Nintendo Switch

Che ne pensate di questa console Nintendo che uscirà tra qualche mese?

A me affascina molto, mi piace tantissimo l'idea di console ibrida (portatile/casalinga) sembra fatta molto bene, guardatevi il trailer.

 17/12/2016 09:58:09
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
28 commenti
Gladiator_of_stories1

Gladiator_of_stories155046

Writer / Game Designer / Thinker / Digital Paint

La console ibrida è effettivamente una buona idea, si adatta soprattutto alle esigenze del mercato giapponese, dato che i giapponesi non hanno tempo per giocare a casa con le console. Promette, però per ora non voglio dare nessun giudizio, aspetto di provarlo. Interessato a scoprire come saranno i giochi dal punto di vista del game design.

 17/12/2016 12:52:37
BLVCK

BLVCK3826

Anche a me piace molto, ho solo una paura enorme del prezzo   


 19/12/2016 18:34:54

BLVCK, Il prezzo non dovrebbe essere eccessivo, non essendo questa console potente come le sue concorrenti, anzi...

Si parla di un prezzo tra i 250€ e i 300€, al momento sono solo rumors però

 19/12/2016 23:00:14
BLVCK

BLVCK3826

in risposta a ↑

Caliarco,  ah allora potrei anche farci un pensierino   

 20/12/2016 05:52:05
birillone

birillone155786

Nintendo Switch è stata finalmente presentata 



e sarà disponibile il 3 marzo 2017 alla cifra di 299$ ( Su Amazon la trovi già pronta a 329 € )  


Si tratta di una console per i fans, come me, del brand NIntendo molto attesa le cui caratteristiche sono estremamente interessanti.


Guarda e sbava ( come sto facendo io ) i due titoli di punta Super Mario e Zelda ( ma ogni altro titolo è un capolavoro ) 




Se non ti dovessero bastare ti lascio il link del loro canale e dei video dedicati alla presentazione che è stata una meraviglia ( per gli appassionati ovviamente ) 


Nintendo ha anche tweetato che renderà disponibile un numero limitato di console al preordine

ma non ho ancora trovato dettagli sul come procedere ad eseguirlo.


Per ora Nintendo non mi ha mai deluso ( nemmeno con la Wii U, da molti definito flop, che è rimasta la sola console in casa mia dopo essermi liberato di tutte le altre che possedevo e per le quali avevo accesso a praticamente ogni gioco appena uscito.


Sto quindi seriamente pensando di provare a prenderla ( se riesco a vendere la Wii U e tutti gli accessori che ho ) ma non per la sua natura ibrida che poco mi interessa e probabilmente poco interesserà anche al mercato italiano ma principalmente per le caratteristiche tecniche della medesima ed il parco titoli che hanno presentato che la rendono una vera consola per coloro che amano il mondo Nintendo che è , a mio avviso, il solo contesto ludico reale ove veramente divertirsi giocando.

 13/01/2017 08:16:31

birillone, ho preordinato la console e zelda.

Sto contando i giorni..   

 24/01/2017 20:34:45
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, nooooo che invidia :) 


La vorrei tanto anche io ma purtroppo non ho i soldini :((( 


Zelda però credo che lo prenderò per WiiU ( mi prenderà 3Gb di spazio della console ma li merita ) dato che non solo uscirà lo steso giorno ma sarà sostanzialmente uguale girando su entrambe le console a 30fps.


Una piccolissima differenza si vedrà ( si fa per dire )  nella risoluzione che, con la Switch connessa alla Tv avrà una risoluzione di 900P contro i 720P della WiiU.


La vera differenza, dovrebbe essere l'audio ambientale molto più ricco e di maggiore qualità sulla switch grazie alla  presenza di tecnologia NVIDIA su cui è basata la Switch. che permetterà una migliore distinguibilità dei suoni come 


  • i passi 
  • lo scorrere dell’acqua, 
  • il fruscio dell’erba
  • etc etc 

Tutto ciò ovviamente richiede che alla tv sia connesso un valido impianto audio e che non si fruisca delle sole casse della televisione.


Infine la Switch godrà, come prevedibile e giusto, della Special Edition e della Master Edition che non  saranno disponibili invece per la WiiU.


ottimo acquisto anche se sino a che non vi sarà super mario odissey credo che riuscirò a trattenere con più facilità la voglia di possederla 

 25/01/2017 08:01:13
in risposta a ↑

birillone, l'unica cosa che mi fa storcere il naso è la poca potenza della macchina.

Cavolo nel 2017 almeno la risoluzione dovrebbe essere in full hd (e oserei dire anche con 60 fps)

Punto tutto sulla bellezza dei giochi, spero di non rimanere deluso.

 26/01/2017 20:20:45
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, 


birillone, l'unica cosa che mi fa storcere il naso è la poca potenza della macchina.


beh dai per le consuetudini "nintendiane" non è nemmeno così poco anzi...


Gli amanti di Nintendo, come mi pare sia tu stesso, sanno bene che il brand non ha mai puntato sulla potenza hardware ma ha sempre rivolto le sue attenzioni ed impegno ( con successo ) verso il miglioramento dell'esperienza di gioco per renderla il più possibile alla portata di chiunque em cosa importantissima, far divertire.


  • Nintendo Switch dovrebbe montare un SoC basato sulla stessa tecnologia di Nvidia Tegra X1, prodotto da TSMC con un processo a 20 nm e sarà composto da 4 core ARM A57 ad “alta potenza” ( particolarità della CPU è che funzionerà alla stessa velocità di clock sia se inserita nella dock, che se utilizzata in mobilità come console portatile )
  • 4 Gb Ram di Memoria con una banda passante di 25,6 GB al secondo ( il doppio della Wii U )  con velocità da 1600MHz  ( se inserita nella dock dovrebbe a 1331MHz ),
  • GPU basata sull’ ultima generazione Maxwell, con velocità massima di clock pari a 768MHz ( inserita nella dock ) che cala del 60% quando viene estratta dalla dock ) raggiungendo solo 307MHz. 
  • Schermo con risoluzione 720p, con la console che sarà in grado di eseguire i giochi a 1080p quando ancorata alla dock.


[fonte]



Cavolo nel 2017 almeno la risoluzione dovrebbe essere in full hd (e oserei dire anche con 60 fps)


vero ma, se sei un vero amante Nintendo credo che questi fronzoli passino in secondo piano anche se, per me, amante del brand hanno fatto ancora mantenere ben salda la mia bella WiiU ( complice anche l'assenza di soldini :( ) 


Punto tutto sulla bellezza dei giochi, spero di non rimanere deluso.


che giochi aspetti? 


ad ora, sono proprio i giochi, oltre all'assenza della disponibilità economica, a non avermi fatto salire la scimmia sul gropponei XD 


il solo titolo che mi farà salire la febbre e mi farà cercare di trovare denaro ed acquistare switch credo che sia super mario odissey .


Zelda me lo giocherò su Wii U, credo, con pari soddisfazione della Switch ( spero di non sbagliarmi ovviamente ) 



 27/01/2017 08:30:26
in risposta a ↑

birillone, ma io non sono un vero appassionato nintendo, ho sempre avuto playstation figurati... Per questo ho preso la switch, volevo cambiare, e poi la natura ibrida di questa console mi piace molto.

Schermo con risoluzione 720p, con la console che sarà in grado di eseguire i giochi a 1080p quando ancorata alla dock.

E allora perché zelda girerà a 900p?

che giochi aspetti? 

Niente in particolare oltre a Super Mario Odyssey ovviamente, vedremo quali giochi mi ispireranno, per ora voglio solo divertirmi con zelda   

 27/01/2017 19:48:47
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, 


birillone, ma io non sono un vero appassionato nintendo, ho sempre avuto playstation figurati... 


ORRORE ! ! !  ;)  vade retro intruso XDDDDD


Per questo ho preso la switch, volevo cambiare, e poi la natura ibrida di questa console mi piace molto.

 

Quanto giochi per strada o sull'autobus o in treno? 


E allora perché zelda girerà a 900p?


la mia modesta opinione è che si sia trattao di un "accordo" per poter fornire nel medesimo giorno il medesimo titolo sia per Switch che Wii U ( che adoro ancora ).


una conferma di questa mia personale opinione ed idea la si può leggere anche qui 

 

Niente in particolare oltre a Super Mario Odyssey ovviamente, 


eh eh anche tu stregato da quel titolo? 


vedremo quali giochi mi ispireranno, per ora voglio solo divertirmi con zelda 


potevi farlo anche con la Wii U e molto più economicamente XD 


Ho cercato e trovato su Nintendo le caratteristiche tecniche di Switch


  • Schermo: 6,2″ LCD con risoluzione di 1.280 x 720 pixel (1.920 x 1080 quando collegata alla TV)
  • SoC: processore NVIDIA personalizzato
  • RAM: non dichiarato
  • Memoria interna: 32 GB espandibili tramite microSD/microSDHC/microSDXC
  • Batteria: 4.310 mAh (tempo di ricarica: 3 ore ca.)
  • Connettività: USB-C, jack audio, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooh 4.1, LAN (richiede adattatore supplementare)
  • Dimensioni: 102 mm x 239 mm x 13,9 mm (con i Joy-Con)
  • Peso: 297 g (solo console), 398 g (con i Joy-Con)



Nintendo conferma quindi , alla voce SoC (System-on-a-Chip),  che vi è un chip NVIDIA, descrivendolo però come “personalizzato”: il che lo renderà una versioni ad-hoc per la propria console.


Non si capisce ancora su quale architettura si basi il chip.

 30/01/2017 09:51:05
in risposta a ↑

birillone,

Quanto giochi per strada o sull'autobus o in treno? 

Un'oretta nei mezzi ce la passo... Ma poi anche la comodità di giocarci a casa ma sul letto, magari prima di addormentarmi, oppure la praticità di portarla a casa di amici, piccola com'è, o anche dalla mia fidanzata, anche lei appassionatissima di mario.

potevi farlo anche con la Wii U e molto più economicamente XD 

E' una battuta vero? XD

Comprare adesso la wii u non ha molto senso dato che è una console praticamente morta, ho letto che zelda sarà l'ultimo titolo ad uscire per questa console; con la switch dietro l'angolo è chiaro che se devo fare l'acquisto di una console nintendo scelgo lei.

 30/01/2017 20:09:28
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, 


Un'oretta nei mezzi ce la passo... 


e giocheresti con Switch sull'autobus andando a lavoro? 


Ma poi anche la comodità di giocarci a casa ma sul letto, magari prima di addormentarmi, 


in casa per me esiste solo il maxischermo :) 


oppure la praticità di portarla a casa di amici, 


questo ci può stare ma si presume che gli amici possiedano a loro volta la dock per cui mi pare che ne perda di valore oppure vi sono delle funzionalità di condivisione che mi sono sfuggite?


Il controller della wii si porta a casa degli amici perchè al suo interno hai il tuo mii ed i tuoi salvataggi ma Switch che cosa farebbe? 


piccola com'è, o anche dalla mia fidanzata, anche lei appassionatissima di mario.


Quindi parli di portarla per giocare in mobilità?


P.s. brava la fidanzata XD



 31/01/2017 10:33:31
in risposta a ↑

birillone, 

e giocheresti con Switch sull'autobus andando a lavoro? 

E perché no? Tanto ho sempre il posto a sedere. Chiaramente solo con titoli leggeri...

in casa per me esiste solo il maxischermo :) 

Io sono un po' più a 360°   

questo ci può stare ma si presume che gli amici possiedano a loro volta la dock per cui mi pare che ne perda di valore oppure vi sono delle funzionalità di condivisione che mi sono sfuggite?

Non necessariamente, il bello della switch è che un joycon se messo in orizzontale può diventare un normale pad a tutti gli effetti (o quasi) permettendo così una partita a 2 giocatori in split screen o a schermo condiviso senza divisione (in base al gioco).

E questa per me è una figata, da sfruttare sia a casa di amici che sulla panchina di un parco ecc...

Quindi parli di portarla per giocare in mobilità?

Per forza, e sinceramente se non fosse stata ibrida non l'avrei mai comprata.

 31/01/2017 19:45:15
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, 


E perché no? 


per nessun motivo.. anche io ci giocavo e probabilmente ci giocherei ancora se avessi un periodo di tempo "morto" 


Tanto ho sempre il posto a sedere. Chiaramente solo con titoli leggeri...


io giocavo con il nintendo DS a Brain Training del dr kawashima


Io sono un po' più a 360° 


io invece non concepisco nemmeno il giocar sul pc ma solo su consolle  


Non necessariamente, il bello della switch è che un joycon se messo in orizzontale può diventare un normale pad a tutti gli effetti (o quasi) permettendo così una partita a 2 giocatori in split screen o a schermo condiviso senza divisione (in base al gioco).


si certo ma, sempre secondo me, poco gratificante come esperienza di gioco già ridotta al lumicino con un solo giocatore.


A meno che giocare a carte o a titoli simili a Simon non rientri in un'attività che possa essere gradita e durare più di pochi minuti 


E questa per me è una figata, da sfruttare sia a casa di amici che sulla panchina di un parco ecc...


sempre rispettando le indicazioni di cui sopra ( almeno hanno dichiarato un'autonoma di circa 20 ore per cui il problema dello spegnimento non vi dovrebbe essere dato che non penso si passeranno 20 ore in mobilità XD ) 


 01/02/2017 07:26:00
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, ti consiglio di registrare il tuo Nintendo Account ID al più presto a meno che tu non voglia correre il rischio che ti venga "rubato" 


Sostanzialmente, dato che Nintendo ha creato questo nuovo metodo di accesso e registrazione, è consigliabile procedere al più resto alla registrazione per mantenere il proprio vecchio nickname e non correre il rischio che terzi possano prenderlo al tuo posto per usare Switch.

   

Una ottima notizia è che grazie a questo account ( NOS - Nintendo Online Service ) da ora in poi tutti gli acquisti saranno legati all'account e non più alla console come sino ad ora. 


[fonte notizia]

 22/02/2017 09:25:11
in risposta a ↑

birillone, fatto proprio questa sera avevo già letto la notizia, grazie comunque per averla condivisa!

P.S. il 3 marzo si avvicina sempre di più e la mia attesa diventa sempre più spasmodica   

 22/02/2017 20:21:28
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, beato te che hai questa attesa :) 


Spero che qualche mio conoscente la prenda in modo di poterla vedere presto anche io.


se vuoi dare uno sguardo a ciò che riceverai puoi guardare il primo unboxing "illegale" di Nnitendo Switch avvenuto ben prima della sua data di uscita.



È illegale perché la console era oggetto di un furto in casa Nintendo che ne ha prontamente richiesto la riconsegna ma oramai il web ha già fatto il suo "lavoro" e se ne impossessato per sempre .


Puoi comunque vedere come è organizzata la confezione di Nintendo Switch composta da due separati scompartimenti.


  • Il primo contiene la console ed i due Joy-Con 
  • il secondo contiene il dock per il collegamento della Switch al televisore, i vari cavi, i laccetti ed il grip per i Joy-Con, l’alimentatore e tutti i manuali di riferimento.


la chicca del video è però la visione della UI ( User interface - Interfaccia d'uso )  di Switch che si presenta molto minimale ed abbastanza simile a  PS4 pur mantenendo il classico carattere di Nintendo.


[fonte notizia]

 23/02/2017 09:08:48
in risposta a ↑

birillone, odio gli unboxing di prodotti che acquisterò, mi tolgono il gusto di farlo personalmente, è come uno spoiler per me.

 23/02/2017 19:28:42
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, accidenti non lo sapevo :( 


Sse vuoi elimino la replica.

 24/02/2017 08:11:06
in risposta a ↑

birillone, no ma figurati sai quanti ne ho trovati in giro.. io semplicemente non li apro

 24/02/2017 12:34:26
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, a me invece piace perché mi danno modo di capire a cosa mi troverò dinanzi e li cerco solitamente prima di fare un acquisto proprio per decidere definitivamente.

 27/02/2017 09:15:56

Il mio nuovo giocattolino è finalmente arrivato   

E dopo una sessione di Zelda di circa 3 ore espongo le mie prime impressioni.


I CONTROLLI

Sono un po' scomodi nella modalità TV (joy-con inseriti nel joy-grip) e molto scomodi nella modalità portatile (joy-con attaccati alla console).

Per quanto riguarda la modalità TV non dovrebbero esserci problemi acquistando il pro controller (joypad tradizionale acquistabile separatamente alla modica cifra di 70€...), mi preoccupa la modalità portatile perché quella non si può modificare.

Soprattutto in giochi action come Zelda, dove bisogna passare velocemente e con facilità dallo stick analogico ai tasti, si fa sentire la scarsa ergonomia del controller pregiudicando la prestazione del giocatore.

Magari è solo questione di un po' di abitudine? Speriamo...


POTENZA GRAFICA

Non mi aspettavo certo miracoli, ma almeno la fluidità si.

Probabilmente "la colpa è mia" in quanto sono un giocatore PC, di conseguenza sono abituato a giocare ad una qualità grafica molto alta.

Passare quindi dai 60 fps (minimi) ai 30 fps di Zelda la differenza la sento molto, e in alcuni momenti (pochi a dire il vero) ho riscontrato anche un calo di frame rate.

Tuttavia ho letto che Zelda, a differenza di quello che si potrebbe pensare, non sfrutta veramente la potenza di Switch perché sarebbe un porting del lavoro fatto su Wii U.


DIVERTIMENTO

Chiaramente avendo un solo gioco (Zelda) mi rendo conto che la mia idea di divertimento non è molto rappresentativa, ma per adesso posso dire che non mi divertivo così tanto nel giocare un gioco da diversi anni.

Zelda è bellissimo, ed è il mio primo Zelda non ci avevo mai giocato.


CONCLUSIONI

Leggendo quanto ho scritto potrebbe trasparire un po' di delusione, in realtà sono felicissimo di avere questa nuova console e nonostante siano presenti alcuni difetti mi sento comunque di consigliarla a chi vuole un'esperienza ludica diversa, che non punta solo sulla potenza grafica. E soprattutto a tutti quelli che, oltre giocare a casa, se la vogliono portare in giro magari a casa di amici o dalla propria fidanzata/fidanzato.



In fine, per chi utilizza Flipboard e vuole rimanere aggiornato su Nintendo Swiitch, qui trova la mia rivista  

 04/03/2017 09:53:47
birillone

birillone155786

Caliarco, 


Il mio nuovo giocattolino è finalmente arrivato
E dopo una sessione di Zelda di circa 3 ore espongo le mie prime impressioni.


posso dire che ti odio? XDD



I CONTROLLI
Sono un po' scomodi nella modalità TV (joy-con inseriti nel joy-grip) e molto scomodi nella modalità portatile (joy-con attaccati alla console).
Per quanto riguarda la modalità TV non dovrebbero esserci problemi acquistando il pro controller (joypad tradizionale acquistabile separatamente alla modica cifra di 70€...), mi preoccupa la modalità portatile perché quella non si può modificare.
Soprattutto in giochi action come Zelda, dove bisogna passare velocemente e con facilità dallo stick analogico ai tasti, si fa sentire la scarsa ergonomia del controller pregiudicando la prestazione del giocatore.
Magari è solo questione di un po' di abitudine? Speriamo...


peccato, per fortuna io non lo userei in mobilità ed ho già il controller pro XD 


POTENZA GRAFICA
Non mi aspettavo certo miracoli, ma almeno la fluidità si.
Probabilmente "la colpa è mia" in quanto sono un giocatore PC, di conseguenza sono abituato a giocare ad una qualità grafica molto alta.
Passare quindi dai 60 fps (minimi) ai 30 fps di Zelda la differenza la sento molto, e in alcuni momenti (pochi a dire il vero) ho riscontrato anche un calo di frame rate.
Tuttavia ho letto che Zelda, a differenza di quello che si potrebbe pensare, non sfrutta veramente la potenza di Switch perché sarebbe un porting del lavoro fatto su Wii U.


esatto, Zelda è un titolo che non fa titolo ( scusa il gioco di parole ) poiché è stato solo portato da WiiU a Switch ( la vera potenza la vedrai con Mario Odissey che io adoro già sin da ora ) 

 

DIVERTIMENTO
Chiaramente avendo un solo gioco (Zelda) mi rendo conto che la mia idea di divertimento non è molto rappresentativa, ma per adesso posso dire che non mi divertivo così tanto nel giocare un gioco da diversi anni.
Zelda è bellissimo, ed è il mio primo Zelda non ci avevo mai giocato.


un purista, come me, dinanzi a tale affermazione inorridisce e ti direbbe che per poter avere l'onore di giocare a quel titolo DEVI prima giocare agli altri ;) 


CONCLUSIONI
Leggendo quanto ho scritto potrebbe trasparire un po' di delusione, in realtà sono felicissimo di avere questa nuova console e nonostante siano presenti alcuni difetti mi sento comunque di consigliarla a chi vuole un'esperienza ludica diversa, che non punta solo sulla potenza grafica. E soprattutto a tutti quelli che, oltre giocare a casa, se la vogliono portare in giro magari a casa di amici o dalla propria fidanzata/fidanzato.


In effetti mi sarei aspettato un giudizio negativo in conclusione e mi stupisce la positività del medesimo


In fine, per chi utilizza Flipboard e vuole rimanere aggiornato su Nintendo Swiitch, qui trova la mia rivista


:((((( 

  

 06/03/2017 09:45:37
in risposta a ↑

birillone, 

peccato, per fortuna io non lo userei in mobilità ed ho già il controller pro XD 

Come mai hai il controller pro senza avere la console?


un purista, come me, dinanzi a tale affermazione inorridisce e ti direbbe che per poter avere l'onore di giocare a quel titolo DEVI prima giocare agli altri ;) 

Io non sono mai stato d'accordo su questo punto.

Se un gioco è fatto bene è godibile anche senza aver giocato i precedenti titoli, sono gli sviluppatori che devono impegnarsi a creare un gioco godibile per tutti e non gli utenti ad essere costretti a giocarsi tutti i titoli del passato.

Ad esempio, per rimanere in tema, in Zelda c'è l'escamotage dei ricordi...

Il protagonista si sveglia e non ricorda niente (esattamente come il giocatore che lo gioca per la prima volta e non conosce nulla) e ritornando in luoghi particolari si rivivono i momenti del passato.

Questo per me è un esempio di gioco fatto bene e che possono godersi appieno anche i nuovi giocatori della saga.



P.S. ho finito Zelda   

 18/03/2017 10:05:09
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, 


Come mai hai il controller pro senza avere la console?


non vorrei aver fatto una gaffe ma, il controller pro a cui faccio riferimento è quello che utilizzo per la WiiU e che mi risulta essere compatibile con Switch ( lo possiedo quindi per la consolle che ho ancora ) 


Io non sono mai stato d'accordo su questo punto.


esistono non a caso due fronti assolutamente opposti ed io sono tra coloro che dicono/pensano per assurdo che non si dovrebbe nemmeno vendere il gioco ad un cliente che non dimostri di possedere gli altri ( questa è una esagerazione ma nemmeno troppo XDD ) 

 

Se un gioco è fatto bene è godibile anche senza aver giocato i precedenti titoli, sono gli sviluppatori che devono impegnarsi a creare un gioco godibile per tutti e non gli utenti ad essere costretti a giocarsi tutti i titoli del passato.


Come sopra, è verissimo che sia "potenzialmente" giocabile ma è altrettanto vero che, sempre secondo me, se ne perde il reale valore e significato ma su questo si potrebbe dibattere all'infinito :) 


Ad esempio, per rimanere in tema, in Zelda c'è l'escamotage dei ricordi...
Il protagonista si sveglia e non ricorda niente (esattamente come il giocatore che lo gioca per la prima volta e non conosce nulla) e ritornando in luoghi particolari si rivivono i momenti del passato.


Esatto, è un modo come un altro per far si che anche l'ignorante in materia ( quindi il neogiocatore attratto dal titolo per moda o marketing o altro ) possa fruire del titolo e quidni far guadagnare la software house ;) 


Questo per me è un esempio di gioco fatto bene e che possono godersi appieno anche i nuovi giocatori della saga.


Infatti è un gioco che è fatto molto bene come tutti i titoli nintendo ( motivo per cui amo quella console ) ma ciò non toglie che una esperienza di gioco "pura" richieda di aver giocato anche ai precedenti


P.S. ho finito Zelda   


complimenti sei stato rapido ( giudizio finale? ) 





 20/03/2017 08:32:50
in risposta a ↑

birillone, il tuo però è un pensiero comprensibile ma un po' utopistico, soprattutto rapportandolo al passare del tempo.

Immagina fra 30 anni... Ipotizziamo che ancora produrranno capitoli di Zelda...

Come puoi "costringere" un adolescente che vorrà giocarlo per la prima volta a giocarsi prima tutti i capitoli del passato?

Non è praticabile, anche perché nella vita non ci sono solo i giochi.


complimenti sei stato rapido ( giudizio finale? ) 

8.5 gran bel gioco

 20/03/2017 19:34:01
birillone

birillone155786

in risposta a ↑

Caliarco, 


birillone, il tuo però è un pensiero comprensibile ma un po' utopistico, soprattutto rapportandolo al passare del tempo.
Immagina fra 30 anni... Ipotizziamo che ancora produrranno capitoli di Zelda...


si si hai ragione ma ho come la sensazione che questa idea dei sequel debba andare un pochino rivista e che possa essere meglio ragionare in termini di nascita di un nuovo titolo ma ho perfettamente compreso il tuo appunto e non posso che darti ragione al 1000000% ( il mio purismo rimane quindi un semplice esercizio di stile e nulla di più XD )  


Come puoi "costringere" un adolescente che vorrà giocarlo per la prima volta a giocarsi prima tutti i capitoli del passato?


verissimo 


Non è praticabile, anche perché nella vita non ci sono solo i giochi.


per fortuna 



8.5 gran bel gioco


Bel voto. non conosco il tuo generale livello di valutazione ma indica un discreto gradimento 

 21/03/2017 09:35:23

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader