Rivoluzione

Rivoluzione12296

Business agent for solid waste recycling plants

Hai parlato generalmente di "Cristiani" e di morale cristiana. Una prima smentita al tuo ragionamento potrebbe essere costituita dall'opera più importante di Max Weber: "L'etica protestante e lo spirito del capitalismo", opera nella quale l'autore lega il sorgere dell'industrializzazione nei paesi del centro e nord Europa proprio all'etica e alla moralità protestante.

Ciò detto, a mio modo di vedere, il credere in un aldilà non implica, necessariamente, un disinteresse per questo mondo. Come dici tu, l'accesso al Paradiso lo si acquisisce con le opere che si compiono in questo mondo. La moralità cristiana richiede, al proprio adepto, di non compiere reati (Es. non rubare, non uccidere, non tradire ecc.) e di agire cercando di apportare un contributo positivo alla società. Il buon samaritano non passa la vita pregando. Il buon samaritano soccorre l'uomo assalito dai briganti e paga, di tasca sua, le sue cure. Mi sembrano azioni molto concrete. Tant'è che il suo agire è proprio posto in contrasto con quello del sacerdote e del levita, due persone che si dedicavano alla preghiera e alla venerazione di Dio.
Quindi, non mi sembra che la moralità cristiana spinga verso una esistenza passiva e completamente distaccata dal mondo.

Eventualmente, quello che secondo me può produrre una esistenza vissuta in maniera passiva è il fatalismo, fatalismo che può essere direttamente collegato all'idea della presenza di una Provvidenza divina che interviene ed agisce nella vita dei singoli.
Se una persona inizia a credere che ha poco se non, addirittura, nessun controllo sulla propria esistenza e si affida in maniera del tutto cieca e fideistica alla Provvidenza, allora si genera realmente una esistenza completamente passiva.

FlavioBertamini

FlavioBertamini74089

Dead man walking

Rivoluzione, bel commento! Ma in realtà bisognerebbe dare una definizione precisa di debolezza, ed anche avere una descrizione realistica del comportamento dei cristiani, diverso da una caricatura. Se pensiamo all'importanza della dimensione sociale, l'altruismo e la moralità (non uccidere, non rubare ...), indeboliscono forse l'individuo ma aumentano le potenzialità del collettivo. Poi, da un punto di vista biologico, l'uomo, senza peli, zanne e artigli, lento nella corsa e con una prole molto dipendente, è già debole ... a prima vista, ... ma è anche un superpredatore più devastante di un Trex!!  

 10/05/2019 12:34:29
Rivoluzione

Rivoluzione12296

Business agent for solid waste recycling plants

in risposta a ↑

FlavioBertamini, ottime osservazioni! 

 10/05/2019 16:53:57
Windkin

Windkin2486

Vivo imparando dai pazzi e dai saggi.

Quello che hai scritto è una idea molto medioevale dell'aldilà che era dedicata agli analfabeti e che oggi si usa ancora con i bambini piccoli a mo di spauracchio. L'idea Cristiana è assai differente È non è assolutamente di tipo punitivo in quanto Dio è sempre disposto ad accogliere ogni persona esattamente come il figliol prodigo che torna dal padre dopo averne combinate d'ogni. Dio è amore. Siamo noi al massimo che protendiamo verso il "male" e rifiutiamo l'amore. Possiamo anche andare a messa tutti i giorni ma se poi la nostra vita è dedita al male, a frodare, a distruggere... di certo non ci interessa il "paradiso". Oppure pensiamo di non meritare un amore incondizionato perchè siamo i primi a punire noi stessi. Oppure ancora non accettiamo l'esistenza ultraterrena e rimaniamo nel li.bo fino a che non accettiamo noi stessi come anime. L'aldilà è il mondo delle anime, è lo spirito che dopo l'esperienza terrena torna a Dio spoglio e evoluto. Poi vabbé  il discorso teologico è molto lungo

 11/05/2019 15:03:13

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader