Non è vero che abbiamo vinto noi.

Piccolo sfogo, necessario, dopo aver vissuto emozioni così intense e forti, dopo aver capito che siamo tutti così fragili ed è così facile, così veloce, ritrovarsi a ringraziare per aver ricevuto solo un graffio, ringraziare per poter abbracciare di nuovo la propria persona. 

Fosse successo cinque anni fa, non ci sarebbe stato panico, non ci sarebbe stata fuga, non ci sarebbero state tutte quelle persone a vivere il terrore. Viviamo un periodo in cui si sta sempre all'erta, si vive la paura. 

 04/06/2017 23:33:55
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
3 commenti
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209456

Distributore di pillole rosse.

Mi permetto di citare un mio amico, perché non sarei in grado di esprimere meglio il concetto:


Non so chi abbia lanciato l'assioma che "il terrorismo mira a cambiare le nostre abitudini", da cui deriva il mantra secondo cui far finta che non ci sia sarebbe una vittoria. Il terrorismo islamista mira a distruggere la civiltà occidentale, o quanto meno farla arretrare sensibilmente per lasciare spazio al predominio della sua visione di Islam.

Perciò continuare a pensare che la conseguenza più spiacevole di un attentato siano "i pregiudizi", che il terrorismo si combatta con concerti di artisti progressisti e gessetti colorati, che il terrorismo non abbia una matrice ideologica da eradicare ma sia una specie di malattia psichica fulminante, che il terrorismo sia causato dall'oppressione occidentale, che pacifismo, non-violenza e accoglienza siano le risposte giuste - ossia indugiare esattamente in quelle "nostre abitudini" che agevolano il terrorismo - ecco, questo è qualcosa che gli estremisti islamici non vorranno cambiare mai di noi.

Sono fanatici, mica scemi.

 04/06/2017 23:46:25

Harry_Vandenpost, mi ritrovo ad essere d'accordo con te, credo che questo sia il loro primo obbiettivo, cambiarci dentro in un modo che nemmeno possiamo controllare. 

 05/06/2017 07:14:12

La fiaba del ragazzo che gridava "al lupo", insegna anche questo, che con la paura si può anche giocare. Solo che nella fiaba non sembrava così tragica e non si faceva menzione a tutti quei feriti.

Non sono d'accordo con chi dice che abbiamo vinto noi, poiché fatti del genere ne sono la dimostrazione, ma nemmeno con quelli secondo cui hanno vinto loro.

Nessuno ha vinto nulla, questa è una guerra che non si può vincere. È solo una sfida a quanto si può sacrificare prima di rendersi conto che non è possibile annientare l'avversario.

È questo che la rende questa guerra una cosa straziante, il fatto che non porterà mai a nulla e la consapevolezza che non è finita oggi e, forse, non finirà mai.

 05/06/2017 16:08:51

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader