Contenuto non disponibile

Il commento potrebbe essere stato rimosso dal suo autore oppure a seguito di segnalazioni da parte della community.
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

Coincidenze paranormali?

Qualche giorno fa, leggendo la pagina di Adolf Hitler su Wikipedia mi sono soffermato su un episodio particolare accadutogli sul fronte, nella Prima Guerra Mondiale:

Hitler raccontò un episodio "paranormale" ...: "Stavo consumando la mia misera cena in trincea, insieme a parecchi commilitoni. All'improvviso, mi parve d'udire una sorta di voce che mi diceva: "Alzati e allontanati di qui!". Era così chiara e insistente che io obbedii automaticamente, come a un ordine militare. Al che mi alzai immediatamente in piedi e camminai per una ventina di metri lungo il bordo della trincea, portandomi appresso il gavettino con la cena. A questo punto mi sedetti e ricominciai a mangiare, poiché la mia mente era nuovamente in pace. Mi ero appena sistemato quando un lampo accecante, misto a un'assordante deflagrazione esplosero nella parte di trincea che avevo appena lasciato. Una granata vagante aveva dilaniato il gruppo di soldati coi quali stavo precedentemente cenando e nessuno era sopravvissuto. Fu in quel preciso istante che capii di godere della protezione divina". 

Il motivo del mio interesse nasce dal fatto che un episodio molto simile è accaduto ad un mio prozio (lo "zio Giovanni"), che ebbi modo di sentirlo raccontare in prima persona. Se ben ricordo, egli riferiva di aver udito la voce della madre (morta anni prima), che lo scongiurava di uscire da una baracca dove stava cenando, e allo stesso modo, dopo aver obbedito, un'esplosione distrusse il posto che aveva lasciato e uccise i commilitoni rimasti. Ma credo anche che questo fatto particolare sia riportato su un quaderno di memorie che una nipote dello zio, portò a casa mia molti anni dopo, e che ebbi modo di sfogliare (purtroppo distrattamente). Come interpretare fenomeni simili?

 16/11/2016 07:40:52
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
51 commenti
loras

loras25366

Sono una qualsiasi.....ma diversamente giovane

Se era sua madre lo avrebbe lasciato morire. 

Visto ciò che ha fatto.

E poi mi pare soffrisse di disturbi psichiatrici. 

La presunta voce che ha sentito potrebbe essere benissimo una causa dei suoi disturbi e la morte dei suoi compagni una casualità . 

Oppure è stato il demonio che gli ha parlato. 

 16/11/2016 11:43:51
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

loras, se le "voci" sono assimilabili ad "allucinazioni uditive", e quindi conseguenza di disturbi psichiatrici (non causa), si dovrebbe concludere che Hitler si è salvato cmq. in virtù di essi ...

Per quanto riguarda quel mio prozio, dirò che in vecchiaia, si mostrava persona più che rispettabile, e di indole allegra e carattere vivace. Lungi da me attribuirgli delle malattie mentali, almeno per quanto lo ho conosciuto. E' bene però che aggiunga, che egli riferiva pure di incubi che lo facevano risvegliare, a volte urlando, dopo la conclusione del conflitto, che potrebbero essere interpretati come  sintomo di un "disturbo post-traumatico da stress". Ciò che mi chiedevo però, è se questi fenomeni, sono da intendere prevalentemente come "fatti mentali" totalmente interni alla persona, o l'indizio di un "qualcosa" di trascendente ... 

 16/11/2016 13:42:55

Guarda fino a qualche settimana fa (non so se c'è ancora) sul canale Focus c'è stata una serie di documentari su Hitler (che rimane un personaggio storico) dove si è spiegato come molte cose legate alla sua vita siano state mistificate, da lui stesso, affinché apparisse come l'uomo del destino. Insomma una sorta di operazione di marketing. Quanto alle voci... un'episodio è successo a me ed a una persona che era con me, abbiamo ascoltato entrambi la voce di mia nonna che chiamava la suddetta persona. Tanto che ci siamo guardati in faccia a chiederci se avevamo sentito la stessa cosa. Mia nonna è deceduta da qualche anno. Non mi sono dato una spiegazione, ma il fenomeno non si è più ripetuto

 16/11/2016 11:53:06
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

Simon_Joyce, se il racconto di Hitler fosse stato solo "marketing", dobbiamo pensare che possa aver attribuito a sè, episodi sentiti, accaduti invece ad altri, piuttosto che inventarsi qualcosa di sana pianta: il che dal mio punto di vista, semplicemente sposta il problema! Non credo però che mio zio fosse mosso da motivazioni analoghe ... L'episodio che racconti infine, nemmeno io saprei inquadrarlo (è bene dire che non sono molto addentro alle questioni del paranormale) ...

 16/11/2016 13:52:43

le ricerche di Hitler sull'esoterismo e su prove ( e consacrazioni) del paranormale (scusate non ricordo con esattezza, le prove del "Re del Mondo"?) nel deserto del Gobi non sono un mistero.. purtroppo pero' non è sempre vero che la storia la scrivono i vincitori..

ps: io allo "zio Giovanni" ci credo.

 16/11/2016 13:03:45
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

cricietta, anni fa ho letto anch'io un saggio su "nazismo ed esoterismo" ... interessante per inquadrare meglio l'ideologia, con tutte le sue contraddizioni!

 16/11/2016 13:59:16
in risposta a ↑

FlavioBertamini, stesso libro   

 16/11/2016 14:04:22
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

in risposta a ↑

cricietta, ho recuperato la recensione del testo letto: "Hitler e il nazismo magico"

 16/11/2016 14:08:37
in risposta a ↑

FlavioBertamini, sei di un'efficienza piuù unica che rara. Argomento davvero interessante trattato davvero magistralmente sepppur di traverso anche dal giornalista Ferdinand A. Ossendowski. Bel post!

 16/11/2016 14:30:21
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

in risposta a ↑

cricietta, esaggerata (2 g volute)   

 16/11/2016 15:46:07
in risposta a ↑

FlavioBertamini,   

 16/11/2016 15:51:06
FrancescoFrank

FrancescoFrank173041

Organizzazione eventi culturali

Mi interessa di più l'aneddoto del tuo prozio. Si certe cose sono accadute anche nella mia famiglia

 16/11/2016 13:06:41
FlavioBertamini

FlavioBertamini81319

Dead man walking

FrancescoFrank, non so se sei interessato a raccontare qualcosa, ciò che ha motivato questo mio post è la "quasi coincidenza" di due esperienze molto poco probabili, raccolte da fonti diverse e indipendenti!

 16/11/2016 14:01:38
FrancescoFrank

FrancescoFrank173041

Organizzazione eventi culturali

in risposta a ↑

FlavioBertamini, riguardano quasi tutte mia madre. Ha sempre una sorta di sesto senso, ha avuto precise e potenti sensazioni in concomitanza con pericoli o tragedie vissute da parenti e amici. Ma anche belle notizie. Per esempio durante un mio viaggio in Egitto, nel 1999, al ritorno del quale il mio aereo entrò in una forte turbolenza e ci spaventammo tutti durante il volo (ma di brutto!), mia mamma vide la mia foto incorniciata, a fianco di quella di mio fratello, cadere a faccia in giù.

Oppure, e questa è fantastica, sognò che il nostro gatto ritornava in vita (dato per morto dai vicini, poiché investito da un'auto e ritrovato in una pozza di sangue), ebbe appena il tempo di dirlo a mio padre che, voltatasi verso la finestra, lo vide dietro ai vetri: in pratica era stato soccorso, curato e ributtato nel nostro giardino, e a nostra insaputa, da dei passanti (degli angeli!).

Più un sacco di altri aneddoti..

 16/11/2016 14:47:49
MARCOnista

MARCOnista55011

rustico

"Esci da questo social ! "   

 16/11/2016 20:01:40

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader