Quali sono le "parti private" di voi stessi?

Mi spiego meglio. Per fare un esempio, io non riesco ad accettare che qualcun altro mi tocchi i polsi o gli avambracci: è più forte di me. Non riesco nemmeno a parlare di movimenti intestinali (non ho mai detto di aver mal di pancia, né ho mai comprato enterogermina o simili), e la sola idea del condividere il sonno –quindi la posizione in cui dormo, se russo o meno, quante ore ho dormito, come sono al risveglio– mi imbarazza moltissimo.


C'è qualcosa che non riuscite a condividere con gli altri?

 13/09/2016 06:48:13
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
85 commenti
pennepazze10

pennepazze1063851

ESTETA

I miei cani....Non delego MAI ( avessi anche la febbre a 40 ) !

 13/09/2016 06:51:23
RobertoMontanari

RobertoMontanari99269

Naufrago

Non immaginavo potesse esserci un simile imbarazzo. Casomai mi faccio scrupolo per l'eventuale imbarazzo che posso procurare agli altri (ad esempio, questo è un motivo per cui evito di andare in giro nudo, ma se gli altri non ci facessero caso, non lo farei neppure io).

Ho però un'area tabù, e sono gli occhi. E' tabù anche per me: se mi entra un insetto non riesco assolutamente a toccarmeli per toglierlo: aspetto che esca da solo. Mettermi il collirio è un delirio. La visita oculistica è una condanna a morte. Farmi misurare la pressione oculare una tortura.

Ci fu, nel passato, un bambino che poteva farlo. Di lui non avevo paura. Adesso però è grande... e non fa l'oculista 

 13/09/2016 08:35:22

RobertoMontanari, che gran problema, in effetti!   Dev'essere problematico, avendo gli occhiali.

 13/09/2016 09:09:24
RobertoMontanari

RobertoMontanari99269

Naufrago

in risposta a ↑

Daleko, la foto è vecchia di una decina d'anni. Me ne sono sbarazzato (li tengo in auto, perché ho ancora l'obbligo di lenti nella patente), ma per il resto non li uso più.

Ero miope (2,75 diottrie) ed ho fatto del biofeedback; impari un certo tipo di rilassamento che ti fa allentare certi muscoli oculari involontari. Lo strumento misura la geometria del tuo occhio, e ti da un segnale che dipende dal grado di sfericità.

Così (in 10 sedute) impari ... come chiamarlo ? l' "atteggiamento mentale" corretto per vederci bene.

All'inizio l'effetto è temporaneo. ma ti abitui a quell'atteggiamento, e cambia la sfericità del bulbo oculare in modo persistente, e ... ci vedi meglio.

 13/09/2016 09:17:49
in risposta a ↑

RobertoMontanari, interessante. Io purtroppo sono un caso perso, con la miopia. 

 13/09/2016 11:31:46
RobertoMontanari

RobertoMontanari99269

Naufrago

in risposta a ↑

Daleko, mai dire mai   avevo grosso modo 50 anni quando mi sono deciso

 13/09/2016 12:12:57
Dianissima

Dianissima73366

Artista e poetessa

in risposta a ↑

RobertoMontanari, molto interessante. A chi ci si può rivolgere per questi esercizi?

 13/09/2016 18:51:06

La mia parte privata?

La mia vita privata. 

Perdona il gioco di parole, non sopporto assolutamente quando qualcuno cerca di intrufolarsi e/o volersi intromettere nella mia vita intima e privata. Quando mi girano intorno facendo dei lunghissimi giochi di parole solo per impicciarsi dei fatti miei. 

Mi associo a @RobertoMontanari per quanto riguarda gli occhi, anche se ammetto di essere migliorato da qualche tempo. Quando disgraziatamente entra una ciglia all'interno dell'occhio, riesco a toglierla, impiegandoci il triplo del tempo, ma si può sempre migliorare. 

Il contatto fisico in generale mi mette a disagio, non saprei spiegarne il motivo, ma conto di migliorare (solo con determinate persone).  

 13/09/2016 10:35:23

La cucina quando preparo da mangiare, è un qualcosa di così intimo che sarei pronto a sbranare chi si avvicina   

 13/09/2016 10:46:10

C'è molto che non riesco a condividere con gli altri, dai miei pensieri, al semplice contatto fisico.

Diciamo che vivo la mia vita parallelamente a quella degli altri, ma c'è un limite quanto mi possa avvicinare.

 13/09/2016 10:47:28

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader