Mi descrivi l'umanità?

Mi descrivi l'umanità?

Ho visto questa immagine e mi ha molto colpita.. effettivamente il genere umano sta lentamente distruggendo il mondo in cui vive, l'unico che abbiamo per ora.. Mossa davvero poco intelligente.

Questa è una mia visione decisamente pessimista di cosa sia la razza umana.


Datemi una Vostra definizione/immagine/video/quellochevolete del genere umano, magari riesco ad abbandonare tutto questo grigiume inquietante.

 03/04/2019 06:18:08
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
21 commenti
crici-etta

crici-etta2966

boule de nèige

siamo una specie che tende a migliorare sè stessa, un grandissimo pregio, ma non riusciamo a percepire che siamo in equilibrio con altre forme di vita... non ci entra proprio in testa. Personalissima riflessione di un grigio mercoledi mattina.

 03/04/2019 07:02:19
Antares_5

Antares_560796

In my Dark World


Penso che oggi l'umanità sia sola e triste. Tuttavia, io credo che esiste ancora un pò di bene, speranza ( le ali ) , poichè, la cosa bella dell'essere umano, è che continua a vivere e trovare il suo scopo anche se vive le guerre, le disgrazie.

 03/04/2019 07:12:14
canardu

canardu104581

CEO, Amministratore Delegato

Questa è l'immagine che mi viene in mente


Un'immagine presa dalla sonda Voyager 1 a 6 miliardi di km di distanza dalla terra.


La terra è quel puntino che vedi su quella banda di colore rossastro a destra della foto.


E questa è la riflessione di Carl Sagan a riguarda:


«Da questo distante punto di osservazione, la Terra può non sembrare di particolare interesse. Ma per noi, è diverso. Guardate ancora quel puntino. È qui. È casa. È noi. Su di esso, tutti coloro che amate, tutti coloro che conoscete, tutti coloro di cui avete mai sentito parlare, ogni essere umano che sia mai esistito, hanno vissuto la propria vita. L'insieme delle nostre gioie e dolori, migliaia di religioni, ideologie e dottrine economiche, così sicure di sé, ogni cacciatore e raccoglitore, ogni eroe e codardo, ogni creatore e distruttore di civiltà, ogni re e plebeo, ogni giovane coppia innamorata, ogni madre e padre, figlio speranzoso, inventore ed esploratore, ogni predicatore di moralità, ogni politico corrotto, ogni "superstar", ogni "comandante supremo", ogni santo e peccatore nella storia della nostra specie è vissuto lì, su un minuscolo granello di polvere sospeso in un raggio di sole. La Terra è un piccolissimo palco in una vasta arena cosmica.
Pensate ai fiumi di sangue versati da tutti quei generali e imperatori affinché, nella gloria e nel trionfo, potessero diventare per un momento padroni di una frazione di un puntino. Pensate alle crudeltà senza fine inflitte dagli abitanti di un angolo di questo pixel agli abitanti scarsamente distinguibili di qualche altro angolo, quanto frequenti le incomprensioni, quanto smaniosi di uccidersi a vicenda, quanto fervente il loro odio. Le nostre ostentazioni, la nostra immaginaria autostima, l'illusione che noi abbiamo una qualche posizione privilegiata nell'Universo, sono messe in discussione da questo punto di luce pallida. Il nostro pianeta è un granellino solitario nel grande, avvolgente buio cosmico. Nella nostra oscurità, in tutta questa vastità, non c'è alcuna indicazione che possa giungere aiuto da qualche altra parte per salvarci da noi stessi.
La Terra è l'unico mondo conosciuto che possa ospitare la vita. Non c'è altro posto, per lo meno nel futuro prossimo, dove la nostra specie possa migrare. Visitare, sì. Colonizzare, non ancora.
Che ci piaccia o meno, per il momento la Terra è dove ci giochiamo le nostre carte. È stato detto che l'astronomia è un'esperienza di umiltà e che forma il carattere. Non c'è forse migliore dimostrazione della follia delle vanità umane che questa distante immagine del nostro minuscolo mondo. Per me, sottolinea la nostra responsabilità di occuparci più gentilmente l'uno dell'altro, e di preservare e proteggere il pallido punto blu, l'unica casa che abbiamo mai conosciuto.»
 03/04/2019 08:11:39 (modificato)

canardu, quel puntino... impressionante.

Troppo spesso ci scordiamo quanto siamo piccoli.

 03/04/2019 08:49:56
canardu

canardu104581

CEO, Amministratore Delegato

in risposta a ↑

Fata_Morgana, siamo come neonati che l'unica cosa che conoscono è la loro cameretta e litigano per i giocattoli, ignari di quanto sia enorme il mondo.

 03/04/2019 08:55:11

canardu, basterebbe anche renderci conto, ad esempio, di quanto è distante da noi la Luna, oppure di comprendere le dimensioni del nostro sistema solare - il quale a sua volta è meno di un granellino di polvere rispetto all'universo da noi conosciuto - concependolo in scala e non come siamo abituati a vederlo riprodotto nei libri delle scuole medie...




 03/04/2019 19:51:28

L'umanità fa schifo e se ci estinguessimo faremmo un piacere all'universo. Punto

 03/04/2019 11:06:25
FrancescoFrank

FrancescoFrank167021

Organizzazione eventi culturali

Con l'immagine "pale blue dot" scattata dalla sonda Voyager (credo). Le dedicati un post apposito: un pixel azzurrino, il nostro pianeta visto quasi dai limiti del sistema solare. Non se lo filò nessuno, quindi non lo ri-posto

 03/04/2019 11:37:21
canardu

canardu104581

CEO, Amministratore Delegato

FrancescoFrank, che mi rubi le idee?   

 03/04/2019 11:38:13
FrancescoFrank

FrancescoFrank167021

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

canardu, 'azzz non me ne ero accorto  

Il mio post risale ad anni fa "un puntino di luce" ma non so linkarlo   

 03/04/2019 11:44:29
canardu

canardu104581

CEO, Amministratore Delegato

 03/04/2019 11:51:34
FrancescoFrank

FrancescoFrank167021

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

canardu, oooh, ma grazie!   

 03/04/2019 11:52:04

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader