UomoconBarba

UomoconBarba6251

Un tipo con fin troppo fiuto. Ah, un tipo libero.

Le sequenze numeriche di Grigori Grabovoi

Sapevate di poter guarire da una malattia, solamente mettendo un fogliettino di carta con sopra una sequenza numerica ben precisa nella parte del corpo interessata? No? Ora si. Questa è la storia di Grigori Grabovoi e dei suoi seguaci, che in tempo di internet non sono mai scarsi.


https://www.nextquotidiano.it/il-magico-mondo-di-quelli-che-si-curano-con-i-numeri/


Perché oggi si è cosi creduloni? Perché un gruppo Facebook conta migliaia e migliaia di seguaci, tutti con fogliettini di carta con sopra sequenze numeriche? Sequenze numeriche per tutto poi, dal diventare ricchi, dall'incontrare la propria metà, dal diventare immortali.


Oggi ho deciso di scrivere una sequenza numerica e mettermela nel portafoglio, poi vi aggiorno al mio rientro. 



 05/09/2017 08:05:26
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
12 commenti

"mah, non credo siano i numeri a far la differenza, a far realizzare i loro desideri, ma la legge di attrazione. Perchè allora non si avverano i desideri di tutti color che ci sperano? Solo perchè e più complicato da attuare di come sembra". Ecco, questo è stato il mio pensiero. Poi mi sono detta che sarei sembrata una pazza agli occhi altrui, ma l'ho scritto comunque. Chissenefrega   


 05/09/2017 10:07:03
UomoconBarba

UomoconBarba6251

Un tipo con fin troppo fiuto. Ah, un tipo libero.

Sibel_, Quindi?

 05/09/2017 14:47:34
in risposta a ↑

UomoconBarba, quindi sul foglietto ci puoi pure disegnare un cavolfiore, anzichè la sequenza di numeri, che è la stessa cosa. Dice tutto il "Pilotaggio della realtà e ripristino cosciente del benessere psicofisico". La mente, solo la mente fa ciò e con essa possiamo ottenere tutto ciò che vogliamo. Ma non è così semplice come sembra. Pure io che saprei come, difficilmente ci riesco.


 05/09/2017 15:58:39
in risposta a ↑

Sibel_, Sono assolutamente d'accordo con te. Il potere della mente é grande. Basti vedere quando si fa credere ad un malato di avere preso una medicina o qualsiasi altra cosa (placebo) e questo guarisce o i problemi che aveva si attenuano. E non sto dicendo che questo deve essere un metodo per curarsi, tutto sta a discrezione della persona.

 13/09/2017 08:30:34
in risposta a ↑

rbox68, sì, proprio così   

 13/09/2017 08:43:10
abc12345

abc1234558961

Probitas

Di stravaganze e bufale ne ho sentite tante ma questa è grossa; credo invece che vada preso per fondato lo scopo di fondo: utilizzare una regolarità di numeri e quindi della simmetria dell’immagine. Osservando infatti per un pò di tempo un mandala (centro, circolo o anello magico) i tibetani asseriscono che la mente recepisce l’ordine e la simmetria dell’immagine e per riflesso ritrova il suo equilibrio; in meditazione infatti pongono davanti un mandala e stanno ad osservarlo per mezz’ora e anche più; ecco un esempio:


La mente, ha scritto Immanuel Kant, dispone di una “struttura ordinata”; la quale struttura, se sollecitata da immagini simmetriche e proporzionate, risponde con sensazioni di piacere. La mente quindi, è orientata per natura al “bello, ordinato e armonioso” o non sarebbe in grado di operare quelle distinzioni tra armonia e asimmetria.


Schopenhauer sosteneva che nel fondo dell'uomo: “c'è qualcosa che risuona da sempre e che è connessa alla sua stessa natura umana”; un principio quindi di "innatismo" che riguarda l'apprezzamento dell'armonia intesa come equilibrio-regolarità e simmetria. La stessa cosa avviene anche con i suoni - apprezziamo una melodia che abbia in sè un serie regolare di intervalli tra le note; al contrario, avvertiamo un senso di fastidio quando la vibrazione dei suoni è prodotta in maniera disordinata come un graffio di gesso o di unghie sulla lavagna (ma come rompe i timpani quel suono).



Quando la mente avverte che le note e quindi le vibrazioni in arrivo, sono disposte in successione ordinata (con intervalli regolari) le reputa gradite e come risposta, il cervello inizia a produrre endorfine, le molecole del piacere. Gradisce quindi un riscontro “ordinato” come sua natura innata; sembra quindi risponda ad un imperativo biologico.


Vien da se che tutto quanto è simmetrico, armonioso e ordinato faciliti la mente stessa a ritrovare il suo equilibro.

 05/09/2017 14:56:57
pastrank

pastrank42621

Den som är satt i skuld är icke fri

Un collega, convinto delle teorie Grabovojane, ha provato a "curare" una macchina utensile che si guastava continuamente con i numeri, per mesi...

in numeri, i risultati sono stati 0.


 05/09/2017 19:11:33
puce72

puce7212211

Perché? Perché la cultura scientifica costa fatica, e oggi nessuno vuole faticare: più comodo credere a soluzioni facili... mi mette un sacco di tristezza quando vedo miei "amici" seguire certe pagine FB

 07/09/2017 07:27:58

sono agghiacciata.


 07/09/2017 09:13:06

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader