pastrank

pastrank32851

Den som är satt i skuld är icke fri

Gli effetti del chiudersi in casa.

Non e' da poco che Trump parlava di dazi, anche se e' da meno che li ha realmente messi. Ma sembra che alla fine, questi non siano la cosa salvifica che fara' di nuovo grande l'America, e non mi sembra che nemmeno in altre zone potrebbero funzionare, anzi, portano nuovi costi e alla lunga una diminuizione del mercato. MI ripeto, hanno chiuso nel Nord America, non in Cina...

 29/11/2018 23:51:31
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
12 commenti
Rosa_dei_Venti

Rosa_dei_Venti64516

Comunicatrice

Ciao, bel post apprezzato e seguito e pure inaugurato...

chiudersi in casa sia nella metafora che nella realtà, quella da te sottesa inclusa, è sempre controproducente,  ameno che non ci siano pericoli immediati. se ti chiudi il conto non torna non vendi e nessuno compra da te : che poi è la stessa cosa e tutto non si può avere e fare da soli neppure nella grande America.

quanto a General Motors sono anni che fa tira e molla, certo il commercio di auto è diminuito, si nota pure nei transiti ferroviari, è logico che qualche casa chiuda e altre sopravvivano. Qualche anno fa GM è ricorsa al Chapter 11, ha azzerato tutte le obbligazioni esistenti convertendone una minima parte in azioni diritti e warrant, le sostanziose cedole hanno lasciato il passo a miserrimi dividendi e apitale più che decimato. Inutili sono state le proteste dei sottoscrittori e faccio notare gli warranti di GM scadono e se il possessore non li vende non danno diritto a rimpborso o conversione. Inoltre il personale è calato e rimasto a casa. Così la Ditta è andata avanti licenziando e corrodendo il capitale degli obbligazionisti. C'è chi ha cambiato nome, sede legale, borsa di quotazione, ma la cassa integrazione nazionale ha fatto molto molto comodo, non invece allo stato...ndr.

Mi riservo di intervenire nuovamente.

 30/11/2018 18:06:45
EwaMaria

EwaMaria119981

Hiraeth.

ci potresti aggiornare, mi sembra che la questione dei dazi non sia più attuale, ma non ho seguito bene la faccenda

 14/12/2018 23:43:31
pastrank

pastrank32756

Den som är satt i skuld är icke fri

EwaMaria, mi sarei piu' stupito se l'avessi seguita bene, tanto sarebbe stato il lavoro: hanno detto tante e tali cose che sara' meglio prendersi una pausa ancora prima prima di cercare di capire cosa succedera' :-)

Per dire, parlando di Cina e Usa, a inizio dicembre in tre giorni ho trovato dichiarazioni dove si parla di aumento dei dazi, annullamento, aumento  solo per gli Usa, accordi fatti...

Fatto salvo il fatto che la Cina ha i dazi a pro suo, comunque, e che deve un po' riequilibrarsi perche' e' troppo comodo fare cosi' (ma non e' solo il governo cinese a volere questo, ma anche le aziende a partecipazione americana ed europea che esportano negli Stati Uniti o nel nord Europa), resta comunque evidente che chiudersi non serve a niente, anzi, diminuisce la ricchezza del paese, che si deve invece tutelare aumentando la produttivita', ovvero, fare tutto il contrario di quello che ha fatto e fa l'Italia fuori dal manifatturiero.

 14/12/2018 23:56:08
EwaMaria

EwaMaria119981

Hiraeth.

in risposta a ↑

pastrank, che chiudersi non serva a niente, mi sembra sacrosanto. 

Grazie.

 14/12/2018 23:59:35
Rosa_dei_Venti

Rosa_dei_Venti64516

Comunicatrice

EwaMaria, La tregua con gli Usa sui dazi ha aperto uno spiraglio di ottimismo. Ancora ieri si paralva di esentare le auto dal 25%, il momento non è certo dei migliori   

 15/12/2018 12:51:14
EwaMaria

EwaMaria119981

Hiraeth.

in risposta a ↑

Rosa_dei_Venti,   

 15/12/2018 13:56:16
Robbins

Robbins52751

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

In teoria il discorso di Trump è  corretto 

Se nel tuo paese non ci sono i diritti minimi e paghi poco i tuoi fai concorrenza sleale con le mie industrie.

Poi come si dispiegano gli effetti è tutto da vedere 

 15/12/2018 05:38:59
pastrank

pastrank32756

Den som är satt i skuld är icke fri

Robbins, il dazio come l'ha ipotizzato e' solo propaganda: rischiamo di tornare agli '80, quando nei parcheggi di alcune industrie automobilistiche per entrare bisognava avere la marca stessa, dove alcuni agricoltori si accorsero, boicottando Hitachi e comprando John Deere, che la prima produceva negli Usa, la seconda in Giappone.

 15/12/2018 12:10:09
Robbins

Robbins52751

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

in risposta a ↑

pastrank, le scelte dei consumatori influenzano pesantemente il mercato.

Non avviene mai il contrario

 15/12/2018 12:46:26

V'è una correlazione tra titolo e svolgimento da una parte e articolo dall'altra?

 15/12/2018 07:42:44
EwaMaria

EwaMaria119981

Hiraeth.

AntonioAtzeni, chiaramente non si parla dei hikkimori .

 15/12/2018 13:55:44
in risposta a ↑

EwaMaria, ahahahahahajahah

 15/12/2018 13:59:10

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader