pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

Per quale motivo?

A me non ne vengono tanti possibili in mente, solo uno, e che avrebbe delle conseguenze per noi italiani ancor prima che per gli altri paesi.


Mi piacerebbe sentire ipotesi specialmente da parte di coloro che dicevano che Prodi e Ciampi andavano processati perche' avevano fatto entrare l'Italia nell'euro.

 02/03/2019 12:35:42
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
36 commenti

che male c'è a chiedere finanziamenti dalla russia ??? dopotutto la politica che putin porta avanti è tutto quello che di distante c'è dal neoliberismo economico che domina in europa ,e poi vogliamo fare i verginelli e cadere nello scandalo per una mossa tattica che è normalità per qualsiasi partito politico ; se è per questo i 5s sono nati da una corrente degli americani che erano contro questa europa e volevano rompere il dominio della germania sul continente ,e allora ??? è politica ,

invece altra storia è ciampi e prodi ,farsi finanziare dai francesi e dai tedeschi per svendere le ricchezze del proprio paese facendole passare per privatizzazioni a fin di risanamento dei conti pubblici è criminale e andrebbero processati ,

 04/03/2019 17:37:57
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

Tobias24,


> che male c'è a chiedere finanziamenti dalla russia ??? dopotutto la politica che putin porta avanti è tutto quello che di distante c'è dal neoliberismo economico che domina in europa ,e poi vogliamo fare i verginelli e cadere nello scandalo per una mossa tattica che è normalità per qualsiasi partito politico   


Prova a pensare perche', invece di ripetere scuse sovraniste. Dato che nessuno fa niente per niente, se c'e' stato aiuto dei russi per le elezioni per qualcosa l'avranno fatto no? Il motivo che mi verrebbe in mente prepotente e' danneggiare l'Europa, tramite l'Italia. Nell'Italia ci sono anche io, la mia famiglia e i miei amici, se tu dalla tua parte saresti disposto a vedere danneggiare tutto per un'verdose di invidia sociale non m'importa.


>  se è per questo i 5s sono nati da una corrente degli americani


Si', dalla corrente del golfo...


> invece altra storia è ciampi e prodi ,farsi finanziare dai francesi e dai tedeschi per svendere le ricchezze del proprio paese facendole passare per privatizzazioni a fin di risanamento dei conti pubblici è criminale e andrebbero processati


Cioe'? Dillo chiaramente. Chi cosa come dove quando perche', altrimenti rimangono discorsi da bar.

 04/03/2019 18:34:02
PaoloVincenti

PaoloVincenti24486

Stratega del vuoto - SMM

Tobias24, continua a permanere questo equivoco in base al quale la Russia sarebbe un paese distante dal neoliberismo economico. Putin è il garante di un sistema dove si contrappongono sfere di interessi e forze molto distanti tra loro (ultraliberali, conservatori, statalisti ortodossi, etc.) e dove lui concede qualcosa a ciascuno, ma dove il potere degli oligarchi è decisamente immenso. Subito dopo la caduta dell'URSS si assisteva allo spettacolo dei privati che si impadronivano dei beni pubblici, mentre oggi sono ex-rappresentanti degli interessi pubblici che si impadroniscono di beni privati: come Igor Sechin del gruppo petrolifero Rosneft (detto “lo zar del petrolio”); i fratelli Rotenberg (amici strettissimi di Putin, che controllano grandi porzioni del mercato dell'energia e dei lavori infrastrutturali); Gennady Timchenko del Volga Group (altro amico strettissimo di Putin, anche lui tycoon del mercato dell'energia, dei trasporti e delle infrastrutture); Vladimir Lissine e Aleksei Mordachovche che si spartiscono il settore della siderurgia; Leonid Mikhelson, CEO di Novatek e re del gas; Vaguit Alekperov, proprietario di Lukoil; Vladimir Potanine di Nornickel (top player a livello mondiale nel settore del nickel e del palladio); Andrei Melnitchenko di EuroChem (proprietario del più grande yacht privato al mondo); il potente finanziere Mikhail Fridman (che non è difficile incontrare nel centro di Forte dei Marmi in estate); Viktor Vekselberg di Skolkovo Foundation (che possiede la più grande collezione al mondo di uova Fabergé). E questo solo per citare i più noti.

Quello che si disegna intorno al regime di Putin è un cerchio magico di potentissimi oligarchi: ovvero, proprio quella struttura politico-economica pseudototalitaria che certi commentatori filo-putiniani nostrani vedono come dominante nel mondo occidentale, ma che in Russia è elevata al quadrato e sotto gli occhi di tutti. Ma l'offensiva dell'oligarchia neoliberista in Russia non conta, forse perché un certo tipo di informazione riesce a sottrarla alla vista.

 05/03/2019 08:33:43
alezo89

alezo8911131

Essere sempre se stessi

Penso che il motivo sia molto semplice: la Russia ha un interesse nel finanziare i partiti sovranisti per indebolire l'Eu e l'alleanza con gli U.S.A. per acquisire potere anche nel "blocco occidentale". Mentre la Lega ha soldi da utilizzare per le campagne elettorali e guadagnarsi più "facilmente" la poltrona.

 04/03/2019 21:05:16
ilmiozio

ilmiozio185551

Estremista di destra e di sinistra

Prodi, Ciampi e Draghi, solo per citare la triade tecnicamente responsabile della nostra rovina per aver ceduto pezzi dello stato a entità sovranazionali. Andrebbero condannati per alto tradimento, ma non solo loro ovviamente.

Ma qual'è il nesso con la notizia? Salvini ci ha venduti a Putin? Non credo.

 05/03/2019 03:27:31
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

ilmiozio, secondo me questa tua affermazione andrebbe provata, ma non credo lo farai.

 05/03/2019 17:58:22
Contrabbandiere

Contrabbandiere35561

PLA-XIT

ilmiozio, prodi?

 06/03/2019 12:17:03
ilmiozio

ilmiozio185551

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pastrank, È un compito che, costituzione alla mano, spetta ai giudici.

 06/03/2019 12:19:52
ilmiozio

ilmiozio185551

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

Contrabbandiere, Prodi? Eh prodi! Lui lui   

Ti mando una foto?

 06/03/2019 12:20:39
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

ilmiozio, e' una cosa che, fosse stata vera, sarebbe stata fatta notare, denunciata, scolpita sulla pietra da Berlusconi e dal centro destra, Prodi sarebbe stato denunciato, indagato e pure condannato, ma poiche' e' una sciocchezza, che viene sussurrata per mettere dubbi nell'elettorato, alla fine non e' successo niente.

 06/03/2019 17:57:08
Contrabbandiere

Contrabbandiere35561

PLA-XIT

in risposta a ↑

ilmiozio, ti ha risposto @pastrank 

 06/03/2019 22:11:31
ilmiozio

ilmiozio185551

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pastrank, Questo non vuol dire niente. Nessun soggetto politico, espressione di un dato regime, sarà mai condannato fin tanto che quel regine non crolla.

Aspettiamo...

 07/03/2019 03:24:04
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

ilmiozio, aspettiamo cosa? A parte che regime è una parola detta a sproposito, che in un regime non lasci metà delle TV al tuo concorrente, e comunque l'informazione TV era più libera che del Tg2 adesso, ora il governo è cambiato.

 07/03/2019 08:20:08
ilmiozio

ilmiozio185551

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pastrank, Per regime intendo tutte quelle organizzazioni sovranazionali  che fanno capo all'Ue e che perseguono fini che non coincidono con gli interessi dello stato. In tal senso i loro "complici" interni agli stati sono tecnicamente dei traditori.

Non intendo quindi questo o quel governo nazionale.

 07/03/2019 12:53:11
FlavioBertamini

FlavioBertamini68804

Dead man walking

È cosa nota che l'Urss finanziava abbondantemente il P.C.I mentre gli Usa lo facevano con la Dc e partiti minori. Si trova nei libri di storia. Non riesco a capire quali possano essere gli interessi di Putin, a fronte di altri possibili interessi e capitali che potrebbero influenzare la nostra politica. Se dovessero emergere prove concrete, allora significa che siamo davvero nella m...., ed aggiungerei: "Democrazia bye bye". Nemmeno meriterebbero che si andasse più a votare!

 05/03/2019 06:19:46
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

FlavioBertamini, interessi prima di tutto economici. Ovvero, botte a noi per star meglio loro. Questo spiegherebbe il fatto che il nostro governo del popolo ha evitato di fare qualsiasi riforma che potesse avere accresciuto la nostra potenza economica, anzi, viaggia sicuro verso la decrescita felice.

 05/03/2019 17:54:27
RobertoMontanari

RobertoMontanari95349

Naufrago

Che a Putin interessi indebolire l'europa non mi scandalizza; in politica ognuno persegue i propri interessi.

L'ha già fatto con gli USA dando supporto a Trump

Che dopo la "marachella" dei 49 milioni "mai visti", la Lega abbia bisogno di finanziamenti, non credo sia un mistero.

Che questi passino attraverso canali segeti, per non farli vedere allo stato creditore, se è vero,  oltre che ignobile,  è perseguibile. Il potere giudiziario per fortuna non risponde al ministro degli interni

 05/03/2019 06:47:53
pastrank

pastrank35716

Den som är satt i skuld är icke fri

RobertoMontanari, pero' io non crederei a discorsi sui soldi, quanto a un aiuto per vincere le elezioni ricompensato con certe azioni.

 05/03/2019 17:56:06

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader