utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
51 commenti

che noi nn siamo credibili ...su che basi ...perché i mercati sono speculatori ,che investono sul nostro titolo di stato ,con la scommessa di riavere indietro gli interessi ...ecco la domanda è...l'Italia può ripagare i suoi interessi ??? SI...l'Italia chiude ogni anno con un avanzo di bilancia commerciale ...esporta più di quello che importa ...quindi ha tutte le capacità di ripagare i debiti degli interessi sui titoli di stato ... 

La storiella della commissione poteva andare bene con la Grecia che è un importatore netto e nn ha ricchezza interna ,ma l'Italia è tutta un 'altra signora ... 

La commissione può multarci quanto vuole ,ci blocca i fondi europei ??? Bene ...l'italia è un pagatore netto ,diamo all'europa e riceviamo come fondi europei 3/4 dei nostri stessi soldi...nn diamo più niente e la prendono nel culo...

ci blocca i pagamenti della BCE ...bene intanto il governo se è intelligente emette i minibot e incomincia a farli circolare ...così attiva l'economia interna e soprattutto fa capire ai cittadini che oltre gli euro ...c'è vita....

l'Europa ci minaccia di buttarci fuori dall'euro...bene il governo decreta i minibot nuova moneta e tiene ancora gli euro valevoli x il pagamento delle tasse ...

la questione è che l'italia nn la si può schiacciare sul lato economico ,perché la nostra industria è forte e capace di ammortizzare ogni colpo ....l'unico modo che avevano era dominarla dal lato politico...e infatti ci avevano provato con monti e con tutte le leggi in costituzione ...ma con un governo libero come questo ,bhe hanno perso ...


 06/06/2019 16:20:37
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

Tobias24, l'Italia e' pagatore netto per meno di due miliardi. Dall'Europa ha preso, pero', due miliardi per i terremoti. Ha risparmiato parecchi miliardi, 3-5 l'anno, di interessi grazie all'euro che ha tenuto bassio i tassi. Ha permesso di negoziare accordi commerciali vantaggiosi. Ha permesso al paese di partecipare a ricerche e lavori altamente tecnologici, tipo come con Alenia, per non farci rimanere un popolo di manovali.

Il saldo grazie alla UE non e' solo positivo, e' eccezionale. Per questo anche i paesi critici con la UE, tipo l'Ungheria, fanno tante parole ma si guardano bene dall'allontanarsene.

 07/06/2019 00:19:18
in risposta a ↑

pastrank, HAHAHAHAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA HAHAHAHA

no ti prego ...sei uno spasso ... 


 07/06/2019 06:18:51
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, se spiegassi perché ridi, magari dicendo quale punto ti ha colpito di più e perché sarebbe scorretto ...

 07/06/2019 10:22:44
Rivoluzione

Rivoluzione13726

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

pastrank, tra l'altro, Polonia e Ungheria sono tra i paesi con il saldo più a favore di tutta l'UE in termini di quanto versano e quanto prendono!

E la cosa assurda è che noi continuiamo ad accusare la Germania la quale è il primo contributore netto dell'UE e riceve quasi la metà di quello che versa, e noi ci lamentiamo! Fossi un tedesco manderei a quel paese l'Italia e gli direi di avere la decenza di chiudere la bocca.

 07/06/2019 12:12:26
in risposta a ↑

Rivoluzione, la colpa della Germania sta nel fatto che nn reinvestire l'enorme surplus di bilancio che ha nella sua economia ...

il sistema economico tedesco si fonda su lavoro svalutato (minijob) e esportazioni in euro... questo porta ogni anno ad avere un saldo che è pari quasi all'america o alla Cina ...ma il fatto che nn investe nel suo territorio allineando i salari alla produttività del paese o investendo in opere pubbliche ...trascina anche tutti gli altri paesi con l'euro nel baratro con lei ...perché siamo costretti per essere competitivi a fare come la Germania ... Solo che lei ha il surplus e gestisce la sua economia ...noi andiamo in crisi... 

Problema che nn ci sarebbe con le monete sovrane perché la politica depressiva che lei attua verrebbe compensata dal cambio ,cioè mentre lei svaluta il lavoro altri paesi per essere competitivi potrebbero svalutare il cambio ...

Se la Germania avesse attuato politiche espansive in questi anni anche tutti gli altri stati avrebbero avuto manovre di bilancio migliori ...

 07/06/2019 13:52:23
Rivoluzione

Rivoluzione13726

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

Tobias24, scusa ma mi sembra che i salari, in Germania, sia decisamente più alti di quelli dell'Italia. Anzi, a dire il vero, credo che l'Italia sia uno dei pochissimi paesi nell'UE In cui il livello retributivo è rimasto praticamente fermo negli ultimi 10 anni.

 09/06/2019 15:24:55
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Rivoluzione, piu' che altro non vuole capire che se i vecchi PIGS crescono, potrebbe esserci qualcosa di sbagliato in quello che facciamo noi. Che infatti facciamo solo assistenzialismo.


https://www.repubblica.it/cronaca/2019/06/08/news/il_caso_dei_lavoratori_stagionali_a_gabicce_il_sindaco_manca_personale_colpa_del_reddito_di_cittadinanza_-228268824/?ref=RHPPBT-BH-I228282156-C4-P12-S1.4-T1


Ora venite a dirmi che sono lavori che per meno di 3000 euro al mese non vanno fatti, se no e' sfruttamento.

 09/06/2019 15:43:26
in risposta a ↑

Rivoluzione, ovviamente sono più alti.... Ma è proprio l'impostazione... prima di entrare nell euro la Germania ha varato la riforma hartz dei minijob, la maggior parte dei cittadini vive con stipendi bassissimi al limite... Così riesce a rendere i prodotti convenienti ,l'euro ha tolto gli strumenti di difesa del cambio a tutti gli altri stati, che hanno dovuto fare la stessa cosa, da qui il Jobs act di Renzi ... Solo che mentre la Germania accumula avanzi da 8% noi chiudiamo in perdita o al limite... Perché l'euro valuta troppo i nostri prodotti ... 

 09/06/2019 19:19:39
in risposta a ↑

pastrank, non capisci niente ;) te lo dico con il cuore ....

 09/06/2019 19:20:15
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, se non spieghi come mai tutti migliorano tranne noi, sembra quasi che invece che con il cuore parli con l'aiuto di altre parti del corpo...

 09/06/2019 19:50:51
in risposta a ↑

pastrank,.hahaha bella questa... perché finora hanno fatto politiche di tagli alla spesa  ,macelleria sociale ,nessun investimento ....solo austerità....e mentre gli altri paesi facevano deficit di 3....fino all'8 x cento noi eravamo incollati a monti-letta-renzi-gentiloni.....e alle letterine da deficienti che la commissione ci mandava.....anche la Grecia ha seguito le letterine...e si stanno vendendo l'anima pensa che le altre nazioni nn frega niente del pareggio di bilancio...e noi lo abbiamo anche messo in costituzione.... Pensa te 

 09/06/2019 20:24:27
Rivoluzione

Rivoluzione13726

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

Tobias24, se fosse vero ci sarebbe una guerra sociale in Germania ma non risulta che questo stia avvenendo e, del resto, mi risulta che in molti cercando di migrare proprio in Germania.
Tra l'altro, le riforme volute dal buon Schroeder hanno fatto ripartire la Germania e la sua economia,  al costo della sua carriera politica.
Quand'è che vedremo mai un politico italiano che abbia le palle di fare qualcosa del genere?

 09/06/2019 22:08:29 (modificato)
in risposta a ↑

Rivoluzione, certo fai partire l'economia facendo crescere la produttività e lasciando gli stipendi reali fissi al palo.  Sai che politiche sociali ipocrite ...

 09/06/2019 22:12:35
 09/06/2019 22:18:25
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, anche senza andare in Germania, prova a guardarti lo street view di Google in un paese in Germania e in un paese del sud Italia, e dimmi se ti sembrano la stessa cosa. Se il PIL procapite e' il 25% in piu', da qualche parte quei soldi, mescolati male quanto vuoi, saranno finiti anche alla gente normale: come mi insegnate voi, che state lavorando per la flat tax per alleggerire le tasse dei piu' danarosi.

 09/06/2019 22:57:27
in risposta a ↑

pastrank, la a Germania nn spendere l'enorme surplus commerciale è questo il problema ...nn lo reinveste nell'economia reale ....ma fa speculazione 

 09/06/2019 23:07:02
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, e' inutile che stai a sparare queste banalita', la spiegazione e' molto piu' complicata, ti scuso perche' magari in una pagina di blog magari non c'entrava.

 09/06/2019 23:08:32
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, la Germania fa come gli conviene, visto che il surplus controllato dai trattati e' quello definito nella UE, e con gli altri paesi fa come gli pare. La pretesa che la poltica economica tedesca sia fatta a favore degli stati poco virtuosi come l'Italia e' solamente ridicola, anche senza tenere conto del fatto che dopo essere stati mandati a pascolar pecore da praticamente tutti i paesi europei, compresi quelli cosidetti sovranisti, contiamo quanto il due di briscola.

 09/06/2019 23:15:28
in risposta a ↑

pastrank, guarda che non è il tuo giudizio a decretare le mie banalità... Cioè se prima ho detto che non capisci niente... Un motivo ci sarà...

 10/06/2019 05:33:53
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24,


> guarda che non è il tuo giudizio a decretare le mie banalità


oh no, e' quello che dici che ti definisce


> Cioè se prima ho detto che non capisci niente... Un motivo ci sarà...


Boh!. Magari in casa tua vi rivolgete cosi' la parola, non saprei.

 10/06/2019 17:29:32
in risposta a ↑

pastrank, ...no ma è una mia reazione alla marea di cazzate che riesci a scrivere ogni volta ...

 10/06/2019 18:42:02
pastrank

pastrank40146

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, io scrivo una marea di cazzate, tu non riesci a replicare neanche a una con numeri e storia passata, ma solo con pii desideri.

 10/06/2019 18:46:43
in risposta a ↑

pastrank, sono anni che replicò alle tue cazzate...sin dal referendum costituzionale...e nn ne azzecchi una ..nè allora nè oggi....

 10/06/2019 19:20:50
Rivoluzione

Rivoluzione13726

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

Tobias24, fosse così, l'Italia dovrebbe essere iperproduttiva visto che il livello di retribuzione è fermo da 10 anni eppure non mi risulta che in Italia l'economia voli. Forse la questione non è così banale come la fai tu.

 11/06/2019 07:36:19
alezo89

alezo8912401

Essere sempre se stessi

Analisi che condivido pienamente. Il problema (che qualcuno fa finta di non capire) è che con la procedura di infrazione il contesto internazionale identificherà il nostro governo e l'Italia come inaffidabili con tutte le conseguenze che vi sono. L'Italia non dovrebbe fare altro che rispettare trattati che ha liberamente sottoscritto. 

E inoltre i consigli della commissione non sono così tanto da burocrati ma qualcosa che qualunque governo serio dovrebbe attuare: ad esempio se si abbattesse con politiche serie l'evasione fiscale (proprio come consiglia l'Europa) avremmo sicuramente soldi per fare la flat tax riducendo allo stesso tempo il debito. Il problema è che non si vuole ridurre l'evasione per paura di scontentare qualcuno.

E anche gli investimenti in strutture e ricerca sarebbero auspicabili: con questi procedimenti crei ricchezza e lavoro, con il reddito di cittadinanza e quota cento no!

Ma l'Europa è brutta e cattiva mentre noi siamo i furbi. Sai cosa mi verrebbe da dire? Io sono per l'accoglienza dei migranti e molti mi hanno consigliato di ospitarne qualcuno a casa mia. Bene: io lo faccio e mi ospito volentieri qualche rifugiato, ma le multe e i tassi di interessi più alti per il debito pubblico dovreste pagarli voi che li avete votati e non tutti.

 06/06/2019 18:03:09
Robbins

Robbins91401

By ,by

Qua dobbiamo cominciare a capire che vogliamo.

Vogliamo avere scelte economiche?

Facile 

10% taglio lo stipendio agli statali.

20% tagli al bilancio dello stato 

Una bella tassa del 10 % ,su tutti i possedimenti degli italiani 

In un anno siamo al 60% debiti pil e facciamo felici gli stati del nord .

Chi mi vota?

 06/06/2019 18:24:52
Rivoluzione

Rivoluzione13726

Business agent for solid waste recycling plants

Robbins, sarebbe la prima volta che si metterebbe davvero a dieta questo Stato ingordo e ladro!! Magari!!

 07/06/2019 12:14:33
Robbins

Robbins91401

By ,by

in risposta a ↑

Rivoluzione, e chi mi voterebbe?

 07/06/2019 12:20:33
forbest

forbest16271

scrittore incompreso

La tassazione sugli immobili sarebbe una tantum?io ti voterei...ma penso che arriveresti si e no a 5-6 preferenze

 09/06/2019 09:37:39

Questo invece era il LEADER del governo "DEL FARE"...


"Al di là dei profili di rilevanza penale, l’inchiesta barese sul giro di escort messo in piedi da Gianpaolo Tarantini ha riportato in primo piano le dame del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Ma quante sono le amiche del Cavaliere che in questi anni si sono avvicendate, a vario titolo (anche solo come invitate alle cene galanti), alle sue feste?

L’ELENCO COMPLETO – Mentre la procura di Napoli si dichiara incompetente e l’inchiesta passa a Roma, (LEGGI) il settimanale «Oggi», in edicola da mercoledì, le ha contate. Tra quelle comparse in atti di inchieste giudiziarie, in fotografie scattate nelle residenze del premier e secondo testimonianze dirette il totale è, fino a oggi, di 130"


Forse è meglio definirlo il governo del FARSELE!


Ciao



 06/06/2019 20:24:05
Contrabbandiere

Contrabbandiere38496

PLA-XIT

Ma vi rendete conto che parlate e date credito solo agli speculatori mentre mandiamo a farsi friggere chi invece lavora e produce.

 07/06/2019 12:22:11
Robbins

Robbins91401

By ,by

Contrabbandiere, è esattamente il contrario 

Uno stato come il nostro è in balia degli speculatori .


 07/06/2019 13:32:21
Contrabbandiere

Contrabbandiere38496

PLA-XIT

in risposta a ↑

Robbins, era la stessa cosa che dicevo io, forse non ci siamo spiegati bene.

 07/06/2019 20:48:32

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader