FlavioBertamini

FlavioBertamini77889

Dead man walking

MiniBOT! Why yes, why not

CHI HA PAURA DEI MINIBOT? Mauro Scardovelli

https://www.youtube.com/watch?v=tG7kaOy5pVw

Dona oggi, resta libero. Con Paypal: https://paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://byoblu.com/sostienimi. Oppure installa il browser "BRAVE" e sostieni Byoblu semplicemente guardandolo: https://brave.com/byo469 ___ Chi ha paura dei Minibot? Perché il ...

Segnalo tre video a favore dei miniBOT, e sono convinto che non si tratta di una questione economica o finanziaria, ma più prettamente politica.

Per questo in primo piano compare Mauro Scardovelli, che ricordo essere stato docente di diritto costituzionale.

Allego anche altri due video, sempre a favore di questo strumento.

https://www.youtube.com/watch?v=zOeeHrOFUWA

Valerio Malvezzi

https://www.youtube.com/watch?v=8gLgN5iYG-A


Cosa ne pensate?


 14/06/2019 17:52:58
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
218 commenti
Emiloren

Emiloren25911

profiler a tempo perso

Possono essere uno strumento interessante per dare respiro alle PMI che vantano crediti con la pubblica amministrazione, un'iniezione di liquidità in un'economia esangue. Tra l'altro non aumenterebbe il debito pubblico visto che con i minibot ci potrebbero pagare le tasse. Chi ne parla male credo sia in malafede oppure non informato.

Per come siamo messi, per la mancanza di libertà come stato di diritto, per l'arroganza della commissione europea che di fatto detta legge sulle nostre vite, non ci resta altro che provare una via alternativa per rilanciare la nostra economia e soprattutto la domanda interna.


 14/06/2019 19:24:40
FlavioBertamini

FlavioBertamini77889

Dead man walking

Emiloren, mi piace! In effetti hai scritto cose importanti   

 14/06/2019 19:33:21
Contrabbandiere

Contrabbandiere37441

PLA-XIT

Emiloren, ma non sono d’accordo con te sul l’affermazione che il debito pubblico non aumenterebbe perché potrei pagarci le tasse.

 15/06/2019 09:05:59
FlavioBertamini

FlavioBertamini77889

Dead man walking

Segnalo un fondo del Sole24ore, dove Paolo Savona, nuovo presidente della Consob, ha sottolineato che le risorse finanziarie delle famiglie italiane assommano a 16 trilioni di €, a fronte di un debito pubblico di 2,3 trilioni. 

Nb. Credo che in filosofia siano un po' scarsi, visto che attribuiscono a Socrate il mito della caverna platonico. Transeat...

http://amp.ilsole24ore.com/pagina/ACFlH7Q

 14/06/2019 19:39:34
Rosa_dei_Venti

Rosa_dei_Venti83446

Comunicatrice

FlavioBertamini, ottimo punto d'appoggio da tassare la ricchezza privata   

 15/06/2019 13:58:03
in risposta a ↑

Rosa_dei_Venti, 

Non c'è bisogno di tassare la ricchezza privata che di fatto è anche impossibile perché dal 1988 i ricchi non sono più obbligati a richiedere l'autorizzazione governativa per esportare capitali.

Si tratta solo di ridurre l'esposizione verso l'estero del nostro debito pubblico e indirizzare il risparmio privato verso l'acquisto di titoli pubblici.

 17/06/2019 08:35:46
in risposta a ↑

Rosa_dei_Venti, 

Non c'è bisogno di tassare la ricchezza privata anche perchè dal 1988 i ricchi non sono più obbligati a chiedere l'autorizzazione governativa per esportare capitali.

Bisogna semplicemente spingere tutto questo volume di risparmi verso acquisti di titoli pubblici in modo da ridurre l'esposizione verso l'estero del debito pubblico italiano.

 17/06/2019 08:31:38
 14/06/2019 20:29:23

FlavioBertamini, 

È una bufala.

Si vuole semplicemente chiarire con una legge apposita che l'oro detenuto dalla Banca d'Italia è di proprietà dello Stato italiano e dei cittadini italiani.

 17/06/2019 08:40:48
Tommy

Tommy30226

Sui minibot si è alzato un gran polverone, tanto che è difficile capire di cosa si tratti veramente.


Credo che la cosa più utile qui, sia di fare un po' di chiarezza, soltanto dopo aver concordato i termini sostanziali minimi, avrà senso esprimere un'opinione favorevole o contraria.


Altrimenti si finisce nel solito modo:

Se uno è di destra (con venature leghiste) è favorevole.

Se è di sinistra (o antigovernativo), è contrario.

In pratica la discussione diventa un sondaggio.


Io ho capito questo:


I minibot sono dei titoli con cui l'amministrazione pubblica dovrebbe pagare i suoi creditori, anziché pagare in euro.

Quindi i minibot, sono diversi dall'euro, ma quali sono le differenze?


I minibot sono emessi al di fuori delle convenzioni europee, quindi sono garantiti dallo Stato italiano, ma non dall'Unione Europea.


I minibot nascono come credito con l'amministrazione pubblica italiana, e muoiono nel pagamento di un debito con l'amministrazione pubblica italiana.


Durante il periodo di vita, possono funzionare come una moneta parallela, con valore dipendente dalla quantità di moneta emessa dallo Stato italiano.


In pratica lo Stato italiano non emette più TOT euro,

Ma emette TOT+miniBOT.


E poiché la moneta emessa dallo Stato, è garantita, dalla ricchezza dello Stato stesso, i minibot diventano un'aggiunta di inflazione tutta italiana.


A questo punto si dovrebbe discutere il concetto di ricchezza dello Stato, se si debba limitarsi alla ricchezza pubblica, o comprendere anche la ricchezza privata.


Ma come possono i privati garantire l'emissione dello Stato?


Mi fermo qui (pur non avendo esaurito l'argomento), perché non vorrei annoiare troppo.








 15/06/2019 05:06:53

Tommy, 

Stai facendo un gran minestrone.

I minibot vanno a saldare un debito che già esiste e non sono vietati dai trattati.

 17/06/2019 08:41:59
Tommy

Tommy30226

in risposta a ↑

CaiusSempronius, grazie per le precisazioni, se mi dici dove ho scritto le cose che tu ritieni sbagliate le correggo.


 17/06/2019 09:22:19
in risposta a ↑

Tommy, 

Intanto hai detto che i minibot non sono Euro ed è un dato incorretto perché sono denominati in Euro.

La differenza è che sono titoli di Stato ( li hanno chiamati "miniBOT" per quello ) e non banconote perché se fossero banconote sarebbero vietati dall'art.128 del Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea.

Inoltre non si aggiunge nulla a bilancio perché vanno a saldare un debito che già esiste.

Invece di pagare in banconote o in monete metalliche o in moneta elettronica lo Stato paga in titoli di piccolo taglio che non rendono interesse che sono a loro volta validi per pagare le tasse.

Dato che tutti noi siamo tenuti a pagare le tasse non c'è nessuna ragione logica per cui non li accettiamo.

 17/06/2019 09:34:33
Tommy

Tommy30226

in risposta a ↑

CaiusSempronius, secondo te avrei detto che "i minibot non sono euro", ma io non trovo questa frase nel mio scritto, e quindi non saprei che cosa correggere.


Vuoi essere più preciso?


 17/06/2019 12:42:24
in risposta a ↑

Tommy, 

Tue testuali parole 


"I minibot sono dei titoli con cui l'amministrazione pubblica dovrebbe pagare i suoi creditori, anziché pagare in euro.

Quindi i minibot, sono diversi dall'euro, ma quali sono le differenze?"

 17/06/2019 23:16:29
Tommy

Tommy30226

in risposta a ↑

CaiusSempronius, riconosco le mie parole, ma cosa c'è di sbagliato?

 18/06/2019 05:44:37
in risposta a ↑

Tommy, 

"anziché pagare in Euro" cosa vuol dire secondo te?

Che i minibot non sono Euro, invece in realtà sono denominati in Euro.

 20/06/2019 09:22:27
Tommy

Tommy30226

in risposta a ↑

CaiusSempronius, vedo che non c'è modo di capirci.


Lascio ad un eventuale terzo lettore il giudizio.


 20/06/2019 18:48:00
roberto962

roberto96234661

"è difficile restare arrabbiati..."

Cercando di evitare la solita disputa destra / sinistra (pure talvolta legata ai fatti). Quali sarebbero i vantaggi del titolare d’azienda nel vedere saldato il suo credito con dei minibot? Potrebbe con essi pagare i sui operai o i fornitori o far fronte ai costi d’esercizio? Immagino di no, dunque: contento e mazziato. E lo Stato si farebbe bello: saldiamo i debiti delle aziende in tempi rapidi.  

 15/06/2019 07:53:12
ilmiozio

ilmiozio193441

Estremista di destra e di sinistra

roberto962, E come?

 15/06/2019 11:51:50
roberto962

roberto96234661

"è difficile restare arrabbiati..."

in risposta a ↑

ilmiozio, come cosa? 

 15/06/2019 13:00:26
ilmiozio

ilmiozio193441

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

roberto962, Tu scrivi "Saldiamo i debiti delle Aziende in tempi rapidi"

Io chiedevo: e come?

Trattasi di una cifra intorno ai trenta miliardi accumulati nei decenni precedenti dai passati governi.

 15/06/2019 17:17:12
roberto962

roberto96234661

"è difficile restare arrabbiati..."

in risposta a ↑

ilmiozio, Ah, ecco. Questi minibot, non servirebbero per saldare i debiti che la PA ha con soggetti privati fornitori di beni e servizi?

Ora non so, tu informi di questo immane (e datato) debito pregresso e va bene.

Esperienza personale, ho visto carte bollate da parte di ditte dopo i canonici 60 giorni.  

 16/06/2019 07:08:26
ilmiozio

ilmiozio193441

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

roberto962, Per avere un'idea del peso di 30 miliardi, ti basti sapere che la cifra per cui l'Italia rischia la procedura d'infrazione da parte della commissione europea ruota sulla necessità di recuperare circa 10 miliardi.

Rendo l'idea o no?

 16/06/2019 09:19:31
roberto962

roberto96234661

"è difficile restare arrabbiati..."

in risposta a ↑

ilmiozio, Solo in parte vecchio mio, solo in parte. Cioè, qui si parla di minibot, come si inserirebbe la cosa rispetto a questa tua ultima precisazione?

 16/06/2019 10:06:23
ilmiozio

ilmiozio193441

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

roberto962, In maniera molto semplice. Lo Stato non dispone di 30 Miliardi però può emettere bot (mini) di pari valore. Tali bot non aumenterebbero il debito dal momento che i 30 miliardi sono già debito.

Le imprese creditrici, una volta incassati i minibot potrebbero appianare i debiti a loro volta contratti con i dipendenti, i fornitori ecc e ripartire.

L'economia, caro Roberto è qualcosa di molto più semplice di quando vorrebbero farci credere i padroni del mercato.

 16/06/2019 11:10:45
roberto962

roberto96234661

"è difficile restare arrabbiati..."

in risposta a ↑

ilmiozio, Capisco le ragioni dei favorevoli, roba tecnica.

Intanto beato te che trovi la materia facile. Francamente la prima volta che ho sentito parlare di questi buoni ho pensato al gatto e alla volpe, sarò prevenuto.

Una previsione, mi gioco una birra. Salvini lascerà cadere la cosa, perché non si trasformi in quel che è stato il referendum per l’altro Matteo.   

 17/06/2019 07:12:33

roberto962, 

Se i minibot sono validi per pagare le tasse e essendo i suoi dipendenti e fornitori obbligati a pagare le tasse non vedo perché non dovrebbero accettarli.

 17/06/2019 08:43:16

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader