paolayy

paolayy1391

Una nessuna centomila

Egocentrismo e narcisismo : due facce della stessa medaglia?

Mi è capitato recentemente di incontrare personalità di questo tipo (uomini) e mi sembra che chi è narcisista (bisogno esagerato di piacere) spesso è anche egocentrico (si ritiene al centro di ogni cosa, per i suoi problemi, i suoi bisogni, il suo modo di vedere le cose). Persone con le quali è difficile entrare in relazione perché incentrate troppo su di sé e troppo poco sull'altro. Che ne pensate?

 09/01/2016 05:42:13
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
10 commenti

Per lavoro ho avuto a che fare con una persona affetta da disturbo narcisistico della personalità ed è stata veramente durissima. I narcisisti hanno una concezione di sè ai massimi livelli, mancano di empatia e quindi  sono sempre distanti dai problemi degli altri ed hanno continuo bisogno di essere ammirati, esteticamente e per ciò che fanno/dicono. 

Le loro esigenze vengono sempre prima di tutto, non sanno apprezzare la generosità altrui e ritengono che il loro modo di vedere le cose è l’unico giusto, senza se e senza ma. Tutto fa loro ombra.

 09/01/2016 22:20:46
Taty77

Taty774426

Chi è narcisista è sempre egocentrico, ma non è detto che una persona egocentrica sia narcisista.

L'egocentrismo porta a considerare la realtà solo attraverso i propri occhi, desideri o bisogni : è una visione sicuramente limitante nel rapporto con gli altri , ma non patologica.

Il narcisista invece usa gli altri esclusivamente per la propria autoaffermazione, anche fingendo un'empatia che in realtà non è capace di provare.

Uno dei peggiori disturbi della personalità secondo me, proprio perchè è tanto difficile da diagnosticare..

 09/01/2016 22:42:50
Sam25

Sam25-600

Taty77, dopo aver letto un altro libro ne ho una visione molto più soft.. Innanzitutto ci sono tanti livelli..  In secondo luogo nasce come vittima. Molte persone ferite sono narcisiste ed è difficilissimo fare un'auto diagnosi. 

Per dirti.. ci sono categorie verso cui manchi fortemente di empatia? Cerchi di mostrarti forte nascondendo le emozioni? Oggi chi non ha qualche tratto nevrotico? Un po' di narcisismo è diffusissimo.. 

Il punto è che scoprirsi narcisisti significa che lavorando su noi stessi possiamo essere più felici. 

 10/01/2016 01:31:49
Sam25

Sam25-600

Attenzione che il narcisismo ha tante facce. Il tratto caratterizzante è la repressione dei sentimenti e la cura dell'immagine al di sopra del se.


La madre della bambina de "il piccolo principe" è un po' narcisista... 


E anche qui... l'etichetta non serve a mortificare, i problemi li abbiamo tutti. Siamo tutti nevrotici. Se ci scoccia troppo la persona egocentrica scatta la domanda "perché"? 

Conoscerci ci permette di scegliere cosa vogliamo essere! 

 10/01/2016 01:20:59 (modificato)
paolayy

paolayy1391

Una nessuna centomila

Grazie per i post, ciascuno a suo modo illuminante, davvero. Per l'esperienza che mi è capitato di vivere con due personalità di questo tipo, concordo sul fatto che l'egocentrico può non essere narcisista ma che il narcisista è sempre anche egocentrico. Concordo inoltre con queste affermazioni:

" ritengono che il loro modo di vedere le cose è l’unico giusto, senza se e senza ma. Tutto fa loro ombra." (Mondogatta)

"Il narcisista  usa gli altri esclusivamente per la propria autoaffermazione, anche fingendo un'empatia che in realtà non è capace di provare" (Taty77)

"nasce come vittima" (Sam25) , nel senso che spesso è pieno di sè FUORI, insicuro e fragile DENTRO. 

Tuttavia - sempre in base alla mia esperienza - ho riscontrato che non necessariamente il narcisista tiene particolarmente al suo aspetto esteriore; questo aspetto può anche mancare.

 10/01/2016 09:01:34

Concordo l'egocentrico non è per forza narcisista, ma il narcisista è necessariamente egocentrico. 

Sicuramente non servirà alla tua domanda ma a proposito di questo argomento volevo sottolineare due aspetti che si discostano dal discorso patologico ma mi fanno riflettere:

1) oggi giorno c'è un dilagare di personalità dai tratti narcisisti, soprattutto nei più giovani, la cosa è un po' preoccupante. Forse per via di una società che è diventata una vetrina perpetua dove non mettersi in mostra vuol dire non esistere, tutto questo si traduce in una competizione perenne nei rapporti umani e una sempre più scarsa empatia.

2) il secondo punto è un po' più ostico da descrivere ma ci provo, si riferisce agli egocentrici in particolare, ci sono casi di egocentrismo un po' "inceppato", nel senso che l'egocentrico di base dovrebbe avere una smisurata autostima che lo spinge a migliorarsi...ma in alcuni casi, quando forse la vita gli ha mostrato i suoi limiti e non ha saputo superarli, si rintana in uno stato di negatività totale, in cui ogni successo altrui è immeritato e le sue doti e i suoi sforzi sono sempre di una spanna sugli altri ma nessuno ha occhi per notarlo. Arrivano al paradosso di ritenere gli altri indegni anche delle disgrazie perché in quel momento sottraggono attenzioni.


Purtroppo ultimamente ho a che fare con soggetti di questo genere e non è facile neanche intavolare un dialogo, perché una qualunque idea contraria alle loro, anche se espressa con più tatto possibile, determina solo un mutismo plateale e un altro mattoncino d'odio da aggiungere al muro di negatività.

 10/01/2016 14:22:47
paolayy

paolayy1391

Una nessuna centomila

Aleinad, concordo, soprattutto con il secondo punto, che hai spiegato benissimo. Conosco ciò di cui parli; difficilissimo relazionarsi con persone così. 

 10/01/2016 15:21:14
in risposta a ↑

paolayy, grazie, non era facile spiegarlo ma confidavo sul fatto che conoscendo i tratti dei soggetti in questione mi avresti capito...ehehe
Non è affatto facile relazionarsi con loro infatti, potrebbero essere persone migliori se solo fossero critici con se stessi almeno la metà di quanto lo sono con gli altri.

È un modo anomalo di utilizzare le proprie energie e risorse, non penso si possa parlare di patologia ma di certo non vivono bene.

 10/01/2016 15:35:30

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader