Rivoluzione

Rivoluzione15951

Business agent for solid waste recycling plants

L'analisi del Prof. Boldrin dell'attuale governo e, più in generale, della classe politica italiana

Quel che penso di questo governo. E di quel che viene

https://www.youtube.com/watch?v=08FTBuoxS6A&feature=youtu.be

Il giornalista Manolo Mureddu - YT https://www.youtube.com/channel/UC99YVRmv1_9BH03fMN33mVge - blog https://mureddumanolo.wordpress.com mi ha gentilmente intervistato il mese scorso prima di una conferenza all'universita' di Cagliari. L'intervista e' buona ...


 26/11/2019 10:16:07
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
8 commenti

Certo che dare credibilità a uno come Boldrin che fa il liberista con le terga degli altri è l'apoteosi del ridicolo.

 28/11/2019 19:18:56
Rivoluzione

Rivoluzione15951

Business agent for solid waste recycling plants

CaiusSempronius, cosa ci sarebbe di ridicolo scusa?

 29/11/2019 08:56:47
in risposta a ↑

Rivoluzione, 

Vuoi che ti ripeto il commento?

Sai cosa significa fare il liberista con le terga altrui?

 01/12/2019 17:14:45
Rivoluzione

Rivoluzione15951

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

CaiusSempronius, no cosa significa?

 02/12/2019 09:55:58
in risposta a ↑

Rivoluzione, 

Significa essere contro l'intervento statale in economia ma poi essere a favore dei salvataggi con soldi pubblici per le banche che finanziano i propri datori di lavoro, come fa Boldrin.

Significa dichiararsi liberali ma poi essere contro la liberalizzazione del mercato dei cambi, ossia a favore dell'Euro, come fa Boldrin.

 04/12/2019 06:32:09
Rivoluzione

Rivoluzione15951

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

CaiusSempronius, hai idee confuse.
L'Italia è uno dei paesi occidentali in cui lo Stato ha il ruolo più preminente nell'economia del proprio paese.
Abbiamo una spesa pubblica esagerata rispetto al PIL che produciamo.
Siamo lontanissimi da quello che dovrebbe essere uno Stato liberale.
L'Euro fluttua liberamente nel mercato delle valute come qualsiasi altra valuta. Fate riferimento a valute che semplicemente non esistono più. Sarebbe ora di farsene una ragione.
I monetaristi vivono in un mondo immaginario, mai esistito, in cui tutti i problemi si risolvono con la svalutazione.

 04/12/2019 08:07:23
in risposta a ↑

Rivoluzione, 

L'Italia è uno dei paesi occidentali in cui lo Stato ha il ruolo più preminente nell'economia del proprio paese.

Abbiamo una spesa pubblica esagerata rispetto al PIL che produciamo.

Siamo lontanissimi da quello che dovrebbe essere uno Stato liberale.


Assolutamente falso, come si vede qui:

https://i1.wp.com/scenarieconomici.it/wp-content/uploads/2014/04/Spesa-SE-mio-I.png?ssl=1


Senza contare che in Germania e Francia la presenza dello Stato nell'economia ( imprese strategiche e banche ) è nettamente superiore rispetto all'Italia.


L'Euro fluttua liberamente nel mercato delle valute come qualsiasi altra valuta. Fate riferimento a valute che semplicemente non esistono più. Sarebbe ora di farsene una ragione.


No, non fluttua nulla perché è un tasso di cambio fisso tra valute diverse che secondo la tesi liberale dovrebbero essere libere di fluttuare e riallinearsi in linea coi differenziali di prezzo che intercorrono tra i vari paesi europei , come nei fatti funziona il mercato dei cambi.

Pensare che basti avere una moneta unica per eliminare le differenze di cambio reale tra paesi è  sintomo di analfabetismo macroeconomico.


I monetaristi vivono in un mondo immaginario, mai esistito, in cui tutti i problemi si risolvono con la svalutazione.


Hai ragione, i monetaristi vivono in un mondo immaginario ma non perchè pensano che tutti i problemi si risolvono con la svalutazione ma perchè credono che quando lo Stato stampa moneta aumenta l'inflazione, credenza assolutamente fasulla e priva di fondamento come si vede qui:

https://4.bp.blogspot.com/-RdMmqgpk0R0/VnCEp_hqeuI/AAAAAAAAEmI/dARdEJ3vt-M/s1600/Stamp_05.PNG

 08/12/2019 17:33:31 (modificato)
Rivoluzione

Rivoluzione15951

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

CaiusSempronius, ma per favore!
Lo Stato italiano ha partecipazione in tutte le maggiore imprese pubbliche. Le imprese private, salvo alcune eccezioni, sono tutte di piccole o medie dimensioni.
Il ruolo che lo Stato gioca nell'economa italiana (E di conseguenza la politica) è enorme e gli effetti si vedono...
L'Euro fluttua eccome. Il tasso di cambio tra l'Euro e il resto delle valute mondiali varia.
Del resto, se la BCE vara un QE, inevitabilmente, il valore dell'Euro scenderà e darà luogo ad una certa inflazione.
Nessuna credenza. E' un meccanismo automatico. Già i romani sperimentarono gli effetti della svalutazione quando cercano di sostituire le monete d'oro e d'argento con quelle di rame!
Anche la Germania nel dopoguerra cercò di risolvere i propri problemi stampando moneta come se non ci fosse un domani (La soluzione dei monetaristi) e nel giro di qualche anni si è ritrovato in ginocchio, con milioni di disoccupati. Sarebbe sufficiente aprire un libro di storia per scoprire che non è stampando moneta e svalutando che si risolvono i problemi. Questa è una fantasia infantile ed è risibile che così tanti credono a questa favola.
E' più credibile la storia degli zecchini del gatto e la volpe!

 09/12/2019 08:51:07

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader