Ho memoria solo dei suoi discorsi che non facevano una piega, ben preparati, ma non ho altra memoria in merito della sua attivita politica precedente nemmeno io.

 17/09/2016 19:18:00
Anna

Anna48690

Web Specialist

Silviaricordiancora62, se non sono indiscreta, quanti anni hai?

 19/09/2016 16:54:12
Steno

Steno9938

Libero professionista

Basta una parola: un farabutto (insieme ad altri) che ha svenduto l'italia per proprio tornaconto !!!

 17/09/2016 20:36:48
Anna

Anna48690

Web Specialist

Steno, ben ritrovato   

Ti ringrazio per aver espresso il tuo parere, mi interessano in particolare i fatti che ti portano ad avere questo giudizio. Ripeto, non ho memoria della sua attività precedente alla presidenza della Repubblica. Ti riferisci all'ingresso dell'Italia nell'Euro?

Caro Steno, ho molta stima di te, lo sai. Usiamo termini diversi, ti va?   

 20/09/2016 12:07:34
Steno

Steno9938

Libero professionista

in risposta a ↑

Ciao Anna, comincio con lo scusarmi per il termine usato ma sai, purtrotto molto spesso la rabbia prevale sul buon senso e ció porta ad usare parole forti ( che comunque sia sono verità) entriamo nel merito e descrivo un po di fatti e sottolineo fatti ... che non sono opinionI!

 

MILIARDI BUTTATI

Ciampi infatti è stato più che discutibile in tutti e quattro i maggiori incarichi ricoperti: governatore della Banca d’Italia, Presidente del Consiglio, ministro dell’Economia e persino Presidente della Repubblica. Da numero uno di Palazzo Koch non fu in grado di gestire uno degli attacchi più duri alla nostra lira, quando nel 1992 i mercati bocciarono il cambio tra la nostra moneta e il marco tedesco e alla fine la svalutazione necessaria ci presentò un conto di oltre 60mila miliardi di lire. Non solo. Proprio la Germania ci abbandonò al nostro destino, avallando l’espulsione della lira dallo Sme, il Sistema monetario europeo.

REGALO OMNITEL

Con un risultato così, in altri Paesi ti mandano al rogo ma in Italia si fa carriera e nel dopo Tangentopoli Ciampi divenne Capo del Governo. In quell’incarico restò celebre un’operazione industriale straordinaria praticamente a urne aperte, con la concessione della licenza dei telefonini alla Omnitel di Carlo De Benedetti il 29 marzo 1994 (si era votato il 27 e 28) quando ormai si profilava l’arrivo a Palazzo Chigi di un Berlusconi già da tempo in rotta con l’ingegnere, e che dunque da premier avrebbe potuto impedire quella concessione.

TEDESCHI FELICI

La vicenda più contorta resta però l’ingresso in Europa con condizioni che gridano tutt’ora vendetta, soprattutto nel concambio tra la lira e l’euro. Ciampi ci fece calare le braghe (facendoci pure pagare l’Eurotassa), condannando il Paese alla situazione che oggi viviamo. Da Capo dello Stato rivalutò sicuramente il Tricolore e l’Inno di Mameli ma promulgò una legge che è alla base di una delle principali cause dell’aumento del debito pubblico. Vale a dire, la modifica costituzionale della riforma del Titolo V della Costituzione.


Questi sono i motivi della mia poca stima nei confronti  del personaggio in questione, che, attenzione, tengo a precisare, non fu mai solo ma coadiuvato da altri "eroi" come lui!

 21/09/2016 08:02:11
Anna

Anna48690

Web Specialist

in risposta a ↑

Steno, ti ringrazio tanto per aver esposto con dovizia di particolari gli avvenimenti che riguardano Ciampi e che ti hanno portato al giudizio negativo che hai espresso. 

 21/09/2016 11:47:15
frankindisqus

frankindisqus2751

grafomane di media stazza

Eccolo qui il "rilievo istituzionale" https://youtu.be/vDaKQZpHAIo

 19/09/2016 07:57:28
Anna

Anna48690

Web Specialist

frankindisqus, non posso vedere il video adesso, ti va di dirmi direttamente perché il tuo giudizio su Ciampi è negativo? Mi interessa più del video   

 20/09/2016 14:10:52
frankindisqus

frankindisqus2751

grafomane di media stazza

in risposta a ↑

Anna, Ciampi è stato un uomo delle banche, molto prima che un uomo di stato; ha contribuito in maniera determinante a che l'Italia aderisse all'euro e ai dettami degli euroburocrati: E' stato "l'anti-Mattei" x eccellenza: anzichè agire per il sostegno ed il rafforzamento della Sovranità del nostro paese, come ha cercato di fare Mattei, e altri dopo di lui, ha agito nella direzione opposta, per sottrarre la sovranità e darla all'ue: una ue che ha ben poco a che fare con l'interesse dei cittadini. 

 21/09/2016 06:20:31
camicasi

camicasi751

ambiente e yoga

un mito assoluto............ l'unico politico italiano che lascio il bilancio dello stato con un avanzo primario.... poi arrivò silvio e AIUTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 19/09/2016 19:39:24
 26/09/2016 07:31:11
ilmiozio

ilmiozio195421

Estremista di destra e di sinistra

frankindisqus, Ottimo contributo.

Purtroppo la beatificazione post mortem in Italia non si nega a nessuno.

 26/09/2016 08:24:02
frankindisqus

frankindisqus2751

grafomane di media stazza

in risposta a ↑

ilmiozio, vero! Se fosse beatificazione, in sè e x sè, amen, ma invece è un pò il segno, l'indicatore di come le cose vengono percepite dalla massa

 26/09/2016 10:27:16
Anna

Anna48690

Web Specialist

in risposta a ↑

ilmiozio, in questo caso specifico, l'intento non è la beatificazione post mortem, che peraltro odio, ma di discutere del personaggio argomentando.

 26/09/2016 11:51:11
ilmiozio

ilmiozio195421

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

Anna, Hai ragione :-)

 26/09/2016 11:54:08
frankindisqus

frankindisqus2751

grafomane di media stazza

in risposta a ↑

Anna, a leggerti tutti i miei post precedenti.. ai voglia di argomenti! - se a questo ti riferivi

 26/09/2016 13:48:40
Anna

Anna48690

Web Specialist

in risposta a ↑

frankindisqus, no, non mi riferivo a te, nel tuo commento precedente hai già argomentato e chiarito le ragioni della tua posizione. Ho voluto solo precisare l'intento del post, aperto a tutti purché si argomenti, non solo ai sostenitori di Ciampi.

 26/09/2016 13:53:24

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader