utente anonimo

Anonimo

Avete la partita IVA? Consigliereste di aprirla

Ho ricevuto un'offerta di lavoro, che richiede la partita IVA, attualmente sono lavoratore dipendente a tempo indeterminato. L'offerta riguardava la partita IVA con regime dei minimi, quindi fino a 30'000 lordi. Avete esperienze in tal senso? Consigli? Quanto si arriva a guadagnare a fine mese arrivando ai 30'000 tolte tasse etc? Grazie

 04/04/2014 18:54:10 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
7 commenti
Keysteal

Keysteal9722

Guru e mentore Informatico

No. Io l'ho chiusa per disperazione, nonostante fossi in regime agevolato. Studio di settore che per essere congruo avrei dovuto fatturare per 20000€, invece io non raggiungevo i 13000. Ho dovuto pagare piu' tasse di quelle che dovevo pagare per non dover incappare in un controllo tributario, almeno questo mi consiglio' il commercialista. Paga e tass' si dice a Milano, paga e sta zitto.

 04/04/2014 19:11:08
Anna

Anna48695

Web Specialist

Sono nel regime dei minimi. Diciamo che non lo augurerei neanche al mio peggior nemico, e mi pento di aver aperto la P. Iva ogni santo giorno. 

Tra tasse e contributi, devi considerare che va via quasi il 30%. 

Se poi hai un contratto in corso, è pura follia pensare di passare alla libera professione.

 04/04/2014 19:49:21
lordmax

lordmax40391

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

Non lo fare a meno che ti offrano un contratto di minimo 10 anni e per un totale di almeno 52.000 euro lordi l'anno rivalutabile annualmente a crescere.


Anche se sei nel regime dei minimi questo dura solo 5 anni poi passi al regime normale.


In regime dei minimi fra tasse e balzelli paghi dal 20 al 30% l'anno più 3.000 euro circa di INPS più il costo del commercialista (non pensare nemmeno di fare da te).


Poi passi al regime normale e paghi dal 48 al 72% di tasse e balzelli vari.


Vedi tu.

 05/04/2014 08:31:10
lordmax

lordmax40391

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

lordmax,


Essendo passati anni da questa risposta faccio notare che le leggi a riguardo del regime dei minimi o forfettario sono cambiate profondamente

 13/05/2019 07:12:14
gaccervia

gaccervia61

libero professionista -geometra-

Credo che aprire oggi una partita IVA non sia assolutamente vantaggioso tutto ciò che riguarda IVA ecc non è assolutamente consigliabile in un paese come il nostro noi partite IVA veniamo assolutamente ignorati da tutti (governo ecc) nonostante siamo le vere banche sul territorio e anticipiamo giornalmente spese per clienti ... insomma non è vantaggioso o meglio è vantaggioso solo per l' azienda che ti offre il lavoro che scarica tutto e a te restano solo le briciole..

Pensaci bene!!

 13/05/2014 10:41:02

Io ho l'equivalente della partita IVA ma in Germania. Tuttavia, lavorando part-time il mio lavoro è davvero minimo e sono soggetta ad una tassazione davvero bassa. Sicuramente se dovessi lavorare full-time dovrei essere sicura di poter rientrare dal punto di vista delle spese, altrimenti non ne vale la pena.

 25/07/2019 10:33:01

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader