birillone

birillone 142921

Con la Tesla il portafogli ci guadagna. ( la guida autonoma è arrivata )

I più vecchiotti, come me, avranno già pensato all'origine del titolo che nasce dalla parafrasi di un vecchio spot pubblicitario degli anni 80 che recitava :  


Col caffè di montagna il gusto ci guadagna.


Il guadagno a cui si fa riferimento non è però certamente "alimentare" ma "economico" dato che, grazie alla recente novità annunciata da Elon Musk,  è stato comunicato a tutto il mondo che Tesla ha raggiunto il livello 5 della guida autonoma 


Per chi non sapesse di cosa si tratta eccovi l'elenco dei livelli con relativa spiegazione  : 


  • Zero

Sostanzialmente si tratta delle auto normali nelle quali ogni funzione è delegata all'intervento diretto dell'essere umano.


  • Uno

Questo livello lo si raggiunge grazie alla frenata di emergenza  e cioè quando l'auto, da sola ed a basse velocità e dopo aver avvisato acusticamente il conducente,. interviene autonomamente sul freno evitando la collisione.


  • Due

In questo caso vi debbono essere "almeno" due funzioni autonome dell'automobile.

La prima è la frenata di emergenza ( necessaria per il livello uno )  e la seconda è il cosiddetto cruise control e cioè quel sistema che permette al vostro mezzo di controllare la velocità e mantenerla in carreggiata. 

In Questo caso il conducente, su una strada dritta e sgombra deve "solo" vigilare sul percorso essendo pronto ad intervenire in caso di problemi.


  • Tre

A questo livello vi è una cosiddetta "zona grigia" che permette ai conducenti di consegnare l'auto al sistema di guida autonoma che deve però rispettare determinate e specifiche condizioni di traffico,

I conducenti devono essere comunque sempre presenti e vigili durante il movimento del mezzo e possono disattivarlo all'occorrenza ( l'esempio più semplice è proprio l'autopilot di Tesla

[fonte]



che è stato sotto i riflettori proprio negli ultimi mesi a causa della morte di Joshusa D. Brown ( maggio 2016 ) e dell'ultimo incidente mortale in Cina  ( Settembre 2016 )


  • Quattro

L'essere umano inizia ad essere "un'optional" della guida e lo si interpella solo in alcune situazioni poiché il mezzo è in grado di guidare in tutti gli scenari che gli si possono presentare dinanzi e solo in condizioni meteorologiche estreme o su percorsi molto particolari sarà necessario che conducente debba intervenire sul movimento ma questo livello Musk ha deciso di saltarlo completamente per passare al successivo.


  • Cinque

Siamo giunti alla sommità della piramide ed al sogno di tante persone e cioè il livello 5 di guida autonoma ove l'essere umano serve solo per accendere la macchina ed impostare la destinazione sul navigatore. 


La cosa più vicina a tale livello erano le auto di Google ( definite Pod ) che hanno però scelto di non realizzare dedicandosi solo allo sviluppo del software ma Elon Musk spiazza il mondo comunicando che il Livello Cinque di guida autonoma è già possibile con il nuovo hardware montato da Tesla




Ora si deve solo attendere che la legge e le norme facciano il loro corso perché le auto Tesla possano essere utilizzate come taxi completamenti autonomi.


L'oggetto del post verte proprio su quest'ultimo punto e cioè la fruizione della vettura come taxi autonomo, che è evidente strizzare l'occhio al concetto di mobilità a 360 gradi, ed alla possibilità di guadagnare del denaro dal possesso di una Tesla e non mi riferisco a fare il giro del mondo senza spendere un centesimo di carburante


Sostanzialmente, il fortunato possessore di una Tesla, mentre è al lavoro o riposa di notte o non usa la vettura potrà scegliere di farla andare in giro da sola dedicandola alò trasporto a pagamento di altre persone. 


Elon Musk però è stato perentorio ed impone alle sue vetture di non poter funzionare con applicazioni come Uber o Lyft evidentemente per incentivare ( io direi costringere )  i proprietari delle sue vetture a registrarle sul nuovo servizio di condivisione auto che è in arrivo entro il  2017. [fonte1 fonte2]


Questo ambizioso, e forse logico,  progetto dovrebbe vedere la luce nell'estate del 2017 facendo così guadagnare qualche entrata extra al proprietario che ammortizzerà il costo totale di possesso del mezzo.


[fonte immagine]

 25/10/2016 08:21:50 (modificato)

Invita un amico a partecipare

Segnala questa pagina ad un tuo contatto su...

utente anonimo
Aggiungi il tuo commento

captcha
29 commenti

Fico! In pratica, la Model S si guida con le frecce!   


Elon Musk però è stato perentorio ed impone alle sue vetture di non poter funzionare con applicazioni come Uber o Lyft evidentemente per incentivare ( io direi costringere ) i proprietari delle sue vetture a registrarle sul nuovo servizio di condivisione auto che è in arrivo entro il 2017.

Semplicemente, Musk è un uomo onesto. Oppure i suoi avvocati gli hanno sconsigliato d'immischiarsi in cose poco lecite... ;)


 25/10/2016 08:56:12
birillone

birillone 142921

Anticoguardiano, in effetti ho letto anche qualcosa relativa a delle questioni legali ma non ho trovato riferimenti specifici alle "cose poco lecite" XD 


non ho capito in che senso la Tesla si guida con le frecce ? 

 25/10/2016 10:03:19
in risposta a ↑

birillone, le cose poco lecite sono OVVIAMENTE Uber, che trasforma chiunque in un abusivo. Il punto è che se mandi un robot a fare il lavoro sporco, la responsabilità per qualunque cosa, dall'incidente alla disputa per un cattivo servizio, si può far cadere sul produttore della macchina... È il motivo per cui i robot da combattimento (leggi droni...) vengono realizzati solo su commissione delle forze armate. E se tanto mi da tanto, è anche il motivo per cui G ha deciso di occuparsi solo del software...   

non ho capito in che senso la Tesla si guida con le frecce ?

Se guardi il video dimostrativo della Tesla T che hai pubblicato, c'è un punto in cui inserisce l'auto pilota e ti mostra che, se non tocchi nulla, la tua auto seguirà la macchina davanti, ma se metti la freccia si butterà sul sorpasso...   

 25/10/2016 11:55:56
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Anticoguardiano, 


birillone, le cose poco lecite sono OVVIAMENTE Uber, che trasforma chiunque in un abusivo. 


ho ben chiaro il tuo punto di vista a riguardo XD 


Mi riferivo al fatto che nelle eventuali motivazioni legali che hanno portato Tesla ad inibire le loro auto ai servizi di Lyft ed Uber non citavano in alcun modo eventuali "cose poco lecite" 


Il punto è che se mandi un robot a fare il lavoro sporco, la responsabilità per qualunque cosa, dall'incidente alla disputa per un cattivo servizio, si può far cadere sul produttore della macchina... 


quindi Tesla nel caso di questo futuro servizio che sta per essere lanciato 


 È il motivo per cui i robot da combattimento (leggi droni...) vengono realizzati solo su commissione delle forze armate. 


questo non lo sapevo 


E se tanto mi da tanto, è anche il motivo per cui G ha deciso di occuparsi solo del software...


Tesla però non ha evidentemente fatto questa scelta, come mai ( secondo te ) ? 

 

Se guardi il video dimostrativo della Tesla T che hai pubblicato, c'è un punto in cui inserisce l'auto pilota e ti mostra che, se non tocchi nulla, la tua auto seguirà la macchina davanti, ma se metti la freccia si butterà sul sorpasso...


ahhh si si l'ho visto ma la freccia era per me solo una semplice manifestazione di intenzione di sorpasso che potrà essere facilmente sostituita da 


  • comando vocale
  • azione autonoma conseguente alla verifica dell'ora necessaria di arrivo a destinazione correlata alla velocità attuale raffrontata a quella del mezzo che ci precede con il rispetto del parametro dei limiti di velocità non oltrepassabili ( se non in specifici casi magari previsti da una roboetica alla base della sicurezza delle auto del futuro   



   

 26/10/2016 08:28:04
in risposta a ↑

birillone,

Tesla però non ha evidentemente fatto questa scelta, come mai ( secondo te ) ?

Qualcuno l'hardware deve pur farlo, se aspetti che si muovano le case storiche passano i secoli... insomma, non ci sono pochi motivi per essere i primi. Oltrettutto, Tesla non ha ancora realizzato un'auto tutta sua, ma sviluppato su telai di altri, quindi non è neppure un vero costruttore, ma si piazza a metà strada tra un costruttore ed un preparatore. Credo, tuttavia, che sia loro intenzione arrivare a breve alla produzione a tutto tondo, gli impianti mi pare li stiano costruendo.


Insomma, evitando alcune tentazioni e certi cattivi soggetti, possono portarsi (o se ci sono, mantene) in una posizione privilegiata.


ahhh si si l'ho visto ma la freccia era per me solo una semplice manifestazione di intenzione di sorpasso che potrà essere facilmente sostituita da

No, se ci guardi, c'è un momento in cui la macchina rimane sulla corsia di sorpasso finché non viene usata la freccia. Certo, si può fare anche con il controllo vocale e tutto il resto, ma al momento, si guida con le frecce...   

 26/10/2016 13:01:55
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Anticoguardiano, 


Qualcuno l'hardware deve pur farlo, 


verissimo ma, dalle varie esposizioni pareva che tale incarico non potesse essere delegato ad una neonata dato che per allestire delle linee di costruzione di automobili servono decenni di esperienza e strutture ( tesla invece parrebbe esserci riuscita ) 


Leggendo la tua replica penso che tu ti stia riferendo all'hardware tecnologico mentre io mi riferivo alla macchina vera e propria ( telaio amortizzatori e così via ) 


se aspetti che si muovano le case storiche passano i secoli... 


sull'hardware tecnologico ti do ragione ma sulla costruzione auto? 


insomma, non ci sono pochi motivi per essere i primi. 


infatti per me ha fatto e fa bene 


Oltrettutto, Tesla non ha ancora realizzato un'auto tutta sua, ma sviluppato su telai di altri, quindi non è neppure un vero costruttore, ma si piazza a metà strada tra un costruttore ed un preparatore. 


con questa affermazione stai di fatto rispondendo alle mie osservazioni precedenti..


Per quello che ho letto e seguito si sono basati su telai di altri per la loro prima vettura ma le seguenti "credo" siano roba loro o sbaglio? 


Credo, tuttavia, che sia loro intenzione arrivare a breve alla produzione a tutto tondo, gli impianti mi pare li stiano costruendo.


Esatto


Insomma, evitando alcune tentazioni e certi cattivi soggetti, possono portarsi (o se ci sono, mantene) in una posizione privilegiata.


per me lo sono già e probabilmente andranno anche ad interfacciarsi con quei "cattivi soggetti" da te citati XD 



 27/10/2016 12:04:23
in risposta a ↑

birillone,

Leggendo la tua replica penso che tu ti stia riferendo all'hardware tecnologico mentre io mi riferivo alla macchina vera e propria ( telaio amortizzatori e così via )

No, parlavo di hardware a tutto tondo, includendo sia l'automobile che gli attuatori che ne consentono il controllo.


Per quello che ho letto e seguito si sono basati su telai di altri per la loro prima vettura ma le seguenti "credo" siano roba loro o sbaglio?

Non ne sono sicuro, perché se era facile riconoscere una Elise sotto alla Roadster, con quelle dopo bisognerebbe tirar giù la carrozzeria, ma mi pare d'aver letto che fino ad oggi non sono mai partiti da un progetto integralmente nuovo, ma costruito a partire da telai già esistenti. Non so per quale modello avevo sentito parlare di telaio Kia.


per me lo sono già e probabilmente andranno anche ad interfacciarsi con quei "cattivi soggetti" da te citati XD

Quando le leggi saranno pronte, quando sarà certo che il produttore non sarà responsabile dell'uso criminale del mezzo, un cliente è sempre un cliente...   


 27/10/2016 12:55:56
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Anticoguardiano, 


No, parlavo di hardware a tutto tondo, includendo sia l'automobile che gli attuatori che ne consentono il controllo.


ok allora o frainteso ed è esattamente ciò a cui mi riferivo anche io 


Non ne sono sicuro, perché se era facile riconoscere una Elise sotto alla Roadster, con quelle dopo bisognerebbe tirar giù la carrozzeria, ma mi pare d'aver letto che fino ad oggi non sono mai partiti da un progetto integralmente nuovo, ma costruito a partire da telai già esistenti. Non so per quale modello avevo sentito parlare di telaio Kia.


maledizione mi sono perso quelle notizie, se ti capitano sotto mano passamele che mi interessa XD





 27/10/2016 13:17:36
in risposta a ↑

birillone,

maledizione mi sono perso quelle notizie, se ti capitano sotto mano passamele che mi interessa XD

Potrebbe avermelo detto un qualche amico che legge un sacco di riviste, ma se trovo riscontri te li sottopongo...   

 27/10/2016 13:27:44
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Anticoguardiano, grazie... ho fatto una rapida e superficialissima ricerca IN GOOGLE  ma non ho trovato nulla.

 27/10/2016 13:46:14
in risposta a ↑

birillone, è anche possibile che abbiano usato telai già fatti per i prototipi e che poi da questi... boh!   

 27/10/2016 14:04:35
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Anticoguardiano, è un bel mistero... ma di certo per produrre centinaia di migliaia di modelli ( tutti già preodrinati )  vi deve essere qualcosa di ben concreto alla base di tutto quanto.


Ora mi hai messo il tarlo dato che io superficialmente non pensavo potessero , ancora, usare telai di terze parti.

 27/10/2016 14:09:31
in risposta a ↑

birillone, usare un telaio già fatto, almeno all'inizio di un progetto, è l'iter abituale di tutte le case. Ovviamente, una casa già esistente utilizza un proprio telaio precedente, poi apporta delle modifiche, poi lo rifà da zero se necessario.


Una casa che sta nascendo parte per comodità da un'auto quasi completa. Nel caso di Tesla, alla Lotus di base hanno cambiato poco dal punto di vista strutturale. Quindi non avevano un telaio su cui lavorare per la berlina.


La logica mi fa pensare che siano partiti da un'altra macchina con geometrie simili. La S assomiglia molto alla Jaguar XJ, non mi stupirei se fossero parenti...   

 27/10/2016 14:18:40
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Anticoguardiano, 


birillone, usare un telaio già fatto, almeno all'inizio di un progetto, è l'iter abituale di tutte le case. Ovviamente, una casa già esistente utilizza un proprio telaio precedente, poi apporta delle modifiche, poi lo rifà da zero se necessario.


infatti per la tesla roadster l'ho trovata la logica e corretta scelta,


La logica mi fa pensare che siano partiti da un'altra macchina con geometrie simili. La S assomiglia molto alla Jaguar XJ, non mi stupirei se fossero parenti...


il mistero si infittisce :)    



 27/10/2016 14:35:32
birillone

birillone 142921

la guida autonoma oggetto di questo post ha già visto un grande ( anche nel senso delle dimensioni ) rappresentante con Otto 



un camion facente parte della startup acquisita da Uber l'estate del 2016.

[fonte]


che, il 20 Ottobre 2016, ha eseguito la sua prima consegna in maniera completamente autonoma.


ha trasportato oltre 50.000 lattine di birra Budweiser dopo aver percorso oltre 190 chilometri, partendo da Fort Collins ed arrivando a Colorado Springs. 


Il mezzo in oggetto è dotato di un sistema di autoguida che ha permesso al guidatore di non interenire in alcun modo durante il viaggio che si è limitato solo a monitorare il viaggio rimanendo seduto nella sua cuccetta posizionata, come di consueto,  nella parte posteriore del veicolo.


[fonte notizia]

 16/11/2016 12:08:04
birillone

birillone 142921

la guida autonoma di Tesla ha alle spalle una infinità di sensori e tecnologia all'avanguardia.


Se siete curiosi di vedere cosa vede la vostra auto a guida autonoma eccovi un video di Tesla davvero illuminante 



Scusate per il fastidioso rumore di fondo ( Musica ) ma purtroppo il video è così :( 


Se il video precedente vi è piaciuto concludo con quello completo per farvi sognare ancora 



( purtroppo anche questo ha il fastidioso rumore :(  )


Il passeggero seduto nei video pè presente a solo scopo legale dato che, per ora, non è possibile farle circolare da sole.


Avrete notato le tre visuali distinte che sono  sempre attive e mostrano quello che vedono alcune delle fotocamere integrate nella scocca per l'autoguida.


Ogni elemento visualizzato ha dei dettagli colorati ed evidenziati che ci mostrano ciò che la vettura percepisce evidenziando gli elementi che gli algoritmi devono considerare per poter prendere le decisioni che daranno seguito al movimento del mezzo 


Quello che avete visto adesso è solo il principio dato che le nuove auto verranno dotate di computer con una potenza computazionale 40 volte superiore a quella attuale per poter così processare più velocemente i dati raccolti dai sensori dalle fotocamere e dai radar ed evitare situazioni come quella che avrete visto nel video in cui l'auto si è inspiegabilmente fermata in prossimità di due corridori che stavano percorrendo il bordo della strada nel medesimo senso ( probabilmente un eccesso di sicurezza avendo rilevato che si trattava di esseri umani ).


 23/11/2016 09:33:37
Ehman

Ehman 4781

Ricercatore di messaggi perduti

Preferisco le auto a metano. 

 24/11/2016 18:57:37
birillone

birillone 142921

Ehman, Pensa che io preferirei che si rispondesse in maniera pertinente al post :) 


Grazie ugualmente per il commento

 25/11/2016 08:01:44
Ehman

Ehman 4781

Ricercatore di messaggi perduti

in risposta a ↑

birillone, e assolutamente pertinente. 

Rispondevo che l auto elettrica per ora è per un bel po no no ha futuro per tante ragioni trascurate

Poi i modelli di punta ci sono e ci saranno sempre non sono così commerciabili

 25/11/2016 08:05:00
Ehman

Ehman 4781

Ricercatore di messaggi perduti

in risposta a ↑

birillone, la risposta più è pertinente. 

Il portafoglio ci guadagna? 

Assolutamente no. 

È più semplice sia tecnicamente che organizzare il passaggio un auto a metano che andare con l elettrico

 25/11/2016 08:21:32
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Ehman, 


birillone, e assolutamente pertinente. 


hai uno strano concetto della pertinenza.


Equivarrebbe a dire che io ora, a tuo parere, potrei prendere tutti i post che mi trovo nello stream e commentare in questo modo?


Beh, se tu lo trovi pertinente mi spiace ma per me non lo è affatto e te l'ho semplicemente scritto.


A te l'onore o onere di seguire o meno le mie indicazioni. :) 


Rispondevo che l auto elettrica per ora è per un bel po no no ha futuro per tante ragioni trascurate


in realtà non hai risposto proprio nulla di ciò che hai ora appena abbozzato ma hai solo scritto che a te piace/preferisci l'auto a metano e ciò rende il tuo commento, a mio parere, non utile e privo d pertinenza.


Pensa che accadrebbe se tutti andassimo su ogni post a commentare come hai appena fatto.


Qualche esempio preso dai primi post che vedo nella mia pagina scopri tutti i post :  


potrei commentare "mi piace la magia


potrei commentare "non guardo la tv"


potrei commentare che occorre un'apprezzatrice


potrei commentare "mi piacerebbe mangiarne qualcuno alla griglia"


potrei commentare "i vip devono stare al loro posto"


potrei commentare "Domani è un altro giorno" ( ahh quante ne avrei da dire in quel post XD ) 

 

etc etc etc ( ma posso proseguire all'infinito ) 


Come mai non lo faccio? 


A te la risposta :)  


Poi i modelli di punta ci sono e ci saranno sempre non sono così commerciabili


 e questo che vuol dire?


i modelli di punta di cosa? ogni modello di punta di qualsiasi alimentazione possa essere dotato il mezzo sarà sempre poco commerciabile essendo appunto "di punta" e quindi di nicchia per cui non comprendo nemmeno la chiusura di questa tua replica   

 25/11/2016 08:23:03
Ehman

Ehman 4781

Ricercatore di messaggi perduti

in risposta a ↑

birillone, ok. Capito


Ti ringrazio per i link così potrò esercitarmi per poi rispondere come va bene a te. 


 25/11/2016 08:27:29
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Ehman, evidentemente non hai letto i dettagli del post o se lo gai fato non hai notato che alla base del medesimo vi è la guida autonoma e non mi risulta che le "auto a metano", da te promozionate, ne siano ancora dotate oppure hai degli esempi da portare attraverso i quali l'acquisto di un auto a metano è in grado di produrre una rendita economica invece di deprezzarsi e basta? 


 25/11/2016 08:28:11
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Ehman, prego ma io ho solo preso i primi post a caso del mio stream e ti ho mostrato come una eventuale attività, sul tuo modello. sarebbe inutile e priva di senso ( a te la scelta di quale linea di azione adottare )  


Puoi rispondere ( commentare ) come preferisci ma non puoi pensare e pretendere che chi riceve delle interazioni di siffatta maniera non replichi a dovere ( sempre che gli interessi l'argomento e si sia impegnato nel condividere la notizia che ha pubblicato con il post al quale decidi di partceipare  )


Certo è che se ti troverai ad avere a che fare con postatori convulsivi che condividono ogni cosa senza pensare e senza nemmeno realmente sapere che cosa stanno facendo allora è probabile che non riceverai questo trattamento ma questo è tutto un altro discorso.

 25/11/2016 08:36:09
Ehman

Ehman 4781

Ricercatore di messaggi perduti

in risposta a ↑

birillone, si hai ragione, sono troppo sistema 1, come direbbe e il buon kahneman e poco sistema 2.

Non mi permetto di dire se uno pensa o no se uno ha ragione o no solo un giorno mio pensiero. 

Sono compulsivo?, boh... Certo non do giudizi. 


 25/11/2016 08:42:02
birillone

birillone 142921

in risposta a ↑

Sam25, 


birillone, si hai ragione, sono troppo sistema 1, come direbbe e il buon kahneman e poco sistema 2.


non so chi sia e nemmeno mi impegno a cercare nulla in Google ed oltretutto ritengo che serva a poco, anzi a nulla, ostentare "cultura" senza nemmeno degnarsi di spiegare nulla a riguardo delle colte citazione che si è deciso di elargire e regalare ai lettori.


Sarebbe come se io entrassi "a gamba tesa" ( virtuale ) in un post che tratta di cucina e mi mettessi a disquisire sulla programmazione o su qualche "nerdata" senza degnarmi di spiegare quale possa essere il messo e la pertinenza ( ahhh questa magica parola che pare nuovamente non entrare nelle tue abitudini espositive ) con il contesto nel quale oso espormi in maniera così estranea al tema.


Non mi permetto di dire se uno pensa o no se uno ha ragione o no solo un giorno mio pensiero.


non capisco ciò che hai scritto probabilmente la tastiera si è mangiata qualche parola o almeno lo spero per te

 

Sono compulsivo?, boh... Certo non do giudizi. 


non so cosa tu sia e la cosa non è un mio grande interesse o curiosità ma di certo "dare giudizi" ed etichettare non è una cosa sbagliata anzi la trovo assolutamente sensata ed umana e giusta 

 25/11/2016 08:55:15
birillone

birillone 142921

Il SoC che sarà alla base del sistema di guida autooma di Tesla sarà prodotto da Samsung con la quale Elon Musk ha stretto un accordo seguendo l'esempio di Cupertino che ha deciso di realizzare tutti i propri componenti in casa.


Sembra proprio che il passaggio da AMD in Ttesla  di Jim Keller sia giunto a dare i suoi frutti grazie anche all'arrivo del collega Peter Bannon, ( entrambi erano coinvolti nei progetti Apple e PA Semi ) ed alla creazione di un intero team, ( sempre acquisito da AMD ) al comando dei due.


Samsung fornirà quindi  i circuiti integrati (ASIC) a Tesla che potrà così progettare i propri SoC riuscendo così a personalizzarli per le esigenze delle loro vetture.


Si prevedono tempi di sviluppo di circa 3 ani di attività da parte del team all'opera su questo importantissimo compito ma chissà che Musk no riesca a ridurre i tempi e stupire tutti nuovamente.


[fonte notizia]

 14/12/2016 11:20:16
birillone

birillone 142921

È previsto l'arrivo del pilota automatico di Tesla su 1000 modelli.


Oggi 4 gennaio 2017  Tesla ha invitato i suoi investitori nella fabbrica super tecnologica di Reno in Nevada al fine di presentare loro il software di Autopilot2 ( di cui scrivo in questo post ) che promette di essere migliore della guida degli umani


Ha così inizio la sperimentazione ed  Autopilot2 che , come tweeta Elon Musk, verrà provato su mille autovetture che riceveranno l'aggiornamento software entro la prossima settimana.

per darvi un'idea dell'allestimento hardware dedicato ad Autopilot2 sappiate che 


  • otto videocamere forniscono una visibilità a 360 gradi attorno all’auto nel raggio di 250 metri 
  • dodici sensori ad ultrasuoni permettono alla Tesla di vedere ai raggi x quello che la telecamera potrebbe erroneamente sottostimare.
  • un radar trapassa pioggia, nebbia polvere persino oltre la macchina che si ha di fronte durante la marcia.. 
 04/01/2017 10:31:44
birillone

birillone 142921

Ci siamo, l'aggiornamento ad AutoPilot 2 è iniziato.


Finalmente il tanto atteso aggiornamento OTA (  over-the-air ad intendere che è stato eseguito in automatico e da remoto )  è stato eseguito e le prime funzioni di Hardware Two son ora disponibili su tutte le Tesla compatibili (  Model S e Model X prodotte dalla fine di Ottobre 2016 ).


L'attivazione vera e propria di queste nuove funzionalità si vedrà al termine della settimana del 16 gennaio 2017.


Come suo solito Elon Musk ha Tweetato annunciando che per ora le funzioni sono presenti solo sulle mille vetture di test ma, se i test daranno i risultati sperati,  l'attivazione sarà estesa a tutta la flotta di autovetture elettriche.


Tra le funzioni aggiornate troviamo


  • sterzo automatico fino alla velocità di 56 km/h che verrà poi incrementato
  • cruise control adattivo 
  • avviso di collisione anteriore


In ogni caso entro il 2017 vi sarà piena autonomia del nuovo sistema di guida automatica.


Benvenuto AutoPilot 2 :) 

 18/01/2017 10:01:10

Post correlati