utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
9 commenti

"Sono solo una persona stanca" la chiave della sua morte sta in questa frase.



 09/03/2019 08:11:51
Eirene

Eirene133881

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

Ho seguito la vicenda su "Chi l'ha visto", consiglio di seguirlo anche mercoledì prossimo perchè molti telespettatori hanno fornito possibili spiegazioni interessanti circa questo messaggio

 09/03/2019 11:32:42
Antares_5

Antares_543546

Pronta per la lotta finale

Non è che l'hanno ammazzato?

Benedetto ragazzo, che vai a dire a tutti che hai tanti soldi? Quando si hanno vincite bisogna starsi zitti. Non bisogna dirlo nemmeno ai parenti solo a quelli più vicini e stretti.

 14/03/2019 05:04:33

Salve a tutti, secondo me il ragazzo si è suicidato ma è interessante il messaggio che ha lasciato. E' stato scritto al contrario, il numero 381 è un numero omirpimes, che significa semiprimo se letto al contrario. E.T.P. è un acronimo, CAM invece non è un acronimo ma secondo me sono le prime tre lettere della parola CAMBIO. AS in realtà è A2 ovvero una dimensione dei fogli. LCM potrebbe essere un acronimo di Large Collider Machine ovvero gli acceleratori di particelle. E' interessante anche il fatto che il ragazzo trovato morto sotto la gru, indossasse un giubbino con interno militare mimetico. Insomma tutto al contrario. Secondo me il ragazzo potrebbe essere stato indotto al suicidio da letture su siti pseudo-scientifici, che c'è ne sono parecchi che considerano il fenomeno quantistico dell' ENTANGLEMENT (che vale solo per le particelle elementari). Queste pseudo-scienze considerano l' entanglement al di fuori della fisica quantistica, arrivando addirittura ad affermare che gli individui possono teletrasportarsi fra le dimensioni, ovviamente al contrario. Quindi A2 potrebbe essere una dimensione presa arbitrariamente mentre LCM, se scopriremo che esistono altre dimensioni sarà appunto un LCM a scoprirle. Il ragazzo poi ha parlato di una certa Greta Haryson affermando che non esiste neancora, forse uccidendosi pensava di rivivere da donna (la vita è il contrario della morte, entanglement ,secondo queste pseudo scienze la morte coincide con rinascita in altra dimensione).

 17/03/2019 20:50:19
Eirene

Eirene133881

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

berlino55, davvero interessante; se scrivi altrettanto alla redazione di Chi l'ha visto, potresti fornire un valido supporto alle ipotesi di indagine, e una chiave di lettura per decifrare le il contesto della morte del ragazzo; posso chiederti in che modo sei arrivato a individuare questa tua ipotesi?

 17/03/2019 22:24:41
in risposta a ↑

Eirene, sono solo ipotesi perché non conosco nessun sito o setta che utilizza i fenomeni del mondo delle particelle elementari, interpretabili in più modi,  sui corpi macroscopici ( cosa, questa, vietata dalla "interpretazione di Copenaghen", ma non perché c'è un qualche dogma imposto da chissà chi ma perché se i fenomeni quantistici vengono portati ai corpi macroscopici danno origine sempre a dei paradossi, per esempio il paradosso del "gatto di Schrodinger" per la doppia fenditura e "l' amico di Wigner" per l' entangelement ). Però Alessio Vinci conosceva l' inglese e il francese e potrebbe aver letto qualcosa. Io so solo che attualmente l' entanglement è una specie di moda, se ne parla parecchio, e a sproposito. Di questo so che i gruppi seri di appassionati di meccanica quantistica denunciano la cosa sui loro gruppi Facebook ma siccome gli articoli sono in inglese, io non lo conosco purtroppo l' inglese, solo italiano. Ciao.

 18/03/2019 10:23:43
Eirene

Eirene133881

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

in risposta a ↑

berlino55, ribadisco il fatto che si tratti di una teoria molto interessante; ma circa la presunta vincita di €300mila, che idea ti sei fatto? Potrebbe essere una vincita legata a qualche scoperta in questo settore?

 18/03/2019 10:26:38
in risposta a ↑

Eirene, io una volta vidi un film di quelli catastrofici, non ricordo il nome. C'era uno scienziato che aveva scoperto che il sole si sarebbe spento nel giro di poche settimane e quindi questo scienziato aveva iniziato a spendere e buttare i soldi perché ci sarebbe stata la fine del mondo. Quindi secondo me Alessio Vinci sapeva di morire e aveva dei risparmi ma non aveva vinto €300mila ma nemmeno €3mila, semplicemente aveva dei risparmi, strano che non abbia regalato soldi in giro

 18/03/2019 10:36:45
Eirene

Eirene133881

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

in risposta a ↑

berlino55, uhm, io invece non credo si tratti di risparmi; potrebbero essere frutto di qualche operazione legata a bitcoin o altro, chissà

 18/03/2019 10:39:50

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader