EwaMaria

EwaMaria150331

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Il Digitale

1 h ·

"EDUCATE I VOSTRI FIGLI O CAMBIATE PIZZERIA", IL RISTORATORE SI SCHIERA CONTRO LA MALEDUCAZIONE

Il cartello sulla porta del ristorante Bagà - La pizza digeribile di Villa di Tirano parla chiaro: la maleducazione è fastidiosa per clienti e lavoratori e non sarà più accettata nel locale. La provocazione di Gabriele Berbenni, 24enne titolare del ristorante, sta facendo il giro del web dividendo le opinioni. C'è chi risponde con il classico "Sono bambini" e chi invece è d'accordo con lui. Gabriele ha spiegato chiaramente che il problema non sono i bambini ma la mancanza di educazione: "Abbiamo avuto bambini che correvano da tutte le parti, che giocavano a nascondino nei bagni, che urlavano o stavano in piedi sulle sedie. Siamo disposti a perdere parte del fatturato pur di tutelare la clientela che cerca un luogo tranquillo e curato. Che sia chiaro: il locale non è vietato ai bambini, ma ai genitori che non sanno educarli".


Finalmente una presa di posizione nei confronti dei genitori che non sanno educare i figli 



 13/01/2020 20:14:57

EwaMaria, sono completamente d'accordo con il gestore del ristorante.  Mi è capitato perfino di trovare bambni insopportabili in aereo (e non ero il solo a trovarli insopportabili), tanto da tirare un sospiro di sollievo alla fine del volo.

 14/01/2020 16:40:03
EwaMaria

EwaMaria150331

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Gattorso, la nostra società capitalistica ci ha corrotti con l'idea che "avere" sia  l'unica via per ottenere la felicità, ovviamente i primi ad essere sommersi di pubblicità sono i bambini. Se i genitori non hanno la capacità di dire no, non ti compro l'ennesima Barbie, non sapranno neanche dire no a dei comportamenti scorretti. 


Pensano, ti ho comprato quello che volevi, ora stai buono e lasciami in pace. Solo che questo scambio, non funziona mai.


L'educazione passa attraverso la frustrazione dei desideri, p.es della libertà assoluta. Al posto del principio di piacere voglio tutto subito adesso, bisogna condurre i bambini verso il principio di realtà, non puoi avere sempre tutto, non puoi e non devi comportarti, come ti pare e piace, esistono le regole ed i doveri che devi apprendere. Devi saper posticipare la soddisfazione dei tuoi desideri.


C'è un bel libro I no che aiutano a crescere di Asha Philips


“Se un bambino lega la propria importanza a quello che possiede, la sua immagine di sé sarà sempre a repentaglio. Tollerando di non avere, invece, acquista più fiducia in se stesso e più consapevolezza di essere la persona che è, con un suo carattere, che è la cosa più preziosa di tutte, che nessuno gli può togliere.” 




 14/01/2020 16:57:41

Sembra che in molti si appellino all'incapacita genitoriale di educare. 

Ma i bambini non nascono educati, lo diventano nel tempo. 

Nel frattempo fanno un gran casino ed un gran macello dovunque, scuole e case proprie comprese. 

Credo che molto più semplicemente ci siano luoghi e situazioni dove i bambini sono fuori contesto. 

I'imporre a dei bambini di stare buoni in ristorante suona stonato, una violenza psicologica alla fine. 

Ma chi caspiterina ha avuto la brillante idea di portare i bambini in ristorante? 

Io non ce li porterei, li porterei a giocare casomai. 

 13/01/2020 20:32:56
EwaMaria

EwaMaria150331

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Sanguanel, la violenza psicologica? Non hai mai visto i bambini che mangiano composti? 

 13/01/2020 20:48:58
in risposta a ↑

EwaMaria, mai per istinto e per scelta libera personale, ma solo per imposizione. 

 13/01/2020 20:50:40
EwaMaria

EwaMaria150331

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Sanguanel, quindi l'educazione non va bene, la matematica a scuola non va bene, perché i bambini amano giocare etc?

 13/01/2020 20:52:26
in risposta a ↑

EwaMaria, non ho scritto questo. 

Più semplicemente credo che ci siano luoghi e situazioni contestuali ed altre fuori contesto. 

Questa tendenza al "no bambini" è molto semplicemente dovuta alla convinzione dei genitori che possono portare i bambini ovunque e fargli fare qualunque cosa tipicamente adulta. 

Lanci di paracadutismo, al Senato ad intervenire, sopra moto a cinque anni, a fare passerelle di moda, esercitazione militare ad otto anni...compresi. 

 13/01/2020 21:00:05
EwaMaria

EwaMaria150331

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Sanguanel, alla fine anche tu critichi i genitori, non i bambini.

 13/01/2020 21:12:09
in risposta a ↑

EwaMaria, sicuramente. 

Ma non me la cavo con un "non sanno educare". 

Non sono proprio genitori. 

Chi porta una bambina di dieci anni a fare tiro a segno con un mitra, e questa bambina per sbaglio uccide l'insegnante (fatto realmente accaduto), non è un genitore, molto semplicemente, a mio parere. 

Ci credo che alla fine si chieda : "Gentilmente, niente bambini, grazie". 

 13/01/2020 21:17:11

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader