Senza offesa, ma c'è una tale inflazione di psicologi che sta diventando difficile trovare un'elettrauto    Comunque benvenuto, qua il lavoro non manca

 13/12/2016 22:27:57
EwaMaria

EwaMaria146831

Hiraeth. Davidia Involucrata.

Simon_Joyce, ma il punto è esattamente questo, qui non si viene per lavorare, analizzare, pontificare, altrimenti ognuno di noi dovrebbe presentarsi con dott. dott.sa ing. etc. ma a cosa servirebbe una cosa simile sul social?

Io il mio lavoro lo svolgo altrove, nel mio studio, il lavoro è un mio affare privato, qui sono EwaMaria e non dott.sa EwaMaria. Per me Quag è un momento di svago, di riposo dal lavoro.

Mi fa strano che ci sono persone che vengono qui ad esercitare la loro professione, lo trovo fuori luogo (è un mio pensiero, ovviamente ognuno fa quello che vuole, solo che certe cose io non le capisco).


 14/12/2016 12:01:49

Simon_Joyce, ahahah grazie.

Guarda l'inflazione di psicologi c'è ovunque. Io vorrei evitare di essere visto come qualcuno in cerca di pazienti ma come qualcuno che può contribuire ed imparare   

 14/12/2016 14:13:04

basta che non fai come qualche tuo collega che usa gli utenti di questo social per i suoi studi, buttando lì domande e poi evitando ogni interazione. Lo scopo di quag è la discussione tra persone non fare esperimenti sociali o cercare nuovi clienti. 

 14/12/2016 06:08:49

Vampire, tranquilla Vampire non è quello il mio intento.

Voglio discutere di psicologia con non psicologi perchè stranamente sono proprio le persone comuni ad avere punti di vista diversi ed interessanti

 14/12/2016 14:14:37
Margheritarose

Margheritarose3126

opinionista

Siamo a tua disposizione . .guarda il mio post cosa c è dopo i papaveri chiederemmo un tuo parere

 14/12/2016 17:32:36

Margheritarose, non ho capito.. dove?

 14/12/2016 18:30:05
gnommywave

gnommywave6631

Game Sound Designer

Benvenuto in questa banda di pazzi.

Avrei tantissime cose da chiedere, ma dovrò trattenermi. Comunque, da tempo ho sentito chi afferma che i cosiddetti "conflitti emotivi" possono essere deleteri per il nostro corpo in toto.

Un'altra domanda è sulla paura: se qualcuno ha paura di qualcosa, questa paura diventa l'obbiettivo. Nel senso: se io ho paura di cadere, il cadere diventa il mio obbiettivo.

Cosa ne pensi di queste affermazioni? Ti risultano giuste in base alla tua esperienza?

 15/12/2016 00:04:34

gnommywave, innanzitutto grazie   

Ti rispondo in ordine.

Nel primo caso i conflitti emotivi  (concetto un po generico) possono essere deleteri per il corpo in toto (corpo e mente sono collegati). Basti pensare alla depressione, all'ansia o ai vari disturbi psicosomatici.


Nel secondo caso parli di paura. Anche qui la tua domanda è un po troppo generica. La paura ha moltissime forme. Di sicuro se qualcuno ha paura di qualcosa non è questo l'obiettivo, anzi. La paura viene innescata dai pensieri negativi e dai vissuti emotivi legati all'evento. Nel tuo caso se qualcuno ha paura di cadere, il cadere non è il suo obiettivo. La paura è innescata dal fatto che potrebbe non sentirsi sicuro delle sue capacità di restare in piedi e dalle conseguenze negative che una possibile caduta potrebbe procurargli. Spesso la mente in questi casi tende a 'catastrofizzare' (passatemi il termine) e porta l'individi a 3 reazioni di solito: fight (la affronta) flight  (scappa) o freeze  (si immobilizza non sapendo che altro fare).

 15/12/2016 09:31:30
Cipo65

Cipo6529981

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

Benvenuto Francesco, per quanto mi riguarda QUAG è il mio personale psicoterapeuta...   ... si trovano, nella maggior parte dei casi, persone equilibrate e disponibili al dialogo, tanti post permettono profonde riflessioni sia nel leggerli che nel commentarli..., gli apprezzamenti e le repliche a ciò che si scrive le trovo dei veri antidepressivi. E' per me, in questo momento, la mia ancora di salvataggio ad un periodo di profondo buio.... funziona!!!   

 15/12/2016 16:28:16

Cipo65, si può essere un buon conforto e sicuramente ci sono da fare studi sulla valenza terapeutica di comunità come questa.

Però secondo me parlare di terapeuta è un tantino azzardato. Non dimentichiamoci che la comunicazione paraverbale e non verbale contano tanto più delle parole.

 15/12/2016 21:44:55
Cipo65

Cipo6529981

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

in risposta a ↑

FrancescoMinelli, si sicuramente, è che non mi veniva un'altro termine per rendere l'idea. Sono da sempre convinto che, per non soccombere, nei momenti difficili, bisogna usare tutte le armi che ci sono permesse e che in qualche maniera riescono poi ad alleviare le pene, fosse anche per qualche minuto.....amici, sport, lettura, web.....quag è sicuramente, tra il mondo virtuale quello che in questo momento più mi appaga. Chiaramente la psicologia è un'altra storia, oltretutto credo sia uno strumento a cui tutti noi, ogni tanto,  dovremmo cercare di avvicinarci. 


 15/12/2016 22:46:19
in risposta a ↑

Cipo65, grazie per la risposta.

Si lo credo anche io. Non ci crederete ma ero uno dei più scettici in generale riguardo la psicoterapia. Ma data la mia passione per il funzionamento della mente ho letto moltissimo, mi sono documentato, ho preferito fare esperienza in posti più 'difficili' e ho deciso di prendere la laurea in psicologia. Ma la mia curiosità verso la materia c'era già al liceo. A volte non finivo i compiti a scuola per leggere Freud. Non ero interessato ad aiutare le persone, quella era una motivazione secondaria. Ero interessato a studiare la comunicazione, il comportamento e in generale capirmi piuttosto che dare una mano a qualcuno. Il percorso è stato lungo ma quello che posso dire è che adesso che ho visto al di là della recinzione non potrei mai tornare indietro. Molti hanno paura a guardare al di là e molti la recinzione neanche la vedono.

Puoi vivere in un palazzo d'oro, il più bel palazzo del mondo con tutta la servitù e ogni ben di Dio. Ma è sempre un palazzo, se resti là dentro tutta la vita magari non ti succederà nulla ma non vedrai mai quanto è grande ciò che sta fuori. Quando ti affacci fuori ci sono tante paure, ansie, ricordi difficili da affrontare. Ma c'è anche qualcosa di molto più grande da ottenere: la libertà. Principalmente da se stessi.

 16/12/2016 08:24:37
Cipo65

Cipo6529981

Alla ricerca di un buon giudizio in cucina

in risposta a ↑

FrancescoMinelli, concordo pienamente....certo fuori a volte è tosta, ma nonostante tutti i miei problemi, che mi tolgono il sonno, non rientrerei mai nel palazzo.   

 16/12/2016 09:25:13

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader