quarkuno

quarkuno25586

Non ricordo di ricordarmi

Se poi ti vuoi interessare alla poesia, prendo spunto da questo articolo corsera 20 marzo per avvisarti che domani è la giornata della poesia. 

L'articolo conferma l'l'importanza della tecnica superiore alla stessa improvvisazione, che per essere  veicolo di emozioni, deve potere sapere esprimersi .


 20/03/2019 13:32:26
minimamoralia

minimamoralia73946

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Cerco di riassumere quello che ho capito.

1) La disoccupazione ti deprime (lo credo bene) 

2) Non vivi in un contesto che ti consentirebbe (anche avendo la possibilità) di aprire un'attività

3) Vorresti intraprendere la professione di scrittrice, ma il tuo bagaglio culturale e l'inesperienza ti fanno venire seri dubbi.

Se ho capito bene mi sento di dirti che:

1) Vive di scrittura chi ha un innegabile talento e produce lavori con una certa frequenza

2) Potresti provare a scrivere il tuo vissuto e proporlo a qualcuno che saprebbe consigliarti se meritevole di attenzione da parte di un editore.

Io al lavoro avevo un ragazzo con una maturità tecnica, mai scritto niente, neanche la lista della spesa, che improvvisamente ha sentito questa esigenza, ha scritto due libri, io ne ho corretto le bozze, li ha portati da un editore (che in genere vuole la certezza della vendita di un certo numero di copie) e poi li ha pubblicati. Finita lì, le vendite si sono limitate all'interland. Ma ha un lavoro. Penso quindi che, data la tua giovane età, potresti provare ad andare via, trovare un lavoro qualsiasi e lasciarti il tempo libero per lo studio e la scrittura. Si intuisce una certa sensibilità e quindi non dovrebbe essere difficile provare. Ti faccio i miei migliori auguri. 

 20/03/2019 13:55:34

Se vuoi iscriverti all'università o una laurea triennale, perché c'è qualcosa che ti piace e, reputi utile ok. Se è solo per imparare a scrivere, lascia perdere: è tempo perso! Esistono dei corsi di scrittura. Anche in rete c'è pieno di consigli. Sia chiaro: insegnano solo le tecniche di scrittura. Insegnano come impostare una frase, non fare errori grammaticali e di sintassi. La fantasia ed i contenuti li devi mettere te. Quelli nessuno te li insegna. Cosa vorresti scrivere? Una cosa è scrivere un libro, ben altra è scrivere un blog. Dalla carta ad internet la tecnica cambia già parecchio. L'approccio alla lettura cambia. In rete posso dirti che, la gente tende a non leggere. Io avevo pensato di farmi un blog, ma non so su cosa. Per iniziare più che un romanzo, comincia con un blog, oppure con cose più semplici. Se scrivi un romanzo tipo Harry Potter, serve della gran fantasia. Non servono documentazioni precise storico culturali. Se però è qualcosa di più realistico allora si. Io leggo Wilbur Smith, è uno dei miei preferiti. Lui per scrivere molti suoi romanzi stai tranquillo che, si è documentato davvero bene: sul Sudafrica, i pirati e la situazione del 600, l'islam dei giorni nostri.....Di sicuro ti serve prima una traccia da cui partire. Quando sai cosa vuoi scrivere ed abbozzi la trama, dopo passi alla documentazione vera e propria, sull'argomento che ti interessa. Il consiglio che ti do al momento è di coltivare questa tua passione, ma anche di cercare un lavoro stabile. A 25 anni rientri nell'apprendistato ed hai quasi tutte le porte ancora aperte. Non perdere tempo e, fa qualcosa con cui puoi vivere. A tempo perso scrivi. 

 20/03/2019 18:14:27
ciro_andreotti

ciro_andreotti31451

Lavoro un po'ovunque.... Basta che mi paghino

Non è l' università che ti dà cultura, quella ti dà certificazioni non necessariamente spendibili sul lavorio, ma te stesso e la tua volontà poi sia Ben chiaro scrivere è una vera arte, io nel mio piccolissimo sono a dire molto un semplice fabbro (scrivodi cinema e basket), ma è anche vero che oggi difficilmente si riesce a vivere solamente scrivendo io x quello che conta non ce la farei 

 23/03/2019 10:59:03

Se vuoi scrivere non hai bisogno di titoli di studio… di certo devi leggere tanto, tantissimo, tutto quello che puoi…

Ma soprattutto devi scrivere, sempre, un po' tutti i giorni…


Poi di consigli se ne possono dare tanti… ma dimentica di voler fare la scrittrice pensando ad un possibile sbocco economico, come professione ecc... non deve essere quella la molla. Prima di tutto devi scrivere per te, perché ti piace e perché la senti come una passione, perché ti fa sentire bene...

 23/03/2019 12:44:46

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader