pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

 12/03/2019 00:13:17
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
17 commenti

invece ho la pelle d'oca al fatto che non passa neanche per sbaglio l'idea che magari lo stato ha l'obbligo di investire in tutto il territorio per portare investimenti e aiutare ,non solo il nord vicino alla mitteleuropa, ma tutta l'italia a svilupparsi,sopratutto le zone depresse devono essere aiutate ,sarebbe bello rivedere qualche termine di diritto ,magari quelli che dividono l'impresa privata con l'impresa pubblica ,

l'impresa privata persegue ilprofitto ,ma l'impresa pubblica si impegna a offrire un servizio efficace ed efficiente (anche se va in perdita),ora bisognerebbe chiarire dove si pone lo stato ??? entità pubblica o privata ??? perché da quello che leggo sembrerebbe proprio una s.p.a. a scopo di lucro ,

poi non capisco la frase "il 40% del traffico commerciale dell'italia con l'estero" ...perché dobbiamo modernizzare solo quelle tratte la ??? mentre le zone dove c'è un traffico interno dove vivono gli italiani la quotidianità ??? devono usare le mulattiere ???

 12/03/2019 14:54:50
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

Tobias24, lo stato gia' finanzia la Sicilia ben piu' di quello che la regione paga, e in cambio questa li spende con pochi criteri di controllo e li spreca come se non ci fosse un domani. Anche i fondi europei sono spesi male o non spesi. E non parliamo della legalita': solo in quella zona c'e' un comune con 38000 abitanti e 17000 case abusive. In ogni caso, quella strada e' gia' stata finanziata dal governo precedente e quindi andrebbe fatta.

Sulle mulattiere, il discorso e' semplice, ma complesso per chi non e' capace di amministrare: per potere spendere, occorre prima guadagnare, e il nostro commercio e' cio' che ci fa guadagnare, non perche' c'e' scritto sopra, come dici tu, Made in italy, ma perche' vendiamo dei prodotti validi ad un prezzo accettabile dal mercato, venduti e trasportati in un tempo ragionevole e con costi relativi: e magari senza mettere migliaia di inquinanti camion sulla strada.

 12/03/2019 21:54:10
in risposta a ↑

pastrank, questo non toglie che lo stato debba investire solo dove c'è profitto ... e dove ci sono delle mancanze deve intervenire per mettere ordine ... 

 13/03/2019 14:45:55
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, senza dubbio, ma non si puo' tagliare la cosa piu' importante (la TAV) senza motivazioni, se non quelle ideologiche, come il buon Giarrusso dimostra (o meglio tenta di dimostrare) qui sotto.



Si dovrebbe prima securizzare la TAV, poi andare a fare le altre opere, partendo da quelle finanziate e bloccate, da questo stesso governo, affindandosi sia a quelle che generano sicuramente utili (l'aeroporto di Firenze, a cui i 5s preferiscono, per spendere, quello di Salerno e di Foggia, genera 65 mln l'anno di sole tasse d'imbarco, in 2 anni riprendi le spese) e quelle primarie (anche dove crei le condizioni per le altre (prima le strade principali, poi le secondarie).

 13/03/2019 15:29:21
in risposta a ↑

pastrank, la TAV non va fatta ...non serve a niente ... poi per il resto si devono organizzare


 13/03/2019 15:30:29
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, e chi lo dice? Con che prove? Non mi dire con l'analisi pilotata di Toninelli, pero', con le sei precedenti semmai.

 13/03/2019 15:35:41
in risposta a ↑

pastrank, lo dice il buonsenso ,e il fatto che è un opera prioritaria dal 1991 hahahahaha 

 13/03/2019 15:50:19
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, il buonsenso e' quello grillino? Andrebbe dimostrato anche lo siano, di buon senso. Di sicuro la loro incapacita' e' gia' leggenda.

 13/03/2019 16:07:43
in risposta a ↑

pastrank, perché ignori la seconda parte della frase ??? rispondi solo a quello che ti fa comodo ??? Facile così 

 13/03/2019 16:42:49
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Tobias24, ammesso che sia una affermazione importante, cosa vorresti dire? Che un'opera concepita molti anni fa perde di senso? Quanto durera'? Perche' il tunnel attuale quanti anni ha? E' stata studiata per anni (non e' stata definita nel '91, ma il primo accordo e' del '96), e il resto della procedura e' andato avanti con ostacoli, ma a velocita' simili a quelle delle opere pubbliche italiane. E ci vorranno molti anni per terminarla.

Tra i nemici dell'opera, comunque, c'ero anche io, quando non mi ero informato, dato che non era una priorita'. Ora lascio volentieri a Erri De Luca il compito di manifestare contro, anche se non mi sembra cosi' skillato sull'argomento.

 13/03/2019 17:47:07 (modificato)
alezo89

alezo8911131

Essere sempre se stessi

E' assurdo, anche perchè si tratta di due cose completamente diverse e non vedo come non si possano eseguire entrambe e tutte le opere che servono escludendo questa piuttosto che l'altra.

Le opere pubbliche portano doppiamente lavoro: prima alle persone che vi lavorano per costruirle sia alle persone che ne trarranno vantaggio una volta che queste saranno completate.

Il deficit all'Europa chiediamolo per fare le opere, non per il reddito di cittadinanza e per far stare a casa la gente.

 12/03/2019 17:26:58
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

alezo89, a quel che so, anche la AG/CL era gia' finanziata. I diversamente sinceri stanno facendo finta di fare chissa' quali opere, ma danno il via solo a quello gia' finanziato dai governi precedenti, che non ce la fanno con gli impegni che hanno preso....

 12/03/2019 21:41:32
alezo89

alezo8911131

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

pastrank, esatto. Ma così loro cercano di provare a dire che loro non sono contro il progresso... facendo l'ennesima figura barbina. Sempre a proposito di grandi opere, guarda qua il nostro premier che foto si è fatto...

 12/03/2019 22:11:32
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

alezo89, inquietanti...

 12/03/2019 22:14:03
alezo89

alezo8911131

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

pastrank, e oltre a essere inquietanti offensiva nei confronti di gente che è morta e che soffre. Io mi chiedo come riescano solo a pensare a fare uscite del genere, e come i loro uffici stampa gliele permettano...

 12/03/2019 22:15:58
pastrank

pastrank35691

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

alezo89, io la vedo cosi': i 5s, sull'immagine e gli effetti dei media o dei social, ci vivono. Al di la' di quelli messi in parlamento, se hanno vinto le elezioni vuol dire che almeno chi li guida qualcosa ci capisce del come proporsi etc etc.

Quindi, dicevo, e' ancora da usare la parola inquietante, ma se danno certe impressioni e' perche' devono attirare un certo tipo di persone.

 12/03/2019 22:23:50
alezo89

alezo8911131

Essere sempre se stessi

in risposta a ↑

pastrank, si certamente. Ma un conto è la comunicazione quando ci si trova all'opposizione, in cui "basta" evidenziare e scovare ogni difetto dell'avversario , mentre un'altra è esserlo da governanti. E qui vedo che stanno peccando di inesperienza anche a livello comunicativo, come appunto la foto con la torta, le uscite di Toninelli e Di Maio, che secondo me stanno danneggiando il movimento oltre alle loro scelte politiche

 12/03/2019 22:30:41

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader