pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

Essere presi in giro e applaudire.

Essere presi in giro e applaudire.

In politica riesco ogni giorno a stupirmi di come la gente si accorga di essere presa in giro con molta lentezza, e questo con tutti i partiti. Potrei citare per esempio il PD, in cui pare che ogni dichiarazione serva solo per screditare una corrente del partito. O Forza Italia, che si dimentica di essere stata al governo per tanti anni. La sinistra antagonista, che sta a proporre dispendiosissime ricette che nemmeno nell'eta' dell'oro riuscirebbe ad attuare. La Lega, che si lamenta dell'Europa, ma non partecipa alle discussioni sui migranti per non togliersi il lavoro in casa.


Ma se c'e' un partito che riesce, a seconda del mio umore, a farmi ridere o piangere, sono senza dubbio i Cinque Stelle. I fatti entusiasmanti sono tanti, cerchero' di collezionarli  


edit: mi hanno fatto notare che il post mostra una certa prevenzione verso i 5s. Confermo, assolutamente, mi scuso semmai se ne mostra poca.

ps: l'immagine del  post raffigura il cono Cinque Stelle Sammontana.

 23/07/2019 09:59:51 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
211 commenti
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

L'imparzialita' di Toninelli e' nota, istituire una commissione costi benefici sulla TAV Torino-Lione che contenga 5 persone su 6 contrarie non e' da tutti, per poi contare tra i danni i mancati introiti del gasolio dei camion, ma perche' solo 5 su 6? Togliamo l'altro...

 23/07/2019 10:02:42
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

07/2019 La regola dei due mandati e' stata ripetuta fino alla noia, e allora perche' non smentirsi al momento opportuno e fare il contrario di quello che si e' detto fino adesso?  Tanto, nessuno se ne accorge...

 23/07/2019 10:05:45 (modificato)
FlavioBertamini

FlavioBertamini88464

Dead man walking

pastrank, poi capirai che slogan: "M'han dato zero"!  

 23/07/2019 10:25:31
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

09/2018 Una delle mie simpatie piu' grandi, in un epico commento.


L’obiettivo non è solo quello di rifare bene il ponte Morandi, ma di renderlo un luogo vivibile. Un luogo d’incontro in cui le persone possono vivere, possono giocare, possono mangiare. Dobbiamo portare avanti questo, penso sia un risultato doveroso per i genovesi e per l’Italia



Intanto, undici mesi dopo, sono ancora contrari alla Gronda, i genovesi si muoveranno con il teletrasporto.

 23/07/2019 15:15:28
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

pastrank, dai l'anno prossimo da Genovese organizzerò la pasquetta sul nuovo ponte, sarò un po' in altura e vedrò il mare (non le spiagge ma l'ilva, mi accontento   ). Sempre se sarà pronto, cosa di cui dubito fortemente...

 24/07/2019 15:27:46
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

pastrank, comunque a parte gli scherzi è proprio un assurdo. La condizione del traffico a Genova è sempre stata abbastanza critica e si satura subito. Basta solo che ci sia un piccolo incidente o qualche lavoro e la città è bloccata. E questo prima del crollo del Morandi, figurati ora... tutti a Genova vogliono la Gronda, perchè si rendono conto della necessità con i problemi che vivono tutti i giorni. Se uno deve lavorare e rimane bloccato in coda (come è capitato anche a me più volte e a tanti miei conoscenti), chi rimborsa le ore lavorative perse? Toninelli?

 24/07/2019 15:32:16
Giuly61GE

Giuly61GE9711

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

in risposta a ↑

alezo89, 

Per fortuna di noi Genovesi, abbiamo un sindaco che parla poco, ma agisce. Sono sicura che il nuovo ponte sarà pronto l'estate prossima. Clima permettendo. Sono convinta che se fosse successo quando c'erano altri sindaci, saremmo ancora lì a scavare le macerie.

 24/11/2019 11:00:33
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Giuly61GE, e a volte quando parla sarebbe meglio stesse zitto.

 24/11/2019 16:06:14
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

Giuly61GE, non ne sono del tutto convinto. Se avesse optato (in quanto commissario per la ricostruzione) per consolidare le pile rimaste su e ricostruire soltanto la parte crollata probabilmente avremmo già un ponte nuovamente funzionante e percorribile. E molti degli sfollati non avrebbero dovuto abbandonare le proprie case.

 24/11/2019 20:27:29
Giuly61GE

Giuly61GE9711

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

in risposta a ↑

alezo89, 

Non sono così esperta da giudicare. Comunque questo attuale sindaco si sta dando parecchio da fare. E' un essere umano, quindi sbaglierà. Dopo gli ultimi avvenimenti accaduti in Liguria, qualcuno delle precedenti amministrazioni: Regionali, Provinciali ecc, dovrebbe fare seriamente autocritica. Perchè chi avrebbe dovuto fare seri controlli, verifiche è chiarissimo che non le ha fatte. E' troppo comodo scaricare le responsabilità sugli ultimi: agli attuali amministratori. Ma è da quando sono nata: 1961 che sento dire che la Liguria è a rischio. Cosa hanno fatto per migliorare la situazione? Assolutamente NULLA!! 

 26/11/2019 12:43:48
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

Giuly61GE, su questo ti do ragione: non apprezzo Bucci ma certamente non è colpa sua. Purtroppo storicamente in Liguria non c'è stata alcuna lungimiranza (da parte di tutte le forze politiche) e nessuno ha alzato mai un dito per migliorare la situazione. Per dire: la gronda e il terzo valico dovrebbero essere state pronte da anni, mentre noi stiamo ancora qui a parlarne e frattanto nessuno ha nemmeno migliorato le infrastrutture esistenti. E questo, purtroppo, si ripercuoterà sul futuro economico della regione: tutte le attività, compreso il porto, non potranno lavorare se isolate dal resto d'Italia.

 27/11/2019 15:47:48
Giuly61GE

Giuly61GE9711

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

in risposta a ↑

alezo89, 

Indubbiamente. Ti ricordo però che la Liguria è stata governata da quando sono nata io dal: PD. Molto poco dalla destra. Secondo me c'entra anche poco se è la destra o la sinistra a governare, ma le teste che ci sono dietro. Ora stiamo pagando le conseguenze di una politica fatta più per: rubare che per gestire il bel patrimonio che abbiamo. Purtroppo è la politica che è così. Finchè ci sono ladri ai governi; in tutto il mondo e che fanno esclusivamente il proprio interesse, non cambierà mai nulla. 

 28/11/2019 14:15:11
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Giuly61GE, la sinistra sembra esserci stata dal '75 all'80, epoi dal 2010 al 2015, non e' che ci sia stata piu' degli altri, dal '70 sono 10 anni su 49, anche se la DC o il PSI non erano di destra erano comunque lontani dal PCI.

 28/11/2019 17:30:39
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

pastrank, in regione c’è stata alternanza, ma Genova ha avuto storicamente giunte di sinistra, Bucci è il primo sindaco di destra da più di trent’anni.

 29/11/2019 10:39:07
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

alezo89, si, però questa volta ,se non ho inteso male, i problemi sono in tutta la regione... Per il resto, non credo che Bucci sia peggio della precedente sindaca

 29/11/2019 11:19:07
Giuly61GE

Giuly61GE9711

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

in risposta a ↑

pastrank, 

No, è decisamente meglio!! 

 29/11/2019 13:53:15
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Giuly61GE, e' probabilmente una lotta dura, se non si smarca dalle politiche, specialmente economiche, a livello nazionale della sua parte, ma certo la precedente la ricordo imbarazzante in non mi ricordo piu' quale alluvione...

 29/11/2019 17:40:04
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

pastrank, si è quella del 2011  in cui sono morte sei persone e che anche io mi ricordo bene: per dirti sono passato in macchina mezz'ora prima nel punto esatto dove sono morte le persone, quindi ho rischiato la pelle anche io. E la sindaca (che si chiama Marta vincenzi) è stata anche condannata dalla magistratura per non aver messo in sicurezza le persone. Quindi anche se Bucci non mi piace penso che fare peggio della vecchia sindaca sia impossibile. 

A dire il vero però nel mezzo c'è stato un altro sindaco, indipendente di centro sinistra, che però ha fatto poco o nulla perchè di fatto non era del Partito Democratico e quindi molti procedimenti sono stati bloccati dalla sua stessa maggioranza. Ed è anche lì che la sinistra si è costruita la sua fossa.


 29/11/2019 18:44:04
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

alezo89, io continuo a dire che sono di sinistra, e nonostante questo mi sembra che la politica che sia definita di sinistra da coloro che si reputano di sinistra (ridicolo gioco di parole, lo so) sia molto difettosa nei rapporti tra cause ed effetti.

 30/11/2019 10:33:33
alezo89

alezo8913586

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

pastrank, la penso come te, anche se reputo che in Liguria abbiano fatto di tutto per perdere. Mi hanno raccontato che negli anni 80 in alcuni quartieri popolari il PCI superava l'80% dei voti, che sono andati perduti in questi anni tanto che addirittura ora governa la destra. 

Stesso discorso per la regione Liguria: in realtà la sinistra alle ultime elezioni aveva preso più voti.. ma divisi fra due candidati: non so se sai la storia ma alle primarie la candidata vicina a Renzi (la Paita) alle primarie aveva fatto votare un sacco di gente (soprattutto cinesi) pagandola per vincere. E ,nonostante lo scandalo, ha continuato a correre. Il risultato è che vi è stato un secondo candidato di sinistra (Pastorino) che è andato contro la Paita e ha preso il 9%. E ha vinto Toti.

 30/11/2019 19:17:01
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

alezo89, ultimamente c'e' stato un assalto dei vertici del PD nazionale ai dirigenti locali. Alle ultime elezioni, praticamente il PD e' andato bene solo a Firenze e a Milano, per via di sindaci piuttosto svegli. Ma i locchissimi dirigenti, hanno continuato a mandare avanti chi li contrasta, tipo qui i sindaci - ridicoli - della piana.

Purtroppo e' vero quello che diceva Prodi l'altro giorno, anche se non nei termini che la stampa di dx raccontava. Il PD e' guidato da gente slegata dalla realta', e sembra che alle masse non ci pensi piu'.

 30/11/2019 19:30:18
pastrank

pastrank42436

Den som är satt i skuld är icke fri

10/2018 Quando uno sa di cosa parla, si capisce.


Sapete quante delle merci italiane, quanti degli imprenditori italiani utilizzano con il trasporto principalmente ancora su gomma il tunnel del Brennero, e oggi dobbiamo purtroppo subire limitazioni settoriali da parte delle autorità del Tirolo che danneggiano fortemente l’economia italiana.


Per ricordare

 23/07/2019 15:19:05
Robbins

Robbins92226

In Italia non ci può essere una proposta politica di un certo tipo.

Ogni proposta "seria" andrebbe a collidere con poteri e Lobby ormai stratificate e consolidate .

La nostra politica è destinata per ovvie e come fai notare inevitabili ragioni ad un veloce declino .


 23/07/2019 15:39:40

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader