Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

Il Sacro Maschile Selvaggio o vera essenza del maschile

L'altro giorno ho trovato questo articolo davvero profondo e interessante. Non parla della parte maschile per come noi la intendiamo oggi, ma del sacro maschile, inteso come l'essenza del guerriero che protegge donne e bambini, che combatte per amore e sa anche come amare, perché insieme a questa parte è presente anche la parte femminile. 


Nel mondo moderno e tecnologico sono pochi gli uomini che hanno in sé la parte femminile, mentre quella maschile e selvaggia viene usata per distruggere e sottomettere intere nazioni. Gli uomini si sono dimenticati della loro vera essenza maschile o non sanno più come gestirla. 


E ovvio che non si può affermare che tutti gli uomini siano dei distruttori, infatti ognuno nel suo piccolo hai i suoi pregi e difetti. Però se la nostra società versa in queste condizioni, vuol dire che la maggior parte degli uomini ha perso il controllo di questa parte di sé, usandola quindi nel modo sbagliato. 


Voi che ne pensate? 

L'argomento in esame è stato preso dal blog di una donna dal chiaro pensiero pagano, lo dico per precisare   

Date un giudizio solo dopo aver letto l'articolo altrimenti non prenderò in considerazione i vostri pareri, grazie    

 10/01/2019 15:21:53 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
116 commenti

Ho letto l'articolo.

 10/01/2019 15:25:49

Ho letto l'articolo e verrebbe da pensare di vedere se in noi c'è il guerriero difensore della famiglia., della trasmissione dei valori. Intendevi questo?   

 10/01/2019 15:37:31
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

Tastefulstage9000, si intendeva anche questo l'articolo

 10/01/2019 15:38:15
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

Tastefulstage9000, intendeva anche la parte femminile dentro ogni uomo che non significa essere effemminato, ma sensibile come un padre per i suoi figli 

 10/01/2019 15:50:06
in risposta a ↑

Malva, interessante...


 10/01/2019 16:15:33
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, grazie   

 10/01/2019 18:03:23
canardu

canardu113926

CEO

Che occasione ho nell'era moderna di fare il guerriero?


L'uomo è una specie aggressiva che si è evoluta in un contesto di caccia di gruppo e di protezione attiva del territorio contro predatori, tribù rivali e altri ominidi che volevano prevalere nella stessa nicchia.


Adesso dove la metto tutta quest'aggressività?


Quale gruppo o territorio sono chiamato a difendere? 


Qual è il mio gruppo di caccia?


Potenza, forza e determinazione dove la esprimo? 


Facendo carriera?

Rimanendo in ufficio fino alle 10 di sera così faccio vedere al boss quanto sono determinato ad avere una promozione?

 13/01/2019 10:07:36
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

canardu, Potenza, forza e determinazione puoi esprimerli in varie situazioni della tua vita, ti aiuteranno sempre. Anche una donna può esprimere questi lati che l'aiuteranno molto nella vita, anche noi abbiamo questa parte maschile che ci dà forza e protegge dai pericoli facendoci ragionare.

 14/01/2019 07:39:01
canardu

canardu113926

CEO

in risposta a ↑

Malva, mi FAI un esempio di "potenza" espressa in contesto urbano?


Senza però riferimenti a casi particolari erl rari, ma nel quotidiano.

 14/01/2019 07:58:06
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

canardu, potenza? Non so forse scatenare una guerra mondiale? O la bomba atomica? Nel senso il potere di fare qualcosa nel bene o nel male a seconda della indole. Potenza in un contesto urbano? Il potere di influenzare gli animi della gente in modo positivo, inivtarle a ragionare sul fatto che il mondo va allo sfascio e di ritornare a fare resistenza. Comunque determinazione e forza sono già espressioni di potenza maschile.

 14/01/2019 10:04:24
in risposta a ↑

Malva, potenza nel saper gestire  eventuali crisi di coppia ad esempio o crisi familiari o problemi sul lavoro. Capacità di nn farsi pre dere dallo sconforto e pensare che ci sia una soluzione. Forse.... 

 14/01/2019 11:54:41
in risposta a ↑

Malva, o ancora saper frenare e stoppare energie di ansia e nervoso e diffondere Calma e armonia. Un guerriero dovrebbe tentare di farlo... Più che uccidere qualcuno o far valere la propria superiorità, qui si tratta di combattere Cn i  pensieri. È una guerra di pensieri.. 

 14/01/2019 11:57:18
canardu

canardu113926

CEO

in risposta a ↑

Malva, il potere di fare scoppiare una guerra mondiale?   


Influenzare gli animi ooi non è relativo alla potenza ma al carisma semmai..


Potenza nel gestire le crisi di coppia?


Scusate eh, ma secondo me non sapete nemmeno voi cosa volete dire. State usando questo termine un po' a casaccio.

 14/01/2019 12:59:26
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

canardu, tu cosa intendi per potenza?

 14/01/2019 13:10:24
canardu

canardu113926

CEO

in risposta a ↑

Malva, leggiamo il vocabolario.


"Il raggio d'azione consentito da uno o più motivi di forza, capacità, autorità"


Quindi per esprimere potenza devo avere una sfera di influenza che sia derivato da forza, capacità o autorità.


Visto che poi parli di forza mi sembra di capire che secondo te la potenza è derivata dalla forza. 


Come faccio in un contesto urbano ad esercitare influenza tramite la forza se non applicando violenza?

 14/01/2019 13:14:25
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

canardu, non so che rispondere, effettivamente non sono il saggio eremita che vive solo in montagna e passa la vita a meditare   Però conta che puoi sempre migliore il tuo lato sensibile femminile come quello maschile legato alla forza e alla determinazione. Se fosse stato possibile, come avresti espresso la tua potenza? 

 14/01/2019 15:34:38
canardu

canardu113926

CEO

in risposta a ↑

Malva, se mi attengo alla definizione allora preferisco usare la mia capacità per esprimere la mia potenza.


Se avessi anche potuto usare la forza probabilmente in alcuni casi sarebbe stato più diretto.

 14/01/2019 16:04:35
Daydream

Daydream66096

By herself, she built the kingdom that she wanted

in risposta a ↑

canardu, un intruso viola la tua proprietà privata, minacciando la tua famiglia. Lo meni di santa ragione facendogli rimpiangere di essere entrato nel tuo territorio. 

 15/01/2019 04:12:29
canardu

canardu113926

CEO

in risposta a ↑

Daydream, così mi becco una denuncia   


Quella parte dell'uomo è stata soppressa in ogni modo da anni.


A parte al cinema, dove però i super eroi picchiano alieni perché non sia mai che facciano violenza.


Vai a caccia?

Eh ma poveri animali.

Vai a pesca?

Eh ma poveri pesciolini. 

Hai un coltellino in tasca per sbucciarti la mela in ufficio perché t'hanno fatto diventà fruttariano?

Sei pericoloso.



 15/01/2019 07:06:44 (modificato)
Daydream

Daydream66096

By herself, she built the kingdom that she wanted

in risposta a ↑

canardu, hai ragione, infatti la mia era più una battuta

 15/01/2019 09:18:35
canardu

canardu113926

CEO

in risposta a ↑

Daydream, io nemmeno gli do torto all'articolo, dico solo che è infattibile.

 15/01/2019 11:46:04
Michelle-Doc

Michelle-Doc109161

La dolcezza ottiene più della violenza

Ho letto l'articolo.

In realtà ci ho trovato tante dichiarazioni che mi sono piaciute. Ad esempio:


"Qualità come la Tempra, l'Autorevolezza e il Potere "

In un uomini, sono qualità che apprezzo se gestite nella dolcezza e nel rispetto. Un uomo autorevole, che riesce a rassicurarti con premura e tenerezza, è sicuramente nel mio immaginario.


"Abbranciando la propria Mascolinità Selvaggia l'uomo accoglie anche la propria sensibilità, il Padre che insegna con l'esempio e protegge. "

Bisogna vedere che cosa sia questa mascolinità selvaggia, e forse potrei esprimermi.


"Un cuore aperto e in pieno collegamento con il femminile."

Questo è il punto focale, secondo me.

Un uomo che equilibra il cuore con il cervello, è da apprezzare come espressione di "virilità"



FlavioBertamini

FlavioBertamini89224

Dead man walking

Michelle-Doc, buongustaia!!  

 14/01/2019 07:13:13
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

Michelle-Doc, sono concorde!   

 14/01/2019 07:31:30

Michelle-Doc, un cuore come buon catalizzatore di energie..Quasi un cuore che converte le energie..bisogna essere forti...:)

 14/01/2019 12:06:04
Michelle-Doc

Michelle-Doc109161

La dolcezza ottiene più della violenza

in risposta a ↑

Tastefulstage9000,   

 14/01/2019 12:45:57

Michelle-Doc, selvaggio ha tanti significati :che nn rispetta regole, che nn segue uno standard predefinito, chi vive in una società primitiva lontano dalle regole urbane che sono proprie della città.. Bisogna cercare di i terpretare le due parole insieme... 

 14/01/2019 13:37:36

Michelle-Doc, mi piace la parola tempra.. Come quando si crea una spada e la si forgia... :) 

 17/01/2019 09:25:21
Michelle-Doc

Michelle-Doc109161

La dolcezza ottiene più della violenza

in risposta a ↑

Tastefulstage9000, si...dà l'idea anche a me   

 17/01/2019 09:31:18
Robbins

Robbins92796

The return A quag wars story

Sto giusto vedendo un documentario sulla prima guerra mondiale 

 14/01/2019 05:54:22
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

Robbins, Allora facci sapere il tuo parere anche in riferimento all'articolo oltre agli atti eroici durante la grande guerra

 14/01/2019 07:30:09
Robbins

Robbins92796

The return A quag wars story

in risposta a ↑

Malva, le guerre non hanno eroi solo martiri

 14/01/2019 07:39:08
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

Robbins, ci sono sempre degli eroi. Non so qualcuno ad esempio come Salvo D'Acquisto che si fece fucilare per salvare molte persone. Lui aveva una famiglia e una ragazza che lo aspettava.   https://it.m.wikipedia.org/wiki/Salvo_D'Acquisto https://youtu.be/9BXhJ4BR5-g

 14/01/2019 07:43:33
FlavioBertamini

FlavioBertamini89224

Dead man walking

in risposta a ↑

Malva, nella prima guerra mondiale la retorica ha considerato eroi gli irredentisti: Cesare Battisti (non il terrorista), Damiano Chiesa, Fabio Filzi, Guglielmo Oberdan ...

Salvo errori, tu hai citato un martire della II guerra mondiale.  

 14/01/2019 16:02:12
Malva

Malva2946

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

FlavioBertamini, a me non piace il termine martire perché suona dispregiativo rispetto a eroe. Io li vedo come esseri umani che hanno sacrificato la loro vita per salvarne altre, piuttosto che vederli come eroi della patria. 

 14/01/2019 18:03:18
FlavioBertamini

FlavioBertamini89224

Dead man walking

in risposta a ↑

Malva, beh siccome a noi italiani ci hanno suonati spesso e volentieri ... i termini sono quasi dei sinonimi. Eroi della Resistenza? Mai sentito! Martiri, sì! L'ultimo eroe italiano non è stato Garibaldi? O ci metti anche D'Annunzio?  

 14/01/2019 19:00:02

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader