Rivoluzione

Rivoluzione11366

Business agent for solid waste recycling plants

Suicidio di Rocco Greco

Ancora una volta lo Stato ha abbandonato a sé stesso un cittadino che ha avuto il coraggio di denunciare la  Mafia.
E così non si fa altro che scoraggiare il resto della popolazione a denunciare ossia schierarsi dalla parte delle legalità e lottare per la propria libertà.

Che dire? Riprendendo quello che ho scritto qualche giorno fa, anche se inerente ad un episodio completamente diverso, io provo vergogna per questo paese e per questo Stato!
Certo, io non sono direttamente responsabile per quanto accaduto ma l'emozione che provo è questa: un senso di vergogna, desolazione e rabbia.

Cambierà mai questo paese?

 02/03/2019 13:33:26
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
20 commenti
Robbins

Robbins68856

8x8

Basta votare sempre gli stessi 

 02/03/2019 13:48:19
Contrabbandiere

Contrabbandiere35571

PLA-XIT

Robbins, chi è diverso?

 03/03/2019 04:48:02
SAsds

SAsds1851

Programmatore

Robbins, più che altro bisogna far capire che un discorso anti-mafia può ancora far portare voti. Pensa se invece delle polemiche anti-vax ci fossero state quelle anti-mafia, con lo stesso spessore, le stesse manifestazioni e quant'altro. Non avrebbero nemmeno avuto una vera opposizione e a oggi ci sarebbe Salvini che si vanterebbe di aver arrestato qualche mafioso.

 03/03/2019 08:37:56
Robbins

Robbins68856

8x8

in risposta a ↑

Contrabbandiere, bisogna dar fiducia alle nuove forze .

Se no i risultati sono quelli che vedi

 03/03/2019 08:52:01
Contrabbandiere

Contrabbandiere35571

PLA-XIT

in risposta a ↑

Robbins, l'assioma nuovo uguale migliore è una baggianata.

 03/03/2019 11:21:00
roberto962

roberto96232206

"è difficile restare arrabbiati..."

Cambierà? Forse, la vedo difficile. In questi anni, decenni, abbiamo assistito tra l’altro a posizioni ambigue rispetto al fenomeno della criminalità organizzata, da parte di eletti ed elettori, VIP e noialtri. Un po’ per vecchia appartenenza, un po’ perché comunque in base alla nostra storia, condizione, attività, non vediamo bene l’applicazione a tappeto della legalità, la trasparenza. L’etica? Non lo so, spesso cerco di non pensarci, perché questa è una pagina oscura che ammorba le nostre vite, è zavorra rispetto alla prospettiva di un cambiamento in meglio.  

 02/03/2019 16:04:42
FlavioBertamini

FlavioBertamini68804

Dead man walking

Premetto che non conosco bene la vicenda. Però facendo riferimento alle regionali 2019 in Sardegna, si deduce che ben tre eletti sono inquisiti per vari reati. Contemporaneamente un grosso calibro quale Formigoni, ex governatore della Lombardia, ha varcato il carcere, e i genitori del nostro ex premier Renzi sono ai domiciliari. Poi, si leggono storie di ordinaria malagiustizia quasi quotidianamente ...


Quindi mi sento di rispondere con un secco NO! Non ne usciremo facilmente e in fretta! Stiamo attraversando una crisi economica, politica e demografica, ma la vera crisi è morale! E la tua rabbia e vergogna le condivido!

 02/03/2019 17:41:21
Rivoluzione

Rivoluzione11366

Business agent for solid waste recycling plants

FlavioBertamini, da quello che hanno raccontato a Radio 24, Greco aveva denunciato la mafia che gli chiedeva il pizzo e aveva convinto altri 7 imprenditori a fare lo stesso.
Questo aveva portata ad una ondata di arresti e al conseguente processo.
Ebbene, durante il processo, con assoluta vigliaccheria, i mafiosi hanno iniziato a raccontare, mentendo, che Greco non sarebbe stato una vittima, bensì un complice! Sostenevano che i ricavi derivanti dal pizzo erano spartiti anche con lui.
Ragione per cui, lui e la sua azienda sarebbero stati posti sotto indagine. Dopo anni e anni di indagini e processi, ne è uscito completamente pulito.
Tuttavia, nonostante questo, la sua azienda è stata posta nella lista nera, nell'elenco della azienda a rischio di infiltrazione mafiosa.
Lui ha cercato di prendere parte alle gare d'appalto per la ricostruzione nel centro Italia ma l'iscrizione a questa black list gli ha precluso ogni possibilità di prendervi parte. Si era rivolto anche alla Procura di Palermo la quale sosteneva di non poter fare nulla.
Alla fine ha dovuto licenziare i suoi 50 dipendenti e poi si è suicidato.
Cosa dovrei pensare di tutto questo se non che lo Stato ha fallito, nuovamente, e questo ci riempie di vergogna?

 02/03/2019 18:34:52 (modificato)
Robbins

Robbins68856

8x8

in risposta a ↑

Rivoluzione, perché nella giustizia italiana non secondo le prove bensì solo le dicerie

 02/03/2019 18:45:01
FlavioBertamini

FlavioBertamini68804

Dead man walking

in risposta a ↑

Rivoluzione, io penserei anche peggio, se è per questo!

 02/03/2019 19:45:25
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

FlavioBertamini, non puo' non venire da pensare, qui in Italia, che qualcuno non si e' voluto prendere la responsabilita' di assolvere l'imprenditore, gia' assolto dal tribunale. Vorrei sapere chi l'ha manenuto in black list e perche', se per legge, oppure per non rompersi le scatole...

 02/03/2019 22:47:09

Copiando @FlavioBertamini  io la vicenda proprio non la conosco.

Forse lo stato mi ha abbandonato, può essere, ma sicuramente, io non abbandonerò lo Stato, il luogo in cui vivo

 02/03/2019 17:54:25
Contrabbandiere

Contrabbandiere35571

PLA-XIT

SIAMO TUTTI DIRETTAMENTE RESPONSABILI.

 03/03/2019 04:46:46
Rivoluzione

Rivoluzione11366

Business agent for solid waste recycling plants

Contrabbandiere, in che misura?

 05/03/2019 15:53:27

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader