EllenSho

EllenSho786

procrastinatrice a tempo pieno

Scultura Accademia belle arti

Secondo voi ha senso iniziare un percorso del genere al giorno d'oggi? La scultura vista a 360 gradi come un lavoro, come nuova opportunità per i giovani? Sto iniziando ad avere dei dubbi su questo percorso e sui corsi dell'accademia in generale.. Forse sono più valide quelle scuole a pagamento e a numero chiuso. Cosa ne pensate? Esperienze?

 19/02/2018 21:09:44
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
38 commenti

Io non saprei dirti se è oche meno una buona idea, anche perchè cosa fai da scultore? (Cioè se non sri un artista) quello che posso dirti con più tranquillità è che una facoltà più umanistica come beni cilturali secondo me è una buona scelta (io la frequemto) perchè siamo in ITALIA, un paese che dal punto di vista storico culturale non ha nulla da invidiare ad altri, anzi e appunto per questo ho letto ed è più che credibile che capiremo noi italiani che con il nostro patrimonio possiamo vivere nel lusso,.... poi ovvio che facendo una facoltà a numero chiuso, trovi un lavoro più facilmente, perchè sono pochiuna, ma se non fa per teme? Ti deprimi su delle stupide formule che non riesci a farti entrare in testa?

 20/02/2018 00:31:16
EllenSho

EllenSho786

procrastinatrice a tempo pieno

Nick2maschere, grazie per la risposta. Guarda da beni culturali ne sono appena uscita e ho capito che proprio non fa per me Cosa fare da scultore? Dipende puoi arrivare anche a lavorare per videogiochi in grafica 3d

 23/02/2018 09:21:17
in risposta a ↑

EllenSho, come mai no beni culturali? 

 23/02/2018 12:27:35
EllenSho

EllenSho786

procrastinatrice a tempo pieno

in risposta a ↑

Nick2maschere, non riuscivo a studiare e odiavo l'ambiente, comprese le materie.. Ho da sempre amato l'arte e la letteratura ma in questa università cominciavo a non sopportarle più. 

 26/02/2018 12:50:21
FrancescoFrank

FrancescoFrank173511

Organizzazione eventi culturali

La domanda é un'altra: la scultura é la tua passione? Quante ore al giorno passi a disegnare, modellare, plasmare, ecc..? Se invece é un'idea, lascia stare

 20/02/2018 07:31:59
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

Io sono stata all'Accademia di Belle Arti, non ci andare, tempo sprecato e non serve a niente. Le tue passioni artistiche conservale per portarle avanti per conto tuo, magari ti faranno guadagnare qualche soldo. Intanto trovati un lavoro serio adatto a te, perché se non hai talento e fortuna nel campo dell'arte fai la fame in un paese come il nostro, dove i sogni vengono infranti. Credimi te lo dice una creativa come me ;)

 20/02/2018 15:52:42
scolpitore

scolpitore206

Scolpitore di marmo di Carrara

Malva, ferma lì...guarda me Malva.con la scolpitura del bianco marmo di Carrara sono giunto a un livello altissimo tanto che tra 400/500 anni io né uscirò famoso come chi mi ha preceduto di tali annualità..se interessata a visionare le mie schifezze non esitare a chiedermelo qui  bondielli2@gmail.com e le avrai

 23/02/2018 07:20:03
EllenSho

EllenSho786

procrastinatrice a tempo pieno

Malva, se non sono troppo invadente posso chiederti che lavoro hai fatto uscita dall'accademia?

 23/02/2018 09:22:37

Il figlio di una mia amica ha studiato scultura all'accademia di belle arti .Sono cinque anni che prova facendo sculture nel suo laboratorio e, pur avendo ricevuto critiche positive , non ha venduto un solo pezzo. Per sopravvivere lavora in un supermercato

 22/02/2018 14:30:49
EllenSho

EllenSho786

procrastinatrice a tempo pieno

aspasiadamileto, bene buono a sapersi..

 23/02/2018 09:24:44
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

aspasiadamileto, si tratta anche di questione di fortuna. Se ti fai notare, hai talento da vendere, sei uno che sta in un certo giro, allora puoi sperare di diventare anche un artista famoso e fare i soldoni, altrimenti come ho detto prima fai la fame, come è successo ad artisti famosi prima di diventare tali. Fare l'artista scegliendo uno di questi campi; attore, cantante, pittore, grafico, scenografo ecc.. non ti darà la sicurezza di sopravvivere perché è un lavoro precario che se non sei sulla cresta dell'onda e non piaci più alla gente corri il rischio della rovina. Sei e sarai sempre legato a quello che piace o meno alla gente e al mercato globale. Ecco perché preferisco lavorare in un altro campo e fare l'artista per passione e hobby vendendo quello che posso vendere senza pressioni e preoccupazioni, realizzando la mia creatività.

 23/02/2018 10:06:39
in risposta a ↑

Malva, Se si vuole avere successo in arte bisogna legarsi ad un mercante che ti lanci in cambio di un'altissima percentuale del ricavato delle vendite . Una volta mi hanno detto che spesso piuttosto conviene vendere nei mercatini che legarsi a simili sanguisughe

 25/02/2018 12:01:36
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

aspasiadamileto, infatti non lo farei, non cerco le sanguisughe.

 25/02/2018 15:04:27
Tatyana

Tatyana112271

Artista inseguitrice di sogni

Al giorno d'oggi nessun istituto può darti nessun tipo di certezza, per cui segui le tue aspirazioni.

Io ho frequentato l'Accademia, in pittura però, e sono stati gli anni più entusiasmanti della mia vita e frequenterei l'Accademia ancora e ancora. 

 22/02/2018 21:36:02
scolpitore

scolpitore206

Scolpitore di marmo di Carrara

Tatyana, brava Tatyana ...come si dice,,,meglio un asino vivo che un dottore morto- a settant'anni io sono sceso dal T I R e mi sono messo a scolpire il bianco marmo di Carrara e dopo 10 anni raggiungo  risultati a dir poco eccezionali per l'altissimo grado di delicatezza e fragilità-

Ma nonostante questo risultato sono consapevole che solo tra 4/500 anni sarò famoso come i noti che mi hanno preceduto di tante annualità-se interessata a visionare queste mie schifezze...bondielli2@gmail.com

 23/02/2018 07:27:38
EllenSho

EllenSho786

procrastinatrice a tempo pieno

Tatyana, io avevo pensato poi di specializzarmi in mosaico o in modellazione e grafica 3d. Secondo te sarebbe possibile intraprendere un percorso del genere? Chiedo consiglio umilmente

 23/02/2018 09:27:35
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

scolpitore, Sei pensionato? Perchè se puoi scolpire il bianco marmo di Carrara dopo essere sceso dal TIR a settant'anni vuol dire che te lo puoi permettere. Se lo facesse un giovane senza lavoro nell'attesa di essere notato da qualcuno per fare soldi (senza genitori alle spalle che gli danno una mano) finirebbe per strada (a fare l'artista di strada) a meno che non arrivi l'occasione d'oro per diventare una stella del firmamento ;)

 23/02/2018 10:16:48
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

EllenSho, se vuoi seguire davvero  il tuo sogno, sempre se credi di avere talento da vendere, allora ti consiglio di andare all'estero a studiare. Cercati una buona Accademia in un paese dove diventare artisti è meno rischioso che qua in Italia e forse potrai realizzarti :) ;)

 23/02/2018 10:30:19
scolpitore

scolpitore206

Scolpitore di marmo di Carrara

in risposta a ↑

Malva, io (sono ottantenne) consiglierei ai giovani di <arrangiarsi> come si può-ma tenere sempre in considerazione quello che c'è dentro e di coltivarlo anche senza grandi mezzi!

 23/02/2018 12:37:36
Tatyana

Tatyana112271

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

EllenSho, purtroppo non è il mio campo, non saprei cosa consigliarti. In ogni caso segui le tue aspirazioni e non lasciare che ti tarpino le ali con il "tanto non c'è futuro". Il futuro non è certo per nessuno. Se dovrò finire a fare la cassiera al Esselunga almeno non avrò il rimpianto di nom averci provato.

 24/02/2018 09:56:58
Tatyana

Tatyana112271

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Malva, che visione pessimistica. Non serve andare all'estero o rinunciare a tutto, da quando seguire le passioni è diventata una cosa esclusiva dei pensionati? 

Perché una persona non può aspirare a qualcosa di più che essere una cassiera? Senza nulla con il lavoro di cassiera,ma non trovo corretto demotivare in questo modo un giovane. Che futuro può volere una persona che si sente dire tanto non ce la farai? Nessuno, nemmeno quello da cassiera. 

Se per te non è andata bene la strada artistica non può darsi che per qualcun altro sarà diverso?

 24/02/2018 10:03:08
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

scolpitore, quello che uno ha dentro lo coltiva certamente nel corso della propria vita, e la mia non è una visione pessimistica ma una visione realista della realtà delle cose ;) 

 24/02/2018 21:06:44
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

Tatyana, io non la sto affatto demotivando, lei può scegliere quel che vuole nella sua vita. I miei sono solo consigli di una persona che ha avuto esperienza in questo settore e che nonostante la presa di coscienza non ha mollato i suoi sogni, infatti disegno e scrivo tranquillamente perché sono le cose che amo di più nella mia vita. Il punto è che è difficile vivere da artista soprattutto in Italia, dove devi avere molta fortuna, talento e determinazione, altrimenti non mangi e non vivi. Pure io ero come te, solo una sognatrice, ora posso dire di avere i piedi per terra e la testa fra le nuvole che è diverso   

 24/02/2018 21:12:59
in risposta a ↑

EllenSho, io ti consiglio di intraprendere la strada della modellazione 3d se può piacerti, perché è attualmente molto richiesta nel campo tecnico, ma anche nel campo artistico sta prendendo molto piede e utilizzato nella ceramica, scultura... Cerca sul web 

 24/02/2018 22:29:59
Tatyana

Tatyana112271

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Malva, non si direbbe, anzi. 

 24/02/2018 23:03:01
scolpitore

scolpitore206

Scolpitore di marmo di Carrara

in risposta a ↑

Malva, 

hai mai pensato ,

 tuttuntratto di dare una sterzata e fare quello che di più ti interessa e di farlo ?????!

se così farai otterrai (nel giro di secoli) anche tu qualcosa che ti rimarrà per sempre-

A  dio Malva

 25/02/2018 07:55:11
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

scolpitore, mha non saprei che dirti...

 25/02/2018 15:05:24
scolpitore

scolpitore206

Scolpitore di marmo di Carrara

in risposta a ↑

Malva, 

dimostri anche <paura> cara Malva - invece la vita è combattimento -è giungla-

e  chi non osa <a pala e piccon>

 25/02/2018 20:17:40
Malva

Malva2796

Creativa e spirituale

in risposta a ↑

scolpitore, tutti hanno paura nella giungla ma bisogna anche sapere cosa si sta rischiando come quando giochi a poker ma non hai tanto denaro da giocare e che fai al quel punto? Dipende molto anche dalla fortuna, se sei poco fortunato perché ti sono capitate molte cose e altre ne succedono non hai tanta voglia di rischiare se non il giusto.

 26/02/2018 14:36:59
scolpitore

scolpitore206

Scolpitore di marmo di Carrara

in risposta a ↑

Malva, 

non dico di fare come feci io (avventurosamente) ,però non servono assolutamente i capitali per cominciare dal basso !

Serve solo l'iniziativa- leggi.. -comincio e basta -

Io non faccio il giocatore e nemmeno so cosa sia il poker - ma a sentir dire che il vero giocatore va a casa ignudo.....

Con questo mio in bocca al lupo Malva con sincerità ,cercati qualcuno che ti stradi in questo verso poi ti rammenterai di me

 26/02/2018 20:57:31

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader