minimamoralia

minimamoralia72266

Una volta sottolineavo, ora cancello.

Superstizione: realtà o leggenda?

Superstizione: realtà o leggenda?

Con alcuni amici, ieri sera, abbiamo intavolato un discorso su questo argomento. Ne è venuta fuori una discussione interessante, che voglio riproporre agli amici virtuali di Quag.

Come nasce la superstizione e perchè?

Il gatto nero che attraversa la strada, lo specchio rotto,  passare sotto una scala,  spargere sale venerdì 17, il numero 13 e così via, sono convinzioni che non creano particolari problemi, ma se la superstizione diventa stile di vita o addirittura ossessione, allora il discorso cambia. Ultimamente noto "fantasisti" della superstizione, cioè persone che ne inventano nuove forme che aggiungono a quelle  a noi note, quelle cioè più antiche e tradizionali.

B.F. Skinner, uno studioso del comportamento, nel 1948, pubblicò una ricerca, 

" Superstition in the Pigeon" che divenne e rimane la più importante per capire questo fenomeno. Skinner utilizzò dei colombi e ne studiò il comportamento attraverso l'utilizzo di "rinforzi positivi", cioè dando del mangime a intervalli regolari e notando come il loro comportamento tendeva a cambiare e diventare standard, nella speranza che da questo sarebbe arrivato il premio alimentare. Associando, erroneamente, l'ottenimento del premio al comportamento, i colombi non facevano altro che stabilire l'esistenza di un'illusoria relazione di causa-effetto tra due eventi in realtà indipendenti.

Da questo studio si è appreso quindi che la superstizione rappresenta una situazione di adattamento per associazione che ci fa credere come un evento sia causa del successivo. A questo proposito ricordo un mio concittadino, il quale, poveretto, quando passava, spingeva alcune persone a fare gesti scaramantici, perchè veniva visto come jettatore. Sembra che la genesi di ciò sia da ricondurre a due episodi accidentali, nei quali lui era presente. Di fatto la sua vita venne rovinata da questo passa parola.

L'errore più frequente è quello di associare l'evento alla persona o all'oggetto (il gatto, la data, ecc.). Mille volte mi hanno attraversato gatti neri, molte volte sono passata sotto una scala, senza che sia accaduto niente di spiacevole, tanto per fare un esempio.

Dire che qualcosa porta male, si può tramandare per generazioni, ma, a pensarci bene, non è mai accaduto nella nostra vita. E allora perchè? Questa è la domanda che vi pongo.


SONDAGGIO CORRELATO

Sei superstizioso?

Sondaggio concluso il 2019-02-27T23:30:00+00:00
Si
 12.5%
No
 68.7%
Solo in parte
 18.7%
 16 votanti
 02/01/2019 09:23:56
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
47 commenti
canardu

canardu107651

CEO, Amministratore Delegato

Ero venuto a linkarti i piccioni di skinner ma hai fatto da sola     

 02/01/2019 13:31:35
minimamoralia

minimamoralia72266

Una volta sottolineavo, ora cancello.

canardu,   

 03/01/2019 10:52:41
Antares_5

Antares_563521

Caramella Rosso Sangue

Non ci credo affatto. 

Anzi...

Ho sempre avuto la tendenza a sfottere chi ci crede 

( anche se so che non si fa...   )

 02/01/2019 13:49:42
FlavioBertamini

FlavioBertamini81304

Dead man walking

Aggiungo che i Romani erano molto superstiziosi, perché molte credenze erano già diffuse tra di loro.

 02/01/2019 13:58:22
ilmiozio

ilmiozio196681

Estremista di destra e di sinistra

FlavioBertamini, FlavioBertamini, Se uscendo di casa al mattino un tribuno, o un legionario, o un cittadino qualunque inciampava sulla soglia della porta, rientrava in casa e vi si chiudeva dentro fino al giorno successivo.

È superstizione sì, ma vi è mischiata anche una certa dose di ragionamento razionale.

 08/01/2019 17:46:13
FlavioBertamini

FlavioBertamini81304

Dead man walking

in risposta a ↑

ilmiozio, l'inconscio ha delle ragioni che la ragione non riconosce, si direbbe parafrasando Pascal. In effetti Freud, ha rivalutato alcune credenze, attribuendo loro una spiegazione razionale, così come i sogni. Pensavo alla moglie di Cesare, che alle famose Idi, lo pregò invano di non uscire, a causa di un suo sogno ... Chissà come darebbe andata la storia ..

 08/01/2019 19:27:33
Robbins

Robbins91566

By ,by

Sono super stizioso.

Ho vinto un Gratta e vinci quando c'era la replica di "Little Hause in the prayer"

 02/01/2019 14:18:46
Michelle-Doc

Michelle-Doc100136

La dolcezza ottiene più della violenza

Non sono affatto superstiziosa e non lo sono mai stata, per cui non mi sono mai accertata delle origini delle superstizioni. Credo che sia come un effetto domino e ci si condiziona a vicenda.

 02/01/2019 14:29:37

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader