imbecille, esibizionista, tra le righe puttana... gliene avete dette di tutti i colori.

Ebbene, vi ricordo che si può essere "puttana" (ma che fastidio vi dà? sono affari suoi) anche coperte dalla testa ai piedi. 
Questo scandalizzarsi per il corpo è tipicamente cattolico, lasciatemelo dire.
In nord europa ci si cambia il costume in spiaggia davanti a tutti, e nessuno fa una piega. Intendo NUDI, tra il costume bagnato e i vestiti asciutti.
Si prende il sole nei parchi, e non ci si porta certo un costume da bagno per abbronzarsi in un prato: si rimane in mutande. Nessuno si scandalizza. 

Per i protestanti il corpo l'ha creato dio, e non c'è nulla di male.
Nella DDR si andava nudi in spiaggia con tutta la famiglia , senza alcun imbarazzo. "FKK", cultura del corpo libero.

Quindi mentre vi inalberate sull'esibizionismo, la poca serietà, la volontà di concupire tutti i presenti e altre amenità (maligne, bigotte, lasciatevelo dire..) ricordatevi che state risentendo di un'influenza culturale (cattolica, nello specifico).

Liberissimi di giudicare severamente chi è colpevole di sentirsi a proprio agio nel proprio corpo scoperto, ma almeno contestualizzate (è un VOSTRO problema, non sociale).




 09/07/2019 08:03:31
Michelle-Doc

Michelle-Doc92366

La dolcezza ottiene più della violenza

almost-human, mi fai proprio sorridere.. 

Punto primo, non sono cattolica, per cui qui già stai dando un giudizio errato a priori. 

Punto secondo, non hai proprio compreso il contesto in cui si riferisce la contestata situazione. Mi puoi portare anche l'esempio della spiaggia di nudisti, o altri esempi in cui ci si spoglia tranquillamente, ma una cosa non hai tenuto conto:il contesto in cui si trovava. 

Non c'è nulla di male a mettersi in costume, o denunarsi(come dici tu) ma il contesto lo richiedeva? Era il momento di farlo? 

Si è trattata di pura esibizione. E nessuno le ha dato della "poco di buono" semplicemente una esibizionista. E allora??? 

Lo è, punto. 

 09/07/2019 08:23:01
rbox68

rbox6841841

semplicemente anima

almost-human, ci sarebbero un paio di cosette di cui tu non stai tenendo assolutamente conto: il rispetto nei confronti dei padroni di casa e il contesto. Se lei avesse chiesto a tutti i presenti "vi dà fastidio se rimanessi in mutande e reggiseno?" sarebbe già stato diverso. Quindi manca di rispetto per ben due volte. 

La religione conta proprio per niente in questa faccenda. Qua non siamo nella DDR. E te lo dice una che ha fatto naturismo per 15 anni. Ci sono luoghi in cui lo puoi fare e altri no. Accettalo.

 09/07/2019 08:36:07
EwaMaria

EwaMaria134886

Hiraeth. Davidia Involucrata.

almost-human, il tema della DDR, in questo contesto, è molto interessante, il rapporto con il corpo, con la sessualità, credo che tu sappia di cosa sto parlando.


Volevo solo segnalare questa tematica, non intendo sviluppare il concetto, se vuoi ne possiamo parlare in privato. 

 09/07/2019 08:40:01
in risposta a ↑

Michelle-Doc, forse non hai letto bene: soffrire dell'ingerenza papale non significa essere cattolici, magari l'Italia fosse davvero laica, nella testa intendo.
Invece siete indietro di 2 secoli per quanto riguarda la parità dei sessi, i diritti e la libertà delle donne e degli omosessuali. Per non parlare del clima culturale (televisione in primis).
Nei paesi dove il corpo non fa paura si può anche andare al supermercato scalzi, o in mutande. In piazza in perizoma. Nudi integrali al parco pubblico. Ti assicuro, nessuno fa una piega.

rxbox68 come se avessi risposto anche a te.

 09/07/2019 09:48:30
Contrabbandiere

Contrabbandiere37546

PLA-XIT

almost-human, la tua filippica è fuori luogo, e non dare la colpa alla morale Cattolica che in questo contesto non è applicabile, e non portare esempi Conte stabilissimi per altri motivi

 09/07/2019 10:06:18
rbox68

rbox6841841

semplicemente anima

in risposta a ↑

almost-human, "nudo integrale al parco pubblico", appunto! È un luogo ben preciso. Venissi anche io lì mi adeguerei. Qua si parla di una casa privata. Quindi tu, se ti gira il cinque minuti, solo perchè vivi a Berlino ti spogli fregandotene assolutamente del fatto che potresti mettere in imbarazzo qualcun'altro? Dove inizia la tua libertà, scusa?  Faresti la sesssa cosa anche a Mogadiscio? 

 09/07/2019 10:13:31
Michelle-Doc

Michelle-Doc92366

La dolcezza ottiene più della violenza

in risposta a ↑

almost-human, ho letto benissimo, rileggiti tu piuttosto. 

E ribadisco il mio punto di vista. 

Ben venga il senso del pudore che ci distingue dagli animali. Girare nudi al supermercato ?? Ahahahahah...  

 09/07/2019 10:27:45

almost-human, 


beh capisci da te (...se lo capisci...?) che se la tipa invece che spogliarsi si fosse messa a raccontare barzellette le avremmo tutti dato dall'umorista o della comica   

 09/07/2019 10:35:03
in risposta a ↑

Michelle-Doc, 


a molti manca il senso del sale in zucca   



 09/07/2019 10:44:42
Dianissima

Dianissima67006

Artista e poetessa

in risposta a ↑

almost-human, i miei genitori frequentavano spiagge di nudisti in est Europa, in villaggi dove si andava nudi a far spesa e al ristorante, ma non si mettevano nudi in casa di ospiti in Italia, dove la consuetudine era di essere vestiti. Io stavo in spiaggia in Liguria, da giovane, a seno nudo, tra amici, come tante altre ragazze e nessuno ci faceva caso, ma quando tornavo a casa, tra gli stessi amici, non stavo a seno nudo. Una mia amica, in Austria per riabilitazione da brutto incidente, faceva esercizi in piscina, nuda come tutti e tutte le altre. Ma a Bologna, in piscina, dove tutti hanno costume, lo aveva anche lei. L'apertura mentale è fatta anche di buon senso, di criterio, di buona educazione e rispetto verso il prossimo, più che di condizionamento religioso, secondo me che non sono mai stata credente. 

 09/07/2019 13:11:52
rbox68

rbox6841841

semplicemente anima

in risposta a ↑

Dianissima, in questa faccenda vedo tutto tranne il condizionamento religioso. 

 09/07/2019 13:19:28
Dianissima

Dianissima67006

Artista e poetessa

in risposta a ↑

rbox68, sono d'accordo, ma a volte, forse per partito preso, si addossa tutto ad una sola causa, che, in questo caso, neppure io vedo c'entri con sgradevole esibizionismo. 

 09/07/2019 13:22:33
in risposta a ↑

Dianissima, in casa della ragazza ( è Estate) seduti a tavola: fulminato al solo gesto di sfilare la maglietta   

 09/07/2019 17:20:21
in risposta a ↑

AntonioAtzeni, 


ah ecco cos'erano i lampi dell'altra sera.... e io che pensavo fosse il solito temporale



  

 09/07/2019 17:27:55

almost-human, in una delle repliche si legge che la tipa finì col sedersi sul ragazzo di @Diamake .

 09/07/2019 18:19:09
Dianissima

Dianissima67006

Artista e poetessa

in risposta a ↑

AntonioAtzeni, a proposito di maglietta, da ragazza ho lavorato i fine settimana in rinomata discoteca, gestita da una signora con disciplina ferrea, una sera, arrivò un dipendente non al lavoro per quella serata, aveva una maglia senza maniche, non era una canottiera, ma la proprietaria lo mandó a mettersi una maglietta prestata dal marito, perché voleva che anche i clienti avessero abbigliamento "adeguato" a locale serio. Con le donne era un po' più morbida, ma non troppo, chi era all'entrata aveva disposizioni di non far entrare nessuno vestito in modo indecente per i canoni della discoteca. 

 09/07/2019 18:29:22
EwaMaria

EwaMaria134886

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

AntonioAtzeni, ex

 09/07/2019 18:43:11
in risposta a ↑

EwaMaria, in seguito.

 09/07/2019 18:52:05
Diamake

Diamake104396

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

EwaMaria, confermo! In seguito ex, all'epoca dei fatti fidanzatissimo con richiesta di matrimonio inclusa   (e per evitare incomprensioni: la fanciulla lo sapeva benissimo) 

 09/07/2019 20:16:49
EwaMaria

EwaMaria134886

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Diamake, né la fanciulla, né il tuo ex , brillino  di intelligenza emotiva.


(io non darei mai la colpa solo alla donna, se lei si è seduta sulle gambe dell'uomo è perché lui glielo ha permesso e non si è sottratto dicendo ma che fai) 



 09/07/2019 20:28:34
Diamake

Diamake104396

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

EwaMaria, non è una questione di colpa. Un po' mi dispiace che ci si sia incentrati sulla vicenda personale (di poco conto per me) e non sulla domanda del post, poiché il mio era solo un esempio par far partire una riflessione. 

Ma per rispondere: lungi da me difendere il mio ex, ma devo ammettere che in quell'occasione la scansò subito, a differenza di altri quella sera. Poi ripeto: anche il padrone di casa la invitò a rivestirsi: consiglio che lei ignorò tranquillamente. 

Per chiudere qua la questione: io la definirei peggio di puttana, a livello umano e morale ben inteso e che nulla ha a che fare con la sessualità, ma per tutta una serie di questioni e danni che mi ha arrecato (davvero gravi e per cui sono stata costretta a sporgere denuncia). Ma tutto ciò poco conta, in ogni caso almeno maleducata la definirei in questa occasione.


Quindi non so se c'entra qualcosa, ma da oggi mi tengo alla larga dalle donne che si spogliano a casa d'altri, così a caso e senza che ci sia uno Strip poker di mezzo     

 09/07/2019 21:06:06
EwaMaria

EwaMaria134886

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Diamake, spero che non mi odierai, ma devo dire che nel tuo post c'è qualcosa che mi sfugge, cosa sia, non lo so ancora, ma non me la sento di assumere una posizione di condanna, da una parte, o di solidarietà dall'altra.


Mi sfugge qualcosa,  immagino che una parte degli uomini sia rimasta compiaciuta, l'altra meno, solo che non hanno protestato abbastanza. O qualcosa del genere. 


Alla fine questa giovane donna, forse bevuta, complice il caldo, ha perso l'autocontrollo e forse ci voleva qualcuno che la trascinasse via.


...


Questo è quanto pensavo fino al tuo l'ultimo commento. 


Quando ho letto Per chiudere qua la questione: io la definirei peggio di puttana, a livello umano e morale ben inteso e che nulla ha a che fare con la sessualità, ma per tutta una serie di questioni e danni che mi ha arrecato (davvero gravi e per cui sono stata costretta a sporgere denuncia).


mi sono resa conto che la questione "costume e società" sia del tutto secondaria alla faccenda in sé,  che è di importanza primaria e fondamentale. 




Ora ho capito quello che non mi è era chiaro prima. 



Mi dispiace molto per quel che hai subito. 


 09/07/2019 22:17:34
ilmiozio

ilmiozio193751

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

almost-human, indipendentemente che le condivida o meno, io ammiro sempre le prese di posizione ferme e decise, e la tua indubbiamente lo è.

Per essere credibili però, tali prese di posizione devono essere sostenute dall'esempio concreto.

Ora, se io bussassi alla tua porta nudo (però occhio che non sarebbe un bel vedere eh ) tu per coerenza dovresti farmi entrare o quantomeno non chiudermi la porta in faccia. Lo faresti veramente?   

 11/07/2019 11:34:15 (modificato)
Michelle-Doc

Michelle-Doc92366

La dolcezza ottiene più della violenza

in risposta a ↑

ilmiozio, ottimo esempio   

 11/07/2019 12:03:48
in risposta a ↑

Michelle-Doc, 


proporrei di presentarci a turno, nudi, qua e là


  

 11/07/2019 12:04:48
Michelle-Doc

Michelle-Doc92366

La dolcezza ottiene più della violenza

in risposta a ↑

elzevira, esattamente!   

 11/07/2019 12:15:05
in risposta a ↑

Michelle-Doc, 


scommetto che siete già tutti senza maglietta


  

 11/07/2019 12:18:31
Michelle-Doc

Michelle-Doc92366

La dolcezza ottiene più della violenza

in risposta a ↑

elzevira, ora sono in costume a prendere il sole   

 11/07/2019 12:20:08
in risposta a ↑

Michelle-Doc, 


bene, qui il cielo è coperto e non c'è afa, anzi un'arietta quasi fresca, per cui si sta bene   

 11/07/2019 12:22:54

Non è poi tanto frivola. Prima di tutto la cosa ha un valore mentale, ed anche se il costume è mini, scatena una reazione diversa da un intimo in chi guarda. In secondo luogo, intimo e costume hanno usi diversi, ed infatti in genere le stesse stoffe e formati sono diversi. Tu hai ragione... 

 11/07/2019 08:08:04

Prima vado alle sfilate di VICTORIA'S SECRET...



poi vi saprò dire   


Sciau !

 12/07/2019 10:02:07

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader