UtopyconII

UtopyconII32286

Super Genio

E se ogni parola potesse trasformarsi in fatto?

Immaginate di vivere in un universo alternativo in cui ogni parola o frase pronunciata si materializza in oggetto fisico. Se tutti avessimo il potere di trasformare la parola pronunciata in un'entità fisica il mondo diventerebbe molto pericoloso? Parlare si trasmuterebbe nell'attività di trasportare fatti ed eventi concreti da bocca a bocca. Sicuramente, se vivremmo in un mondo del genere, le forze politiche vieteranno ai cittadini di pronunciare parole o frasi pericolose, credo anche che certe parole rimarranno nascoste in archivi segreti dello stato. 


Il mondo e la storia dell'umanità è in mano agli oratori, che possono avere accesso ad un vocabolario ben più vasto. Le persone con intenzioni più immorali non vengono rese colte da un punto di vista linguistico e le loro lingue vengono tagliate da appositi specialisti. Ma quali sono gli esempi che esplorano le conseguenze di questo mondo dove parlare significa concretizzare fatti? E dove il confine tra fatti e parole risulta complicatamente sfumato? 


Se io dicessi: <<ogni mio pelo è una lama di ferro>>, tutto ad un tratto diventerei una persona molto pericolosa, ogni mio pelo diventa veramente una affilata lametta di ferro, e chiunque strisci sulla mia pelle si taglia gravemente. Da un punto di vista epidermico risulto terrificante, formulando tale giudizio su me stesso mi sono auto-conferito un potere, un attributo minaccioso. 


Ma anche le parole degli altri possono alterare la nostra essenza. Se uno mi dice: <<sei una nuvola>>, magari il mio corpo diventa un cumulo di nuvole, perdo la mia umanità. Ma dato che ciascuno di loro ha un opinione differente di me, e le parole trasmutano in fatti, allora come mi concretizzo io da un punto di vista fisico? 


Se uno mi dice <<sei un sole>> ed un altro <<sei un enciclopedia>>, quali delle due frasi pronunciate prenderà il sopravvento alla concretizzazione di me? La risposta sarebbe: la parola o frase pronunciata a voce più alta si concretizzerà, oppure le due frasi troveranno concordia e diventerò un enciclopedia di soli differenti. Che stranezza affascinante! 


Le parole però sono spesso molto vaghe e non si capisce a chi o cosa mirano, quindi questo universo come fa a concretizzare le parole o frasi vaghe? Se in questo universo parallelo pronunciassi: 


1. <<Giada è un rombo di intestini>>, allora significa che tutte le ragazze che si chiamano Giada diventano rombi di intestini? 


2. <<Piovono equazioni matematiche ad est>>, significa che pioveranno equazioni matematiche in tutte le parti ad est del pianeta? Ma quello che per uno è est, per un altro può risultare ovest, questa affermazione è troppo vaga. 


3. <<Il pianeta è un album di figurine, un ente superiore ci sfigura dal pianeta>>. Con questa affermazione ogni essere umano diventa una figurina, ed una mano gigante ci stacca dall'album-pianeta, facendo morire ciascuno di essi, perché ci stacca dal corso della storia. 


Sembra che le parole più universali risultino più pericolose di quelle ben specificate, almeno secondo la legge che le parole pronunciate si concretizzano in fatti fisici. 


Voi che ne pensate di questo mondo ipotetico? 

 27/05/2018 19:16:36
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
30 commenti
Marvel

Marvel-4225

A posto saremmo, tanta merda e azzi

xD

 27/05/2018 19:26:47

Menomale che non si può! 

A meno che, questa dimensione sia popolata da persone che saprebbero fare buon uso di tale dono. Esempio: piove e non ho l'ombrello... " vorrei un ombrello " magicamente, ne hai uno. 

Così sarebbe utile...

 27/05/2018 22:13:52
Marvel

Marvel-4225

Antares_15, geniale, you win   

 27/05/2018 22:19:09
in risposta a ↑

Marvel, thanks! 

 27/05/2018 22:25:45
UtopyconII

UtopyconII32286

Super Genio

Antares_15, <<sono alto 4 metri>>, ma qualcun'altro mi ha detto: <<sei alto 0,20 cm>>. Alla fine dei conti risulto alto 3,80 metri! 


Si, sono concorde che sono presenti persone che ne saprebbero trarre enormi vantaggi dalle parole concretizzabili: 


<<Levya è viva>>, ed è magicamente risuscitata. Basterebbe una frase del genere per far resuscitare i morti? Ma anche poco per farli morire, si creerebbe un mondo instabile, dunque lo stesso universo potrebbe costituire delle regole e dei limiti per auto-stabilizzarsi. Ad esempio puoi al massimo usare tre volte la stessa frase o parola, poi perde la sua valenza magica: la parola o frase pronunciata non può più concretizzarsi. 

 27/05/2018 22:25:45
in risposta a ↑

UtopyconII, appunto... a parte le persone pucce necessitano regole pucce   

 27/05/2018 22:28:02
UtopyconII

UtopyconII32286

Super Genio

in risposta a ↑

Antares_15, se ad un essere con 50 miliardi di denti affilati a magma incandescente gli dici <<sei Puccio!>>, la sua apparenza terrificante si trasforma in un pupacchiotto tenero tenero   

 27/05/2018 22:29:31
in risposta a ↑

UtopyconII, evviva! Farei diventare tutti i cattivoni dei Pucci ^^

 27/05/2018 22:31:58
Marvel

Marvel-4225

Mo che ci penso potrei far materializzare cibo....xD


 27/05/2018 22:33:14

Marvel, ahaha idea stupenda!   

 27/05/2018 22:34:24
Marvel

Marvel-4225

in risposta a ↑

Antares_15,   

 27/05/2018 22:35:34
UtopyconII

UtopyconII32286

Super Genio

Marvel, Ed ora che ci penso, le domande come si concretizzano? 


Oggi fa caldo? Quanto sei alto? Lasciano il mondo incerto nella sua materializzazione, i fatti cercano di rispondere alle domande? Diventano dadi che non smettono mai di muoversi affinché si stacchi dalla domanda il punto interrogativo? 

 27/05/2018 22:35:41
Marvel

Marvel-4225

in risposta a ↑

UtopyconII, e mi fai ste domande a  mezzanotte e mezza passata...?!? xD

 27/05/2018 22:37:43
in risposta a ↑

Marvel, qui ci vuole un piatto di carbonara!   

 27/05/2018 22:42:32
metogo

metogo826

appassionato d'Arte

ci sarebbe abuso visto che non si pagherebbero le tasse

 28/05/2018 13:45:01
audreymi

audreymi2642

Un essere particolare

Magari per tante cose, e ansia per tante altre.   

 30/05/2018 19:09:42
UtopyconII

UtopyconII32286

Super Genio

audreymi, Cosa ti entusiasma di questo mondo e cosa ti terrorizza invece?   

 31/05/2018 11:05:13
audreymi

audreymi2642

Un essere particolare

in risposta a ↑

UtopyconII, per esempio sarebbe meraviglioso se si potessero creare i soldi ovviamente, la casa, le cose basilari che tutti vogliamo. Ma poi l'umano, si sa, è esoso ed egoista, finirebbe tutto in malora!

 01/06/2018 09:23:24

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader