lucacortellazzi

lucacortellazzi246

amante dei rapporti umani

Vi piacete esteticamente?

E trovate un effettivo riscontro da parte degli altri?

 02/01/2018 10:56:13
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
190 commenti
Tzuin

Tzuin19376

cacciatrice di agglomerati alla frutta nel muesli

E' una domandona.

Da piccola ero bella, non ci sono santi. Roba che i bambini degli spot di oggi a confronto "levatiproprio".

Crescendo però ho incrociato sul mio cammino gente che mi incontrava e pur non conoscendomi sentiva il bisogno irrefrenabile di dirmi che ero brutta. Ho dunque iniziato a pensare di essere bruttarella forte.

Se riguardo le foto di classe di quei tempi ero la più carina. Però io ero convinta del contrario.

Adesso però hanno ragione loro, sono brutta. E il feedback che mi danno gli uomini lo conferma. A parte qualche raro (tipo 2 o 3 nella vita)esemplare che pensa che io sia decente. Gli altri mi scansano come la lebbra. 


A conclusione posso dire che sono gli altri, il più delle volte, a incidere su ciò che si pensa di se stessi. 

Ho un amico carino che è straconvinto di essere brutto, e invece no! Ma siccome le donne non lo guardano lui pensa di esserlo. Nonostante noi amiche lo riempiamo di complimenti. Quindi, cvd. 

 02/01/2018 11:09:41

Tzuin, in che senso la gente ti diceva che eri brutta??? Ma che problemi avevano?

 02/01/2018 19:42:48
Tzuin

Tzuin19376

cacciatrice di agglomerati alla frutta nel muesli

in risposta a ↑

DeboraF, nel senso che due o tre tizi me lo dicevano per strada. Col senno di poi, (visto che riguardando le foto mi sono resa conto che ero carina o comunque non così male) posso pensare che lo facessero perché non li calcolavo. Ero ancora bimba, non me ne importava niente dei ragazzi.   l'idea però è rimasta. E comunque ormai hanno ragione loro, ahimè   

 02/01/2018 19:45:41
in risposta a ↑

Tzuin, mi dispiace che quelli abbiano intaccato la tua autostima. Comunque io credo che per piacersi non conti solo il proprio aspetto fisico in sè quanto anche il rapporto che si ha con se stessi, forse non dedichi abbastanza tempo a te stessa prendendoti cura di te, prova e vedrai che ti vedrai più bella e raggiante :)

 02/01/2018 19:51:31
Tzuin

Tzuin19376

cacciatrice di agglomerati alla frutta nel muesli

in risposta a ↑

DeboraF, sei gentile, grazie per il consiglio   negli ultimi anni sto provando a fare come dici, ma siccome non ho alcun tipo di riscontro mi pare un po' un acconciarsi stile circo. Forse pensano così. chissà ahaha

 02/01/2018 19:52:41

Direi di no e sul riscontro beh non ti so dire, lascio decidere a loro. Peró ricordo come fosse ieri quando una decina d'anni fa un bambino mi ricordó che non sono una modella (faccio per dire) e ricordo anche che quel giorno c'era pure la finale di Miss Italia giusto per farmi sentire piú male ahah Niente di particolare per caritá questo episodio ma ce ne sono alcuni altri che non sto a raccontare e comunque in genere non mi sento alla pari di mie coetanee ecco.  Tolti rari complimenti che possono benissimo essere fatti perché se no altrimenti pare brutto. 

 02/01/2018 11:26:24

È proprio una domanda che mi sono posta raramente. Mi piaccio, non sempre, ma mi piaccio come persona. Se m'incontrassi vorrei stringere amicizia con me stessa. E anche il discorso degli uomini, se guardano o non guardano... sono io donna che scelgo l'uomo e non il contrario. Una volta individuata la preda si fa di tutto per attirarla nella tana, con esche intelligenti, perchè "quella cosa" ce l'abbiamo tutte, ma proprio tutte. 

 02/01/2018 11:38:17
Tzuin

Tzuin19376

cacciatrice di agglomerati alla frutta nel muesli

rbox68, adesso io vorrei sapere quali sono queste esche intelligenti. -.-


perché certi giorni mi vedo proprio bella. poi il fatto che nonci siano riscontri mi fa pensare che devo essere proprio rimbecillita di brutto -.-

 02/01/2018 11:40:43
in risposta a ↑

Tzuin, La tua intelligenza, il tuo savoir faire, la tua femminilità, i tuoi pregi, i tuoi difetti, le tue passioni. Non sei una statua e hai una bocca per parlare e gambe sulle quali muoverti. 

 02/01/2018 11:42:45
in risposta a ↑

Tzuin, Forse devi cambiare zona, terreno di caccia   

 02/01/2018 11:43:41
Tzuin

Tzuin19376

cacciatrice di agglomerati alla frutta nel muesli

in risposta a ↑

si, ma è un po difficile parlare se non si avvicinano. in più magari riesco a farli avvicinare e si mettono a parlare con qualche amica stradella che ho affianco. 

argomenti per parlare ne ho a bizzeffe. questo è certo. bisogna vedere se hanno voglia di parlare con me.  

 02/01/2018 12:09:36
in risposta a ↑

Tzuin, Guarda  che quando parlavo di terreno di caccia non scherzavo. Il fatto che poi si mettano a parlare con l'amica potrebbe anche essere una tattica. A volte.

 02/01/2018 12:23:07
Tzuin

Tzuin19376

cacciatrice di agglomerati alla frutta nel muesli

in risposta a ↑

rbox68, una tattica? non nel mio caso. o almeno non nei casi che ho visto io. 

 02/01/2018 12:47:07
FlavioBertamini

FlavioBertamini88474

Dead man walking

in risposta a ↑

rbox68, lodi, lodi, lodi! Hai detto una grandissima verità: l'uomo non è affatto il cacciatore, ma spesso crede di esserlo! E se una "donna" ci sa fare, può farlo correre finché le pare, o fargli passare la voglia in un nanosecondo.

 13/11/2018 18:40:30
in risposta a ↑

FlavioBertamini, eh, vedi, il mio primo marito mi ha scelta lui. Il giorno stesso in cui ci siamo incontrati ha detto alle mie amiche "io quella lì la sposo". Con il mio attuale ci siamo scelti a vicenda, siamo fatti l'uno per l'altra.

 14/11/2018 07:51:40
lucacortellazzi

lucacortellazzi246

amante dei rapporti umani

Ho messo questo post perché non sempre piacersi vuol dire piacere alla maggioranza degli altri.

Così come vale il contrario.

Ad esempio il narcisismo ci fa sopravvalutare, così come la bassa autostima o canoni di livello altissimo e diversi dal nostro tipo di bellezza.

Personalmente mi piaccio molto e il riscontro è totalmente diverso.

Ma lo accetto perché ognuno ha i suoi canoni e la maggioranza delle persone propendono per i più moderni che non rientra nel mio tipo di look per esempio.

Perché anche il look può fare molto.

Inevitabilmente inizi a rientrare nel tipo che va per la maggiore guadagnando dei punti.

Ad esempio facendoci crescere la barba facendo qualche lampada o cercando di avere bei capelli con un taglio all'ultima moda.

Insomma il classico tronista 

 02/01/2018 11:54:49

lucacortellazzi, Sì, tutti usciti con lo stampino dal barbiere e/o dall'estetista. Ma la personalità fa schifo? Una volta farsi crescere la barba era un atto distintivo, ora non si è più in grado di riconoscerlo a meno che con la persona non ci si parla. Alla fine, come sempre, mai fermarsi alle apparenze e dare sempre una chance per una conversazione. 

 02/01/2018 12:02:41
lucacortellazzi

lucacortellazzi246

amante dei rapporti umani

Si rbox ma se è vero che sei del 68 devi aspettare che anche gli altri arrivino a capirlo... Io stesso preferisco una ragazza normale a una bella. Prima di tutto perché sono di innamoramento facile quando mi fido quindi non ho bisogno di conoscere una diva di Hollywood e secondariamente la vita ha insegnato molto di più a una ragazza normale.piuttosto che a una bella.

Questa è la mia esperienza 

Tanto è vero che certe teorie psicologiche considerano l'apparenza corporea parte integrante della personalità 

 02/01/2018 12:14:40

lucacortellazzi, Parliamoci chiaro, l'occhio vuole la sua parte ma è anche vero che quello che è bello per te può non esserlo per me, giustamente. Cos'è che rende una persona unica per noi? Il significato che le diamo. Quello che riusciamo e vogliamo dare e quello che riusciamo e vogliamo ricevere. Questo non deve essere per tutti. A @Tzuin prima ho scritto che noi donne sappiamo attirare l'uomo ma il premio, a mio parere, non dev'essere una scopata. Ai giorni nostri i tabù si sono infranti tutti, il sesso non è più un problema. Il premio siamo noi.

 02/01/2018 12:29:21

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader