FlavioBertamini

FlavioBertamini88294

Dead man walking

Qui un caso accaduto di recente, dalle mie parti: un sacerdote, non "casto", ma che viveva un amore clandestino con donne adulte: niente di illegale, per la legge italiana: il sindaco e la comunità si sono mossi per reintegrarlo, ma ...

 30/11/2019 20:11:57 (modificato)
FlavioBertamini

FlavioBertamini88294

Dead man walking

Conviene, a chi interessato, cercare: "don Daniele Morandini Valsugana" ad es., tramite bigG o altro.

 01/12/2019 04:13:25
iorocker

iorocker3496

Operatore socio sanitario

Se fossi stato dio (lo scrivo con la d minuscola perchè sarei stato di sicuro meno bravo di lui) non avrei di certo dettato regole a nessuno perchè non esiste amore senza libertà e non esiste regola, religione, libri sacri, etc che possono definire il legame spirituale tra gli esseri umani e Dio . 
Siamo solo degli esseri smarriti senza libertà e senza quell'amore che avremmo voluto da sempre che è dato da pace, uguaglianza e fratellanza. 

L'unica forma di amore puro e di libertà è quella interiore e sono i nostri sogni. 

Tutto il resto è solo polvere e fumo 



 01/12/2019 09:25:56
qvotds

qvotds5036

iorocker, I sogni sono una trappola non danno nessuna libertà,anzi sono una prigione. La libertà è sapere cosa vuoi davvero" Se sogni di tutto in modo astratto non ottieni nulla e alla fine dovrai accontentarti.  

 01/12/2019 11:47:23
RobertoMontanari

RobertoMontanari100224

Naufrago

Una scelta simile si chiama "matrimonio". Chi la fa "concentra" il proprio amore su una persona, ed in quel momento ritiene di fare davvero la cosa giusta.

Ce n'è di scelte strane, vero ?

Pensa che io l'ho fatta ben due volte   

 01/12/2019 10:58:39
FlavioBertamini

FlavioBertamini88294

Dead man walking

RobertoMontanari, converrai che non basta desiderio ed attrazione: serve anche un impegno, un preciso atto di volontà, per non farsi distrarre, e mandare a rotoli il rapporto che hai instaurato ufficialmente.

 01/12/2019 12:41:06
RobertoMontanari

RobertoMontanari100224

Naufrago

in risposta a ↑

FlavioBertamini, francamente occorre un pizzico di follia   

 01/12/2019 13:00:51
FlavioBertamini

FlavioBertamini88294

Dead man walking

in risposta a ↑

RobertoMontanari, alla Erasmo??

 01/12/2019 13:20:16
RobertoMontanari

RobertoMontanari100224

Naufrago

in risposta a ↑

FlavioBertamini, sì sì... Quella sana follia che ti fa superare la paura. Che rende possibile l'impossibile. Che fa saltare il turno alla ragione.

Che poi è il sale della vita (e, come con sale, non conviene eccedere)

 01/12/2019 13:29:04
FlavioBertamini

FlavioBertamini88294

Dead man walking

in risposta a ↑

RobertoMontanari, "cum grano salus". Spero che mi asterrai dal tradurre ...

 01/12/2019 13:34:43
FlavioBertamini

FlavioBertamini88294

Dead man walking

in risposta a ↑

RobertoMontanari, ti ricordi de "Il nome della rosa" e il libro della poetica di Aristotele sulla "satira", e la polemica sul riso, con il cieco Jorge, nemico e in contrapposizione a G. da Baskerville?

 01/12/2019 13:40:29
RobertoMontanari

RobertoMontanari100224

Naufrago

in risposta a ↑

FlavioBertamini, ammiro Eco, ho il libro da qualche parte, ma non l'ho mai affrontato. Forse perché tutti dicono che è molto bello.

Anche quando sono turista, evito i luoghi famosi. Cerco le viuzze. I quartieri malfamati. Boh...Sono fatto così. 


Se non è difficile non mi emoziona...

Però magari adesso che sono in pensione lo rispolvero e poi ti dico

 01/12/2019 13:59:29
Giuly61GE

Giuly61GE9651

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

RobertoMontanari, 

Si è vero, ma non sono proprio più i tempi per una scelta così definitiva. Oramai il Matrimonio è 1 lusso che in pochi si possono permettere. Dicono che non si fanno più figli in Italia. Sappiamo tutti almeno per i primi anni quanto costino. E' triste pensarla così, però purtroppo è la realtà.

 03/12/2019 13:58:19
RobertoMontanari

RobertoMontanari100224

Naufrago

in risposta a ↑

Giuly61GE, perchè triste ? Battiato diceva che "la cosa più bella del matrimonio, è il divorzio". Ovviamente a lui piace il paradosso, ma in un certo senso è così: non sono scelte definitive neppure quelle delle monache, e la nuova libertà, per chi aveva fatto una scelta sbagliata, può essere una gran bella soddisfazione. 

L'importante è non pretendere di "tenere i piedi in due staffe": riconoscere l'errore, ed affrontare la nuova vita assumendosene la responsabilità

 03/12/2019 14:28:19
Giuly61GE

Giuly61GE9651

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

in risposta a ↑

RobertoMontanari, 

Già, ma fare l'esame di coscienza è una cosa rara in Italia. Imparare dai propri sbagli, correggersi e cercare di migliorare è un lavoro che in pochi amano fare. E' più facile giudicare e criticare gli altri  piuttosto che guardarsi dentro. "La pagliuzza e la Trave".


 03/12/2019 14:35:34
qvotds

qvotds5036

L'amore contenuto in una sola famiglia non può esistere. L'amore non ha confini se non ami l'intera armonia Universale  non puoi  amare nessuno. Amore è una parola molto più vasta di quella che vi fanno credere.  Per questo il matrimonio per un vero spirituale è del tutto superfluo e insignificante,se ne hai bisogno significa che devi fare l'allievo /semplice fedele e non il maestro. Chi raggiunge una certa consapevolezza non ha bisogno di ricevere amore ma soltanto di donarlo e diffonderlo nell'aria ,come  se fosse una specie di  gas . Fate una lista dei motivi che vi hanno spinto a sposarvi/stare con il vostro partner,fatela senza mentirvi,imbarazzarvi  e vergognarvi di voi stessi.Sinceri al 100% se ci riuscite ,cosa che dubito, vedrete che di amore c'è ben poco.

 01/12/2019 11:02:37
qvotds

qvotds5036

Avete visto questo film? Ve lo consiglio.Disponibile su RaiPlay.   https://www.raiplay.it/video/2019/09/Il-Club-a67cf7cc-9e95-407d-af5c-14f8917bdfa7.html

 01/12/2019 12:45:36

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader