minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Ritmo sonno veglia: la genetica ci spiega.

Ritmo sonno veglia: la genetica ci spiega.

Sapevamo che un sonnellino a metà giornata può aiutare a mantenere più a lungo la memoria, ma ora la scienza ha scoperto qualcosa di più, grazie ai moscerini della frutta (sempre studiati dai genetisti) e al loro gene che li spinge a non riposare per cercare cibo.

Uno studio pubblicato su "Current Biology" del Centro per le Biotecnologie avanzate e la Medicina dell’Università americana Rutgers, spiega che i ricercatori hanno individuato un gene che si attiva quando l'insetto vuol riposare.

Isaac Edery, il genetista che con il suo staff studia il fenomeno, così spiega:

“Il gene permette al moscerino della frutta di avere un comportamento più flessibile, dedicandosi alle attività importanti per la sua sopravvivenza, come cercare cibo o accoppiarsi, in presenza di condizioni ambientali sfavorevoli. In questo modo  l’animale si è potuto diffondere oltre le zone equatoriali dell’Africa, colonizzando anche regioni più temperate”.

Questa scoperta potrà essere di aiuto anche nello studio dei comportamenti umani in tal senso.

Nel frattempo concedevi un sonnellino e una pausa durante il giorno, male non faranno, in ogni caso.


 23/05/2019 07:07:00
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
25 commenti
Robbins

Robbins92131

Sex spending

A me interessa più per l'accoppiamento.

Ah bei tempi...

 23/05/2019 12:08:13
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Robbins, Te possino!!

 23/05/2019 14:16:43
Robbins

Robbins92131

Sex spending

in risposta a ↑

minimamoralia, "come cercare cibo o accoppiarsi, in presenza di condizioni" non lo affermato io .

 23/05/2019 14:18:05
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

Robbins, Lo so, ma tu hai ripreso solo quello che ti ricorda bei tempi invece di pensare a fare un sonnellino  .

 23/05/2019 14:22:11
Robbins

Robbins92131

Sex spending

in risposta a ↑

minimamoralia, ormai dorme ohhhh se dorme

 23/05/2019 15:06:51
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

Robbins, Ma c'è il detto "Non risvegliar il can che dorme", non si sa mai...una strage!   

 23/05/2019 15:17:34
Robbins

Robbins92131

Sex spending

in risposta a ↑

minimamoralia, bella questa!!

In un mondo perfetto...

 23/05/2019 15:24:04
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

in risposta a ↑

Robbins, Sei troppo "nordico". Vieni al centro e tutto diventerà...più verde.

 23/05/2019 16:50:46
EwaMaria

EwaMaria145446

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Se soltanto non lavorassi più, mi concederei molto volentieri un sonnellino pomeridiano, anche solo 10 minuti sono molto riposanti.

 23/05/2019 12:22:17
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

EwaMaria, Vero. Quel poco di riposo che ti rigenera.

 23/05/2019 16:51:11
Cipo65

Cipo6529116

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

Io, quando posso, 20 minuti me li concedo sempre....ma sul divano, seduto....perchè ho notato che se vado a letto e mi distendo, crollo in un sonno profondo e quando mi alzo sono nervoso e a pezzi.

 23/05/2019 13:28:51
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Cipo65, Fai bene, gli esperti dicono che al massimo 30 minuti, oltre potrebbe dare i fenomeni che dici tu.

 23/05/2019 14:14:34
Dianissima

Dianissima75576

Artista e poetessa

Cipo65, succede anche a me, e da quando ero bambina. Se dormo più di 20 minuti al pomeriggio, poi vado in sonno profondo e quando mi sveglio sono nervosa ed in uno stato di grande stanchezza. Di solito evito di dormire al pomeriggio proprio per questi pessimi effetti. 

 24/05/2019 20:45:29
Cipo65

Cipo6529116

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

in risposta a ↑

Dianissima, per me è anche legato alla posizione, dormire seduto sul divano, dopo mangiato, che è il momento più delicato per il sonno che prende, lo trovo più rilassante, rispetto all'essere distesi a letto, con la digestione in corso... 

 24/05/2019 21:17:23
Dianissima

Dianissima75576

Artista e poetessa

in risposta a ↑

Cipo65, potrebbe davvero essere così, perché io evito di andare a letto nel pomeriggio, ma se mi sento proprio stanca, mi metto nella poltrona reclinabile e dormo poco, ma mi sento meno "rimbambita".

 25/05/2019 15:38:40
Cipo65

Cipo6529116

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

in risposta a ↑

Dianissima, infatti secondo me la posizione conta...

 25/05/2019 15:55:13

Personalmente detesto i sonnellini, se disgraziatamente mi capita è perché ho una febbre da cavallo, rara anche questa. Mi bastano 6/7 ore di sonno la notte per essere in forma il giorno dopo. 

 23/05/2019 13:32:23
minimamoralia

minimamoralia73471

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Benito007, A me anche meno di 6 ore e il pomeriggio non ho tempo, però è dimostrato scientificamente che un piccolo stacco farebbe bene (ma piccolo eh!).

 23/05/2019 14:13:43
in risposta a ↑

minimamoralia,   

 23/05/2019 14:25:03

Nah, non mi piacciono i sonnellini. Per come sono fatto io avrei bisogno di dormire per otto o meglio nove ore filate a notte, solo così posso svegliarmi riposato

 23/05/2019 17:06:23

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader