claude48

claude4819616

Pensionato

Mi sembra giusta la sentenza. Non mi piace per niente l'humus culturale che l'ha causata. Del resto entrare nel merito se non sbaglio significa percorrere un sentiero che porta dritto dritto sul  terreno del localismo estremo. Non se ne esce.

 

 22/07/2016 14:45:39
co2cv

co2cv16981

Eterna pensante

a me puzza tanto di " se vi sta bene è così altrimenti sciò!" sembra più un cartello da Paperon de Paperoni che da Comune reale..

Credo che nessuno si debba permettere di dirmi cosa fare o non fare all'interno di un Comune. Per stabiire le regole esistono una Costituzione, un Codice Civile ed uno Penale. Se non rispetto le regole della Nazione ospitante ne pagherò le conseguenze.

Io che sono atea cosa faccio? Non posso andare a visitare quel paesotto? non posso cenare in un ristorante? Rispettare non significa collaborare o partecipare.

un musulmano, buddhista, piuttosto che ortodosso, ha diritto di professare la propria religione ovunque egli creda, nel rispetto di se stesso e degli altri. E gli altri devono fare lo stesso. 

Condivido la sentenza.

 22/07/2016 15:23:34

co2cv, d'accordissimo con te

 22/07/2016 15:36:58

Atteggiamento tipico della subcultura del luogo. 

 22/07/2016 17:13:15
pennepazze10

pennepazze1063881

ESTETA

AntonioAtzeni, Non direi...Ti dicono chiaramente e senza ipocrisie come vanno le cose...Lo vorrei anche da me sto' cartello...e saprei ben io cosa scriverci....

 23/07/2016 20:06:42
in risposta a ↑

pennepazze10, abitaci e ne riparliamo.

 13/04/2017 08:30:51
morfcassio

morfcassio4516

Alla ricerca di Anastasia

Perché vi sia la possibilità di integrazione ( sinonimo di convivenza pacifica e civile )  deve necessariamente esserci rispetto reciproco. Condizione molto più facilmente raggiungibile in Stati laici.

 23/07/2016 06:21:47
RobertoMontanari

RobertoMontanari100224

Naufrago

Il rispetto (inteso come obbedienza) è dovuto alle leggi, e non alle tradizioni.  Ognuno ha la sua di tradizione, e questo è abbastanza ovvio: il rispetto (inteso come tolleranza) reciproco è sicuramente necessario ad una convivenza pacifica, ma di sicuro non è una condizione per risiedere in un determinato territorio ...

Concordo con la sentenza


 23/07/2016 12:34:16

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader