Antares_5

Antares_563256

Non rompere e non romperò

Sono molto d'accordo con il pensiero dell'articolo. L'archetipo maschile ha molto perso il suo vero significato e compito, e questo è ricaduto anche sull'archetipo femminile che si è dovuta adattare all'assenza di una vera figura maschile, che sia padre o partner.

Non nascondo che io personalmente sono un pò scissa in due: da un lato, sono attratta dall'uomo guerriero, forte, sicuro di sè, ecc, dall'altra invece, sono attratta dall'uomo gentile, sensibile, con scarsa mascolinità.

E poi ci sono io, che sono una amazzone...   

Non so, rimango un pò così quando vedo uomini che abbassano la cresta per paura di prenderle, quando succede qualcosa. Non è che io ami vedere gli uomini litigare, sia chiaro, anche perchè, se qualcuno tira fuori coltelli la cosa può anche diventare pericolosa... ma ho impressione che alcuni non pensano a questo, ma hanno proprio paura, sono vigliacchi, femminucce... 

Poi, secondo me hanno fatto male a non rendere più la leva militare obbligatoria in Italia, secondo me, era una esperienza necessaria per un ragazzo di quell'età.

Mi chiedo tuttavia, se l'uomo sia diventato così violento e quasi sempre sconsiderato con la donna perchè non può avere il suo ruolo antico come quello dell'articolo. 

Ad ogni modo, anche se la donna vi sembra una che spacca il mondo a pugni, sogna sempre di avere un uomo che la protegge, e che la faccia sentire " donna ".

 14/01/2019 07:45:25
Malva

Malva2761

Creativa e spirituale

Antares_5, Concordo! Tu quindi sei un amazzone? Caspita come lavora bene la parte maschile in te!       

 14/01/2019 08:03:31
Antares_5

Antares_563256

Non rompere e non romperò

in risposta a ↑

Malva, forse anche meglio di quella femminile XD

scherzi a parte, ho pure l'archetipo femminile attivo perchè sin da piccola mi sono sempre presa cura dei miei coetanei, e adesso come donna so cmq essere accogliente... non mi piace ad esempio far sentire una nullità il mio partner se mi racconta di avere un problema, so ascoltare e so pure capire i suoi limiti

 14/01/2019 08:10:34
Malva

Malva2761

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

Antares_5, ok allora fatevi avanti uomini c'è un buon partito qui, sempre se non hai già un partner   

 14/01/2019 08:14:06
Antares_5

Antares_563256

Non rompere e non romperò

in risposta a ↑

Malva, ce l'ho, ce l'ho   

 14/01/2019 08:18:26
Malva

Malva2761

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

Antares_5, Fortunato!   

 14/01/2019 08:22:27
Antares_5

Antares_563256

Non rompere e non romperò

in risposta a ↑

Malva, anche io sono fortunata a stare con lui, è una bravissima persona   

 14/01/2019 08:25:22

Sono morto dal ridere.


Aggiornamento: 

Dopo averlo riletto, Antologia del buonumore oppure Oggi le comiche.

Impossibile attribuirgli una qualche validità salvo quella mitologica.

 14/01/2019 09:03:10
Malva

Malva2761

Creativa e spirituale

AntonioAtzeni, questione di opinioni perché ci sono altre persone al di fuori di questo social che mi stanno dando risposte di tutti i tipi. Dipende dal carattere che hai,dai valori, da come la pensi e dal tipo di famiglia in cui sei cresciuto. 

 14/01/2019 10:00:16
in risposta a ↑

Malva, appunto, opinioni. Lungi da me deridere chi non ha il mio pensiero.

 14/01/2019 10:52:18

Che anche a non leggere l'articolo non è che la musica cambi ...

Proprio messi male se dovessimo far dipendere il rapporto uomo/donna da simili sproloqui.

Fermo restando il fatto che una persona è libera di credervi.

Dove trovare basi scientifiche su un simile pensiero ...

 14/01/2019 12:37:34
Robbins

Robbins91401

By ,by

AntonioAtzeni, bello per farci un film.

Opss lo hanno gia fatto ...

 14/01/2019 13:07:12
in risposta a ↑

Robbins, non seguendo il cinema, qual è? 

 14/01/2019 17:35:13
Robbins

Robbins91401

By ,by

in risposta a ↑

AntonioAtzeni, ma RAMBO!!! ed eredi

 14/01/2019 18:47:15
in risposta a ↑

Robbins, ahahahahahahah Scusa, troppo tonto!

 14/01/2019 18:57:15

Ovviamente scritto da una donna....NO COMMENT   

 14/01/2019 10:03:33

thovisto, l'articolo farebbe ridere anche se scritto da un uomo.

 14/01/2019 11:36:53
Tastefulstage9000

Tastefulstage900010676

Venditore di idee

Ma un momento!! : il titolo del post... "Il sacro maschile selvaggio" mi fa pensare a una qualità maschile, che nn è addomesticabile: è innata.. O c'è l'hai o nn c'è l'hai. Ed è una forza che trascende tutte le altre forze di cui sei dotato o che sviluppi nella tua vita se(di queste forze), né sei privo. Gestisce inoltre anche le Abilità di cui ognuno fa uso nelle diverse circostanze.... 

 14/01/2019 13:42:35
FrancescoFrank

FrancescoFrank170316

Organizzazione eventi culturali

Chi ha scritto l'articolo ha una visione romantica del paganesimo che adoro, e condivido, per carità, ma fino a un certo punto perché molto lontana dalla cultura di molte civiltà antiche. Sotto il termine paganesimo troviamo di tutto, a cosa si riferisce? Perché, visto con gli occhi di oggi, si parla di guerre di conquista e sottomissione totale, di sacrifici umani, di violenza su se stessi, sul prossimo, ma sopratutto sulle donne. L'uomo libero di potersi permettere di coltivare il suo lato femminile non appartiene certo ai popoli che lottano per la propria sopravvivenza. 

Oppure sono io a non aver capito dove vuole andare a parare. 

Ps. La Caccia Selvaggia é un antichissimo e misterioso archetipo, ma cosa c'entra con il Maschio Selvaggio? È anch'esso un archetipo? Di quale popolo? 

 14/01/2019 13:48:12
Tastefulstage9000

Tastefulstage900010676

Venditore di idee

FrancescoFrank, per lato femminile io credo che intenda il curare la sensibilità che ad esempio un padre ha per i suoi figli( e  erroneamente questa frase potrebbe essere presa per una qualità che  è esercitata prorprio da una madre, quindi femminile),lato femminile potrebbe anche significare esercitare una autorità che si fa servizio nei confronti delle persone(che nn  significa sottomissione o rendersi simile a un tappeto nel quale ognuno può calpestarci: significa agire , andare  incontro alle esigenze  delle persone, saper "leggere" i bisogni)

 14/01/2019 13:55:19
FrancescoFrank

FrancescoFrank170316

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, ma questo significherebbe 

Maschile = male

Femminile = bene

E questo non torna. Ora piú che mai possiamo permetterci di coltivare la nostra sensibilità

 14/01/2019 13:57:20
Tastefulstage9000

Tastefulstage900010676

Venditore di idee

FrancescoFrank, il Sacro maschio selvaggio di oggi  è molto sensibile (di fronte a una società variegata e complessa come quella dei nostri giorni), rispetto all'uomo del ventesimo secolo.Attenzione: io nn sto parlando di  essere effemminati: sto parlando di sensibilità.Ci vuole forza per gestire una qualità del genere.Ci vuole virilità (che nn significa, stendere qualcuno per terra con due pugni , per dire...)

 14/01/2019 13:58:26
Tastefulstage9000

Tastefulstage900010676

Venditore di idee

FrancescoFrank, sn mie opinioni, mi raccomando...:)


 14/01/2019 13:58:49
FrancescoFrank

FrancescoFrank170316

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, certo ho capito. Ma é un articolo confuso, che sembra riflettere una visione romantica e all'acqua di rose di ciò che significa paganesimo

 14/01/2019 13:59:42
Tastefulstage9000

Tastefulstage900010676

Venditore di idee

in risposta a ↑

FrancescoFrank, ma perchè maschile dovrebbe significare il male? Maschile in inglese si traduce"male", ma nulla ha a che vedere con il Male in sè: nn capisco....:)


 14/01/2019 14:00:35
FrancescoFrank

FrancescoFrank170316

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, neanche io. Deve spiegarsi meglio questa blogger   

 14/01/2019 14:01:19
Robbins

Robbins91401

By ,by

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, anche i leoni sono teneri con i propri figli

 14/01/2019 14:50:26
Malva

Malva2761

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, esattamente   

 14/01/2019 15:48:47

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader