birillone

birillone156171

È previsto l'arrivo del pilota automatico di Tesla su 1000 modelli.


Oggi 4 gennaio 2017  Tesla ha invitato i suoi investitori nella fabbrica super tecnologica di Reno in Nevada al fine di presentare loro il software di Autopilot2 ( di cui scrivo in questo post ) che promette di essere migliore della guida degli umani


Ha così inizio la sperimentazione ed  Autopilot2 che , come tweeta Elon Musk, verrà provato su mille autovetture che riceveranno l'aggiornamento software entro la prossima settimana.

per darvi un'idea dell'allestimento hardware dedicato ad Autopilot2 sappiate che 


  • otto videocamere forniscono una visibilità a 360 gradi attorno all’auto nel raggio di 250 metri 
  • dodici sensori ad ultrasuoni permettono alla Tesla di vedere ai raggi x quello che la telecamera potrebbe erroneamente sottostimare.
  • un radar trapassa pioggia, nebbia polvere persino oltre la macchina che si ha di fronte durante la marcia.. 
 04/01/2017 10:31:44
birillone

birillone156171

Ci siamo, l'aggiornamento ad AutoPilot 2 è iniziato.


Finalmente il tanto atteso aggiornamento OTA (  over-the-air ad intendere che è stato eseguito in automatico e da remoto )  è stato eseguito e le prime funzioni di Hardware Two son ora disponibili su tutte le Tesla compatibili (  Model S e Model X prodotte dalla fine di Ottobre 2016 ).


L'attivazione vera e propria di queste nuove funzionalità si vedrà al termine della settimana del 16 gennaio 2017.


Come suo solito Elon Musk ha Tweetato annunciando che per ora le funzioni sono presenti solo sulle mille vetture di test ma, se i test daranno i risultati sperati,  l'attivazione sarà estesa a tutta la flotta di autovetture elettriche.


Tra le funzioni aggiornate troviamo


  • sterzo automatico fino alla velocità di 56 km/h che verrà poi incrementato
  • cruise control adattivo 
  • avviso di collisione anteriore


In ogni caso entro il 2017 vi sarà piena autonomia del nuovo sistema di guida automatica.


Benvenuto AutoPilot 2 :) 

 18/01/2017 10:01:10
birillone

birillone156171

Segnatevi la data del  23 gennaio 2017 perché sarà ricordata nei libri di storia come il giorno in cui la guida autonoma Hardware Two di Tesla ha raggiunto finalmente tutte le autovetture elettriche compatibili per tale sistema in maniera automatica.


L'aggiornamento prevede, in autostrada,  


  • l’attivazione del cruise control adattivo, 
  • l'avviso di collisione anteriore 
  • lo sterzo automatico, ( limitato all'utilizzo in autostrada fino a (72,4 km/h )ma tale limite verrà progressivamente innalzato in relazione alla crescita dei dati che il nuovo hardware immagazzina durante la sua vita


Hardware Two migliora giorno per giorno grazie al quotidiano utilizzo e condividendo informazioni con tutta la flotta di auto che ne è dotata e che prevede costanti miglioramenti evolutivo con una cadenza di due o sei settimane ( parola di Elon Musk ) 


[fonte]

 25/01/2017 11:36:49
birillone

birillone156171

La guida autonoma prosegue la sua crescita ed infatti con l'ultimo aggiornamento la Tesla raggiunge il traguardo di eseguire una sterzata automatica alla velocità di 130 km/h


Il nuovo aggiornamento aggiungerà anche funzioni come 


  • Lane Departure Warning System, ( avviso al conducente nel caso in cui si avvicini ai bordi della carreggiata ) 
  • Auto Lane Change ( cambio automatico di corsia dopo aver semplicemente messo la freccia e d avendo Autopilot attivo ) 
  • Summon ( parcheggio e recupero auto tramite un semplice tap sull'applicazione mobile - si proprio come vedevamo nel telefilm Supercar XD )


La prima settimana di Aprile 2017 verrà rilasciato l'aggiornamento a livello mondiale per cui anch i fortunati possessori di tesla fuori dagli USA ne potranno presto godere.

 31/03/2017 08:11:29
birillone

birillone156171

In riferimento alla guida autonoma condiviso un video ove si mostra come la Tesla si comporta durante l'attività di parcheggio ( nelle più disparate forme )




 13/06/2017 07:53:51