LorenzoF

LorenzoF7768

Curioso della vita

Siete d'accordo sulla recente rimozione del divieto d'ingresso degli animali da compagnia nei Pubblici Esercizi?

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha annunciato la rimozione dei divieti che impediva l'ingresso agli animali di compagnia nel pubblico esercizio, se accompagnati dal proprietario e dotati di guinzaglio e museruola.
La decisione rimanda a una normativa europea risalente al 2004, che prevede la libera circolazione degli animali da compagnia nei negozi, nei ristoranti e nei bar purché rispettando precise disposizioni igieniche.
Pensate che il buon senso e la buona educazione dei propritari delle bestiole ci faranno sempre dire che è stato un bene rimuovere il divieto?

 24/10/2013 17:12:21 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
54 commenti
BettyDraper

BettyDraper13939

Supplente

Sono dell'opinione che in alcuni esercizi commerciali come salumerie o supermercati il divieto deve rimanere, ma non perché ho qualcosa contro gli animali, ma solo perché i padroni la maggior parte delle volte non hanno la decenza di riconoscere che anche l'animale va educato. Sono amante degli animali, ma ritengo che alcune cose rispettino il giusto ordine e che non vada varcato il confine della decenza. Confido comunque nel buon senso dei padroni, come quando d'estate solo per il gusto di non avere un peso sulla pancia lasciano il proprio amico ovunque. Siamo sempre più incivili noi, altro che queste povere bestiole. 

 24/10/2013 18:04:39
donatella

donatella209863

ex traghettatrice di Quaggers

Io sono sempre dalla parte degli animali, dunque sì, sono d'accordo che chi ha un cane non si senta dire che non può entrare in un bar o in un negozio. oppure che si trovi di fronte a quegli stupidi cartelli "noi non possiamo entrare". Dico un cane perché in genere è di cani che si parla, raramente uno va in giro con il proprio pappagallo o con il gatto. Sappiamo tutti che esistono le persone cretine e incivili, che non sanno comportarsi nei locali pubblici, ma se una persona è maleducata lo è in compagnia del suo cane e lo è anche quando il cane non c'è... quindi, dovendo scegliere, a quel punto sarei propensa a sbattere fuori la persona e tenermi il cane.

 26/10/2013 18:48:04

il Folletto è sempre dalla tua parte :)

 10/11/2013 14:56:01
Ninfea

Ninfea621

Software developer

Sono d'accordo parzialmente... nel senso che per chi possiede degli animali è sicuramente un piacere potere portarli con sé... però non ho sentito niente a riguardo delle norme igieniche... se vado in un ristorante e a fianco ho un cane con le zecche o le pulci? Che succede?
E se uno ha paura dei cani, deve evitare di andare al ristorante? Ok, che devono avere la museruola, ma io ho visto un cane con la museruola togliersela da solo perchè il padrone gliel'aveva messa troppo larga....
Secondo me, dovrebbero fare una zona animali all'interno dei locali, come è stato fatto in passato per le zone fumatori, in modo che una persona sia libera di scegliere...

 02/11/2013 09:57:00
AlessandroL

AlessandroL4946

Appassionato della vita

Ninfea, premettendo che il problema sono i padroni e non i cani... Forse confondi animali selvatici affamati e desiderosi di cibarsi della tua carne con animali domestici, normalmente sfamati e ben abituati alla vicinanza con l'uomo. Sinceramente mi preoccuperei di più di certi avventori dei locali che dei cani. Pulci e zecche? Ma hai presente cosa "gira" nelle cucine dei ristoranti? Secondo te il cameriere che tocca il pane che mangi si lava sempre le mani dopo essere andato al gabinetto o essersi tolto le caccole dal naso? Mai sentito di un uomo che ha preso pulci o zecche da un cane. Magari il contrario.   

 07/04/2016 14:04:27
ga73

ga731628

Concordo, a patto che le norme siano chiare e vengano fatte rispettare. Gestisco un b&b, nel quale accettiamo animali di piccola taglia. Fino ad ora non abbiamo avuto problemi, ma ho sentito altri proprietari di strutture recettive che si sono ritrovati a buttare via i materassi perchè gli ospiti ci facevano dormire sopra il cane. Oppure hanno dovuto protestare perchè veniva dato da mangiare al cane nei piatti della colazione. Noi abbiamo tanti cani e gatti, dunque ben vengano gli animali, ma alcuni padroni andrebbero educati e, eventualmente, multati.

 02/11/2013 10:59:12 (modificato)
Amelia

Amelia38658

Impastatrice di polpette :)

Premetto che ho tre cani e tre gatti, mi ritengo quindi un'amante degli animali Sorridente
Come hanno fatto già notare altri Quaggers, il problema non sono i cani in sé, ma i loro padroni ed il rispetto che hanno verso gli altri. Ad esempio, non sarei molto felice di dormire in un letto in cui ha dormito un cane, anche se pulitissimo.
Basta un po' di buonsenso e di rispetto verso gli altri e non servirà alcun divieto che penalizzi i migliori amici dell'uomo.

 08/11/2013 17:36:35

Noto un buon equilibrio nella visone del problema, complimenti di solito chi ha così tanti animali per casa pretende sia la norma anche per gli altri...
Ma dimmi, se arriva qualcuno in casa fai pagare il biglietto come allo zooo :)::::))))

 10/11/2013 14:43:40
Amelia

Amelia38658

Impastatrice di polpette :)

Ciao Folletto, i miei cani e i miei gatti stanno in giardino. I gatti spesso entrano in casa, ma mai in bagno, in cucina, nelle camere da letto. 

Però per ammirarli in giardino faccio pagare il biglietto :P

 13/11/2013 09:12:41

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader