Rendere pubblico un amore, serve?

Rendere pubblico un amore, serve?

L'era dei social.

Tutti impegnati a postare foto della loro felicità e bellezza.

È quasi una rincorsa al voler dimostrare.. Ma dimostrare cosa??


Il web è pieno zeppo di foto più o meno naturali, di coppie innamorate, intente a rendere partecipi noi poveri umani, dell'amore travolgente e bellissimo che stanno provando.


Ora, mi dite a cosa serve?

Anche perché poi a conti fatti, ci si rende conto che sono le prime coppie che scoppiano.


Personalmente non ho mai postato una sola foto o informazione della mia vita amorosa, la ritengo una cosa mia e ne sono gelosa.

Forse è per questo che non capisco questi atteggiamenti, sono troppo lontani da me.

 30/10/2019 09:49:18
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
62 commenti
FrancescoFrank

FrancescoFrank178301

Organizzazione eventi culturali

Credo di aver pubblicato solo 2 o 3 foto insieme alla mia ex (non degli autoscatti), anzi forse meno. Che sciocchezza. Fra l'altro conosco una coppia di questo stampo che si é appena mollata. Il motivo? Lei é venuta a sapere che, prima di provarci con lei, il suo ragazzo si era fatto avanti con una sua collega e questa non c'era stata. Tutto é iniziato con una domanda: quindi se lei ci fosse stata, tu non ti saresti mai messo con me! - ecco, le persone spesso sono cosí. E non cambieranno mai

 30/10/2019 12:20:47

FrancescoFrank, un amore sfolgorante, direi.

Questa ostentazione del nulla mi incuriosirebbe comprendere.

 30/10/2019 13:47:40
FrancescoFrank

FrancescoFrank178301

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

Fata_Morgana, per me é arabo

 11/11/2019 13:50:01
Michelle-Doc

Michelle-Doc105886

La dolcezza ottiene più della violenza

Concordo pienamente con il tuo pensiero. 

Non ho ne FB né Instragram, non seguo questo tipo di social, e né pubblicizzo  scatti miei e della mia famiglia, ma credo che ormai lo facciano tutti. 

Mia sorella, ad esempio, adora letteralmente il suo compagno con cui sta insieme da oltre venti anni, e pubblica spesso foto di loro due insieme, ma anche delle sue amiche e della sua famiglia (ed io mi arrabbio se ci sono anche io) perché è l'unico social (FB) che segue e le piace, esibizionismo a parte. 

È la società che detta le regole e noi ci adeguiamo, in un modo o in un altro. 

Però capita di pubblicare sul mio stato wathsapp le mie foto, se vado ad una gita, se sono con gli amici, momenti particolari e così via e su questo non ci vedo nulla di male. 


E hai ragione quando soprattutto in TV si vedono coppie felici ostentare il loro amore, oppure sui social, ma sono le prime coppie (come dici tu) a scoppiare, perché basano tutto sull'estasi dei sensi e si consumano come una candela. 

 30/10/2019 14:22:43
Ghiandaiaimitatrice

Ghiandaiaimitatrice7581

Introversa e molto emotiva

Penso che le persone che sentono la necessità di pubblicare le proprie foto, con le famiglie, dei viaggi fatti, della natura ecc....é tutta una finzione, vuole fare apparire quello che in realtà non è, gli scatti dei baci, le frasi fatte e altre cose pubblicizzate sono un modo per fare vedere agli altri la loro vita soddisfacente, poi per carità ognuno è libero di postare quello che vuole, i ricordi mortalati in fotografie, e che tutti devono vedere dove sono e con chi, per me è privacy personale.

Per me, le persone così vogliono far credere di essere felici, di avere delle persone amiche, vogliono far vedere la finzione della realtà   

Spesso lo si fa anche per fare invidiare gli altri, ostentano la loro casa, la loro macchina ecc....

 30/10/2019 14:32:15

Ghiandaiaimitatrice, 


credo che dietro ci sia un po' di ostentazione, ma anche questa è una lametta a doppio taglio.

Quello che viene postato lo può vedere chi si limita a guardare come lo può vedere qualcuno che di notte (spesso anche di giorno) passa nelle case per controllare che nei cassetti sia tutto in ordine (è un servizio gratuito fatto sempre all'insaputa dei proprietari   ).


Per quanto riguarda le foto delle coppie credo anch'io che ci sia il forte rischio che la realtà non sia così dorata come si vede nelle immagini 

 30/10/2019 18:30:42
Ghiandaiaimitatrice

Ghiandaiaimitatrice7581

Introversa e molto emotiva

in risposta a ↑

elzevira, eh infatti può essere usato dai ladri a proprio favore

 30/10/2019 18:46:34
in risposta a ↑

Ghiandaiaimitatrice, 


infatti, ladri o comunque persone che potrebbero usare le informazioni da noi stessi fornite per danneggiarci in qualche modo.

Comunque va bene, così i malviventi molto probabilmente danneggeranno gli altri, non me    

 30/10/2019 18:48:20
Ghiandaiaimitatrice

Ghiandaiaimitatrice7581

Introversa e molto emotiva

in risposta a ↑

elzevira, mah si, alla fine siamo noi stessi a dare informazioni riservate, e gli altri ne approfittano per pugnalare   

 30/10/2019 18:50:51
in risposta a ↑

Ghiandaiaimitatrice, 


infatti   

oh non è detto che questa succeda sempre eh, però il pericolo si crea.

 30/10/2019 18:52:34
Michelle-Doc

Michelle-Doc105886

La dolcezza ottiene più della violenza

Ghiandaiaimitatrice, non è sempre detto che sia una finzione, semmai si tratta di ostentazione.   

 30/10/2019 19:29:56
Ghiandaiaimitatrice

Ghiandaiaimitatrice7581

Introversa e molto emotiva

in risposta a ↑

Michelle-Doc, può anche darsi   

 30/10/2019 19:30:47

Al momento non sono su FB,ma anche qd c'ero non ho mai pubblicato mie foto o dei miei figli o di altri familiari,e difficilmente accetto che i miei figli si trovino in foto anche di vari saggi che fanno e poi non si sa dove finiscono.

Sullo stato di watzap pubblico foto stile vedo-non vedo, di oggetti,animali o  al max luoghi visitati.

 30/10/2019 14:49:59
selkie

selkie24761

Io pubblico spesso foto del mio amore. Alcune rare volte siamo insieme...ma che ci volete fare il mio cane è il più bello del mondo!

Spesso pee modo di dire, posto piu amore per musica cinema e arte che foto personali. Ma è sempre amore.

 30/10/2019 17:23:01

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader