Amazzone74

Amazzone746276

Pensatrice,sensibile,sportiva...Rock!

I giovani ne fanno troppo e male secondo me,sono cosi tanto bombardati attraverso i social,il nudo dilaga ovunque,l'offerta è ampia. Stiamo assistendo alla morte del desiderio. Per gli anziani poi....ma che età intendiamo quando diciamo "anziani"?la cosa può essere soggettiva. E comunque ben venga il sesso nella terza età,è tutta salute   

 11/04/2019 21:22:45
Antares_5

Antares_548606

La libertà di essere se stessi

Sto post è simile a quello del patriarcato. Di fatto non si può rispondere....boh....

 11/04/2019 21:28:13
Tommy

Tommy29271

Il problema della *quantità di sesso* (farne di più è un bene) mi sembra una stortura derivata da una stortura precedente: *la carenza*.


Il fatto è che nel mondo occidentale (negli altri non so) la morale sessuale é (era) derivata da prescrizioni religiose che tendevano alla repressione.


Arrivare vergini al matrimonio significa (significava) condannare la persona ad una decina di anni di *astinenza*.

Astinenza che pochi rispettavano (la carne è debole, si diceva), ma che in ogni caso produceva una pressione sociale che sfociava nella *carenza*.


Oggi le cose sono cambiate (stanno cambiando), ma così come un sistema raggiunge il suo stato di equilibrio attraverso oscillazioni (in più e in meno), allo stesso modo la sessualità cerca di raggiungere uno stato di equilibrio passando attraverso l'idea che *in più* sia bello.


Lo stesso effetto si è visto in molti altri campi.

La carenza di cibo ha prodotto la tendenza all'obesità.

La carenza di luce notturna ha prodotto città iperilluminate nell'idea che *più luce* sia sintomo di bellezza.

La carenza di mobilità ha prodotto città intasate di auto sempre più potenti (SUV), nell'idea che la potenza nel trasporto individuale sia sintomo di benessere (di ricchezza).

Per non parlare della ricchezza stessa (più soldi è sempre meglio) che ha prodotto questa società adoratrice del denaro, e ipertrofica nel usarlo (consumismo).


Per tornare alla sessualità, sogno un mondo in cui il sesso (superato il problema del più e del meno) sia sintomo di armonia fra persone che stanno bene insieme (direi che si amano, se anche il termine *amore* non fosse soggetto ad un'idolatria simile a quelle  di cui ho parlato in precedenza).



 12/04/2019 04:41:08

A mio opinione, un problema sono anche gli stupidi modelli proposti dalla società: c'è l'idea che il ragazzo debba essere stronzo e quindi moltissime vanno cercando quello che ha quel carattere, senza rendersi conto che con un altro tipo di persona potrebbero essere molto più felici

 12/04/2019 07:25:56
Antares_5

Antares_548606

La libertà di essere se stessi

N_icko, io mi meraviglio ogni volta che sento dire che le persone buone sono considerate stupide. Io amo e rispetto le persone buone, mentre invece posso essere veramente cattiva con chi cerca di fare il furbo con me.

 12/04/2019 07:27:58
in risposta a ↑

Antares_5, io non sto dicendo che i buoni siano visti come stupidi, perchè altrimenti lo direi di me, ma molto spesso sono vusti come gli amiconi, quelli che non sanno esser passionali e non potrebbero far godere la persona che amano come vuole (e vogliono)

 12/04/2019 07:32:52
Antares_5

Antares_548606

La libertà di essere se stessi

in risposta a ↑

N_icko, ma sai perchè questo succede?Perchè non scegliete le donne giuste. Vi andate a scegliere quelle che disprezzano questo vostro lato anzichè apprezzarlo

 12/04/2019 07:34:14
in risposta a ↑

Antares_5, ahaha, non penso sia necessariamente così

 12/04/2019 07:41:40
Antares_5

Antares_548606

La libertà di essere se stessi

in risposta a ↑

N_icko, invece lo è. Alla fine uomini e donne si comportano allo stesso modo, non è solo la donna che va a cercarsi lo str***o

 12/04/2019 07:52:12
in risposta a ↑

Antares_5, non ci ho pensato a specificare, perchè ho pensato prima al mio caso, ma ovviamente è vero anche il contrario, effettivaMente; e comunque credimi le ragazze che piacciono a me sono tutt'altro che str*** e o cose del genere.

 12/04/2019 08:05:38
Antares_5

Antares_548606

La libertà di essere se stessi

in risposta a ↑

N_icko, beh, mettiti nei panni delle donne allora. Magari vale lo stesso per loro

 12/04/2019 08:14:41
quarkuno

quarkuno20571

Non ricordo di ricordarmi

"Che ne sai di un campo di grano,

che ne sai di un amore israelita ..."


Ma che ne sa una sessuologa? Chi va da una sessuologa, chi sta bene o chi sta male?

I ragazzi di oggi hanno la libertà di potere fare sesso quando e come vogliono: il sesso non mi pare sia per loro un "problema", né fisico, come disponibilità di occasioni, né mentale, come per tanti è stato invece un tabù, religioso e sociale.

Quindi i giovani non vanno dalla sessuologa, non ne hanno bisogno, secondo loro.

E infatti ci vanno quanti hanno problemi di sesso: i più anziani? Ma se fanno tanto sesso come dicono, che ci vanno a fare?

Ecco, io non capisco: ma di chi parla la sessuologa?

 12/04/2019 08:28:45

quarkuno, vale il motto:" Parla di sesso chi non ne fa"   

 12/04/2019 08:36:08

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader