Diamake

Diamake105861

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

Il Taravana e i periodi della vita

Avviso a tutti: ho allungato il discorso, quindi se volete evitare questa marea di parole, andate direttamente in fondo, che vi ho messo la domanda in grassetto  


Mi stavo informando sulla pesca subacquea per scrivere un post degno di questo interesse, ma mi sono presto resa conto che per me è veramente un'impresa impossibile.


Nonostante questo, all'improvviso, nel mio vagare su internet mi sono scontrata con una parola: "Taravana".


Per chi non avesse la più pallida idea di che cosa sia, come la sottoscritta, ecco una breve descrizione del suo significato: "Il termine "Taravana" deriva dall'idioma polinesiano che letteralmente significa "pazzia"; con tale parola i polinesiani sono usi indicare quei pescatori di perle che presentano dei quadri neurologici particolari e caratterizzati da disturbi della parola, della deambulazione, da disturbi convulsivi sino al coma e alla morte."


Parrebbe che il Taravana sia dovuto alla pesca subacquea in apnea e alla mancanza di tempi di recupero adeguati. Difatti i pescatori polinesiani delle isole Tuamotu, effettuavano da 40 a 60 immersioni al giorno ad una profondità variabile tra i 30 ed i 42 metri. Questi effettuavano la discesa con un peso tra i piedi, e risalivano arrampicandosi su di una fune a cui, da un lato, era ancorato il cesto per la raccolta delle perle che veniva recuperato a forza di braccia dal barcaiolo in superficie. La discesa era di durata variabile tra i 30 e i 60 secondi, con un tempo totale d'immersione intorno ai 100 s (1.40 minuti), ed intervallo di superficie, tra una immersione e l'altra, di 4-6 minuti.


Voi vi domanderete: che gliene frega a questa di sto Taravana? (sebbene abbia un suono che mi affascina parecchio e sia immediatamente entrato nella mia top ten delle parole preferite)


Ecco il fatto è che mentre leggevo di questi pescatori perduti, mi sono sentita un po' come loro. Mi sono resa conto che la mia vita è un'immersione in apnea continua, in cui riemergo dall'acqua per prendere qualche respiro ogni tanto, ma che non basta per stare bene, e che sto rischiando di non arrivare mai al mio Break Point dell'apnea.


Credo che ci siano periodi del genere nella vita e che tutti noi abbiamo prima o poi rischiato di raggiungere il Taravana.


Quindi il mio consiglio per me stessa e per voi è: ricordatevi sempre di respirare, anche se talvolta si ha la sensazione che sia una perdita di tempo e che si debba tornare subito in fondo al mare per raccogliere altre perle.


La pesca subacquea in apnea è un mondo meraviglioso, che mi spinge a pormi un sacco di riflessioni inutili, ma che possono aiutarmi. Quindi: sapete dirmi, in qualche regione vicino a Torino, dove si può imparare a praticarla?


 16/05/2017 10:31:29
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
6 commenti

La pesca subacquea a torino?   


Non conoscevo i Taravana. Anche io mi sento spesso cosi, recentemente mi sento proprio sopraffatto, ieri ho anche avuto una brutta crisi, perdo lucidità, vedo tutto nero e ripenso a cose passate a cui non vale la pena pensare. Risalire a prendere aria sembra difficile. 


 16/05/2017 10:37:51
Diamake

Diamake105861

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

Ago99_, no, no! Infatti intendevo vicino a Torino... che so: in Liguria   


Ti capisco sai. A me capita ogni tanto anche di andare in iperventilazione e mi sembra che nonostante tutta l'aria che prendo, mi manchi l'ossigeno (e in effetti leggendo della pesca subacquea ho proprio scoperto che è così: l'iperventilazione abbassa i livelli di CO2 nei polmoni e nel sangue ritardando nel tempo la comparsa del break point dell'apnea esponendo il subacqueo al rischio di sincope).

In ogni caso, facciamoci forza e ricordiamoci che prendere dei respiri profondi aiuta sempre, in ogni situazione della propria vita   

 16/05/2017 10:43:11
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209456

Distributore di pillole rosse.

Se l'interesse "pesca subacquea" ha raggiunto i 100 likes necessari per la canonizzazione ad interesse ufficiale, di certo i praticanti su Quag non mancheranno. A meno che non siano tutti 10 metri sott'acqua.

 16/05/2017 10:40:16
Diamake

Diamake105861

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

Harry_Vandenpost, solo che era proprio desolato   


E mi sa che ho fatto anche una bella confusione con la terminologia esatta! Attendo qualcuno che mi aiuti a rendere comprensibile il post   

 16/05/2017 10:44:41

Hai trovato una chiave interpretativa davvero encomiabile, perdiana! 
Ad ogni modo, io eviterò riflessioni sul senso metaforico del tuo post, perché rischierei di trascinare molti nell'abisso, sottolineando come la mia esistenza sia simile a quella di un uomo annegato da qualche anno, la cui esistenza è ormai solo un vano scorrere del tempo in attesa che qualcuno ne ritrovi, casualmente il cadavere, che giace sul fondo di un fiume (inquinato, per giunta).

Dunque, per citare il compianto Mike, "Allegria!".

 16/05/2017 13:56:52
Diamake

Diamake105861

Quanto vorrei vedere quel ponte sulla Drina

DrLecter, beh grazie al Cielo non vuoi trascinarci nell'abisso   

 17/05/2017 10:52:54

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader