ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

Incontinenza senile grave

Papa Francesco è gravemente ammalato di incontinenza. 

La sua è una forma molto particolare che va sotto il nome di "incontinenza verbale" .

Stregato dalle luci della ribalta, non riesce a resistere più di un giorno senza dire qualche scemenza. Ora se la prende con i cani e con i gatti.

Essì che ai Papi, così come ai pazzi è concesso di dire qualsiasi cosa, ma a tutto c'è un limite.

 14/05/2016 16:24:15
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
424 commenti

Chissà se si è chiesto perché...

 14/05/2016 16:27:16
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

hairyangel, la sua è demagogia allo stato brado, tutto lì.

Certi discorsi ormai non si fanno piú neanche al bar.

 14/05/2016 16:35:01
in risposta a ↑

ilmiozio, mi è sembrato megalomane quando ha scelto il nome. Credo gli manchi il senso della misura anche nella scelta dei discorsi.

 14/05/2016 16:46:45
pjpass

pjpass23295

Io non sono un credente e, normalmente, non condivido le cose dette dall'uomo di bianco vestito (specialmente dai suoi predecessori), ma questa volta non la trovo una esternazione tanto insensata.

Quando vivevo a Trieste (una città che ha una età media molto alta), capitava spesso di leggere che qualche persona anziana, che viveva sola in casa e senza parenti, venisse rinvenuta morta dopo giorni perché i vicini chiamavano i pompieri, per la puzza insopportabile che veniva dall'appartamento. Io capisco l'amore per gli animali , ma penso che sia più importante darlo alle persone (ho visto persone che si fermavano a farsi il segno della croce, davanti ad un piccione morto!!).

D'altra parte, mica ha detto che non bisogna amarli, ma che per ogni cosa, ci vuole la giusta misura.
Questa volta (ed è un caso quasi unico, credimi) sono d'accordo con l'ecclesiastico.

ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

pjpass, Ciascuno è libero di dare il suo amore e le sue attenzioni a chi crede lui.

Non c'è bisogno che se ne occupi l Papa, il quale tra l'altro farebbe bene a preoccuparsi un po' meno di cani e gatti e un po' di più delle anime.

 14/05/2016 16:56:40
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

ilmiozio, sicuramente. Ma comunque penso, che il troppo di qualunque cosa, sia una cosa sbagliata.

Inoltre, visto che lui parla di carità cristiana (alla fine, occupandosi del prossimo - e non degli animali -, si tratta proprio di quello), non è che sia fuori tema.... rientra nelle sue competenze.

 14/05/2016 17:04:00

pjpass, bisogna investigare le cause che ci spingono ad allontanarci gli uni dagli altri. L'umanità vive in uno stato di regressione infantile, il nostro egoismo non ci permette di sostenere rapporti con i nostri pari ma solo con chi ci è inferiore. Il signor papa, come tutti i suoi predecessori, punta il dito dalla parte sbagliata. Dovrebbe scagliarsi contro i poteri forti, che non sostengono l'evoluzione culturale dell'uomo. Ma finché siamo bambini, ci possono controllare. Col bastone (le parole accusatorie del papa) e la carota (il sistema capitalistico). Zitti e mosca! Parla il papa...

 14/05/2016 17:04:47
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pjpass, Il "troppo di amore" non esiste. L'amore per sua definizione non può essere a "giusta misura" .

Un'affermazione del genere potrebbe essere considerata persino blasfema.

 L'amore si moltiplica per divisione. Non c'è alcun nesso logico né etico tra l'amore per un cane e il disinteresse verso il "vicino". Non esiste alcun rapporto di causa effetto. Si possono amare entrambe le cose. Anzi sono portato a pensare che chi è capace di amare gli animali, sarà portato ad amare anche le persone.

 14/05/2016 17:14:13
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

hairyangel, Dici benissimo: scaricare il peso di secoli e secoli di governo mondiale rivolto all'arricchimento dei ricchi e all'impoverimento dei poveri sulle spalle di chi ama gli animali è da scemi.

Tra l'altro, molti di questi poveri derelitti, anziani senza assistenza e con una pensione da fame, vivono grazie all'amore ricambiato dei loro piccoli amici. Qualcuno lo dica all'uomo vestito di bianco, che, non avendo di questi problemi, probabilmente non lo sa.

 14/05/2016 17:23:19
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

hairyangel, il tuo discorso è anche condivisibile, ma c'è una cosa che non calcolate. Io non so se siete credenti (io no), però lui si rivolge alle sue "pecorelle", in quanto capo della chiesa/stato e guida dei cattolici. Pertanto, una raccomandazione del genere, visto che per forza di cose è diretta al "suo popolo" (a me e a quelli come me non è diretta, visto che per me, è solo un capo di stato straniero) è legittima, in quanto è tra i suoi compiti, indicare quale sia la retta via.

 14/05/2016 18:15:27
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

ilmiozio, il troppo di amore esiste... esiste tra le persone, quando ti porta ad essere troppo oppressivo, ed esiste anche verso le cose e gli animali... quando questo amore ti porta ad estraniarti da quello che hai intorno.


 14/05/2016 18:19:05
in risposta a ↑

pjpass, è un'ottima argomentazione, che perde d'efficacia quando pensi che lo fa in diretta su rai uno ogni domenica, che le antenne di radio vaticana superano i limiti di legge, che la storia del cattolicesimo lo vede imporre il suo credo/raccogliere proselitismo. Pensaci. Fino allo scorso secolo non è che avessimo molta scelta, anche oggi la chiesa ingerisce sulle questioni politiche laiche. Questo per dire che come tutti i capi di stato, la responsabilità di ciò che avviene in questo mondo è più sua che nostra.

 14/05/2016 18:27:46
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pjpass, Ma ognuno, sarà padrone del proprio amore e di distribuirlo come meglio crede. Speriamo ci lascino almeno questo!

 14/05/2016 18:34:19
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

hairyangel, con me, sfondi una porta aperta. Io da sempre reputo la religione cristiana basata su una marea di frottole, riadattate al loro bisogno. La maggior parte delle cose raccontate nella bibbia, sono una scopiazzatura di riti pagani, riadattati per rendere meno traumatica la conversione verso la religione cristiana. Vogliamo parlare della nascita di Cristo? Vai a leggerti come viene raccontata la nascita del dio Mythra (religione che esisteva da quelle parti prima dell'avvento di Gesù). Paragona la storia di Lucifero, con quella di Prometeo.... a me sembrano molto simili. Maggio è diventato il mese della Madonna, ma prima di questo cambiamento da parte della chiesa, era il mese dedicato dai romani alla madre terra... e così via anche per le altre feste (l'ascensione) e per i giorni di festeggiamento di molti santi (San Giorgio) e penso che la chiesa da sempre si impicci di cose che non la riguardano, visto che si tratta di leggi dello Stato Italiano.

Ok... lo fa in diretta su Rai Uno, ma quello è il suo messaggio, trasmesso dalla piazza del suo stato, alle persone sotto la sua finestra. Se lo stato Italiano, che a differenza di quanto pensino molte persone, non è uno stato laico, gli da visibilità, non è mica colpa sua, ma è colpa di chi gli piazza la telecamere davanti. Per me  è come se l'ambasciatore giapponese avesse fatto un discorso nella sua ambasciata ed è stato ripreso in diretta. Lui parla per i giapponesi e il fatto che lo stiano trasmettendo, visto che non mi interessa, anzi, mi annoia proprio, cambio canale.

 14/05/2016 18:49:03
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

ilmiozio, si si... per me si.

Ma, sarà per il fatto che, non avendo un animale, non riesco a capire questo amore così estremo per un cane od un gatto (per esempio, mai gli metterei uno di quei ridicoli cappottini), tanto da preferirli ad un rapporto con le persone.

 14/05/2016 18:52:55
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pjpass, I cappottini sono un vezzo. Molte persone dedicano il loro tempo per cercare di rendere meno triste la vita degli animali. Questo è amore. Poi ci sono cappottini, collarini con i brillantini e altre amenità che hanno poco a che vedere con l'amore verso gli animali predicato (non lo dimentichiamo) da un altro famoso Francesco di cui questo ha preso a noleggio solo il nome.

 14/05/2016 18:59:19
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

ilmiozio, san francesco è un altro che, se avesse fatto quelle cose adesso, lo avrebbero dichiarato incapace di intendere e volere... e comunque, tutti i papi prendono il nome in prestito da qualcun altro.   

 14/05/2016 19:04:09
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

in risposta a ↑

pjpass, Questo è vero. Ma nella tradizione francescana (in verità non so se Bergoglio si sia ispirato al Santo d'Assisi) tutte le creature non erano parimenti oggetto dell'amore di Dio?

Va bene... Non divaghiamo, semplici reminiscenza scolastiche. Non è il mio campo.   

 14/05/2016 19:10:01
in risposta a ↑

pjpass, condivido tutto, tranne una cosa: in parte è responsabilità sua come rappresentante dello stato pontificio che non ha mai accettato di aver perso il potere temporale in terra italica. Io la tv non ce l'ho e il mio approccio alle notizie è per sentito dire, evito accuratamente ogni tipo di influenza del potere, economico, religioso, politico sulle mie osservazioni del mondo, ma è impossibile farlo, bisognerebbe vivere sulla luna. Quindi ritengo che qualsivoglia scelta un individuo possa fare sarà sempre sulla base dell'offerta e richieda una rinuncia. Quand'è che la chiesa cattolica rinuncerà ad esercitare il potere e sceglierà di seguire i suoi stessi insegnamenti?

 14/05/2016 19:10:37
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

ilmiozio, neanche il mio... sono stato chierichetto da bambino e sto ancora cercando di disintossicarmi   

 14/05/2016 19:15:44
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

hairyangel, quando sarà, non sarà mai troppo presto.
Bisogna anche ammettere, che abbiamo una classe politica che da sempre è abbastanza assoggettata alla chiesa, visto quanti voti riesce a muovere.

 14/05/2016 19:17:36
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

pjpass, 

l'amore non va un tanto al chilo, non è che se ami un gatto ne togli qualche grammo a qualcuno.

Semmai posso affermare che se non ho nessuna ragione per non amare tutti i gatti ho mille ragioni per non amare tutti gli esseri umani.

 15/05/2016 14:42:49
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

Endeavour, veramente ce ne sono anche di più di mille di motivi per non amare tutti gli esseri umani, ma c'è anche da dire che la pazienza che si dimostra per gli animali, non la si usa per il prossimo tuo.

 15/05/2016 19:09:56
Ludina

Ludina12611

in risposta a ↑

ilmiozio, 

Il "troppo di amore" non esiste.


Se si ama fino al punto di dimenticare se stessi e di annullarsi nella relazione con l'altro, si sta amando eccessivamente e dunque troppo.


Non c'è alcun nesso logico né etico tra l'amore per un cane e il disinteresse verso il "vicino". Non esiste alcun rapporto di causa effetto. Si possono amare entrambe le cose. Anzi sono portato a pensare che chi è capace di amare gli animali, sarà portato ad amare anche le persone.


Gli animali si amano perché da loro non può derivarci alcun male. Le persone sono difficili da amare e penso che il motivo sia comprensibile a chiunque mi legga e abbia raggiunto l'età del giudizio.

 15/05/2016 23:31:56
Ludina

Ludina12611

in risposta a ↑

pjpass, 
sono stato chierichetto da bambino e sto ancora cercando di disintossicarmi  


Ma lo sa che lei è la terza persona dalla quale sento dire di essere stato chierichetto da bambino e di aver subito una mutazione in ateo anticlericale? XD

Come diceva Italo Calvino, chi viene cresciuto fra i preti la maggior parte delle volte sviluppa un cordiale odio nei loro confronti da adulto. XD

 15/05/2016 23:41:32
Elleboro

Elleboro25366

amo la Natura e gli animali

in risposta a ↑

pjpass, 

mi trovo in accordo con te, solo che io , a differenza di te, ho cani (4), gatti (6), anatre (4), oche (3)

amo moltissimo tutti questi animali e se dipendesse da me, casa e terreno, diventerebbero un'arca di Noe

ma sia mio marito che io siamo volontari della CRI

non compreremmo mai capottini o indumenti simili ai nostri amiciaquattro e due zampe, perchè li rispettiamo e  che non sono bambole, non compreremmo mai il passeggino peril cane

se si ammalano, considerandoli parte della famiglia,hanno tutte le cure necessarie

capisco quello che dice il papaed inparte locondivido

faccio notare che lui almeno parla e dice qualcosa di sensato, riempiendo ilvuoto lasciato dai politici


 16/05/2016 13:15:26
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

Ludina, per cominciare, cortesemente, dammi del tu.... non farmi sentire più vecchio di quello che già sono, te ne prego   

Devo ammettere, però, che il mio allontanamento dalla chiesa, non è dipesa dai quei preti, ma solo da domande che cominciavo a pormi, mentre crescevo. Mano mano che crescevo, acquisivo più informazioni che mi facevano dubitare delle cose ascoltate in casa e in chiesa. Fino ad arrivare al totale allontanamento.

 16/05/2016 13:38:13
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

Elleboro, io animali in casa non ne ho, perchè vivo in un appartamento, ma se avessi un giardino, un cane lo avrei sempre voluto.... Buon per te che hai spazio per tenerli.

Da come parli, tu e tuo marito, non siete i destinatari delle parole del papa, perchè il vostro modo di amare, non chiude niente altro al di fuori delle vostre attenzioni.

 16/05/2016 13:43:07
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

pjpass, 

ma la pazienza che gli animali hanno con i loro amici umani nessun prossimo lo dimostrerà mai, qualunque cosa tu possa fare per loro.

A proposito di ama il prossimo tuo e di porgi l'altra guancia:

Appena dopo il 7 gennaio 2015, giorno dell'attentato terroristico al giornale satirico CHARLIE HEBDO per la pubblicazione delle vignette satiriche sull'islam, il papa dichiarò (per giustificare la rabbia degli islamici)  


SE UNO OFFENDE MIA MADRE GLI DO UN PUGNO

ma come... porgi l'altra guancia? ama il prossimo tuo? e poi se uno offende tua madre gli dai un pugno? e la misericordia? e il perdono?

e perchè nessuno ricorda le parole del papa se non per pochissimi giorni?




 16/05/2016 17:20:00
PaolaStellaAlpina

PaolaStellaAlpina906

eclettica e curiosa

pjpass, sono d'accordo con te; parlo assolutamente da non cattolica e  da sempre estremamente critica nei confronti della Chiesa, ma se c'ha ragione in quest'esternazione, c'ha ragione! mi lascia costernata la diffidenza e l'insensibilità che molti hanno nei confronti del genere umano

 16/05/2016 19:43:13
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

Endeavour, ci sono molte persone che sono pazienti quanto gli animali che dici tu... inoltre, il gatto non lo vedo un animale particolarmente paziente.

Anche se penso che non c'entri nulla, per quanto riguarda, la frase del pugno, anche se indubbiamente discutibile nella forma, non va contro quanto affermato in questa occasione. Quella volta, come questa, ti dice che devi pensare di più alle tue azioni nei confronti del prossimo.

 16/05/2016 20:37:48
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

PaolaStellaAlpina, invece a me non sorprende, visto quanto egoismo e disinteresse per tutto quello che non sia "io" che c'è in giro.

 16/05/2016 20:40:14
PaolaStellaAlpina

PaolaStellaAlpina906

eclettica e curiosa

in risposta a ↑

pjpass, bisogna anche vedere come sono amati questi animali,  confondiamo "attaccamento" con "amore"

 16/05/2016 20:50:08
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

PaolaStellaAlpina, certo... ma per molti è vero amore... e per qualcuno è anche troppo amore. 

 16/05/2016 21:06:46
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

pjpass, 

in Italia se una cosa la dice il papa non può essere criticata e anche si se trattasse di una imprecazione diventerebbe una laude.

 17/05/2016 15:59:47
pjpass

pjpass23295

in risposta a ↑

Endeavour, non è solo in Italia. Uno dei dogma della chiesa è che il papa, dato che è il tramite tra dio e gli uomini, è infallibile, perchè tutto quello che dice e pensa, gli viene suggerito direttamente dall'altissimo.

 17/05/2016 18:58:52
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

pjpass, 

vero, anche io quando non mangio da un po' ricevo suggerimenti dall'alto e parlo con i santi: c'è chi lo chiama spirito santo e chi calo ipoglicemico, ma credo che si tratti della stessa cosa, più o meno...

Comunque qualche anno fa, mentre ero in Inghilterra, là i telegiornali parlavano della manifestazione delle famiglie delle vittime di abusi sessuali americane che durante la manifestazione in piazza San Pietro vennero allontanati dai carabinieri italiani, mentre in Italia non se ne fece parola: no, non si tratta di tutto il mondo, è proprio questa Italia bigotta e ruffiana.

 17/05/2016 19:42:06
marbone

marbone3226

musicista dilettante - poco socievole

in risposta a ↑

pjpass, Vedi di studiare un pò, magari una quidicina di anni, ricominciando dalla prima elementare. Poi riprova. Vedrai che  andrà meglio.

 16/02/2019 20:27:02

È una grande persona.


 14/05/2016 16:51:57
pjpass

pjpass23295

Janpalach, non lo so se è grandissimo, di sicuro sembra meglio dei suoi predecessori, compreso il troppo osannato papa polacco

 17/05/2016 19:03:13
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

@pjpass ovviamente la mia risposta non era indirizzata al tuo intervento, del quale, pur non condividendo il contenuto, apprezzo buona fede e sincerità.

Era rivolta alle esternazioni del Papa. (Ho inteso precisare)

 14/05/2016 17:42:24
MARCOnista

MARCOnista54991

rustico

ilmiozio, mi hai fatto sbellicare ... grave forma incontinenza ... incontinenza verbale   

 14/05/2016 17:44:37
pjpass

pjpass23295

ilmiozio, tranquillo.... Non lo avevo minimamente pensato.   

E poi, in ogni caso, non ho il carattere di uno che se la prende... anzi, se mi stuzzichi (senza arrivare alle offesse, ovviamente), mi diverto di più

 14/05/2016 18:22:07

Dice un sacco di cose scomode e non scontate e ha ragione da vendere su vari argomenti. Incontinente o no, in questo caso ha espresso un pensiero molto diffuso: le persone sono troppo chiuse nel loro guscio ed è giusto che crescano invece che restare bambini con le proprie certezze rassicuranti costituite dai soli animali.

 14/05/2016 17:46:35 (modificato)

Charlesdexter, e poi continua trattarli come bambini giudicandoli e rimproverandoli. Se vuoi far crescere qualcuno lo tratti come un adulto. Questo è quello che ci ha inesorabilmente allontanato dalla Chiesa...

 14/05/2016 17:50:34
ilmiozio

ilmiozio195456

Estremista di destra e di sinistra

Charlesdexter, Non scontate non direi: queste cose le sento da una vita nei bar e nei circoli ricreativi. In genere chi le dice non ama gli animali e meno che meno i vicini di casa. È demagogia pura.

Che la gente sia chiusa nel proprio guscio è un fatto triste e risaputo da tutti. È colpa di chi ama gli animali? O è colpa di secoli e secoli di politiche che mirano al profitto e non all'individuo? (politiche alle quali penso che neanche la Chiesa possa dirsi estranea).

 14/05/2016 17:56:30
in risposta a ↑

hairyangel, non credo li tratti da bambini, il suo ruolo in quanto papa è lanciare dei messaggi. Un uomo di oltre settant'anni non ti può dare un esempio, quello sta ad ognuno metterlo in pratica. Uno in Chiesa ci va per incontrare Cristo e se ci credi hai voglia di quanto ti fa diventare adulto e responsabile!

 14/05/2016 18:02:17
in risposta a ↑

ilmiozio, purtroppo i papi sono tutti anziani e lo saranno credo per lungo tempo ancora. Non mi sento di giudicare o generalizzare, so che è bene amare sia i vicini che gli animali e che chi mostra eccessi affettivi in una direzione di solito ha bisogno di affetto prima che di essere spronata. 

Di chi sia la colpa conta fino a un certo punto, l'importante è che però la vita si sappia far fluire nonostante le ferite, altrimenti ci chiudiamo ognuno a casa propria e addio mondo come i ragazzetti giapponesi segregati in casa.

 14/05/2016 18:08:27 (modificato)
loras

loras25346

Sono una qualsiasi.....ma diversamente giovane

Charlesdexter, mi sembra che 13 like voglia dire qualche.cosa... 

 21/05/2016 18:06:54
in risposta a ↑

loras, magari che siamo tutti involontariamente un po' cattolici : )

 22/05/2016 10:51:09
loras

loras25346

Sono una qualsiasi.....ma diversamente giovane

in risposta a ↑

Charlesdexter, no io credo che il Papa è una persona per bene e non merita tanta cattiveria,perché non era sua intenzione sparlare di chi ama cani e gatti... ma casomai fare un rimprovero a chi trascura il prossimo quando è nel bisogno... ma non trascura di spendere per stupidaggini per cani e gatti. 

 22/05/2016 11:21:16
in risposta a ↑

loras, tutti parlano male del papa e dei cristiani, è un istinto insopprimibile di tutti i non credenti o quasi. Sull'argomento non penso serva molto più che il buon senso per regolarsi.

 22/05/2016 11:33:01

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader