Diamake

Diamake107121

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

Beh ci sta. Adesso non so se ci fossero slogan o meno sulla maglietta, ma è comunque logico...


Avrei avuto la stessa reazione se a me avessero chiesto di indossare una maglietta con scritto “Viva la Lega”.


 12/07/2018 16:03:33
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

Diamake, per fortuna i leghisti non vanno a proporre le loro magliete alle feste dell'Unità 

 19/07/2018 07:01:27
Diamake

Diamake107121

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

vivicentro, beh sarebbe diverso “libera” non è un’associazione politica. Diciamo che sarebbe come se un’associazione che difende i diritti dei mafiosi andasse alla festa dell’unità.

 19/07/2018 10:45:13
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

in risposta a ↑

Diamake, puoi scegliere gli abbinamenti che più preferisci   

 06/08/2018 06:55:14

Bravo Salvini e basta con questi falsi buonisti da sinistra claudicante oramai non vi sifila piu' nessuno. Alle feste dell'unita' ci vanno solo gli anziani, e' veramente un delirio ed una tristezza. Mi spiace ma avete voluto Renzi? mo pagate!!

 12/07/2018 16:20:25
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

Fandango, la cosa singolare è che il verbo finale che hai utilizzato è erroneamente declinato alla seconda persona plurale quando, di fatto, è invece la prima ad essere sul groppone di tutti

 19/07/2018 07:01:29
Karo_Lina

Karo_Lina65571

Vorrei del vino, te e le conseguenze

Vino rosso con il pesce? Abbinamento non semplice...   

 12/07/2018 18:22:24
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

Karo_Lina, in effetti non ci avevo pensato ma il rosso è pur sempre il miglior vino   

 19/07/2018 07:01:30
Karo_Lina

Karo_Lina65571

Vorrei del vino, te e le conseguenze

in risposta a ↑

vivicentro, abbinare un rosso con il pesce è molto più complicato che abbinarvi un bianco. Va presa in considerazione la struttura della pietanza, il condimento, la varietà di pesce o di mollusco, ecc. Generalmente, è un tipo di abbinamento riservato ai palati molto fini e richiede particolari tipologie di vino a disposizione.

Non c'è un vino migliore in assoluto, dipende sempre dalle circostanze nelle quali viene bevuto.

 19/07/2018 10:47:33
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

in risposta a ↑

Karo_Lina, con me sfondi una bottiglia già stappata,

Preferisco il rosso su ogni tipo di pietanza anche se non credo di avere un palato molto fine   

 06/08/2018 06:55:17
MARCOnista

MARCOnista55011

rustico

Salvini è un bravissimo incoscente

 12/07/2018 18:57:16
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

MARCOnista, credo che ognuno abbia una propria opinione e, dato il consenso popolare, non sembrerebbe essere il solo "incosciente" 

 19/07/2018 07:01:32
MarcoMerani

MarcoMerani1596

Bello

Io vivo a Torino, se vogliamo parlare di don Ciotti, possiamo farlo anche davanti a lui.

E' un soggetto checerca qualsiasi appiglio per farsinotare, perchè farsinotare glirende una fortuna economica immensa.
Non diamogli spazio,ragazzi,certamente tu hai il diritto sul web di scrivere quello che desideri, ma parlare di una vergogna come Libera,di un soggetto come don Cuiotti significa veramente scendere ad un livello morale a cui i giovani non devono abassarsi.

Il Ciotti è una delle vergogne che in Italia devono sparire,devono smettere di succhiare il sangue ai cittadini, perchè non stiamo parlando di qualche euro, ma molte decine di milioni di euro.

I giovani devono informarsi e poi decidere da soli se questi preti sono persone che vivono secondo il Vangelo o sono veri e propri nemici dello Stato.
E'chiaro che per lui  e compari il business immigrazione rende tantissimi milioni di euro, non possiamo aspettarci che sia contento di perderli.

Adesso regala la maglietta a Salvini, non ne ha mai regalate alle persone che frugano nella spazzatura per cercare qualcosa da mangiare.
Socrate si rende conto dei pericoli della democrazia e dice:
"alcuni cittadini non dovrebbero votare, perchè sono troppo stupidi per fare un uso utile del voto".

La democrazia non può essere vista come il dare l' occasione a qualsiasi farabutto, come don Ciotti, di mettere su sceneggiate ridicole, per spostare l' opinione di masse di imbecilli.

Ricordiamo che le masse non hanno opinione, ma hanno quella che ricevono dai media ed è proprio su questo che queste canaglie giocano.

Don Ciotti ha costruito un impero con i soldi dei cittadini italiani, ora dice: "Ehi, ma siete pazzi a pensare allevostre necessità? Volete farci perdere decine di milioni di euro, per darli ai vostri pensionati, ai disabili, ai disoccupati, agli studenti?? Non ècosì che funziona! Noi siamo un impero, voi crepate pure".

I giovani oggi sitrovano davanti ad una scelta importante: il loro futor o continuare a mantere l' imperoeconomico di questi rivoltanti malfattori.

Si informino su chi è veramente don Ciotti e decidano solo dopo essersi informati.

I giovani uniti, gli urrlano: TACI CANAGLIA! VIADALLA NOSRTRA PATRIA VOLGARE FARABUTTO!



 12/07/2018 19:43:45
Diamake

Diamake107121

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

MarcoMerani, 

Ricordiamo che le masse non hanno opinione, ma hanno quella che ricevono dai media ed è proprio su questo che queste canaglie giocano.


Già già... per questo ora sono al governo Lega e 5 Stelle!   

 13/07/2018 11:28:53
MarcoMerani

MarcoMerani1596

Bello

in risposta a ↑

Diamake, Il discorso è più generale, Di Maio e Salvini potrebbero dire che le critiche che ricevono hanno proprio lo scopo di mettere contro il governo legittimo le masse.
Governa veramente chi viene votato di più?

Se andiamo a vedere migliaia di schede elettorali che spariscono, chi le vende,chi compra, dall' estero e non solo...  è lecito avere molti dubbi.

Voltaire diceva che il popolo è bue e va solo guidato.

 14/07/2018 21:08:26
vivicentro

vivicentro3611

Appassionato

MarcoMerani, hai detto bene e mi fa sorridere che ora spuntano coloro che hanno di che ridire sui queste cose come ad esempio @Diamake che associa il voto attuale ad un voto veicolato dai media i quali, invece, mai come per le elezioni passate hanno remato contro il successo elettorale raggiunto.

 19/07/2018 07:01:35
Diamake

Diamake107121

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

in risposta a ↑

vivicentro, hey hey fermo un attimo! Chi ha mai scritto una roba del genere e dove? Perché avete sto stramaledetto vizio di stravolgere completamente pensieri e parole?


Mi faceva ridere il fatto che si dicesse che le masse non hanno opinione, con lo scopo di MarcoMerani di attaccare Libera, ma invece sono così in gamba che a furor di popolo è stato eletto questo nuovo governo.

Delle due l’una.


Comunque detesto quando mi vengono attribuite parole che non ho detto.

Quindi vi saluto cordialmente e stacco da questa conversazione per evitare di irritarmi ancora di più e dir cose per cui poi mi bannerebbero.


Ps: e comunque la smettiamo di rimettere i link al tuo giornale??? Non si può fare su Quag l’autopromozione... e mi sa che qua manco ti conviene! Non siamo così tanti da farti guadagnare con i nostri click.

 19/07/2018 10:43:00

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader