Anna

Anna48505

Web Specialist

Alcune riflessioni su Scientology, religioni e sette

Circa una settimana fa ho visto un documentario su Rai Tre su Scientology. Ho deciso di guardarlo perché ultimamente mi capita spesso di passare davanti alla chiesa di Scientology di Milano, una struttura enorme, imponente. Vedere dal vivo una struttura del genere e, ancora di più, vedere le persone che entrano ed escono, fa prendere coscienza di un fenomeno che ho sempre percepito come lontano.  Ho visto il documentario un po' a spizzichi, ma mi è bastato per farmi un'idea di massima di questo movimento. Non so bene se debba essere definito appunto "movimento", "religione", "setta" o cos'altro. 

Non ho una domanda precisa da porvi, riporto delle considerazioni. L'uomo come specie sembra ostinarsi a crearsi delle catene. Le altre religioni hanno dalla loro il tempo: si basano sul culto di una divinità, hanno una storia alle loro spalle, possono contare su una sorta di aura di mistero, su una fede incondizionata. Scientology  invece ha una data di nascita piuttosto recente, prende il via da una persona in carne ed ossa.

Nel caso di Scientology è palese che la religione sia stata fondata da un uomo, è tutto molto più razionale e meno divino. Ancora, scientology è una religione che le persone vanno a cercarsi: non si viene indottrinati in famiglia o nelle scuole. Mi sembra che renda evidente il fatto che sia l'uomo stesso a scegliere di auto-incatenarsi.

Come vi anticipavo, non ho una domanda specifica. Ogni riflessione è ben accetta, purché sia pacata e rispettosa verso credenti e non credenti.

Intanto qualcuno ha capito cosa predichi di preciso Scientology?

 30/10/2017 15:41:58
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
93 commenti

Sinceramente ancora non ho ben capito cosa 'predichino' .... mi pare di aver capito che ci siano di mezzo anche qui degli alieni (ma te lo rivelano solo dopo che ti hanno indottrinato). Su Netflix si può trovare un documentario su Scientology (magari è lo stesso che è passato su rai3).... dopo averlo visto son rimasto ... stupito... stupito di come sia possibile credergli e sottostare a certe cose.

 30/10/2017 16:18:37
Alerage

Alerage24899

musicista fallito e programmatore svogliato

_Boh_, beh volendo è la stessa cosa che si può pensare di qualsiasi religione "occidentale", solo che per scientology secondo me bisogna essere proprio portati ad essere "creduloni", cioè è un palese racconto di fantascienza scritto negli anni 60, di cosa si sta parlando? posso creare una religione su Asimov, Lovecraft e Tolkien?

 30/10/2017 16:30:32
in risposta a ↑

Alerage, Se la crei su Tolkien aderisco   

 30/10/2017 16:36:02
Alerage

Alerage24899

musicista fallito e programmatore svogliato

in risposta a ↑

_Boh_, bene ho il primo adepto, ma devo abbracciare più persone possibili, quindi amplio il target, la creerò basandomi sul fantasy e la fantascienza, i canti alla messa sarannò brani heavy metal o acustici alla blind guardian 

 30/10/2017 16:44:42
in risposta a ↑

Alerage, si....si.......son già invasato   

 30/10/2017 16:55:19
Anna

Anna48505

Web Specialist

in risposta a ↑

_Boh_, avevo iniziato a guardare il documentario su Netflix mesi fa, mi sono addormentata dopo 10 minuti   @Alerage credo tu abbia colto pienamente il senso del mio confusionario post. Quello che vale per Scientology potrebbe essere detto anche per le altre religioni, ma scientology ha qualcosa in più che lo rende... Bohhhhhh

 30/10/2017 17:54:38
in risposta a ↑

Anna, ssshhhhh....la prima vokta mi son addormentato anche io   

 30/10/2017 18:01:15
Alerage

Alerage24899

musicista fallito e programmatore svogliato

eccoti in breve a cosa credono gli scientologi.
Praticamente sono un immenso fandom di call of chthulu che si sono mischiati a quelli di star trek


 30/10/2017 16:24:47

Alerage,   

 30/10/2017 16:26:57
Anna

Anna48505

Web Specialist

Alerage,   

Dai sinceramente. Tu hai capito qual è il loro credo? Quale credono sia lo scopo della loro vita?   

 30/10/2017 16:27:30
Diamake

Diamake103096

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

Anche io non ho ben capito che cosa predichino... nella mia testa li accomuno un po' ai rettiliani, ma non credo che siano la stessa cosa.


Quando ero ragazzina però ricordo che passavo sempre per una via centrale della mia città e sempre, ogni singolo giorno venivo fermata da qualcuno di scientology, che mi proponeva il "test dell'ansia". All'epoca non sapevo chi fossero e un giorno per curiosità ho detto: "Beh è gratuito, perché no?"


Sono entrata nel palazzo e lì un ragazzo mi ha messo in mano un cilindro di metallo collegato ad una macchina che mi avrebbe detto se ero stressata. Ovviamente la macchina diede una risposta positiva (non so se funzionasse davvero o se era settata per dare sempre esito positivo - anche se credo di più alla seconda ipotesi).


In ogni caso poi provarono a vendermi dei libri, che ovviamente io non comprai, ma feci il grave errore di lasciare loro il mio indirizzo per materiale informativo: da allora (e oramai son passati quasi 13 anni), ogni mese mi mandano a casa di tutto (riviste, dvd e via dicendo).

Ammetto che la cosa mi è sempre parsa strana! Non ho mai dato riscontro di essere interessata, eppure loro avranno in 13 anni speso un sacco di soldi per mandarmi tutto quel materiale che io prontamente cestino senza nemmeno guardarlo.


Quindi l'unica cosa che so per certo è che Scientology ha un sacco di soldi, e a me sembra tanto una truffa per macinare contanti (una sorta di azienda travestita da setta per non essere soggetti a controllo fiscale e avere sicuramente più libertà rispetto ad una qualsiasi impresa). Ma le mie sono solo piccole considerazioni visto che non è una realtà che conosco.

 30/10/2017 16:34:15
Anna

Anna48505

Web Specialist

Diamake, anni fa è capitato anche a me di essere fermata da questa sorta di promoter a Milano, vicino al Duomo. La cosa però non mi aveva fatto particolare effetto, avevo tirato dritto. Passare davanti alla chiesa ieri mattina e vedere quel viavai di gente mi ha colpito particolarmente. Non so come tu possa fare per ritirare il consenso all'uso dei dati a scopo pubblicitario...   

 30/10/2017 18:14:57
PASHIANTI

PASHIANTI1096

Osservatore dedito al risveglio.

Lo scopo è arricchirsi e gestire potere radicandosi più profondamente possibile a tutti i livelli. Hubbard era un personaggio inquietante che si ispirava a sette sataniche. C'è un film The Master di Paul Thomas Anderson. Con Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman. Al di là di giudizi positivi o negativi, indaga sul rapporto che si crea tra maestro e discepolo. La fragilità dell'adepto che crede di aver trovato risposte alla sua sofferenza. 

 30/10/2017 16:40:01
Anna

Anna48505

Web Specialist

PASHIANTI, chiaro che lo scopo sia economico. Quello che non ho ben capito è cosa predichino. Grazie per la segnalazione del film, lo cercherò!

 30/10/2017 16:42:14
PASHIANTI

PASHIANTI1096

Osservatore dedito al risveglio.

in risposta a ↑

Anna, Da quello che ho capito predicavano un misto di reincarnazione, extraterrestri e varie altre cose prese qua e là dalla psicoanalisi. Pensa che dalla macchina usata per gli audit attraverso i quali lui diceva di togliere i tethan, ovvero le anime incarnate che corrispondevano a una sorta di demoni, l'FBI ha costruito la macchina della verità. Pare che alcuni strumenti usati fossero davvero geniali e tecnologicamente efficaci. Guarda il documentario che trovi su YouTube ma anche su Rai replay dove si possono rivedere i programmi rai.

 30/10/2017 17:11:29
michelatozzi72

michelatozzi726556

buyer - mediator

in risposta a ↑

PASHIANTI, siamo sicuri riguardo la macchina della verità? A me risulta che i primi poligrafi siano stati messi insieme già ai primi del 900 per essere perfezionati già nel 1938.

 21/11/2017 13:59:29
PASHIANTI

PASHIANTI1096

Osservatore dedito al risveglio.

in risposta a ↑

michelatozzi72, in effetti si tratta del Emeter. Pare fosse uno strumento simile al poligrafo. Veniva usato per gli audit ma non so ora cosa facciano. 

 21/11/2017 15:49:54

"non si viene indottrinati in famiglia o nelle scuole." No, ma indottrinano comunque e anzi in un modo subdolo.. Ti hanno mai convinto a fare i loro test, magari mentre passavi davanti alla sede Dianetics in via Torino?   Io si, e fidati, se ti documenti abbastanza apprendi che parte del sistema è mirare alle menti più deboli, nel senso non solo chi è per natura meno sospettoso o acuto e quindi più facile da abbindolare, ma anche chi sta magari attraverso alcuni seri problemi e si trova più indebolito rispetto alla normalità.. Hanno provato proprio questo anche con me attraverso una specie di test del carattere votato a trovare quelli che sono i difetti dell'individuo e a portarti a comprare i "primi" libri per migliorare te stesso.. Poi i 60-100 euro di libri diventati man mano cose più costose e la gente arriva a spendere anche 200000 dollari per arrivare ai livelli più alti..

 30/10/2017 20:29:38
Anna

Anna48505

Web Specialist

AStro88, è chiaro che ci sia sempre qualcuno da indottrinare e non è una questione di quoziente intellettivo. Anche la persona più intelligente può trovarsi in un momento di debolezza e abboccare. Però, almeno per il momento, è un dato di fatto che l'indottrinamento dovrebbe essere più difficile perché praticato su adulti, a questo mi riferivo quando parlavo del mancato indottrinamento nelle scuole e in famiglia.

 31/10/2017 13:05:13

Ho vissuto un'esperienza simile: anni fa passeggiando per il corso con un'amica abbiamo incontrato questa persona che ci ha proposto di fare un test sulla personalità. Abbiamo accettato e poi siamo state divise. Compilando questo lungo questionario abbiamo scoperto di avere entrambe una vita deprimente ma, fortunatamente, eravamo nel posto giusto per cambiare in meglio il nostro futuro :D ci hanno poi proposto di comprare alcuni libri (sempre separate, ci siamo reincontrate e raccontate l'esperienza una volta fuori, scoprendo che era esattamente identica). Naturalmente entrambe abbiamo rifiutato e ci abbiamo riso su :D

 08/11/2017 19:32:48

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader