EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

El bauscia, se lo conosci, lo eviti.

El bauscia, se lo conosci, lo eviti.

Ieri sera, a Cernobbio, dove abbiamo passato qualche giorno, dopo un'ottima cena, dei fuochi d'artificio e dopo aver ascoltato le canzoni di Rino Gaetano, siamo entrati in un bar. Ci accomodiamo, al tavolo accanto erano sedute 6 persone, 3 uomini, 3 donne, gli uomini parecchio rumorosi, non potevamo non sentire quello che dicevano. In parole povere, uno di loro deve avere parecchi problemi economici e per questo motivo è stato bersaglio delle battute del tipo "ti, uei, se sei alla canna del gas, vendi un rene". L'altro dice "io domani vado in piscina da lei, poi in barca, che mi frega, mica sono uno schiavo, come voi alter" .

... e altre cose del genere, che vi risparmio.


La loro cena volge al termine, arriva il cameriere e chiede, a chi faccio il conto? Tutti indicano, ridendo a crepapelle, quello dei problemi economici, che aveva soltanto 60 euro e tutti giù a ridere. Una delle ragazze vuole pagare la sua parte, per carità. 

Ad un certo punto il cameriere dice, allora lasciatemi un orologio.

In qualche modo trovano i soldi, pagano e vanno via.


Mi hanno fatto venire un nervoso, che non potete immaginare.


Commentando la penosa sceneggiata alla quale, nostro malgrado,  abbiamo assistito, mio marito dice io con me ho pochissimi contanti, ma ho la carta di credito, il bancomat, pago con la carta. 


A questo punto, io ho pensato che questi fossero dei miserabili spacconi, pieni di debiti, più o meno tutti alla canna del gas, zero dignità, zero l'orgoglio. 



Questo modo di stare al mondo, io non lo capisco. Se non ho i soldi, non faccio la sbruffona, me ne sto a casa e non rompo le scatole ai camerieri o proprietari. 






 10/08/2019 11:46:10
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
57 commenti
Jay82

Jay8280106

Caramella al limone

Credo che molti tengano un tenore di vita al di sopra delle proprie possibilità, e ritengono che determinati status simbol siano fondamentali per non sembrare poveri.

Cose che io che povera non sono (va beh ho il mutuo da pagare, ma di sicuro non muoio di fame) non posso permettermi, se non saltuariamente. Come possano farlo continuamente alcuni che hanno stipendi che sono i 2/3 del mio, mi risulta del tutto oscuro   

 10/08/2019 12:13:02
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Jay82, "per non sembrare poveri", credo che per questa gente sia esattamente questo lo spauracchio più grande. 

 10/08/2019 12:17:15
Jay82

Jay8280106

Caramella al limone

in risposta a ↑

EwaMaria, infatti non saranno poveri,ma poveracci di certo   

 10/08/2019 12:18:21
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Oggi ho immaginato le loro vacanze ...Mari del sud, ma  in cantina   come Abatantuono in questo divertente film




 10/08/2019 12:15:39
Contrabbandiere

Contrabbandiere38561

PLA-XIT

Siamo la società dell'immagine, in tempi passati se dicevi ad una ragazza  che non avevi i soldi per l'aragosta lei se ne faceva una ragione, e spesso ci stava lo stesso, oggi no.

 10/08/2019 13:05:20
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Contrabbandiere, quindi gli uomini di cui parlo nel mio post sono diventati così per colpa delle donne? Non ti sembra un'analisi fin troppo superficiale?


 Il livello dei loro dialoghi, la presa in giro del più debole, secondo me sono tipiche di un certo tipo di (sotto) cultura. 

 10/08/2019 13:17:50
Contrabbandiere

Contrabbandiere38561

PLA-XIT

in risposta a ↑

EwaMaria, la frase sembra superficiale perché ormai analizzate tutto nella guerra di genere, l’analisi non è superficiale come fatto generale non si aveva paura di dire non ho i soldi, lo diceva l’innamorato, lo diceva il genitore, lo diceva l’amico, lo diceva l’avvento re del bar. Oggi dire non ho i soldi è fallimento totale.

 10/08/2019 15:18:18
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Contrabbandiere, indica, per favore, in quale punto del mio post avrei parlato della contrapposizione "donne - uomini"?



Forse non ci capiamo, il punto centrale non è la persona che aveva non più di 60 euro, ma gli altri, che per questo motivo l'hanno massacrato psicologicamente. 


Comunque,  se secondo te, la colpa è delle donne, devo aver capito male lo spettacolo al quale ho assistito ieri. 



 10/08/2019 15:21:46 (modificato)
minimamoralia

minimamoralia70536

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Mi hai fatto tornare in mente un ragazzo del mio gruppo di studenti che in agosto, per almeno 15 giorni, chiudeva le tapparelle, non rispondeva al telefono e se ne stava tappato in casa. Poi usciva all'improvviso, bianco cadaverico raccontando meravigliosi viaggi in inesplorate isole (non credo si drogasse). Ecco, quel genere che tu racconti molto bene, dato l'episodio di ieri, rappresenta magistralmente il prototipo del vero morto di  fame, quello che non solo non ha soldi, ma non se ne fa una ragione, a spese degli altri.

 10/08/2019 13:29:22
Diamake

Diamake105931

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

minimamoralia, beh dipende dai motivi per cui lo fai. Il mio compagno, che veniva da una famiglia molto povera, mi raccontava di quanto fosse brutto rientrare a scuola dopo le vacanze e sentire la classica domanda (proposta anche nei temi molte volte), su cosa si era fatto durante le vacanze. Mi raccontava che era bruttissimo sentire i racconti dei ragazzini che venivano da famiglie normali, così, visto che si vergognava della sua condizione, negli anni aveva imparato ad inventarsi delle storie su magnifici viaggi. 

Non so voi, ma a me fa tanta tenerezza pensare a quel bambino. Non dubito che alcuni di questi bambini, una volta adulti, provino ancora le stesse sensazioni di forte disagio. 

 10/08/2019 13:37:29
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

minimamoralia, chissà se gli autori del film Mari del sud  (leggi in cantina) si sono ispirati allo studente di cui parli, lo trovo probabile.  


Ho trovato raccapricciante il loro comportamento, dei bauscia della peggior specie.

 10/08/2019 13:47:13
minimamoralia

minimamoralia70536

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

Diamake, Stai parlando di un caso diametralmente opposto, che comprendo e che è pieno di romanticismo. Quel ragazzo invece era di una ricca famiglia borghese, tutti sempre in giro per lavoro, lui un carattere difficile, antipatico a molti e quindi non veniva invitato dagli amici per le vacanze. Tra l'altro, quando facevano le collette lui non dava mai una lira. Mi è tornato in mente con questo post, lo avevo quasi dimenticato.

 10/08/2019 13:48:49
minimamoralia

minimamoralia70536

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

EwaMaria, Forse quel film l'ho visto, andavano in una vecchia casa? Mah! Comunque lui era diventato per la comitiva oggetto di grasse risate perchè tutti sapevano che era in casa e quando lo capirono iniziarono a fargli scherzi che noi ragazze tentavamo di evitare. 

 10/08/2019 13:52:23
Diamake

Diamake105931

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

minimamoralia, ah non avevo capito!   Allora capisco che non abbia senso il suo comportamento. Poi gli avari non li sopporto... Chi è avaro con i soldi lo è anche con i sentimenti (mi ripete sempre mia madre e ammetto che spesso nella mia vita si è rivelato vero). 

 10/08/2019 13:53:08
minimamoralia

minimamoralia70536

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

Diamake, Quella frase è il mio mantra, mai sconfessato. Essere chiusi è un tutt'uno: anima e materia.

 10/08/2019 13:54:17
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

minimamoralia, la trama del film Mari del sud.


Alberto, manager di una società di comunicazioni, ha deciso di portare la famiglia ai Caraibi per trascorrere le vacanze estive. Ma proprio alla vigilia della partenza scopre di essere sul lastrico.


https://www.mymovies.it/trailer/?id=33675

 10/08/2019 13:59:16 (modificato)
Diamake

Diamake105931

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

minimamoralia, quanto è vero! C'ho messo anni a capire che mia madre aveva ragione... Mi sarei tolta un sacco di impicci a darle retta prima.   

 10/08/2019 14:10:28
Diamake

Diamake105931

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

Ma non ho capito: davvero volevano far pagare solo quello con problemi economici?    di solito quando vado a cena con amici, smezziamo sempre il conto (e se qualcuno ha difficoltà di solito si smezza per meno persone). Insomma mi sembra una scena miserevole: si aiutano gli amici, non si sbeffeggiano. 


Ps che vuol dire bauscia? 

 10/08/2019 13:31:11
minimamoralia

minimamoralia70536

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Diamake, Milanese mi pare, per significare qualcuno che si spaccia per quello che non è, che si fa grosso immotivatamente.

 10/08/2019 13:34:46
Diamake

Diamake105931

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

minimamoralia, ah ecco! Pensare che ero sempre stata convinta che fosse un sinonimo di "milanese"!!!   

 10/08/2019 13:39:22
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Diamake, el bauscia, nel dialetto lombardo,  vuol dire fanfarone, che si dà delle arie. 


Baüscia è un vocabolo dialettale utilizzato nel XX secolo nella zona della Brianza, in particolar modo a Lissone (città storica del mobile e dell'arredamento) per indicare le persone che aiutavano i forestieri nella ricerca di botteghe e artigiani in cambio di denaro. I baüscia erano soliti disporsi ai confini della città per poter abbordare i turisti e far loro da Cicerone, in alcuni casi accompagnandoli direttamente.


È inoltre un vocabolo dialettale, attestato in area lombarda atto a designare una persona che si dà delle arie, uno sbruffone. Letteralmente significa saliva, bavetta.[1][2]


da wikipedia 


Non credo fossero dei veri amici, perché gli amici si comportano in un modo onorevole, non come questi miserabili. Comunque sì, volevano che a pagare fosse quello che aveva i problemi. Quando ha svuotato le tasche ed hanno visto che ha solo 60 euro, hanno fatto la colletta.






 10/08/2019 13:39:56
Diamake

Diamake105931

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

EwaMaria, ma pover'uomo! Che brutta situazione imbarazzante in cui trovarsi. 


Grazie per la spiegazione!   

 10/08/2019 13:43:21
EwaMaria

EwaMaria136916

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Diamake, quell'uomo era mortificato. 

 10/08/2019 13:48:01
minimamoralia

minimamoralia70536

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

EwaMaria, Lo credo bene, mi verrebbe una parolaccia, ma la tengo.

 10/08/2019 13:52:47

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader