L'altruismo è egoismo sublimato?

Aiutatemi a scbiarirmi le idee... sono graditi spunti per approfondire! Grazie   

 14/06/2016 18:40:01
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
89 commenti
tuttaltradimensione

tuttaltradimensione11821

Risolutore

eh, bellissima domanda....ma intendi e scusa della pochezza delle mie domande: un altruismo stile "do ut des?" oppure "do perchè prima o poi mi torni indietro?" oppure "do perchè fa figo e mi metto la coscienza a posto?" o anche "do perchè dicono che fa star bene?"

 14/06/2016 19:06:10

tuttaltradimensione, do perché, a prescindere da ciò che si dice sia giusto o sbagliato, effettivamente, sperimentando, ho scoperto che fa star bene, non solo me ma anche l'altro... che ne pensi?

 14/06/2016 19:13:24
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

in risposta a ↑

hairyangel, Siamo animali sociali, sarà normale che siamo appagati dall'altruismo. Anche se l'appagamento è egoista (nel senso che appartiene a chi lo sperimenta e vuole sperimentarlo perché lo fa stare bene), è anche l'unico modo di entrare in contatto con l'altro, essendo noi singoli.

 14/06/2016 19:32:30
MARCOnista

MARCOnista55021

rustico

in risposta a ↑

quellaclaudia, in un certo senso è dunque un opzione vantaggiosa, stiamo bene in due al prezzo di uno :) 

 14/06/2016 19:45:44
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

in risposta a ↑

MARCOnista, Si, se ci siamo evoluti come esseri sociali vuol dire che ne abbiamo trovato un beneficio come specie in toto suppongo (:

 

 14/06/2016 19:58:05
DifettosaMente

DifettosaMente276

testa fra le nuvole..

in risposta a ↑

quellaclaudia, quello che dici ha solide fondamenta scientifiche. L'altruismo nella specie umana è un comportamento adattivo per la sopravvivenza della specie... (Da lorenz a Bowlby in avanti... E l'elenco sarebbe lunghino) 

 21/06/2016 15:54:52
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

in risposta a ↑

DifettosaMente, Non conosco di preciso chi abbia detto cosa, però si avrò letto qualcosa a riguardo dell'altruismo come comportamento adattivo.

 21/06/2016 20:04:36
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

in risposta a ↑

quellaclaudia, Ora la prenderò in maniera estrema, ma la mancanza di empatia in un individuo è segno di un disturbo no? (si vabbè non è strettamente legato all'essere altruisti, però di base se manca quella figurati se si può attuare un comportamento altruista). Nel senso che non è considerato "normale" non avere un minimo di coinvolgimento verso l'altro. Non è che sia una questione di scelta in maniera assoluta.

 21/06/2016 20:12:51

Nietzsche o non Nietzsche?

 14/06/2016 19:28:12

Esistono persone che si spacciano per altruiste, e si vendono anche bene, anche verso sè stessi. In questo caso, si.

È egoismo.

Ma esistono anche persone che nell'ombra agiscono e non chiedono alcun merito e non se lo danno.

Non credo esista una risposta netta e precisa.

 14/06/2016 19:33:28
in risposta a ↑

Clarabella, la tua riflessione apre il campo alla manipolazione. E mi riporta al post che avevo pubblicato precedentemente, " è di moda pesare le vittime". L'altruismo non è esente dallo spirito competitivo, e nella sua forma "insana" e non sublimata è parente del vittimismo. Credo. 

 14/06/2016 20:31:47
in risposta a ↑

hairyangel, non è esente dallo spirito competitivo. Volendo anche dal "vittimismo", si.

 14/06/2016 21:15:56

Se è un altruismo della serie "do ut des" (Vedi @tuttaltradimensione ) allora no. Non è altruismo. Si camuffa, ma non lo è.
La mia definizione di altruismo è "dare perchè sai, senti dentro, che è giusto dare: è spontaneo". E finisce lì. Non cè un poi, non c'è dopo, la cosa non va avanti sull'onda del "mi aspetto qualcosa in cambio". Sai che devi dare, che è giusto tu dia.

Il problema è che poi, come mi disse una volta lo psicologo all'esame di psicologia 2 per il corso di oss, "se dai troppo, finisci per sparire, rischiando così di essere sfruttato e considerato solo quando si ha bisogno di te".


 14/06/2016 19:28:59
MARCOnista

MARCOnista55021

rustico

SamLivingstone, quindi a volte invece di avere un vantaggio in realtà rimani tu danneggiato...

 14/06/2016 19:52:34
in risposta a ↑

MARCOnista, quale vantaggio?

EDIT: nel mio posto ho parlato, al massimo, di uno svantaggio, un rischio, che lo psicologo in questione mi fece notare. Detto in altre parole mi disse: sii egoista. Pensa a te o finisci per sparire.

 14/06/2016 19:56:08
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

SamLivingstone, beh l'altruismo si fa partendo da una idea di parità tra gli esseri. Quindi così come fai del bene a te stesso puoi farlo anche a gli altri E così come è sbagliato fare del male agli altri è sbagliato farlo anche a se stessi. Quindi ovvio che esiste un limite, ed è quello di non venir danneggiati.

Non che non esistano atti eroici di sacrificio della propria vita a favore di qualcun altro, però qui il discorso si fa più complesso.

 14/06/2016 20:05:34
in risposta a ↑

quellaclaudia, l'ovvietà dell'esistenza del limite (il non essere danneggiati come tu dici) era una cosa di cui non ero cosciente all'epoca e fu solo grazie a quella chiacchierata, che mi resi conto del problema. Problema che era solo un riflesso della mia insicurezza e della mia autostima livello 0.


EDIT (Daglie, oggi non è giornata): la cosa della parità tra le persone? Mai considerato questo fattore. Non ci ho mai pensato, mai posto il problema di un'eventuale parità: la davo per... scontata.

 14/06/2016 20:17:27
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

in risposta a ↑

SamLivingstone, il termine ovvio lo usavo per dire che il concetto in se è ovvio, più che per riferirmi al fatto che debba essere palese a tutti. Spesso non è così e questo vale per tanti aspetti della nostra vita, ma perché siamo "emozionali" prima di essere logici, e i nostri comportamenti non sono di sicuro mossi dalla logica. Per questo non ci è palese una situazione fino a quando non la razionalizziamo. In quel caso è stato quel professore a metterti davanti quella prospettiva.

 14/06/2016 20:28:36
tuttaltradimensione

tuttaltradimensione11821

Risolutore

SamLivingstone, sante parole

 14/06/2016 20:43:02
in risposta a ↑

quellaclaudia, quoto le stesse parole di tuttaltradimensione riguardo il tuo "siamo emotivi prima che logici": sante parole. Soprattutto nel mio caso.

 14/06/2016 22:19:54
quellaclaudia

quellaclaudia7641

Je suis sam25

in risposta a ↑

SamLivingstone, È così per tutti, magari cambiano le "emozioni". Pensa a tutte le azioni che fanno tutti, tutti i giorni. Quante sono mosse dalla logica?

Se fossimo solo logica non ci muoveremmo, saremmo fermi.

 15/06/2016 21:43:00
-federico-

-federico-2816

un fumetto con un'anima

Si. Credo sia qualcosa per mettersi a posto la coscienza.


 14/06/2016 19:34:46
MARCOnista

MARCOnista55021

rustico

Sì, ti ho risposto perché così mi sento meglio   

 14/06/2016 19:37:59

MARCOnista,         

 14/06/2016 19:39:19

MARCOnista, tu non sei un egoista sublimato, sei un altruista involgarito   

 14/06/2016 19:58:05
MARCOnista

MARCOnista55021

rustico

in risposta a ↑

hairyangel, si suppongo, ma forse è solo disincanto

 14/06/2016 20:01:05
tuttaltradimensione

tuttaltradimensione11821

Risolutore

in risposta a ↑

MARCOnista, @hairyangel  ah ma siete ben forti voi due, eh?

 14/06/2016 20:44:01
in risposta a ↑

tuttaltradimensione, in che senso?   

 14/06/2016 20:45:32
tuttaltradimensione

tuttaltradimensione11821

Risolutore

in risposta a ↑

hairyangel, che siete simpatici

 14/06/2016 20:46:38
in risposta a ↑

tuttaltradimensione, ah grazie! Pensavo fossimo l'essenza stessa dell'egoismo, chissà perché l'ho letta come una critica...   

 14/06/2016 20:49:13

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader