Michelle-Doc

Michelle-Doc77616

Sensibile,determinata,riservata e controcorrente.

No...credo di no. Preferisco confidare nella promessa di Dio relativa alla terra, che la riporterà alle condizioni paradisiache.

Su un ' astronave proprio no!

 11/02/2019 20:07:02

Michelle-Doc, posso chiedere? Quali sarebbero tal condizioni paradisiache? Come sarebbe fatto il paradiso?

 11/02/2019 20:55:32
Michelle-Doc

Michelle-Doc77616

Sensibile,determinata,riservata e controcorrente.

in risposta a ↑

Sanguanel, le Sacre Scritture ne parlano, in tante citazioni,dove Dio promette di riportare la terra in condizioni di un paradiso, dove non esisteranno le sofferenze fisiche e mentali. Come era nell'Eden.

 12/02/2019 17:36:31
Tatyana

Tatyana108056

Artista inseguitrice di sogni

Non sono adatta alla vita incontaminata. 

Lasciare tutto, passare 200 anni in ibernazione e passare il resto della mia vita a zappare la terra. Non fa per me. Non sono in grado di far sopravvivere un vasetto di menta sul davanzale, morirei di stenti molto prima che i miei figli possano godere di quel paradiso.

 12/02/2019 21:09:19
canardu

canardu99391

Tatyana, non in ibernazione. Le navi generazionali si chiamano così perché non esse do presente la tecnologia dell'animazione sospesa chi sta a bordo continua a vivere normalmente e solo le generazioni future arrivano a destinazione.

 12/02/2019 23:26:50 (modificato)
Tatyana

Tatyana108056

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

canardu, sono la solita ignorante... In questo modo risolverei il problema di morire di fame.

Mi viene solo un pensiero, come posso sapere se i miei discendenti siano in grado di sopravvivere e non erediteranno il mio pollice nero? 

Passano 200 anni sull'astronave significa che arriverà la terza generazione a destinazione. Quindi ci sarebbe una mancanza di conoscenza della vita al di fuori dell'astronave. Come dei topini abituati a vivere in una gabbia e improvvisamente liberati in un campo... Mi sentirei crudele a farlo ai miei nipoti.

 13/02/2019 12:11:39
canardu

canardu99391

in risposta a ↑

Tatyana, immagino servano anche ingegneri oltre che a contadini.

O magari insegnanti. 

O cuochi.

Etc.

 17/02/2019 08:19:59
Tatyana

Tatyana108056

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

canardu, in questo tuo esperimento vedo due alternative.

La prima è quella di andare a colonizzare questo nuovo mondo e renderlo, di fatto, simile alla Terra. A che pro? Siamo già qui...

La seconda, vi ere una vita più basica, con meno impatto ambientale possibile. 

In ogni caso, le conoscenze e abilità che si dovranno applicare, per chi dovrà abitare questo nuovo pianeta, saranno solo teoriche, in quanto per almeno due generazioni vivranno in un ambiente completamente diverso. 

 17/02/2019 08:30:18
canardu

canardu99391

in risposta a ↑

Tatyana, penso che sulla terra abbiamo superato già il punto di non ritorno. Un giorno, più che una scelta potrebbe essere una necessità quella di emigrare.


Comunque, come scrivevo a rbox, io immaginavo un'astronave simile a Rama, che se non hai letto il libro è una cosa del genere:




Un ecosistema più o meno completo in grado di supportare la vita per almeno 200 anni, quindi non mancherebbero le occasioni per applicare alcune delle skill necessarie a sopravvivere su un pianeta.

 17/02/2019 08:45:26
rbox68

rbox6836156

semplicemente anima

Su un'astronave non ci sono alberi, non c'è il mare e i canti degli uccelli, il sole che riscalda il viso. Sarei infelice e trasmetterei senz'altro questa mia infelicità alla futura generazione (anche se mi sono già moltiplicata).

 15/02/2019 08:39:58
canardu

canardu99391

rbox68, chi te la detto?


In un'astronave generazione possiamo mettere anche delle serre piene di animali. 

Di sole ne possiamo costruirne uno di artificiale.

 17/02/2019 08:21:41
claude48

claude4818306

Pensionato

Ho votato sì. Per me sarebbe come partire per l'infinito su un'astronave senza tempo per un viaggio verso un sogno impossibile. 

 17/02/2019 08:15:03

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader