lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

La maledizione di vivere da soli in casa propria.

La maledizione di vivere da soli in casa propria.

Sono due anni che ormai abito da solo, nella mia casa di proprietà acquistata appunto per la possibilità di vivere da solo e cominciare a progettare un futuro lontano dalla famiglia.

A questo punto sto cercando di tirare le somme di questo periodo per capire se la scelta fatta abbia portato maggiori benefici o sacrifici.


Mi ripeto sempre che ne è valsa la pena, ma riconosco che effettivamente a livello economico sono diventato "più povero". Affrontare le spese di una casa di proprietà non è semplice, soprattutto quando non ci sono aiuti esterni fissi come può essere un piccolo contributo mensile da parte dei genitori.


Effettivamente lavoro per pagare la casa: mutuo, condominio, bollette acqua luce gas, tari, tasi, carburante per raggiungere il luogo di lavoro, manutenzione ordinaria  e straordinaria appartamento. Cosa rimane per costruire un futuro insieme un domani ad un'altra persona?


Il welfare statale non prevede la figura del single in quanto famiglia costituita da un solo membro. Nessun sgravio fiscale per le tasse, o contributo economico per arrotondare il mese. Sinceramente con uno stipendio medio derivante da due lavori a malapena arrivo alla fine della 3° settimana.


Le vostre esperienze?

 10/02/2016 13:57:47
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
91 commenti
Anna

Anna48345

Web Specialist

Condivido l'esperienza, con l'aggravante data dall'affitto, quindi a me alla fine della fiera non resteranno neanche le quattro mura. Non rimpiango la scelta che ho fatto, quando me ne sono andata sono stata obbligata a cambiare città per lavoro, se non ci fosse stato quest'obbligo avrei scelto di rimanere in casa con i miei contribuendo alle spese di casa. A quest'ora avrei in mano qualche soldo in più e potrei pensare ad acquistare casa anziché continuare a pagare l'affitto. Parlo chiaramente della mia situazione, non sto consigliando o sconsigliando la scelta di vivere da soli. 

Non so quanto avrebbero senso degli sgravi fiscali per i single, certo è che lo stipendio medio è del tutto inadeguato al costo della vita, soprattutto nelle grandi città.

 10/02/2016 16:12:16
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

Anna, stiamo tutti con le pezze....

 10/02/2016 16:34:41
co2cv

co2cv16901

Eterna pensante

Non so te ma io da sola con uno stipendio medio (circa 1000 euro) ci vivo abbastanza bene. Alcuni sgravi ci sono. La riduzione della tari per il singolo occupante, nel 2016 è previsto l'abbattimento dell'imu, il rimborso a luglio delle detrazioni per la ristrutturazione.  Di mio spendo in media 30 euro di luce a bimestre e per il riscaldamento ho comprato la stufa a bioetanolo per risparmiare sul gas avendo il riscaldamento autonomo. Il condominio non mi costa molto ma non ho ascensore né portineria. Tutto fa. 

 10/02/2016 16:44:03
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

co2cv, fortunata. La riduzione della tari è a discrezione del comune di residenza. La tasi invece non prevede agevolazioni a meno che non sia una seconda casa data in comodato d'uso ai figli. Da me dsi deve dimostrare di avere un ISEE inferiore a 10000 euro... impossibile se si ha la prima casa di proprietà. Io spendo 28 euro bimestrale di elettricità. 30 trimestrali di acqua.Quello che mi fotte è la fornitura di gas autonomo visto che abito a circa 700 metri di altitudine.  E naturalmente il mutuo ne pesa per  un terzo dello stipendio....

 10/02/2016 16:52:42 (modificato)
co2cv

co2cv16901

Eterna pensante

in risposta a ↑

lord_smirnoff, Prova con le stufe a pellet che non con il riscaldamento. Io ho totalmente chiuso i caloriferi di camera corridoio e cucina. Lasciano aperti bagno e sala. 

 10/02/2016 17:22:19
Eirene

Eirene133926

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

co2cv, mi trasferisco dalle tue parti, allora!!!! Roma è tra le città più care d'Italia (immotivatamente, secondo me, visto com'è tenuta); forse è anche per questo che in questa megalopoli subiamo raddoppi dei prezzi su tutto.

 10/02/2016 19:37:42
co2cv

co2cv16901

Eterna pensante

in risposta a ↑

Eirene, Sicuramente a Genova risparmiamo sul riscaldamento. Ho impostato il termostato a 15 gradi e con la felpa si sta benissimo. Quello che non vale la pena è la logistica ma per il resto si vive più che bene. 

 10/02/2016 20:09:14
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

co2cv, è un investimento importante a livello di fondi. tra stufa e installazione minimo sono 1500 euro. Magari potessi

 10/02/2016 20:21:05
Daydream

Daydream64996

By herself, she built the kingdom that she wanted

in risposta a ↑

lord_smirnoff, non solo. Ogni anno pulizia e manutenzione fatta da un tecnico..

 11/02/2016 15:45:35
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

Daydream, ah pure. Mi basta la caldaia che devo farci il bollino ogni anno e il controllo dei fumi ogni due.... Avere casa è una maledizione....

 11/02/2016 16:31:22
Daydream

Daydream64996

By herself, she built the kingdom that she wanted

in risposta a ↑

lord_smirnoff, tieni duro! Purtroppo l'autonomia si paga a caro prezzo   

comunque on line ci sono alcuni blog e siti che spiegano come risparmiare con le spese di casa. Gli hai mai dato un'occhiata?

 11/02/2016 16:41:00
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

Daydream, ehmm no... puoi indicarmi qualche sito?

 11/02/2016 16:43:57
Daydream

Daydream64996

By herself, she built the kingdom that she wanted

in risposta a ↑

lord_smirnoff, stasera se riesco faccio una ricerchina  e vediamo cosa trovo di interessante.. tu però non aspettarti miracoli, nessuno ti dirà come avere la macchina fabbrica soldi   

a proposito di riscaldamento, so che una soluzione abbastanza economica sono le valvole termostatiche ai caloriferi, ma onestamente non so se per un bilocale siano utili.. bisognerebbe chiedere a qualche idraulico onesto

 11/02/2016 16:57:51
co2cv

co2cv16901

Eterna pensante

in risposta a ↑

lord_smirnoff, Se la caldaia è nuova il bollino è ogni 4 anni. 

 11/02/2016 17:29:01
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

co2cv, eh magari no ce l'ho trovata e credo abbia almeno 7 anni

 11/02/2016 17:29:46
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

Daydream, per quanto riguarda il gas devo installare un cronotermostato digitale programmabile almeno non è accensioni accidentali dei termosifoni.

per quanto riguarda invece il risparmio in casa ho già provveduto da due anni ad attivare contratti di utenze attraverso Altroconsumo con la campagna abbassa la bolletta e ho notato un risparmio di quasi il 30% per quanto riguarda luce e gas.

Per il resto risparmiare sul cibo ci sto provando prendendo lo stretto necessario e facendo accumuli di dispensa in caso di buone offerte. Per il fresco preferisco comprare al mercato del contadino o al banco del fresco di supermercati o piccoli alimentari sotto casa.


Poi un domani sicuramente installerò una caldaia a condensazione

 11/02/2016 17:51:33
Daydream

Daydream64996

By herself, she built the kingdom that she wanted

in risposta a ↑

lord_smirnoff, bene, hai già messo in campo dei buoni trucchi..

vediamo se riesco a passarti qualcosa d'altro. Non si sa mai

 11/02/2016 18:05:55
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

Daydream, magari....n

 11/02/2016 18:08:04
Eirene

Eirene133926

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

L'altra soluzione è trasferirsi a Milano, dove da anni attuano il cohousing; e questa sarebbe la scelta migliore per chi è single.

http://www.cohousing.it/

 10/02/2016 19:47:22
MARCOnista

MARCOnista54881

rustico

in risposta a ↑

Eirene, hanno inventato il vivere in cohousing... e pensare che un tempo si chiamava vivere in una comune!   

 12/02/2016 18:38:30
Eirene

Eirene133926

Impertinente. Non interessata a flirt e relazioni.

in risposta a ↑

MARCOnista, detto in inglese fa più figo   

E comunque, perchè esperienze del genere non si vedono più di tanto, perchè?

 12/02/2016 19:03:52
MARCOnista

MARCOnista54881

rustico

in risposta a ↑

Eirene, perché la gente non è molto socievole, hai presente la partecipazione ai meeting?   

 12/02/2016 19:05:51
MARCOnista

MARCOnista54881

rustico

in risposta a ↑

Eirene, comunque le comuni (credo) avevano una convivenza più stretta, dato che i mezzi e gli spazi erano più ridotti. Il senso comunque è quello   

 12/02/2016 19:06:47

vivo da tre anni in una casa di mia proprieta', prima ero in affitto, leggerti mi conforta sul fatto che mi ritrovo a non riuscire a chiudere il fine mese e togliermi qualche misero sfizio diventa rarissimo...   


 11/02/2016 08:14:28
Amaranta83

Amaranta8314300

Funzionario amministrativo

Non hai una stanza in più da affittare? Così avresti qualche soldino in più a fine mese a magari anche un po' di compagnia..

 11/02/2016 13:24:07
Anna

Anna48345

Web Specialist

Amaranta83, a Milano lo fanno in molti, ne guadagnano in compagnia e in denaro.

 11/02/2016 13:54:00
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

Amaranta83, ehm no la casa è un bilocale con un unica stanza da letto, salone grande con cucina all americana. Non si può fare....

 11/02/2016 14:26:36
lord_smirnoff

lord_smirnoff10926

Cavia di me stesso

in risposta a ↑

Gipsy, la vedo difficile a 25 km da Roma... ehheheh   

 11/02/2016 16:31:56

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader