Rivoluzione

Rivoluzione9506

Business agent for solid waste recycling plants

Il caso Pernigotti e la delocalizzazione. Quali riflessioni?

La proprietà turca ha deciso di trasferire la produzione in Turchia.
Un centinaio di operai perderanno il proprio posto di lavoro.
Questi sono i pensieri che hanno attraversato la mia mente:
1) In Italia c'è stato un fortissimo ostracismo nei confronti di Audi, tanto da mobilitare addirittura un pezzo di politica. Eppure Audi è quella che ha salvato Lamborghini. Oggi Lamborghini è una azienda modello e si trovato ancora a Sant'Agata! Gli stabilimenti della Ducati sono rimasti a Borgo Panigale. Perché allora tanto astio nei confronti di Audi?
2) Questa azienda turca ha comprato Pernigotti 5 anni fa. Non ricordo mobilitazioni politiche come nel caso di Audi. Come mai?
3) Guarda a caso, chi proviene da un paese dalla dubbia tradizione industriale decide di smantellare l'azienda e portarla nel proprio paese...
4) L'Italia perde sempre più aziende manifatturiere. Non è che, per caso, ci sono problemi di sistema che rendono poco competitivo e attraente il nostro paese?

 07/11/2018 12:47:52
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
54 commenti
FrancescoFrank

FrancescoFrank139231

Organizzazione eventi culturali

Penso che il nostro paese rimanga attraente come può esserlo un parco-giochi abitato da persone che, nell'immaginario comune, incarnano lo stereotipo scanzonato e divertente che tanto il mondo ci invidia. Siamo invidiati anche per la nostra capacità di produrre beni di lusso che ci rendono sicuramente molto attraenti, ma il mondo economico é un insieme di basi comunicanti, per cui é "normale" che le industrie chiudano. Il problema sta in coloro che hanno il potere di cambiare le cose che, semplicemente, se ne fregano

 07/11/2018 13:24:04

Voto per la quarta opzione: Confindustria quale combriccola inetta.

 07/11/2018 13:35:41
Rivoluzione

Rivoluzione9456

Business agent for solid waste recycling plants

AntonioAtzeni, più che altro Confindustria ha sempre rinunciato a chiedere riforme strutturali del mercato del lavoro, ristrutturazione della burocrazia, infrastrutture efficienti (Ad esempio coordinando i diversi sistemi di trasporto tra di loro - marino, fluviale, stradale e ferroviario - in modo che si integrino coerentemente) per accontentarsi degli incentivi pubblici che sono, in realtà, una completa aberrazione!

 07/11/2018 16:01:56
pastrank

pastrank32746

Den som är satt i skuld är icke fri

AntonioAtzeni, Confindustria sulle delocalizzazioni mi sembra la vittima, piu' che la colpevole.

 07/11/2018 20:06:41
Robbins

Robbins52706

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

Perché da noi certe produzioni a torto o a ragione sono considerate di serie b.


 07/11/2018 14:18:19
Rivoluzione

Rivoluzione9456

Business agent for solid waste recycling plants

Robbins, Spiegati meglio

 07/11/2018 16:02:16
Robbins

Robbins52706

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

in risposta a ↑

Rivoluzione, che l"industriale automobilistica ha sempre avuto attenzioni maggiori.

Produzioni come il legno o il turismo per esempio non sono mai state considerate alla stessa stregua

 07/11/2018 16:12:37
pastrank

pastrank32746

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Robbins, l'automotive e' il settore principale del principale settore delle nostre esportazioni, la meccanica. E' logico che sia il piu' considerato.

 07/11/2018 20:08:53
Robbins

Robbins52706

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

in risposta a ↑

pastrank, certo ma non si può avere soli attenzioni solo lì. 

 08/11/2018 05:46:29
pastrank

pastrank32746

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Robbins, certamente no, ma spesso dipende dai giornali il sentirne parlare: per esempio, della Melegatti ne hanno parlato, mentre della Stock mai letto niente di che.

 08/11/2018 11:17:50
Robbins

Robbins52706

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

in risposta a ↑

pastrank, da noi ci sono piccole aziende che si trasferiscono oltre confine che non fanno notizia 

 08/11/2018 11:25:42
pastrank

pastrank32746

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Robbins, quelle piccole o che fanno lavori che la gente non conosce, vanno via senza clamori...

 08/11/2018 19:25:39
Robbins

Robbins52706

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

in risposta a ↑

pastrank, è sempre tessuto industriale e collegati che se va.


 08/11/2018 19:26:58
pastrank

pastrank32746

Den som är satt i skuld är icke fri

in risposta a ↑

Robbins, e lo so. E mi immagino anche cosa andrebbe fatto, e non capisco come faccia la gente a non capirlo. Ma fara' tanto schifo pensare che i propri figli potrebbero stare meglio?

 08/11/2018 19:30:39
Robbins

Robbins52706

Potrebbe piovere fare nebbia e nevicare di brutto

in risposta a ↑

pastrank, perché sono sempre i figli degli altri 

 08/11/2018 19:31:49
pastrank

pastrank32746

Den som är satt i skuld är icke fri

Altro che Pernigotti, oramai chi lavora e' considerato un cretino criminale in Italia. Sulla nostra vera forza c'e' un continuo sputare sia da parte dei poilitici, sia da parte di molti nullafacenti e analfabeti elettori.

 07/11/2018 20:10:35
FrancescoFrank

FrancescoFrank139231

Organizzazione eventi culturali

pastrank, per forza. Se dal mero lucro separiamo cultura, valori, passione, non rimane piú niente di umano. Formare e premiare maestranze non conta piú nulla. Contano solo i soldi, il resto é pura immondizia per loro

 09/11/2018 08:39:42
Rosa_dei_Venti

Rosa_dei_Venti64491

Comunicatrice

pastrank, Vera, bella, triste riflessione...

 09/11/2018 18:30:18

I fatti di questi giorni stanno dimostrando che il gruppo turco ha comprato la PERNIGOTTI  nel 2013 esclusivamente per il marchio. Dello stabilimento non gliene è mai importato nulla. 

Sarebbe opportuno che si legiferasse in modo da costringere qualunque investitore straniero che acquista aziende italiane quantomeno ad investire nelle strutture collocate in territorio italiano.

 09/11/2018 08:36:26
Rivoluzione

Rivoluzione9456

Business agent for solid waste recycling plants

ictsolver, capisco il ragionamento ma non so quanto sia legale farlo e, soprattutto, quanto sia effettivamente positiva una manovra del genere. Potrebbe portare ad una ulteriore perdita di attrattività del nostro paese!
Più che sull'obbligare gli investitori stranieri a rimanere in Italia, mi focalizzerei sul fare sì che convenga loro rimanere in Italia.

 09/11/2018 10:50:00
in risposta a ↑

Rivoluzione, Legale?? Ho scritto legiferare proprio perché auspico che lo facciano diventare legale!

Se tu straniero compri un'azienda Italiana poi devi produrre in italia e investire in quella azienda, e se puoi/riesci devi anche esportare all'estero.

Come Stato Italiano posso anche prevedere incentivi e renderti conveniente investire in Italia, ma tu mi devi garantire che prima di tutto pensi ai lavoratori italiani in italia.

A che serve essere attrattivi per gli investitori esteri se poi questi trasferiscono il lavoro all'estero??

C'è poi da considerare la responsabilità morale. Quando l'imprenditore nasce con l'azienda solitamente fa di tutto per mantenerla , farla crescere e tutelare i propri lavoratori. Quando invece è abituato a comprare /   vendere / chiudere / affittare / esternalizzare  / delocalizzare una o più aziende ... non ha alcuna remora a lasciare a casa tutti. 

Si dice che il business è business ma se non si pretende un minimo di responsabilità morale da parte di chi fa il business, gli italiani diventeranno un popolo di cassaintegrati e disoccupati


 09/11/2018 12:23:16

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader