Ben ritrovata @donatella , a mio parere si, il dolore è una delle voci che più trasformano radicalmente le persone e gli esseri viventi in generale.

 03/03/2019 06:04:57
donatella

donatella209038

ex traghettatrice di Quaggers

Sanguanel, grazie. 

Concordo con quanto scrivi. Secondo te vale in negativo e in positivo?

 24/03/2019 18:52:26
in risposta a ↑

donatella, in entrambi, dipende.


 01/04/2019 18:13:56
Amazzone74

Amazzone7410251

Pensatrice,sensibile,sportiva...Rock!

Parlo per esperienza diretta mia:ho sofferto di un dolore fisico per 8 lunghi anni che non avrò più indietro. Ero arrivata a pensare che fosse normale conviverci,poi all'improvviso la rinascita. Certo che mi ha cambiata,mi ha resa più forte e lo ricordo spesso,soprattutto quando mi trovo in situazioni "difficili". Tutto ciò che ci accade ha un senso e uno scopo preciso:ne ho fatto il mio punto di forza:))

 03/03/2019 07:02:49
donatella

donatella209038

ex traghettatrice di Quaggers

Amazzone74, grazie per aver raccontato la tua esperienza diretta. Devi essere molto fiera del tuo percorso. Hai trasformato un periodo difficile in forza. Complimenti.

 24/03/2019 18:54:44
Amazzone74

Amazzone7410251

Pensatrice,sensibile,sportiva...Rock!

in risposta a ↑

donatella, si,è proprio cosi,il dolore..che sia fisico o nell'anima ci tempra. L'importante è non indurirsi troppo,manteniamo il lato buono e umano   

 24/03/2019 19:24:35
donatella

donatella209038

ex traghettatrice di Quaggers

in risposta a ↑

Amazzone74, grazie.   

 10/04/2019 09:55:04

ho problemi di salute da quando sono nata, quindi la sofferenza fisica è qualcosa che mi accompagna da sempre. Non so se il mio carattere sarebbe diverso se non fosse stato così, ma mi verrebbe da dire di no visto che è praticamente lo stesso da quando sono bambina, sono le sofferenze psicologiche che mi hanno segnato più che quelle fisiche, perché il dolore fisico, le malattie sono colpa del destino, la sofferenza dell'animo invece è colpa delle persone e quindi ti distrugge molto di più. 

 03/03/2019 07:31:11
Antares_5

Antares_563246

Non rompere e non romperò

_Madelyne_, questo è vero... io quando anni fa ho avuto problemi con le allergie dove mi ero quasi ridotta a non poter mangiare quasi niente, la cosa che più mi ha fatto soffrire non era tanto non poter mangiare e i sintomi che mi accompagnavano ma la sofferenza psicologica di non essere capita dagli altri e dai medici stessi. Poi per fortuna, una cura di 20 gg di un allergologo, tutto è incominciato a migliorare sempre di più. Ma mi è rimasto nell'anima l'incomprensione di chi mi era accanto

 03/03/2019 07:35:33
in risposta a ↑

Antares_5, parlando di medici da radiare, uno mi disse dopo avermi fatto fare delle analisi che se non trovava nulla non sapeva cosa altro fare e secondo lui avrei dovuto rivolgermi ad uno psichiatra nascondendo la sua incapacità con l'idea che fosse tutto nella mia testa. Ecco in quel momento mi sono sentita abbandonata e ho provato un senso di rabbia e frustrazione. Peccato che un mese dopo un altro medico che ancora ringrazio ha scoperto in un attimo ciò che avevo (si trattava di un virus) e dopo mesi di sofferenza mi ha guarito. 

 03/03/2019 07:46:17
Amazzone74

Amazzone7410251

Pensatrice,sensibile,sportiva...Rock!

in risposta a ↑

Antares_5, purtroppo è difficile che chi sta intorno capisca ciò che stai provando:sei tu e la tua sofferenza

 03/03/2019 07:51:10
Antares_5

Antares_563246

Non rompere e non romperò

in risposta a ↑

Amazzone74, il problema è che non si sforzano nemmeno...

 03/03/2019 08:24:23
Antares_5

Antares_563246

Non rompere e non romperò

in risposta a ↑

_Madelyne_, sono loro che hanno bisogno della neuro, altro che!   

 03/03/2019 08:25:34
Giuly61GE

Giuly61GE9236

Psicologia, Politica,cucina, natura, viaggi ecc...

_Madelyne_, 

Il dolore fisico, lo puoi lenire, calmare. Il dolore psicologico no. Soprattutto quando intorno a te vedi sufficienza e superficialità.

 21/04/2019 11:40:30
Amazzone74

Amazzone7410251

Pensatrice,sensibile,sportiva...Rock!

in risposta a ↑

Giuly61GE, già   

 21/04/2019 12:13:42
in risposta a ↑

Giuly61GE, ti assicuro che il dolore fisico porta anche al dolore psicologico e tutto diventa un loop molto pesante. Inoltre non è vero che la sofferenza fisica può essere lenita, ci sono patologie croniche con le quali puoi solo convivere. 

 21/04/2019 14:20:04
mavia

mavia56731

Certo che sì.

Io credo molto alla filosofia che sostiene che mente e corpo siano tutt'uno.

Qualsiasi cosa ci accada, sia fisica che non, ci condiziona e ci cambia

 03/03/2019 10:45:24
donatella

donatella209038

ex traghettatrice di Quaggers

mavia, lo credo anche io. Grazie.

 10/04/2019 09:55:49
Teresa_013

Teresa_013991

Studente

Credo di si, l'ho visto sulla mia migliore amica. Posso dire che dopo tutto quel dolore è diventata emotivamente più forte, ma tutto quello che ha passato era meglio che non si fosse mai verificato. 

 03/03/2019 11:00:08
donatella

donatella209038

ex traghettatrice di Quaggers

Teresa_013, sì, sicuramente nessuno si augura di passare attraverso malattie dolorose. Grazie per il commento.   

 10/04/2019 09:56:53

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader