lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

Riflessione antispecista

Riflessione antispecista

ciao, oggi cazzeggiando in "animali domestici" ho visto tante belle foto di gatti e cani stupendi.

e niente mi chiedevo quanti di quei proprietari sono anche onnivori e perchè?

ps: non è per far polemica, la mia è solo una semplice curiosità   

 21/03/2016 11:37:54 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
289 commenti
LeonidaI

LeonidaI1926

Re delle Termopili

Quindi chi possiede un animale domestico deve essere vegano per forza?


 21/03/2016 15:08:40
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

LeonidaI, assolutamente no!

ho forse scritto questo?

 21/03/2016 15:16:34
MARCOnista

MARCOnista55011

rustico

in risposta a ↑

lagartija, però, dai.... tra le righe....

 21/03/2016 15:46:26
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

MARCOnista, ci sono gli spazi

 21/03/2016 16:18:19
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

LeonidaI, 

i vegani sono talmente attenti al benessere degli animali che si sono inventati i cibi vegani per gatti ( e cani).

Non credo che abbiano chiesto ai gatti se loro sono felici di questo


http://shop.ivegan.it/65-cibo-per-animali-vegan


Quello che mi chiedo io è perchè un vegano voglia vivere con un predatore trasformandolo in erbivoro: vendetta????

 21/03/2016 18:21:45
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, anche qui ti ho risposto sotto

e comunque anche tu hai risposto alla domanda con un'altra domanda, deviando il discorso su altri argomenti   

 21/03/2016 18:59:22
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

non ho affatto risposto con una domanda: leggi il mio post, è il più lungo.

 22/03/2016 17:19:12
Claudio_in_Viaggio

Claudio_in_Viaggio16546

Indaco, vegano, spirituale, tantrika, sperimentale

in risposta a ↑

@Endeavour , hai mai visto qualcuno chiedere ad un suo pet se è contento di vivere con noi? Della temperatura a cui lo facciamo vivere? Degli orari che gli imponiamo? Dell'inquinamento acustico ed olfattivo a cui lo obblighiamo? Perché prendere solo il cibo come spunto di discussione? E comunque l'appetibilità e le analisi del sangue aiutano non poco a prendere decisioni corrette. Infine, cani e gatti non sono affatto la stessa cosa.

 31/03/2016 02:14:15
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

Claudio_in_Viaggio, 

credevo che cani e gatti fossero la stessa cosa.

 31/03/2016 15:44:50

secondo me un vegano deve avere come animale da compagnia un animale vegano. personalmente preferisco la compagnia gli animali selvatici che si sono adattati il meno possibile alla vita con l'uomo.   

 27/03/2017 15:36:25
in risposta a ↑

remib, in effetti i gatti sono carnivori...il cane onnivoro.. ma se ci sente di adottarne... sarebbe il minore dei mali considerato che gli animali e mi riferisco a tutte le specie non possono vivere in libertà 

 27/03/2017 16:17:11
in risposta a ↑

Veggye73, si fai bene a riferirti a tutte le specie anche a quella umana.  la cosa che mi da piu dispiacere è il modo industriale e meccanico di trattare esseri viventi solo per fare economia. 

 27/03/2017 16:50:39
in risposta a ↑

remib, purtroppo se non tutti vedono gli animali come esseri viventi...che siano allevati in maniera industriale  o dal contadino...sempre al macello finiscono  ....

 27/03/2017 16:57:21

Io amo gli animali e non ne mangio, per coerenza e per amore, appunto, ma rispetto la libertà degli altri. 

 21/03/2016 15:11:07
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

Mondogatta, anche io rispetto la libertà degli altr, che comunque sono liberissimi di scegliere, gli animali negli allevamenti intensivi invece no

 21/03/2016 15:18:11
in risposta a ↑

lagartija, Lo so e ci sto molto male, ma mi rendo conto che certi processi, essenzialmente culturali, sono lentissimi.

 21/03/2016 15:23:18
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 


parola magica:

gli animali negli allevamenti intensivi invece no


ma quando poi ci si confronta sulla necessità di battersi "insieme" contro gli allevamenti intensivi, ti rispondono (mi rispondono) che mangiare gli animali che vengono dagli allevamenti intensivi e quelli delle fattorie è uguale.

Ma allora perchè i vegani usano sempre l'esempio degli allevamenti intensivi, ma sono contro qualunque tipo di allevamento?


Per me, noi (che ci battiamo contro gli allevamenti intensivi) il fatto che le grandi catene distributive stiano optando per scelte che privilegiano il benessere degli animali allevati, anche e soprattutto sotto la pressione dell'opinione pubblica, è una vittoria, per i vegani no.

Come la mettiamo?


Si parla di essere contro gli allevamenti intensivi o si parla di negare il fatto che l'essere umano fa parte di chi preda e si nutre di carne?


 21/03/2016 18:26:27
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, ti ho risposto sotto


 21/03/2016 18:56:04

quanti di quei proprietari sono anche onnivori ?- penso la maggior parte, purtroppo perchè non si ragiona per  coerenza. 


 21/03/2016 15:13:10
LeonidaI

LeonidaI1926

Re delle Termopili

magnulli, Scommetto che tu sei sempre coerente, giusto?

 21/03/2016 15:16:23
in risposta a ↑

LeonidaI, yes, sono vegana

 21/03/2016 15:17:06
LeonidaI

LeonidaI1926

Re delle Termopili

in risposta a ↑

magnulli, E magari di sinistra e devolvi tutto il reddito che non serve al tuo sostentamento primario alle fasce di popolazione più povera, giusto?  O magari di destra però non condanni gli evasori fiscali.


Ciao.



 21/03/2016 15:19:53
in risposta a ↑

LeonidaI, leggi sotto il mio nick, la risposta è li

 21/03/2016 15:22:48
LeonidaI

LeonidaI1926

Re delle Termopili

in risposta a ↑

magnulli, Veramente era il tuo atteggiamento provocatorio, accusare di incoerenza chi possiede animali domestici ed essere onnivoro. dalla risposta ho capito che sei di sx e che però allla tua proprietà privata tieni tantissimo.... Ciao.

 21/03/2016 15:24:56
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

LeonidaI, io non capisco perchè ogni volta che sollevo quest'argomento ottengo sempre:

1) reazioni aggressive.

2) risposte alla domanda, con altre domande.

3) deviare il discorso su altri argomenti che non c'entrano niente.

diciamo che con l'evasione fiscale hai vito   

 21/03/2016 16:12:34
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

magnulli, 

quanti di quelli che accarezzano i gatti mangiano i gatti?

Quanti di quelli che accarezzano i cani mangiano i cani?

Quanti di quelli che accarezzano i bambini stuprano i bambini?


Ops, mi pare che l'accarezzare qualcosa o qualcuno non ne decreti il destino, nel bene e nel male.

 21/03/2016 18:28:10
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

Io accarezzo il mio gatto, accarezzerei anche un leone se lui me lo permettesse, questo non significa che io voglia trasformare il leone in un ruminante.

Non mi piace vedere gli animali soffrire, ma non sono contraria alla morte.

Secondo me c'è una differenza enorme tra vivere una vita felice e poi morire e vivere una vita miserabile tra atroci sofferenze e poi morire.

Se fossi su un'isola deserta mi ciberei di quello che trovo, pesci, animali, erba, bacche, se avessi un compagno e lui morisse, probabilmente lo mangerei, mentre non so se avrei il coraggio di uccidere un mio compagno per mangiarlo, probabilmente neppure se il mio compagno fosse un maiale.


Penso che la morte sia naturale, penso che gli esseri umani facciano parte dei predatori, non per questo penso che si debba legare ad un albero un animale e frustarlo fino a toglierli la pelle di dosso per vederlo soffrire prima di mangiarlo: tra l'essere un predatore e l'essere un sadico, a mio parere, c'è differenza.


L'accarezzare il mio gatto non mi fa dimenticare che lui è un predatore, come me: se lui avesse fame e io morissi in casa, probabilmente ad un certo punto potrebbe anche nutrirsi di me, e se questo lo salvasse, io ne sarei felice.


Nei documentari si mostra spesso che, grazie al cielo, la gazzella scaccia la leonessa che cerca di prendere il suo cucciolo, e noi ne siamo felici... ma non fanno vedere che grazie al fatto che la gazzella ha salvato il suo cucciolo, i 4 cuccioli della leonessa saranno destinati a soccombere alla fame e alla sete: quando i predatori non predano non vanno in cielo su una nuvola di zucchero filato, muoiono di fame: la vita e la morte sono le due facce della stessa medaglia, non c'è l'una senza l'altra.


Io amo cani,, gatti, criceti pesci, anche i topi non mi danno fastidio, se fossi davvero affamata mangerei in egual misura cani, gatti, criceti, pesci e probabilmente nemmeno i topi mi darebbero fastidio.


Detto questo, non credo che mangerei un animale che ho allevato io, ma non mangerei nemmeno un mio amico umano; personalmente preferisco nutrirmi di vegetali e carboidrati in genere, vado pazza per la pizza e per la pasta, odio l'arrosto non mi piace la bistecca, ma compro le scatolette per dar da mangiare ai miei gatti, che poi fotografo, e loro sono felici nelle foto, sono felici che io abbia fatto la scelta di permettere loro di mangiare pesce, pollo ecc.


Cerco di mangiare carni e derivati che arrivino da allevamenti biologici, non perchè mi importi più di tanto di me (mangio frutta e verdura anche non biologici) ma perchè voglio illudermi che la filiera del biologico per carni e derivati di origine animale sia controllata, non mangio cuccioli di nessuna specie: farei fatica a mangiare un bambino, mentre magari un adulto lo assaggerei più volentieri se avessi davvero fame, non do da mangiare cuccioli nemmeno ai miei gatti.


Cerco di comprare, ove possibile, cibi bio anche per i gatti, sempre in ragione del fatto che spero che pagando di più io possa offrire una vita migliore a quegli animali, fino a che non arriva la morte.

D'altro canto quello che mi auguro per me è la stessa cosa: una vita priva di sofferenze fino alla morte, e se qualcuno mi ammazza per mangiarmi (in modo indolore) tutto sommato ne sarei soddisfatta.


Per i vegani che ho conosciuto offrire ad un animale da allevamento una "buona" vita, con pascoli all'aperto e aia su cui razzolare è esattamente come tenere gli animali a soffrire negli allevamenti intensivi, per loro non fa differenza, ecco perchè personalmente penso che i peggiori nemici di chi si batte contro l'abolizione degli allevamenti intensivi siano i vegani: senza polemica, giusto quello che penso.


Aggiungo:

articoli del genre di quelli sotto sono tacciati dai vegani di ipocrisia, ma è l'unico modo per andare verso l'abolizione degli allevamenti intensivi:


Which Companies Use Humanely-Raised Meat?

quali aziende usano carne allevata in modo "umano"?


Brands to Support

i marchi da supportare

http://www.stopfactoryfarms.org/which-companies-use-humanely-raised-meat/



 21/03/2016 18:18:19
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

Endeavour, il gatto essendo un carnivoro per eccellenza, se gli proponi un'insalata e una bistecca ovviamente sceglie la seconda che ho detto, perchè la sua natura gli impone di fare così.

noi non siamo gatti (purtroppo) non agiamo d'istinto, ma possiamo permetterci di scegliere secondo quello che ci detta la nostra coscienza.

per quando riguarda l'isola d'eserta, magari ne riparliamo quando ci saremo veramente su questa benedetta isola, ma dato che siamo qua davanti ad un monitor dotati di connessione internet la domanda iniziale rimane:

perchè mangiare un vitello o un agnello o un coniglio e non un gattino ?

ps: sono d'accordo con te sul discorso di offire almeno all'animale una "buona vita". peccato che questi pochi esemplari non basterebbero  per soddisfare neanche un quinto della domanda planetaria.


 21/03/2016 18:52:14
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

fai la domanda a me dopo che ho dichiarato che non mangio cuccioli?

Dimmi, cosa della frase "non mangio cuccioli di alcun genere" non ti è chiaro?


Se tutti mangiassero la quantità di carne che mangio io, pochi allevamenti non intensivi basterebbero eccome: infatti chi si batte contro gli allevamenti intensivi è per abbattere drasticamente la quantità di carne che si mangia attualmente, decisamente troppa sia per la sostenibilità da parte del pianeta, sia per la salute dell'essere umano.

Per i vegani la vita è o nera o bianca, per gli altri esistono le sfumature.


Comunque mi sono trovata in un burrone assetata, e prima di trovare dell'acqua pulita che scendeva da una roccia ho bevuto quello che ho trovato: acqua con sassi e probabilmente animali, ma avevo sete e non me ne sono minimamente curata.


Ribadisco: non ho niente contro la morte, anzi, se non ci fosse bisognerebbe inventarla.

A volte penso che i vegani credano di avere dei poteri assoluti: dall'oggi al domani basta allevamenti, mangiamo tutti lattuga (compresi i gatti), gli animali degli allevamenti scompaiono sulla solita nuvola di zucchero filato, e dove vaoo?...e vissero tutti felici e contenti.

Ma il mondo non funziona come nei cartoni animali, si vive e si muore e gli animali vengono mangiati da altri animali,e noi siamo appunto animali, o credi che siamo dei?

 21/03/2016 19:05:04
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, scusa riformulo la domanda:

perchè mangi un animale di qualunque spece (adulto) e non un cane (adulto)?

e poi avrei anche un'altra domanda. perchè ce l'hai così tanto così vegani? cosa ti hanno fatto?

forse hai incontrato solo vegani cattivi, ti assicuro che esistono anche i vegani buoni   

 21/03/2016 19:11:50
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

a dire il vero anche io se mi proponi una bistecca o un piatto di funghi trifolati, o una insalata di pomodori non ho dubbi!

Ma anche se preferisco funghi e pomodori alla carne, nutrendo con  carne i miei gatti, come potrei mai dirmi vegana?

 22/03/2016 17:18:06
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

ho incontrato solo vegani s..., e mi fermo.



perchè mangi un animale di qualunque spece (adulto) e non un cane (adulto)?


e ci ti ha detto che mangio animali di qualsiasi genere adulti? Ci siamo già incontrati? ah no, dimenticavo, dato che sei vegana mi vedi nella tua palla di cristallo, ma vedi male, sarà mancanza di taurina che obnubila gli occhi dei vegani?



Oltre a non mangiare i cani o i gatti, non mangio conigli, non mangio pesci, non mangio elefanti, non mangio foche, non mangio cardellini nè altri uccelli, a parte il pollo (almaverde), ma non mangio oche, tacchini, il mio gatto ha mangiato carne di struzzo quando era vivo e aveva la pancreatite, ma io no,  non mangio primati,  non mangio vermi, non mangio scarafaggi, non mangio ratti, non mangio cavalli, non mangio cervidi,non mangio cetacei, non mangio più nemmeno le pinne di pescecane, che una volta mangiavo ma che da quando ho scoperto che gli tagliavano la pinna e buttavano il resto, non mangio più, non mangio le sanguisughe, non mangio giraffe, assaggerei i serpenti, anche se mi piacciono molto, ma non mangio ragni, non mangio quasi nessuna delle specie animali che popolano la terra.


O la tua palla di cristallo è appannata o devo dedurre che i vegani pensino che la terra sia popolata solo dagli animali d'allevamento... ecco forse perchè siete così convinti: non sapete dell'esistenza di tigri, leoni, volpi, lupi, licaoni, lontre... tutti predatori, sai, popolano la terra, ma fuori dagli allevamenti. vivono in posti grandi, e non sono vegani.



 22/03/2016 17:31:34
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, questa è una domanda.

rispondi ad una domanda con un'altra domanda.

la domanda iniziale non era, cosa date da mangiare ai vostri gatti ma:

se mangi una bistecca di manzo perchè non mangi anche una bistecca di cane?

ad ogni modo ripeto il gatto agisce  d'istinto seguendo LA SUA natura. la  natura (del gatto), non è uguale a quella degli umani.

il gatto è un predatore. l'uomo NON è un predatore. l'uomo OGGI (nell'anno di grazia 2016 ) uccide per sport o per finalità economiche.

noi esseri umani possiamo tranquillamente vivere senza mangiare carne.
se poi vuoi farti una bistecca ogni tanto per me va bene. io non giudico nessuno, rispetto le scelte di tutti e l'ho già scritto in questo post.

però ti prego non tirarmi fuori l'uomo delle caverne, l'età della pietra, isole deserte, invasioni aliene, fossi burroni o quant'altro.



 22/03/2016 17:43:46
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

perchè dovrei mangiare una bistecca di cane? Non mangio nemmeno bistecche di cavallo o di pecora o di capra, perchè proprio di cane? Pare che la carne di cane non abbia nemmeno un buon sapore perchè non traspira, mentre quella del gatto sembra essere buona, come quella di coniglio, ma io non mangio il coniglio, quindi nemmeno il gatto.

 22/03/2016 17:49:11
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, forse non mi sono ancora spiegata

non m'interessa cosa mangi tu o casa mangiano i tuoi animali o gli animali tutti

la mia era una semplice curiosità, non una critica a te nello specifico, infatti il post era rivolto a tutti, tu l'hai presa troppo sul personale. ne stai facendo una crociata contro i vegani.

io sinceramente penso che andrò a vermi un film... non sugli alieni :P 

buona serata


 22/03/2016 17:53:49
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

La mia crociata contro i vegani è cominciata ufficialmente l'agosto scorso, da un fatto ben preciso.

Buon film   

 22/03/2016 20:11:33
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, infatti immaginavo fosse successo qualcosa di preciso, c'era troppo astio nelle tue parole, ma non avendo la palla di vetro, non potevo saperlo  



 22/03/2016 21:05:59
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

ma come, i vegani non hanno un fornitore ufficiale di palle di vetro?

Pensavo di sì.

Comunque ti comunico la bella notizia, almeno spero sia bella, letta giusto oggi:


CORRIERE DELLA SERA DEL 23 MARZO 2016

Creata la carne “bovina” in laboratorio

Ecco la prima polpetta senza animali

http://corriereinnovazione.corriere.it/cards/mangiare-carne-senza-uccidere-animali-si-se-prodotta-laboratorio/studio_principale.shtml

Non so dove o a cosa possa portare: a mio parere ci vorranno decenni, ma alla fine, forse, la convivenza tra esseri umani e animali potrebbe migliorare, ma non ne sono certa, anche perchè se i vegani imporranno di nutrire i gatti con erba dovrò indire una guerra contro di loro: io e i miei gatti insieme!

  



 23/03/2016 16:55:09

Endeavour," Penso che la morte sia naturale" ti sembrano naturali gli allevamenti intensivi? "Penso che gli esseri umani facciano parte dei predatori" humm..tu per caso te le cacci da solo le tue prede? Sei un predatore? 

Questo ragionamento andava bene ai tempi dell'uomo paleolitico   

 25/03/2016 00:53:59
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

Sara_Lou, 

sono stufa di rispondere a gente che mi fa le domande senza leggere i miei post.

Se leggere vi stufa, non fate le domande.

Mangio carne e faccio bene, anzi, credo che quest'anno, dopo una attenta considerazione e dopo questo scambio di idee con i vegani, mangerò anche agnello, magari crudo e se lo trovo ancora vivo: se non mangiare carne ha queste conseguenze farò bene a fare scorta e se non ne trovo presto, ma presto, mangio i gatti, pelo e tutto.

Notte!

 25/03/2016 01:08:38
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, ahahahahahaha 

@Sara_Lou  non è vero. Non lo farebbe mai.   

 25/03/2016 05:25:59
in risposta a ↑

lagartija, no infatti. Ma figurati 

 25/03/2016 10:45:47
in risposta a ↑

Endeavour, non è che se ti mangi un agnellino crudo al giorno ora dai fastidio ai vegani. Anche i vegani (che poi sono esseri umani, non alieni) capiscono che con certe persone è meglio non discutere e sprecare fiato che tanto non vogliono capire e non gliene frega un fico secco sia degli umani che degli animali. Quindi boh, divertiti :) 

 25/03/2016 10:47:19
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

Sara_Lou, 

ho avuto modo di riflettere questa notte (sono in ferie, di solito di notte dormo):

i vegani e i comunisti sono tra i pochi appartenenti a delle sette capaci di convincere l'interlocutore che non la pensi come loro a spostarsi immediatamente all'estremo opposto.

Pur non amando la carne, e posso dirlo forte, dopo aver discusso con dei vegani mi viene voglia di una grigliata insieme a gente che ama cibarsi di animali, vivi e morti (e guarda che se è vero che non amo la carne è altrettanto vero che odio la grigliata).

Questo ha un significato recondito?

 25/03/2016 16:27:00
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, scusa non te la prendere ma non ho saputo resistere   


 25/03/2016 16:46:11
Endeavour

Endeavour37341

Indefinibile

in risposta a ↑

lagartija, 

toh, una vegana spiritosa!

Secondo me di nascosto mangi il salame...

 25/03/2016 17:07:35
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

in risposta a ↑

Endeavour, bleah che orrore !!!    

 25/03/2016 17:34:40

Ho una cagnolina, mangio molta carne e pochissima verdura, sostanzialmente perchè la carne mi piace e la verdura no.

@magnulli 
personalmente credo di aver mangiato agnello un numero irrisorio di volte, se mi capiterà di andare in cina o in un altro posto dove si mangiano i cani probabilmente li assaggerò. 


 21/03/2016 18:37:59
lagartija

lagartija5646

operatore senza soldi

smanagramderossi, grazie del tuo contributo. rispetto le tue scelte e non aggiungo altro

 21/03/2016 19:05:08

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader