Già tanto non sbandare eccessivamente, già tanto galleggiare!

 04/06/2019 09:57:35
Dianissima

Dianissima63876

Artista e poetessa

AntonioAtzeni, esatto, hai ragione, è già molto se si galleggia in certe difficili condizioni. Ed è saggio ragionare così. 

 04/06/2019 13:28:59
Noir_a

Noir_a-1035

Essere positivi in momenti negativi... è un ossimoro :) 

Cerco, se non altro, di mantenere la calma...

 10/06/2019 16:56:11

Suppongo sia un impronta univoca, quella del riuscire a mantenersi positivi nonostante il dolore.

Io personalmente ci sono sempre riuscita. Ho sempre avuto questa fermezza nel riuscire a cogliere la positività. Probabilmente perché vedo e percepisco le situazioni in modo differente dal tuo, il che mi permette di affrontarle anche in un modo che io reputo costruttivo.

Questo non vuol dire che io non mi sia fatta abbattere dalle situazioni difficili. Che non le abbia poi analizzate per quello che erano, che io poi non ci abbia fatto i conti. 

Semplicemente riesco a cogliere più di un aspetto. Perché, sempre secondo il modo in cui io vivo le cose, le situazioni ne hanno più e più ancora. 

Forse dipende molto dall'intensità emotiva che si pone. Io riesco ad essere analitica e fredda con me stessa, non mi faccio prendere eccessivamente dall'ondata emotiva e caratteriale

 12/06/2019 18:03:22
Cipo65

Cipo6523606

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

La positività è solo trovare la forza di andare avanti in attesa di tempi migliori e tu mi sembra che lo stai facendo alla grande, il tuo post lo testimonia, confessarsi ad un mondo, anche se virtuale è pur sempre un mondo popolato da persone, non credere sia facile, brava....pesantezza? Quale pesantezza, qui devi esprimere tutto ciò che senti, secondo me è il bello di questo posto ... Io anche qualche volta ancora rompo   Poi c'è chi passa oltre, perché non interessa e chi invece risponde come stiamo facendo noi....se posso darti un consiglio continua a sognarlo quell'amore che cerchi, i sogni non costano nulla e qualche volta si avverano pure....  

 13/06/2019 13:15:05
Dolcestellina75

Dolcestellina754786

Impiegata a vivere le emozioni

Cipo65, grazie che meraviglia di risposta, grazie di cuore!

 13/06/2019 15:17:03
Noir_a

Noir_a-1035

Cipo65, mettere la propria interiorità nelle mani del mondo -virtuale o reale non fa differenza- è sempre un rischio da non sottovalutare.

Non approvo post come questo.

 13/06/2019 21:21:48
Cipo65

Cipo6523606

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

in risposta a ↑

Noir_a, e quale sarebbe il rischio di parlare dei propri sentimenti? Dei propri momenti difficili? Dei propri sogni? La sezione è psicologia e ognuno la può sfruttare come meglio crede, parlando di Freud o parlando di se. Non ci trovo niente di pericoloso, anche perché, in fondo, in ogni argomento che commentiamo o pubblichiamo, qui su Quag, lasciamo quasi sempre un pezzetto di noi.....no proprio non riesco a pensarla come te....credo, inoltre, che ci sono tantissimi post che non approvo e non mi interessano, ma di solito passo oltre....o se commento lo faccio per capire....

 13/06/2019 23:10:05
Noir_a

Noir_a-1035

in risposta a ↑

Cipo65, il fatto è che parlare dei fatti propri -ma anche in privato su internet, con chi non si conosce bene- rischia di dar luogo a dei preconcetti/pregiudizi. Comunque, non ho giudicato in alcun modo l'autrice del post per il suo modo di interagire: lungi da me fare una cosa del genere. Parlavo di esperienze meramente personali - che però, concorderai, possono essere comuni a molte persone. 

 13/06/2019 23:15:24
Cipo65

Cipo6523606

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

in risposta a ↑

Noir_a, il fatto è che questo portale o social lo trovo parecchio diverso dagli altri, tipo FB, Istagram etc..QUAG sarebbe, secondo me, da studiare a livello psicologico, perché ha, più o meno, le stesse dinamiche sociali della realtà, si comunica soprattutto con persone con cui c'è affinità, ti accorgi che a pelle qualcuno ti sta simpatico o antipatico etc... Io credo che i pregiudizi, i preconcetti fanno parte della vita sociale, c'è chi se li crea e chi no importante è essere pronti alle critiche in primis, che magari, prese nella maniera giusta, fanno anche crescere, ma anche saper gioire delle carezze altrui, cercando di mantenere sempre, il proprio equilibrio. Io credo che la risoluzione dei nostri problemi, che poi è un imparare a conviverci, passa per tante vie, svago, lavoro, sport, amicizie, incontri, ma anche parlare, esternare, come a volte faccio io o come ha fatto qui @Dolcestellina75, su quag o nella realtà secondo me cambia poco, comunicare un disagio è sempre il primo passo per risolvere...insomma, cambia il contesto ma non cambia il modo di porsi al mondo.....poi, se qualcuno ti frega, credo che il peggio sia sempre per lui. Vedi, in fondo se questo confronto lo avessimo fatto a quattr'occhi, sarebbe stato ugualmente piacevole, almeno per me, come è stato qui....   Spero di essermi spiegato che sto scrivendo dal cel, il computer è tanto meglio   

 14/06/2019 08:12:23
Dianissima

Dianissima63876

Artista e poetessa

in risposta a ↑

Noir_a, in generale fai bene ad avere una sana diffidenza. Ma ognuno ha il suo modo di valutare le situazioni anche virtuali. Qui, per fortuna, @Dolcestellina75 ha trovato molte persone civili che non si lasciano condizionare dai pregiudizi ed hanno compreso la sua esigenza di parlare di sé e l'hanno accolta con rispetto. È situazione rara, non solo virtualmente, ma per fortuna c'è anche questa realtà. Se si fosse trovata male, penso che @Dolcestellina75 avrebbe smesso subito di parlare di se. La fiducia si conquista col comportamento e qui ci sforziamo di essere persone civili. 

 14/06/2019 12:51:55
Michelle-Doc

Michelle-Doc86731

La dolcezza ottiene più della violenza

In un momento di dolore ci si sente smarriti e si procede a tastoni cercando appigli per non crollare. 

Il dolore è destabilizzante. 

Ma il problema nasce quando questo dolore smorza la tua volontà, la tua voglia di vivere, superata la crisi iniziale. 

Allora li si capisce che abbiamo bisogno di qualcosa o qualcuno che individui il modo per aiutarci a rialzare le spalle e la testa. 

A me, la fede in Dio mi ha aiutata a mantenere sempre un atteggiamento equilibrato, anche di fronte al dolore. 

Ma se avessi bisogno, mi rivolgere ad uno specialista. 

 14/06/2019 08:23:22

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader