Stare accanto a qualcuno di assolutamente insopportabile e odioso.

Vi è mai capitato di dover lavorare o stare a contatto molto tempo con una persona che proprio non sopportate?

Avete mai cercato di farvi stare simpatico qualcuno senza successo? E siete stati in grado di fingere? 

Quando qualcuno non ci piace si finisce con il non sopportare nulla di lui, la sua voce diventa irritante, il modo in cui ci saluta diventa irritante, pure le sue espressioni diventano irritanti. 

 31/07/2016 06:07:31
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
48 commenti

Raramente. Mi è capitato più spesso di essere l'oggetto di tale insopportazione. T'assicuro che non è affatto piacevole.

 31/07/2016 06:26:41

hairyangel, ti capisco. Purtroppo noi geni non possiamo riuscire graditi ai mediocri   

 31/07/2016 07:46:40

hairyangel, come te ne sei accorta? Cos'hai pensato? Hai fatto qualcosa per "rimediare"?

 31/07/2016 07:55:25
in risposta a ↑

EmmaRei, 

-sono stata maltrattata/presa di mira/ignorata coscientemente ogni qualvolta dimostrassi le mie particolarità

-ho pensato ci fosse in me qualcosa di sbagliato/rotto/che non funzionava nella maniera giusta. Poi ho pensato la stessa cosa degli altri. Poi del sistema. Infine ho preso coscienza del fatto che queste dicotomie sono funzionali.

-mi sono messa in discussione, ho messo in discussione gli altri, ho messo in discussione il sistema. ho accettato le mie e le atrui intolleranze fin quando ho potuto, mi sono ribellata quando non ne potevo più. Ho fatto errori e cose giuste, scambiando spesso gli uni per le altre. Insomma, ho continuato a vivere nonostante il dolore.

 31/07/2016 08:55:48
in risposta a ↑

hairyangel, funzionali per cosa? Hai imparato a gestire le tue particolarità con la società?

(Scusa, ormai avrai capito che non mi fermo mai   )

 31/07/2016 09:11:45
in risposta a ↑

EmmaRei, oggi pom ti rispondo   

 31/07/2016 09:50:09
in risposta a ↑

EmmaRei, a mio avviso le dicotomie sono funzionali all'evoluzione, dell'individuo, della società, della natura, del tutto insomma. È dallo scontro/incontro tra opposti che nascono novità.

Sto a tuttoggi imparando a gestirle. Non è facile, ma è possibile. 

 31/07/2016 14:19:49
in risposta a ↑

hairyangel, io invece sono scemo che non merito risposta scusa? Liberissima di non farlo come io di non considerarti allo stesso modo.

 31/07/2016 19:56:45
in risposta a ↑

Charlesdexter, visto? Da genio a scema nell'arco di pochissimo   

La verità è che non credo d'essere che pocopiù che mediocre, ma ogni tanto il mio ego si autogratifica pensando d'essere geniale. Il punto è che, semplicemente, cerco d'evitarlo.

 31/07/2016 20:06:22
in risposta a ↑

hairyangel, perché mai scema? Ti stavo solo provocando, ma amichevolmente.

Il trattamento riservatoti mi sembra la colonna sonora della mia vita, però non credo che sia colpa tua o che ti debba mettere così tanto in discussione per adeguarti. 

Il mondo è fatto in gran parte di pecore liete che non sanno pensare ad altro che a brucare, cosa che  le fa sentire autorizzate a coalizzarsi contro quella di colore nero. Ma ciò significa che sono limitate, non che hanno ragione e che bisogna prenderle seriamente.

Una massima che mi colpisce molto ogni volta è: "prima di pensare di essere depresso assicurati di non essere circondata da pezzi di M". E scusa il francesismo.

 31/07/2016 20:11:26
in risposta a ↑

Charlesdexter, questo non cambia lo stato delle cose. Non posso cambiare il gruppo senza prima farne parte e senza essere io la loro vittima. Il considerarsi diversi, nel bene e nel male è poco utile e funzionale   

 31/07/2016 20:21:07
in risposta a ↑

hairyangel, che bisogno c'è di farne parte? Si può fingere fino a un certo punto, oltre ci si snatura. Sempre nella mia umile opinione.

 31/07/2016 20:30:58
in risposta a ↑

Charlesdexter, non è una finzione. Credo che il loro disprezzo verso di me sia della stessa natura del mio verso di loro. Cerco i punti in comune, l'ho già scritto altrove. 

 31/07/2016 20:34:38
in risposta a ↑

Charlesdexter, e farne parte serve, semplicemente perché "nessun uomo è un'isola" e tutti, ripeto tutti i gruppi hanno le stesse dinamiche. 

 31/07/2016 20:38:45
in risposta a ↑

hairyangel, te ne parlo in un momento di lucidità, però mi sembri una persona troppo sensibile per poter stare nei gruppi senza rimetterci le penne. Serve trovare punti di contatto con tutti, ma prima di tutto con chi è simile, altrimenti ci si dimentica di quello che si è davvero.


 31/07/2016 20:40:54
in risposta a ↑

Charlesdexter, vero, sensibile, ma non così stupida da non conoscere i miei limiti. Secondo te, perché sto su quag?   

 31/07/2016 20:44:38
in risposta a ↑

Hairyangel, va bene, problema chiuso allora   

 31/07/2016 20:50:56

Addirittura i suoi complimenti e le sue preoccupazioni nei tuoi confronti suonano come insulti e provocazioni.

Ho a che fare costantemente con persone del genere, che minacciano di rovinare ogni mia giornata con la loro sola presenza.

Non fingo e non faccio assolutamente nulla per farmeli andar bene, né di stargli simpatico. Se devo avere a che fare con gente simile è perché non riesco a svincolarmi da loro e perché fanno parte della mia famiglia, quindi mi seguono anche a casa. Li tratto con la più piatta neutralità, con un atteggiamento privo del minimo calore e cordialità, quel tipo di rapporto che si avrebbe tra uomo e macchina.

 31/07/2016 06:37:44 (modificato)

Sì, ci devi litigare e toglierti il peso dallo stomaco. Poi le cose si fanno meno pesanti.

 31/07/2016 07:48:17
pennepazze10

pennepazze1063881

ESTETA

Mi e' capitato. Ed e' anche vero che poi non sopporterete di questa persona piu' nulla. L' averla accanto puo' diventare insostenibile...raccapricciante...molesto...insopportabile...deleterio...l' unico modo per contrastare questo fastidio e' l' allontanamento IMMEDIATO E SENZA RIPENSAMENTI...

 31/07/2016 07:49:41

pennepazze10, concordo, non esiste una cura a quel tipo di malessere o la possibilità di un punto d'incontro.

L'unica opzione è mettere distanza tra noi e quelle persone.

 31/07/2016 09:47:09

Come "non possiamo piacere a tutti", così "non tutti possono piacere a noi".

Per me è impossibile fingere. Se non ti sopporto, lo capisci. 

Ci sono stati un paio di casi (che io ricordi) in cui l'altra persona è stata capace di chiedermi un confronto e spiegarmi un determinato modo di comportarsi e la natura del proprio carattere. 

Con chi è capace di fare ciò, in modo umile ed aperto al dialogo, non posso che essere clemente. 


 31/07/2016 07:51:02

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader